Powered by Invision Power Board



Pagine : (6) 1 [2] 3 4 ... Ultima »  ( Vai al primo messaggio non letto ) Closed TopicStart new topicStart Poll

> Vi Chiedo Un Parere Sul Disturbo, censurate se da fastidio
 
Spe
Inviato il: Mercoledì, 01-Ago-2007, 18:19
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.881
Utente Nr.: 87
Iscritto il: 06-Lug-2007



Non ti so dare grossi consigli ma non direi proprio che tu abbia un DOC... tu sei CERTO del fatto che i ragazzini ti attraggono sessualmente e che vorresti fare qualcosa con loro, se non lo fai è solo perchè PER IL MOMENTO è una tentazione che riesci a frenare.

Dici che non vuoi fare certe cose (cioè una parte di te non le vuole fare) e che vorresti non avere certi pensieri, che ti curerai "un domani"....

Mi accodo a chi diceva "perchè non oggi?"

Un domani tu che ne sai che vorrai ancora curarti!..... Che magari invece non accadrà un giorno di incontrare un ragazzino "bellissimo" in una situazione "ideale" e che ti salti ogni freno?....

Dammi retta, hai 18 anni, vai dal tuo medico e digli che non stai bene e vorresti una visita da un terapeuta, non credo che gli devi specificare nei dettagli, lo spiegherai poi al terapeuta il problema, e cmq nessuno dei due potrà mai dire alla tua famiglia che problema hai se tu non vuoi!....

Fallo perchè è importante.

Spe.


--------------------
--------------------------------------------------------------------
Chi guida in stato alterato è un coglione:
http://it.youtube.com/watch?v=s1BK7Tiy8n0
http://it.youtube.com/watch?v=wgWPu5DgEC0
PMEmail PosterMSN
Top
 
olga
Inviato il: Mercoledì, 01-Ago-2007, 18:24
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.918
Utente Nr.: 65
Iscritto il: 05-Lug-2007



magari se la discussione non fosse sotto la cartella doc potrebbero rispondere più persone, che forse non leggono questa specifica cartella.


--------------------
lalluz
"Non voglio che le persone siano molto piacevoli, mi risparmia la seccatura di apprezzarle enormemente."jane austen
"Non c'è posto al mondo che io ami più della cucina."banana yoshimoto
user posted imageuser posted image
PMEmail PosterUsers Website
Top
 
ciclo76
Inviato il: Mercoledì, 01-Ago-2007, 19:54
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.387
Utente Nr.: 83
Iscritto il: 06-Lug-2007



confermo l'opinione di tutti, e ti esorto anche io a curarti subito. ma attenzione non ti esorto semplicemente perche' mi sembra (non sono uno psicologo e un forum non sarebbe comunque strumento di diagnosi) di non vedere i sintomi tipici del DOC nella tua descrizione dell'attrazione sessuale (i sintomi li vedo eccome sulla storia di polizia HIV, ecc ecc).

In ogni caso, DOC, o non DOC, ti esorto a curarti subito perche' prima ti curi e meglio e', con qualunque malattia o disturbo. Io soffro di DOC e tanto avrei voluto avere il coraggio o la fortuna di capire cos'era e trovare la possibilita' di curarmi quando avevo 18 anni, o anche quando ero piu' giovane - miii vecchio sono!!!

Il fatto che tu abbia scritto qui, dimostra un coraggio grandissimo: per alcune mie ossessioni, o fatti personali, io non ho mai avuto il coraggio di scriverne, se non in privato con alcune persone specifiche a cui mi sentivo piu' vicino. Il fatto che tu ne abbia scritto, invece, denota la tua consapevolezza che questa situazione rappresenta un problema, e denota anche la tua voglia di reagire a questo problema, curandoti. Certo posso capire che la cosa ti spaventi, ma non credo ci possa essere momento migliore di questo.

Penso che il nostro compito nel mondo sia innanzitutto vivere in armonia con gli altri e con se stessi. Tu scrivendo hai fatto un gran passo in questo senso, e sono certo ne farai ancora tanti. Agisci subito perche' e' piu' facile. Aspettare renderebbe soltanto le cose piu' difficili.

Un abbraccio

Davide


--------------------
Superficialmente superficiale come la fossa delle Marianne.

