Powered by Invision Power Board



Pagine : (2) [1] 2   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Contenuto Altamente Allarmante E Compulsivo, Leggere con calma senza panico.
 
TommiDani2
  Inviato il: Mercoledì, 07-Nov-2018, 17:15
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 109
Utente Nr.: 18.490
Iscritto il: 02-Set-2017



Ciao a tutti,

Premessa: Io soffro di doc omosex da anni, adesso sono in via di guarigione. Sto per riportare un articolo che casualmente ho letto per cercare tutti insieme di analizzarlo, con serenità e razionalità.

Non voglio assolutamente far passare questa discussione come mezzo per compulsare e premetto che non ho visto l'intervista ma ho solo letto questo frammento che mi ha provocato una ricaduta.

Non è una discussione in cui si elencano i propri sintomi o in cui si espone il proprio problema, non sono ammessi panico e altre cose che allarmino più di quanto già non lo sia il contenuto di questa discussione.

Oggi casualmente mi cade l'occhio su un articolo postato dal corriere della sera su IG. L'articolo a primo impatto mi ha causato un aumento di ansia forte ed ha riattivato il vecchio sistema che conosciamo, siccome dobbiamo essere in grado di auto regolarci, cerchiamo insieme di fare un analisi.
RIPETO: NO Panico, no compulsioni, sennò non ci si leva le gambe e chiudo la discussione.


Marco Carta risponde a questa domanda: Perché la commuove più questo ricordo che il coming out in sé?

«Perché, da adolescente, ho avuto due fidanzate, però latente c’era sempre un pensiero che mi faceva paura e, se cercavo di scacciarlo, era un mostro che si faceva ancora più grande. Il pensiero era: se sarò omosessuale, non avrò figli. Mi ripetevo “non avrò figli. Non avrò figli”. E io, più di tutto, voglio una famiglia».

ok...iniziamo

La mia prima reazione come penso anche la vostra è stata: "cazzo ma anche io dico sempre di aver avuto un mostro/una voce che si faceva grossa quando non l'ascoltavo che mi diceva che tanto non avrò mai una ragazza perché sono gay..
Allora vuol dire che il doc non esiste? Che la mia è finzione? che tanto sarò gay? che si avvereranno tutti i miei incubi? allora voglio morire, suicidarmi, meglio non vivere ecc. Anche io penso che se fossi gay non avrò figli, anche io voglio una famiglia, cazzo Marco Carta ha avuto i miei stessi problemi? voglio morire ora.

ALLORA:

1. Nell'articolo è presente un concetto di latenza molto poco chiaro. Il gay latente non esiste. esiste se mai il gay egodistonico, cioè colui che SA al 100% di essere gay ma non lo vuole ammettere, ma lui lo sà che prima o poi verrà fuori, anche perché inseguirà il suo sogno quello di stare con un uomo.
Il classico latente è il più semplice concetto da analizzare, non esiste la latenza. Cioè è come se mi svegliassi un giorno e facessi una strage, uccisioni da tutte le parti..sai sono un killer latente, non sapevo che mi piaceva uccidere. O si è o non si è. E se si è come cazzo faccio a nasconderlo a me stesso? cazzata.

2. Penso che a chiunque, anche ad un non malato di doc se pensa alla possibilità di essere gay di certo sà che avere dei figli è improbabile a meno che non si facciano adozioni ecc. quindi anche qui, mi sembra un discorso normale.

Rimango un po' perplesso della modalità che ha espresso Marco Carta..sembra un po' un discorso fatto da un docker. Non lo so..pareri e non convulsioni?
PMEmail Poster
Top
 
Clau94
Inviato il: Mercoledì, 07-Nov-2018, 17:28
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 47
Utente Nr.: 19.048
Iscritto il: 18-Lug-2018



Premetto che non soffro di Doc Omo ma di altro tipo, però sinceramente mi sembrano due cose completamente diverse... Lui non si è domandato se fosse gay o no, semplicemente sapeva già di essere gay, si poneva solamente il problema di non poter avere figli confermando ciò che già sentiva.
Io la vedo così!
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
Mila
Inviato il: Mercoledì, 07-Nov-2018, 17:42
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 118
Utente Nr.: 19.053
Iscritto il: 24-Lug-2018



Nell'intervista fatta da Barbara Durso diceva che fin da adolescente portava a casa i ragazzi e sua zia non aveva fatto una piega... Poi da come scrive non si chiede in continuazione se è gay o no,non ha il dubbio.. . La sua unica paura è 'se sono gay non posso avere una famiglia'... Inoltre mi era rimasto impresso, sempre dall'intervista fatta, che quello che lo faceva soffrire era di non poter andare in giro mano nella mano con il suo ragazzo o di potersi baciare in pubblico!
PMEmail Poster
Top
 
Elsachan96
Inviato il: Mercoledì, 07-Nov-2018, 17:47
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 214
Utente Nr.: 19.039
Iscritto il: 12-Lug-2018



