Powered by Invision Power Board



Pagine : (43) « Prima ... 41 42 [43]   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Mini-guida Per L'ansia E Pensieri Disfunzionali
 
Dr.Dock
Inviato il: Domenica, 05-Mar-2017, 11:23
Quote Post


Psico Nonno
****


Messaggi: 5.778
Utente Nr.: 8.040
Iscritto il: 08-Mag-2011



Risposto.


--------------------
L'illusione più pericolosa è quella che esista soltanto un'unica realtà

Smettete di compulsare e iniziate a lavorare

I LINK DA ME CONSIGLIATI
Mini-guida Per L'ansia E Pensieri Disfunzionali ☛ http://psyco.forumfree.org/index.php?&showtopic=65726
Errori, Esercizi, Tool, Racconti, Test ☛ http://psyco.forumfree.org/index.php?&act=...=0#entry1355735
Post Per Stare Meglio (la mia prima guida) ☛ http://psyco.forumfree.org/index.php?&showtopic=62228
Scelta del Terapeuta, Orientamento Psicoterapeutico ☛ http://psyco.forumfree.org/index.php?&showtopic=68151
Gli inganni della Mente ☛ http://psyco.forumfree.org/index.php?&showtopic=69332
PM
Top
Grazia91
Inviato il: Martedì, 25-Lug-2017, 08:16
Quote Post


Unregistered









La ringrazio tanto di avermi risposta. E mi scusi se le scrivo dopo tanto tempo. Volevo dirle che adesso sono in cura con lo psicoterapeuta e faccio strategia breve. Sono 3 sedute, ho fatto 2 sedute con una psicologa che la verità mi faceva stare male perché indagava nel passato allora più indagava nel passata e più il mio DOC mi faceva venire sensi di colpa non veri. Adesso ho cambiato psicologo e posso dire che comunque è bravo anche se ancora non vedo molti miglioramento. Per me la paura è una difesa, questo lo capito ma alcune la maggior parte delle volte i miei pensieri diventano affermazioni ad esempio buttati giù oppure la tua vita è brutta e quindi buttati giù, che comunque sono cose che prima non ho mai pensato di fare e da li inizia la mia paura. Spero che tutto questo calvario passi subito. Anche perché ora sono in gravidanza, e ho paura che maggiori il tutto. Per quanto riguarda i miei attacchi di panico sto molto meglio ho solo raramente senso di soffocamento ma ho capito che alla fine accettare l' attacco di panico fa in modo di guarire. Spero in un altra sua risposta grazie mille e buongiornata PSICO hug.gif ( la mia strategia che mi ha datto il mio psicoterapeuta e non fare la partita con l' amica cattiva PSICO-asd.gif )
Top
 
SandyLou
Inviato il: Giovedì, 21-Set-2017, 13:56
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 6
Utente Nr.: 18.444
Iscritto il: 24-Ago-2017



Ciao a tutti,
leggendo la guida di dottor dock, ho identificato il mio caso nel pensiero disfunzionale "IX° CASO - L'ILLUSIONE DI NON RICORDARSI DI AVER FATTO QUALCOSA". Ecco, mi domandavo quali possano essere esercizi utili in questo caso specifico, utili cioè a rendersi conto che una cosa è stata solo pensata anche se sembra di averla vissuta (nel mio caso, un bacio, in merito al quale ho scritto un post una decina di giorni fa). Il traguardo più grande sarebbe l'arrivo al punto in cui riesco a non ripetermi più "Quel bacio c'è stato davvero, perché pensi di no? perché hai il dubbio? c'è stato altrimenti non avresti dubbi".

Grazie di cuore
PMEmail Poster
Top
 
Dr.Dock
Inviato il: Domenica, 22-Ott-2017, 10:50
Quote Post


Psico Nonno
****


Messaggi: 5.778
Utente Nr.: 8.040
Iscritto il: 08-Mag-2011



QUOTE (SandyLou @ Giovedì, 21-Set-2017, 12:56)
Ciao a tutti,
leggendo la guida di dottor dock, ho identificato il mio caso nel pensiero disfunzionale "IX° CASO - L'ILLUSIONE DI NON RICORDARSI DI AVER FATTO QUALCOSA". Ecco, mi domandavo quali possano essere esercizi utili in questo caso specifico, utili cioè a rendersi conto che una cosa è stata solo pensata anche se sembra di averla vissuta (nel mio caso, un bacio, in merito al quale ho scritto un post una decina di giorni fa). Il traguardo più grande sarebbe l'arrivo al punto in cui riesco a non ripetermi più "Quel bacio c'è stato davvero, perché pensi di no? perché hai il dubbio? c'è stato altrimenti non avresti dubbi".

Grazie di cuore

Ciao, non focalizzarti solo sull'esercizio, perché il problema riguardante le ossessioni ha un'origine multifattoriale.
Se il tuo obiettivo è avere la mente libera, non lo raggiungerai mai perché nella tua volontà c'è anche la paura di non riuscire.
Come avrai letto, pensare un evento può trasformarlo in dubbio, soprattutto sotto influsso della paura che vivi nel momento in cui pensi.