My coping statement: If there's doubt it's OCD - se c'e' dubbio e' DOC
PMEmail PosterICQMSN
Top
 
Luigi1989
Inviato il: Mercoledì, 01-Ago-2007, 21:10
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 18
Utente Nr.: 151
Iscritto il: 07-Lug-2007



QUOTE (ciclo76 @ Mercoledì, 01-Ago-2007, 18:54)
confermo l'opinione di tutti, e ti esorto anche io a curarti subito. ma attenzione non ti esorto semplicemente perche' mi sembra (non sono uno psicologo e un forum non sarebbe comunque strumento di diagnosi) di non vedere i sintomi tipici del DOC nella tua descrizione dell'attrazione sessuale (i sintomi li vedo eccome sulla storia di polizia HIV, ecc ecc).

In ogni caso, DOC, o non DOC, ti esorto a curarti subito perche' prima ti curi  e meglio e', con qualunque malattia o disturbo. Io soffro di DOC e tanto avrei voluto avere il coraggio o la fortuna di capire cos'era e trovare la possibilita' di curarmi quando avevo 18 anni, o anche quando ero piu' giovane - miii vecchio sono!!!

Il fatto che tu abbia scritto qui, dimostra un coraggio grandissimo: per alcune mie ossessioni, o fatti personali,  io non ho mai avuto il coraggio di scriverne, se non in privato con alcune persone specifiche a cui mi sentivo piu' vicino. Il fatto che tu ne abbia scritto, invece, denota la tua consapevolezza che questa situazione rappresenta un problema, e denota anche la tua voglia di reagire a questo problema, curandoti. Certo posso capire che la cosa ti spaventi, ma non credo ci possa essere momento migliore di questo.

Penso che il nostro compito nel mondo sia innanzitutto vivere in armonia con gli altri e con se stessi. Tu scrivendo hai fatto un gran passo in questo senso, e sono certo ne farai ancora tanti. Agisci subito perche' e' piu' facile. Aspettare renderebbe soltanto le cose piu' difficili.

Un abbraccio

Davide

Ringrazio anche ciclo76, Olga e Spe per le risposte.

In pratica avete ragione tutti e so che dovrei curarmi. Non c'è dubbio.

Però sono troppo timido, non chiedo nemmeno ai professori il voto delle interrogazioni, parlo poco con i genitori e con gli amici, figuriamoci coi medici (all'università studierò medicina e chirurgia), e inoltre la mia perversione mi piace.

Spe, hai colto in pieno la mia inquietudine:

Un domani tu che ne sai che vorrai ancora curarti!..... Che magari invece non accadrà un giorno di incontrare un ragazzino "bellissimo" in una situazione "ideale" e che ti salti ogni freno?....La cosa mi preoccupa per le ovvie conseguenze che io non potrei sopportare, ma mi eccita anche a causa della perversione.

Sinceramente non so quale delle due "parti" prevarrà.

Ad esempio sto pensando, un domani, di andare a fare un viaggio in Tailandia, Stato ben conosciuto per il turismo sessuale anche minorile, non con la totale intenzione di far qualcosa di sbagliato, ma, una volta trovatomi la, sapendo che un ragazzino si vende per pochi euro, non so proprio cosa farei...

spero di curarmi, perché comunque mi curerò, non voglio rovinarmi la vita e rovinare quella degli altri, prima di fare viaggi di questi tipi, o comnque di trovarmi in situazioni, come dice giustamente Spe " ideali", magari con un ragazzino "da sogno" PSICO-ohmy.png scusatemi il termine tecnico ( PSICO ahah.gif PSICO ahah.gif PSICO ahah.gif )(anche se c'è ben poco da ridere), con un ridotto rischio di denunce anche.


Per quanto riguarda il coraggio, sì, è vero, sono stato coraggioso, perché come dice lo psicoterapeuta di "Terapia d'Urto" quando il paziente cerca di negare il suo disagio, risponde "Se tu avessi il diabete, lo negheresti?", non bisogna mai vergognarsi dei propri difetti psicologici, anche se sono gravi, vabbè senza esagerare, come non ci si vergognerebbe di una malattia organica.

