Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> La Mia Storia :)
 
Dyl4n
Inviato il: Mercoledì, 11-Set-2019, 01:12
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 1
Utente Nr.: 19.514
Iscritto il: 11-Set-2019



Ciao a tutti ragazzi PSICO D.gif seguo il forum da più di 6 anni, ho letto di tutte le vostre paure e anche di tutte le importanti risposte che gli Admin vi hanno dato sul tema del DOC. Grazie a voi, nei miei momenti più bui ho resistito. Capisco la vostra sofferenza: quei pensieri che in qualsiasi attività non vi abbandonano mai, quelle immagini terribili che si affacciano nella vostra mente e generano panico a livelli tali che ci si piega in due per il dolore e per la voglia di trovare delle conferme che scaccino i dubbi e anche la sensazione di essere “spacciati”, soli e con la PERDITA DI OGNI CERTEZZA sul proprio sè. Sono qui per dirvi però, che per quanto dura possa essere la strada, tutte queste situazioni SI POSSONO GESTIRE e GUARIRE È POSSIBILE.

Vi racconto in breve di me: Ho 29 anni e quando ho iniziato ad avere le prime ossessioni ne avevo 22. Avevo avvertito un tremendo calo di desiderio sessuale e una apatia per tutte le cose che mi circondavano (tutto attorno a me sembrava grigio e ovattato, lontano quasi). La sera in cui arrivó il mio primo attacco di panico avevo anche bevuto..potete immaginare PSICO ahah.gif piegato in due dall’ansia e con una terribile domanda in testa: SONO DIVENTATO OMOSESSUALE? Ansia, panico, buio. Mi sentivo solo e non sapevo cosa fare. Girovagando su internet ho trovato questo forum che mi ha spiegato, attraverso le vostre parole, il concetto di disturbo Ossessivo compulsivo. Ho capito che i miei pensieri erano diventati ossessioni e che tutte le prove (pornografiche e non) che facevo per scacciarli non avevano effetti. Cercavo
rassicurazioni che funzionavano per i primi 5 minuti e poi svanivano lasciando tutto
com’era. Poi ho conosciuto la psicoterapia che mi ha insegnato due cose importanti: IO NON SONO TUTTO CIÓ CHE PENSO e LA CERTEZZA DI UNA COSA AL 100% nella vita non esiste quasi mai e questo fatto va accettato così com’è (difficilissimo lo ammetto). Poi mi è stata spiegata la terza cosa importante: LE OSSESSIONI SONO UN MECCANISMO DI DIFESA CHE DISTRAE DA PROBLEMI BEN PIÙ IMPORTANTI. Quali erano nel mio caso? Ero/sono dipendente dalla pornografia (nonostante relazioni con donne che ho avuto e che ho), non sapevo cosa fare della mia vita, non mi stavo creando le basi per una mia indipendenza (il lavoro è ancora in corso), avevo nessuna stima di me, ho paura dell’amore che si può dare o ricevere perché fa soffrire, ho incanalato male la mia aggressività e istintualità vivendo una vita parallela di fantasia dietro la facciata del bravo ragazzo. Più accettabile chiedersi se si è Gay o no anzichè guardare in faccia tutta questa pila di merda non trovate? PSICO ahah.gif Scavando piano piano in me e nei miei rapporti familiari sono venute fuori tutte queste cose e una dopo l’altra le ho affrontate con più o meno successo (alcuni demoni sono duri a morire) e le ossessioni sono sparite da ormai due anni. Per sparite intendo proprio che non ci sono più 😃. Non è stata magia, è stato solo il risultato di tanto lavoro e di tanta sofferenza (nessun aiuto con i farmaci). Vi assicuro però che per quanto spaventoso possa sembrare, scavare dentro se stessi VALE LA PENA, perché dietro la facciata delle ossessioni e dietro tutti i meccanismi di difesa che avete messo in atto arriverete a conoscere un qualcosa di molto importante: VOI STESSI. Per non allungare la broda vi lascio qualche consiglio che a me è servito molto:

1 DISTRAETE LA MENTE DALL’OSSESSIONE E SPOSTATELA SULLE COSE CHE AMATE DI PIÙ (SE CI RIUSCITE ANCHE SOLO PER 5 MINUTI AL GIORNO È UN SUCCESSO ALL’INIZIO)

2 NON ENTRATE MAI NEL MONDO DEGLI: ”E SE..?” Porta a domande infinite che non hanno risposta è che portano via solo energie, troncate subito il pensiero.

3 NON FATE I TEST, qualunque sia la vostra ossessione non cascate nelle compulsioni o non ne uscirete

4 DATE UNO SCOPO ALLA VOSTRA VITA

5 FATE ATTIVITÀ FISICA (aiuta a scaricare la tensione, a me il Judo dà moltissimo ad esempio la qualsiasi cosa va bene)

6 ABBIATE STIMA E CURA DI VOI STESSI (siete tutti persone che hanno tanto da dare al mondo e agli altri e quando vi dite che non siete capaci di fare qualcosa beh...è una cazzata! 😉)

7 APPROFITTATE DELLA SITUAZIONE PER STARE VICINO ALLE PERSONE CHE AMATE, passate bei momenti insieme, ridete, scherzate, piangete, amate...insomma siate voi stessi con loro.


Chiudo dicendo un enorme GRAZIE al forum per l’aiuto che ha dato ad un ragazzo in difficoltà come tanti e dando un grande abbraccio a tutti voi. E ricordate: CE LA FARETE.

Con affetto,

L. PSICO-kiss.gif

PMEmail Poster
Top
 
gianlugoal
Inviato il: Mercoledì, 11-Set-2019, 11:20
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 16
Utente Nr.: 19.416
Iscritto il: 23-Giu-2019



ottimo messaggio.
Questo è quello che serve in questo forum.
Grazie.
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0873 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]