Gli esercizi che puoi provare sono su tre binari:
-esercizi che posticipano la compulsione (esempio il n°4 e 5)
-esercizi del tipo "storcere per poi raddrizzare" (esempio il n° 52)
-esercizi che potenziano la consapevolezza (n°53 o 27)

Cerca però di curare anche il corpo oltre la mente, perché i pensieri sono un sintomo non la causa del tuo malessere.
Un saluto, e scusa del ritardo. PSICO wink.png


--------------------
L'illusione più pericolosa è quella che esista soltanto un'unica realtà

Smettete di compulsare e iniziate a lavorare

I LINK DA ME CONSIGLIATI
Mini-guida Per L'ansia E Pensieri Disfunzionali ☛ http://psyco.forumfree.org/index.php?&showtopic=65726
Errori, Esercizi, Tool, Racconti, Test ☛ http://psyco.forumfree.org/index.php?&act=...=0#entry1355735
Post Per Stare Meglio (la mia prima guida) ☛ http://psyco.forumfree.org/index.php?&showtopic=62228
Scelta del Terapeuta, Orientamento Psicoterapeutico ☛ http://psyco.forumfree.org/index.php?&showtopic=68151
Gli inganni della Mente ☛ http://psyco.forumfree.org/index.php?&showtopic=69332
PM
Top
 
STELLUCCIA
Inviato il: Mercoledì, 10-Gen-2018, 17:27
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 39
Utente Nr.: 16.490
Iscritto il: 12-Gen-2016



ciao Dock ti ho fatto mp
grazie


--------------------
"Non attraverso le azioni, non attraverso le parole noi diventiamo liberi dalle contaminazioni mentali, ma osservandole e riconoscendole in continuazione"
PMEmail Poster
Top
 
Klaus1
Inviato il: Mercoledì, 10-Gen-2018, 18:39
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 851
Utente Nr.: 17.837
Iscritto il: 15-Gen-2017



per il doc da pensiero magico come faccio?


--------------------
Ossessivo-compulsivo con pensiero magico, disturbi personalità evitante e cluster A

"Nessun maggior dolore che ricordarsi del tempo felice nella miseria". (Dante)

http://psyco.forumfree.org/index.php?&act=...=0#entry1685218
PMEmail Poster
Top
 
brucorzy
Inviato il: Sabato, 23-Giu-2018, 07:50
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 18
Utente Nr.: 14.862
Iscritto il: 07-Gen-2015



"l'ansia causa un calo dell'umore. Spesso mi scrivono persone tristi, un po' depresse. Questo è normale perché l'ansia fa concentrare su pensieri tristi, su pensieri paurosi e pian piano ci porta alla depressione. Più una persona si chiude nelle sue riflessioni, più si focalizza sul problema e più naviga in acque tristi".
Il mio problema è che sono ossessionato dalla paura della depressione e come tu hai scritto il mio doventa ancora di più un circolo vizioso che si autoalimenta all'infinito. sto in continuazione a testare i miei pensieri e le mie emozioni per autoconvincermi che non sono depresso.
PMEmail Poster
Top
 
Io.e me
Inviato il: Martedì, 26-Giu-2018, 21:51
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 171
Utente Nr.: 18.010
Iscritto il: 10-Mar-2017



Ho sofferto e soffro di Doc da relazione, spesso sono stata per qualche tempo tranquilla... le emozioni erano tornate ed ero consapevole della falsità dei miei pensieri.

Ma poi oggi la catastrofe. Ho sognato di tradire il mio ragazzo facendo dei preliminari con un altro sconosciuto. Mi sono svegliata perché era come se stessi soffrendo solo nel fare quel sogno anche se nel sogno non ero dispiaciuta... ma allo stesso tempo pensavo al mio ragazzo, non volevo farlo soffrire e non volevo ferirlo.
Poi ho iniziato a pensare che forse dovrei fare altre esperienze con altre persone in quanto io sono molto giovane, poi ho pensato che la relazione sarà la causa di tante cose che mi precluderó e poi me ne pentiró a 40 anni e lascerò il mio partner.
Che se penso queste cose allora vedo la relazione come un intralcio alla mia vita... e sono triste. Ho paura di aver perso la mia identità come singolo.
E se non ho più paura di non amarlo e ho paura di precludermi esperienze allora vuol dire che devo scegliere me stessa e lasciarlo così che io possa fare Esperienze? Però il solo pensiero mi fa stare malissimo... ma allo stesso tempo mi sembra vero il fatto che devo lasciarlo anche contro la mia volontà....
Non capisco sono nella paranoia più totale!!!!
So di amarlo, ma ho paura... paura che non durerà, paura che sorgeranno problemi... paura del mondo moderno che detta leggi del tipo "prima di sposarti devi aver avuto esperienze" oppure "stare con la stessa persona sempre non ti arricchisce" oppure "nessuno dura più nelle relazioni".
Insomma... posso stare con il mio partner nonostante non abbia avuto esperienze sessuali precedenti?
Ho avuto relazioni che mi hanno fortemente segnato (ho sofferto) ma di breve durata in quanto ero molto piccola, sui 13/14 anni.... ma non credo che contino!
Vi prego aiutatemi....


--------------------
"Nessun sistema può dimostrare se stesso a partire da se stesso"

"Tremano le gambe mentre ride il cuore"

Ascoltando solo il mio corpo...
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (43) « Prima ... 41 42 [43]  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0623 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]