Per quanto riguarda il consiglio di Olga, domani, copierò il primo post (ovviamente) in altre sezioni del forum. Grazie

Quando sarò indipendente, provvederò a risolvere la situazione, per adesso mi è impossibile, anche perché, come ho ripetuto, mi piace....eh, sì, mi piace, mi piace, e mi piace ancora, inutile negarlo...so che non è facile capirlo per gli "altri" e scusatemi se posso apparire disgustoso, anche perché è la prima volta che dico proprio tutto onestamente e senza censure, si tratta di un disturbo psichico, spero lo capiate.

Vi saluto e ringrazio per le risposte.

Luigi
PM
Top
 
Lara 84
Inviato il: Mercoledì, 01-Ago-2007, 21:17
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 904
Utente Nr.: 203
Iscritto il: 11-Lug-2007



ciao Luigi sono Lara....tranquillo non sono qua per giudicarti...posso farti una domanda? Ma per i bambini provi solo attrazione fisica oppure ti 6 anche innamorato di qualcuno di loro?
Perchè se è solo una cosa fisica...magari è una fantasia sessuale....perversa ovvio, ma magari innoqua....comunque confermo pienamente il fatto che non devi assolutamente concretizzare queste fantasie...un bambino non è mai consenziente
Poi un'altra curiosità...ma non 6 attratto per niente dalle donne? o almeno da maschi adulti?
PMEmail Poster
Top
 
ciclo76
Inviato il: Mercoledì, 01-Ago-2007, 21:40
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.387
Utente Nr.: 83
Iscritto il: 06-Lug-2007



Evidenzio una cosa che hai detto sperando di farti riflettere:

QUOTE

Quando sarò indipendente, provvederò a risolvere la situazione, per adesso mi è impossibile, anche perché, come ho ripetuto, mi piace....eh, sì, mi piace, mi piace, e mi piace ancora, inutile negarlo...so che non è facile capirlo per gli "altri" e scusatemi se posso apparire disgustoso, anche perché è la prima volta che dico proprio tutto onestamente e senza censure, si tratta di un disturbo psichico, spero lo capiate.


Certo che lo capiamo, almeno io credo di capirlo per quanto mi sia possibile. E posso cercare di capire quale possa essere il tormento che provi. Tuttavia, proprio il fatto che si tratta di un disturbo psichico come tu, per primo, affermi, fa si' che sia necessaria una cura in tempi brevi: e questo e' per il tuo bene, e per risparmiarti sofferenze. Senza pensare a scenari peggiori, sicuramente curarsi tra qualche anno ti costera' piu' fatica di quanto non possa costarti adesso. Mi ripeto: avessi capito a 18 anni che non sarei stato giudicato per i miei problemi, in quanto non ce n'era motivo, mi sarei curato molto prima, e avrei scoperto prima di avere un disturbo di nome DOC: e mi sarei risparmiato tante sofferenze, avrei almeno 15.000 euro in piu' sul conto in banca, forse avrei un posto di lavoro fisso, magari da ricercatore, e magari sarei pure gia' sposato. Insomma, penso di averci perso ad aspettare, non trovi?

Tornando alla tua frase di prima: indipendente da cosa? Indipendente dalla tua attrazione? Questo e' quello che si legge in quella frase. Indipendente da quell'attrazione lo diventerai curandoti, mentre indipendente dai tuoi genitori lo sei gia' per certi versi. Non serve essere maggiorenni per curarsi e non e' detto che un maggiorenne sia indipendente.

Mia mamma sa del mio DOC per quanto le ho dato modo di sapere: con le mie parole e con le mie azioni. Una cosa e' certa: se mi fossi curato qualche anno prima, mia mamma non avrebbe forse mai scoperto del DOC, o almeno non avrebbe mai scoperto quanto brutto puo' essere: insomma sarebbe stata meglio anche lei.

Quindi coraggio ;-)

ciao

Davide


--------------------
Superficialmente superficiale come la fossa delle Marianne.

