Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Un Mio Problema, Sospetto disturbo
 
NusCo
Inviato il: Sabato, 24-Feb-2018, 08:58
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 973
Utente Nr.: 17.551
Iscritto il: 17-Ott-2016



Vorrei parlare di un problema che mi affligge da anni e ora sono davvero satura soprattutto dopo che la situazione sta degenerando.

Ho un fratello, e il problema è suo ma lo ributta su di me, causandomi altri problemi tra cui il mio stesso doc che si alimenta grazie al clima familiare: io e lui ci portiamo più di 10 anni di differenza, e io sono tra età formalmente adulta e adolescenza ancora. Lui è un uomo, dunque, o così dovrebbe essere.

Ecco, è da quando sono piccola che ricevo i suoi dispetti, ma il problema è ora che da quando ho sorpassato la soglia dei 12 anni (ovvero da quando sono capace di farmi valere) più o meno, lui diventa ogni anno più scontroso e aggressivo.
Giusto per dire, ieri mi ha proibito senza motivo di condire il mio pasto (giusto per il gusto di proibire, spiegherò dopo) e al mio tranquillo rifiuto e alla mia indifferenza, mi ha afferrato violentemente il polso per arrestarmi ... facendomi oltretutto cadere il condimento che ho pulito ovviamente io. Al ché, io che sono una persona abbastanza suscettibile, a questa violazione assolutamente fuori da ogni regola di convivenza civile, ho tentato di menarlo tanto che mio padre ha dovuto separarmi da lui.
La mia è una reazione spropositata? Non credo, perché questi episodi di intimidazione fisica (e oggi anche di azione) sono sempre più frequenti e per cose insignificanti, in particolare quando mia madre è assente. Una scorsa volta ad esempio, perché lui non riusciva a vedere un DVD, perché nel lettore Xbox aveva usato l'appuntamento sbagliata, e perché la mia PlayStation è da un anno che ha il joypad rovinato, dopo quasi 10 anni di utilizzo. Ovviamente la colpa di chi era ? Mia. Secondo lui io rompo quel che tocco, quando da degna figlia di tecnico, riesco a far durare telefoni e apparecchi ANNI. Alla mia protesta, dicendo che non sono stata io ed è un problema di software e di batterie dall'altro, mi ha minacciata .

Per farvi capire.

Dunque io vi lascio un elenco di cose che fa questo essere con cui vivo, perché sospetto che abbia qualche problema
*C'è da dire che penso parte del mio doc derivi da lui. Capirete perché.

- si sospettava sin dalla giovane età che avesse qualche problema di iperattività. Da piccolo mi raccontano che fosse molto attivo, con l'abitudine di bullizzare ragazzini coetanei.
- ha scatti di rabbia anche violenti, ma non porta rancore
- ha seguito un percorso di studi con la mania di perfezione, ci ha messo anni uscendo con massimo voto
- gli scatti di rabbia e le azioni aggressive sono assolutamente spropositate rispetto a ciò che le causa (e non lo dico solo io)
- nonostante i suoi studi umanistici, non è capace di avere elasticità mentale e ragionamento razionale. Del tipo, è molto dicotomico e incapace di fare eccezioni.
- in collegamento con il punto precedente, sposa idee estremiste (in famiglia noi figli siamo tutti di destra, io persino "attiva", ma sono assolutamente più razionale di lui, che va sparando bestialità sui genocidi, da tapparsi le orecchie, e una volta ha aggredito verbalmente un marrochino solo perché l'aveva salutato... Inaccettabile e fuori da ogni atto di civiltà)
- ha atteggiamenti "superomistici" (scusate per questo termine poco tecnico) nel senso che: fa della sua cultura un punto di forza, principalmente per umiliarmi e mettermi costantemente alla prova (non per insegnarmi qualcosa, proprio perché quando apro bocca deve in qualche modo attaccarmi o darmi dell'ignorante. Lo fa anche con altre persone. Ha una fissa per la cura del fisico. È esagerato e grottesco in qualsiasi cosa, non ha misure. Tutto questo è legato all'esasperazione della mascolinità, secondo me come le idee estremiste è un modo per ostentare una forma di superiorità rispetto agli altri.
(Una volta che, dopo avermi aggredita solo perché ho difeso una posizione, gli ho detto che era fondamentalmente un frustrato, mi ha quasi menata)
- sempre legato al punto precedente, vuole imporre la sua autorità come se fosse un genitore quando è solo un fratello. Vedete il fatto di imporre cose sostanzialmente "stupide". 3 psicologhe mi hanno detto che è un atteggiamento dannoso e sbagliato effettivamente.
- è aggressivo con me, con mio padre (che non è suo padre), a volte con mia madre, in passato ho assistito a scene di violenza verso l'altro fratello (che comunque se la passa meglio di me e sono molto legati)
- punta sempre ad umiliare, anche davanti ad ospiti e parenti
- parallelamente a questo carattere terribile, fuori di casa fa molto il gentile, maschera molto, tutti lo vedono di buon occhio. Sa essere cordiale, simpaticone ed estroverso..... Fuori casa.
- sembra che debba sfogarsi molto.

La situazione mi sembra abbastanza brutta, dico solo che con gli anni ho sviluppato un disgusto viscerale verso questo soggetto, tanto che ho un blocco anche nello stare in macchina con lui: oltre a un senso di schifo provo anche una sorta di timore di minaccia o di violazione. Non è l'unico componente familiare con cui ho questo. Solitamente l'ho con persone che mi fanno soffrire (ho problemi anche con mio padre ma è un altro discorso).
Alcune mie ossessioni sono dovute a questo secondo la dottoressa.


Mi chiedo quindi, è possibile che questo tipo abbia qualche tipo di disturbo?
Quale?
Purtroppo credo che non sia possibile fargli fare una cura sia perché ha più di 30 anni sia perché lui si rifiuterebbe.
In caso la situazione degeneri cioè che mi metta le mani addosso ma per menarmi (e dopo ieri io sono disposta a difendermi con ogni mezzo) sarebbe in caso possibile attuare un ricovero forzato?

Prego gli amministratori, che dopo un numero sufficiente di risposte... Che la discussione possa venir eliminata.
Per favore PSICO D.gif


--------------------

Non hai più paura, ora sei libero.
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0581 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]