My coping statement: If there's doubt it's OCD - se c'e' dubbio e' DOC
PMEmail PosterICQMSN
Top
 
Spe
Inviato il: Mercoledì, 01-Ago-2007, 21:58
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.881
Utente Nr.: 87
Iscritto il: 06-Lug-2007



Ciao luigi, io al tuo posto non ci andrei in Thailandia se davvero volessi uscirne da sta cosa. Io non ho la verità in mano, però non ho molti dubbi su ciò che potrebbe succedere se tu ci andassi... fino ad oggi la tua coscenza ha prevalso sui tuoi istinti, ma la coscenza è condizionata dal contesto!

Già qui, dove avverti chiaramente che andare con ragazzini è SBAGLIATO, mi sembra che comunque fatichi per tenerti a freno no? Il peso della tua coscenza vince di poco sulla spinta delle tue pulsioni...... io credo che se tu ti trovassi in un paese dove tante, TROPPE persone, ci vanno apposta per ABUSARE di bambini e ragazzini/e.... la tua coscenza perderebbe ogni potere, ti sentiresti "autorizzato" a dar sfogo ai tuoi istinti, perchè sarebbe tutto li troppo a portata di mano...

Se DAVVERO sei sincero nel voler combattere contro questi istinti, andare in Thailandia nei fatti dimostrerebbe l'esatto opposto.

E dopo?

Dopo non avresti più tutti questi scrupoli.

Diventeresti uno dei TROPPI turisti del sesso, e magari abuseresti di qualche bambino anche qui in Italia, bambino che mai avrebbe immaginato di incontrare te sul suo cammino, che sarebbe rovinato per sempre, come tutti quelli che troveresti in Thailandia... dove è troppo facile pensare "intanto là lo fanno con tutti... con me, con un'altro, che differenza fà..." Una frasetta comoda per mettersi apposto con la coscenza.

Troppo facile.

Spe.


--------------------
--------------------------------------------------------------------
Chi guida in stato alterato è un coglione:
http://it.youtube.com/watch?v=s1BK7Tiy8n0
http://it.youtube.com/watch?v=wgWPu5DgEC0
PMEmail PosterMSN
Top
 
ciclo76
Inviato il: Mercoledì, 01-Ago-2007, 22:46
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.387
Utente Nr.: 83
Iscritto il: 06-Lug-2007



QUOTE (Spe @ Mercoledì, 01-Ago-2007, 14:58)
Ciao luigi, io al tuo posto non ci andrei in Thailandia se davvero volessi uscirne da sta cosa. Io non ho la verità in mano, però non ho molti dubbi su ciò che potrebbe succedere se tu ci andassi... fino ad oggi la tua coscenza ha prevalso sui tuoi istinti, ma la coscenza è condizionata dal contesto!

Già qui, dove avverti chiaramente che andare con ragazzini è SBAGLIATO, mi sembra che comunque fatichi per tenerti a freno no? Il peso della tua coscenza vince di poco sulla spinta delle tue pulsioni...... io credo che se tu ti trovassi in un paese dove tante, TROPPE persone, ci vanno apposta per ABUSARE di bambini e ragazzini/e.... la tua coscenza perderebbe ogni potere, ti sentiresti "autorizzato" a dar sfogo ai tuoi istinti, perchè sarebbe tutto li troppo a portata di mano...

Se DAVVERO sei sincero nel voler combattere contro questi istinti, andare in Thailandia nei fatti dimostrerebbe l'esatto opposto.

E dopo?

Dopo non avresti più tutti questi scrupoli.

Diventeresti uno dei TROPPI turisti del sesso, e magari abuseresti di qualche bambino anche qui in Italia, bambino che mai avrebbe immaginato di incontrare te sul suo cammino, che sarebbe rovinato per sempre, come tutti quelli che troveresti in Thailandia... dove è troppo facile pensare "intanto là lo fanno con tutti... con me, con un'altro, che differenza fà..." Una frasetta comoda per mettersi apposto con la coscenza.

Troppo facile.

Spe.

quoto, e ribadisco ancora una volta. Inizia a curarti subito ;-).


--------------------
Superficialmente superficiale come la fossa delle Marianne.

My coping statement: If there's doubt it's OCD - se c'e' dubbio e' DOC
PMEmail PosterICQMSN
Top
 
Davide_78
Inviato il: Mercoledì, 01-Ago-2007, 23:10
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 134
Utente Nr.: 255
Iscritto il: 17-Lug-2007



Scusa Luigi te la posso chiedere una cosa? Ma tu pensi di essere effettivamente "malato" o semplicemente ti rompe le scatole sapere ke in italia ci siano leggi severe contro la pedofilia?
Sto fatto del viaggio in Thailandia mi ha fatto pensare a questa domanda.
ciao


--------------------
" un uomo senza pancia è come un cielo senza stelle... :P "
PMEmail Poster
Top
 
bombon
Inviato il: Giovedì, 02-Ago-2007, 00:23
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.579
Utente Nr.: 21
Iscritto il: 01-Lug-2007



QUOTE (Davide_78 @ Mercoledì, 01-Ago-2007, 23:10)
Scusa Luigi te la posso chiedere una cosa? Ma tu pensi di essere effettivamente "malato" o semplicemente ti rompe le scatole sapere ke in italia ci siano leggi severe contro la pedofilia?
Sto fatto del viaggio in Thailandia mi ha fatto pensare a questa domanda.
ciao

eh bè lui ha un "disturbo" è qui per questo, ed è anche buono che si chiede tanti come e perchè, non mi meraviglierei se rispondesse che non vorrebbe in italia queste leggi

Luigi prendila in tempo questa cosa, parla parla con qualcuno... sei ancora giovane... non finire in quell'ammasso di persone che per loro è un gioco e non pensano alle conseguenze, credono che sia una cosa normale, che ormai ce ne sono tanti in giro come loro, ma non è una cosa normale... un bambino ci resta segnato per tutta la vita





--------------------
user posted image

Fantasie, fantasie che volano libere
fantasie che a volte fan ridere
fantasie che credono alle favole...
....favole, favole, favole, favole,
favole......fa! fa! favole!!!!!


VASCO - il mondo che vorrei

Ed è proprio quello che non si potrebbe
che vorrei
ed è sempre quello che non si farebbe
che farei
ed è come quello che non si direbbe
che direi
quando dico che non è cosi il mondo che vorrei

non si può sorvolare le montagne
non puoi andare .. dove vorresti andare
sai cosa c’è .. ogni cosa resta qui
qui si può solo piangere
e alla fine non si piange neanche più

ed è proprio quando arrivo lì
che già ritornerei
ed è sempre quando sono qui
che io ripartirei
ed è come quello che non c’è
che io rimpiangerei

quando penso che non è cosi il mondo che vorrei
non si può fare quello che si vuole
non si può spingere solo l’acceleratore
guarda un pò ci si deve accontentare
qui si può solo perdere
e alla fine non si perde neanche più!


...Cosa vuoi che ti dica io!?...SENTI CHE BEL RUMORE...
PMEmail PosterUsers Website
Top
Cenererossa
Inviato il: Giovedì, 02-Ago-2007, 00:23
Quote Post


Unregistered









QUOTE (Luigi1989 @ Mercoledì, 01-Ago-2007, 16:14)


Mando un abbraccio a tutte le vittime di abusi (è una cosa che mi tormenta, il dispiacere enorme che ho per queste cose) PSICO hug.gif


Invece di lasciare abbracci rivolgiti quanto prima ad uno specialista.
Per te ma soprattutto per chi ne pagherebbe le conseguenze qualora le tue fantasie divenissero realtà.
Top
 
Yuri
Inviato il: Giovedì, 02-Ago-2007, 01:56
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 551
Utente Nr.: 82
Iscritto il: 06-Lug-2007



Per quanto il clima generale sia di tolleranza e accettazione, perdonami ma io ho recepito un messaggio ben preciso dalle tue scritture:

Non faccio ciò che desidererei fare solo perchè verrei punito.

Parli di "oh ma se vi piacesse la pizza e fosse sbagliato, ma la cosa non vi provocasse sofferenza lo fareste?" come se la risposta fosse "certo".

La risposta è no.
No perchè se mangiare la pizza arrecasse danno a terzi, a prescindere dalla legge sarebbe un abuso.
No , perchè se mangiare la pizza potrebbe rovinare la vita a qualcuno, per quanto piacere possa arrecarmi, non mi permetterei mai.
No , perchè se io fossi la persona che riceve il danno se qualcuno mangia la pizza, qualsiasi cosa io faccia il danno rimarrebbe comunque.

Quindi che tu abbia 12 anni o 40 non ha importanza, tu rischi di fare del male a qualcuno, e seppure a livello ossessivo la cosa non ti crea disturbo, dovrebbe recartene a livello razionale e/o morale.
Leggendo frasi come "oh lo farei eccome, sarebbe una figata" nella migliore delle ipotesi posso dedurre che non solo la cosa non ti provoca sofferenza, ma ti darebbe soddisfazione.
Ed è solo questione di tempo prima che tu lo faccia, a prescindere dalle motivazioni che ci stanno dietro, malattia o non malattia.
Desideri qualcosa che può rovinare una vita, quindi fatti accompagnare dal Papa, vai da solo, inventati una palla ma tutela gli altri e te stesso comunicando questi tuoi pensieri.
Hai già fatto una cosa stupenda accorgendotene a priori. Il problema è che l'idea a quanto ho capito ti piace troppo per poter rimandare.


--------------------
user posted image

Ex YohAsakura

"Niente sacrificio, niente vittoria", Sam Witwicki

"Mi è vietato per autoimposizione qualsiasi commento che vada dal leggermente al pesantemente positivo nei confronti di un qualsiasi esponente del sesso femminile", Legge 365/bis

Pessimismo è il nome che danno gli ottimisti alle persone che vedono il mondo così com'è

Sono un Uomo E-MAIL: ogni dieci cose che scrivo, otto sono bipte.

QUOTE (Mela @ Lunedì, 30-Lug-2007, 17:38)
porcatroia bip
PMEmail Poster
Top
Cenererossa
Inviato il: Giovedì, 02-Ago-2007, 03:47
Quote Post


Unregistered









Non leggo alcuna reale preoccupazione nelle tue parole.
Quasi compiacimento invece. Ironia e leggerezza in alcuni passi.

Ti curerai quando sarai indipendente "ma intanto ti piace ti piace ti piace".
Non sai come reagiresti ad un viaggio in Thailandia ma lo metti in conto. Se soltanto potessi. Se ne avessi il modo.
Frenato soltando dalla legge non dall'idea di distruggere la vita di un innocente.
Mi arriva questo, il mio concetto di accettazione e comprensione di disturbi differenti dal mio si ferma dove vedo un pericolo per gli altri.
Si ferma davanti al pensiero agghiacciante di un'infanzia devastata.

Non conosci le cause ma puoi farti un'idea delle conseguenze.
Spero.
Se ora arrivasse la vittima di un abuso e ti urlasse la sua rabbia come reagiresti cosa gli diresti?
Top
Cenererossa
Inviato il: Giovedì, 02-Ago-2007, 04:04
Quote Post


Unregistered









QUOTE (olga @ Mercoledì, 01-Ago-2007, 17:24)
magari se la discussione non fosse sotto la cartella doc potrebbero rispondere più persone, che forse non leggono questa specifica cartella.

Quel "censurate se da fastidio" è un'insegna al neon nella lista dei recenti.
Top
 
olga
Inviato il: Giovedì, 02-Ago-2007, 12:04
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.918
Utente Nr.: 65
Iscritto il: 05-Lug-2007



leggendo il tuo ultimo post mi sono sinceramente preoccupata.
per favore EVITA qualsiasi situazione a rischio e rivolgiti al più presto ad un medico.
non c'entra niente l'indipendenza:hai 18 anni, il diritto e il dovere di curarti.
il fatto che traspaia dalle tue parole quasi la sicurezza che prima o poi cederai a questi pensieri mi porta a ricordarti alcune cose:
la pedofilia è un reato.
soprattutto, chi subisce molestie nell'infanzia ne resta segnato a vita: pensaci bene prima di fare una cosa del genere, anche un minimo contatto è pericoloso per chi lo subisce e un bambino NON è mai consenziente, perchè non ha le capacità per esserlo.
per favore, rivolgiti ad un dottore, dicci che lo farai.


--------------------
lalluz
"Non voglio che le persone siano molto piacevoli, mi risparmia la seccatura di apprezzarle enormemente."jane austen
"Non c'è posto al mondo che io ami più della cucina."banana yoshimoto
user posted imageuser posted image
PMEmail PosterUsers Website
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (6) 1 [2] 3 4 ... Ultima » Closed TopicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0767 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]