Scusa, parlando francamente quello che ha detto Marco non c’entra un cazzo con il DOC.
Sapeva di essere gay. La sua paura è stata che non poteva avere una famiglia con un uomo, cosa che lui desiderava ed è per questo che lo teneva nascosto, stando con delle ragazze.
Ma lui lo sapeva di essere gay. Questo discorso non c’entra con i docker omosex, e io che l’ho avuto e ne sono uscita posso dirlo con totale lucidità.
Ma una persona che ci sta dentro no. Sì faranno mille compulsioni.
PMEmail Poster
Top
 
TommiDani2
Inviato il: Mercoledì, 07-Nov-2018, 17:57
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 109
Utente Nr.: 18.490
Iscritto il: 02-Set-2017



ciao a tutti, io non seguo barbara d'urto ecc quindi della sua intervista non so niente, mi sono solo limitato a leggere questo articolo che in quanto io soffro di doc omosex mi ha provocato un aumento dell'ansia, però cerco di contenerla. Mi dispiace se è passata come una cosa che volevo mettere appositamente per far compulsare le quelli che soffrono come me del disturbo era per avere altri pareri. Spesso quando leggo articoli del genere non li riesco a capire se non nel modo che vuole il doc.
PMEmail Poster
Top
 
TommiDani2
Inviato il: Mercoledì, 07-Nov-2018, 18:05
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 109
Utente Nr.: 18.490
Iscritto il: 02-Set-2017



Scusate ero andato un po' nel pallone con quest'articolo.
PMEmail Poster
Top
 
Mila
Inviato il: Mercoledì, 07-Nov-2018, 18:29
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 118
Utente Nr.: 19.053
Iscritto il: 24-Lug-2018



Sta tranquillo! Io penso che quelle persone che fanno coming out, tardi, sapevano già da ben prima quali erano i loro gusti e, ad un certo punto della loro vita, si godono la vita che sognano... È come se tu stessi con una ragazza che non ti piace x nulla perché non vuoi star da solo... Dopo un po' incontri quella che ti fa battere il cuore e lasci l'altra, capisci!? Io non ho mai sentito dire ad un omosessuale che ha fatto una vita da etero dire: 'era tutta la mia vita! L' amavo tantissimo, ma poi... ' anzi, l' amore lo scoprono proprio nel loro stesso sesso capisci? E poi alla vista degli altri hanno fatto una vita da etero perché stavano con qualcuno del sesso opposto, ma nessuno si è chiesto mai: come vivevano quella relazione? Erano felici? Erano appagati? Tutti pensano subito al sesso, ma x quanto mi riguarda il sesso, è un valore che come l'amore si dà alla persona amata.. Oggi gg si stanno perdendo molti valori e questo rende tristi le persone perché perdono l'essenza di loro stessi!
PMEmail Poster
Top
 
Gabriele21
Inviato il: Mercoledì, 07-Nov-2018, 20:00
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 90
Utente Nr.: 19.016
Iscritto il: 22-Giu-2018



Mi ero fissato anche io con MArco Carta ultimamente, considera che lui ha avute le prime relazioni omosessuali già a scuola, quindi di accettarlo l'ha accettato molto presto (se c'era qualcosa da accettare) , poi non si è martellato la testa per tutto il tempo che ce la martelliamo noi con un dubbio patologico. Ma ci stai ricadendo To? Non compulsare, almeno cerca di non farlo. Poi ti stai anche paragonando. Tu ti sentiresti di amare un uomo? Di baciarlo? Be io no, questo deve interessarci.
PMEmail Poster
Top
 
MAX-ILLUSION
Inviato il: Mercoledì, 07-Nov-2018, 20:13
Quote Post


poor man
********


Messaggi: 33.511
Utente Nr.: 57
Iscritto il: 04-Lug-2007



scusa ma mi viene da sorridere.

sono cose completamente diverse

il punto era la paura di come sarebbe stato preso dalla famiglia e che non sa se poteva avere una famiglia... per il resto ha vissuto come doveva e si è fatto giustamente le sue storie.

Marco carta è visibilmente gay.... e non c'è nulla di male in questo il coming out serviva a lui per liberarsi completamente dal giudizio altrui e per farsi pubblicità visto che è un personaggio dello spettacolo.


--------------------
Informazione:
Per favore Solo supporto tecnico ed informativo, no domande sul Doc per quello aprire una nuova discussione o meglio leggere le vecchie discussioni e le discussioni in evidenza.

Grazie
PM
Top
 
MAX-ILLUSION
Inviato il: Mercoledì, 07-Nov-2018, 20:18
Quote Post


poor man
********


Messaggi: 33.511
Utente Nr.: 57
Iscritto il: 04-Lug-2007



ps. se compulsate dovrò chiudere la discussione.

cmq un discorso serio sarebbe quello su barbara d'urso

temo non faccia molto bene seguire i programmi della d'urso ma è un mio parere.

secondo me un eccesso può portare ad un declino


--------------------
Informazione:
Per favore Solo supporto tecnico ed informativo, no domande sul Doc per quello aprire una nuova discussione o meglio leggere le vecchie discussioni e le discussioni in evidenza.

Grazie
PM
Top
 
Britomart
Inviato il: Mercoledì, 07-Nov-2018, 20:20
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 729
Utente Nr.: 4.323
Iscritto il: 10-Ago-2009



Secondo me la cosa molto diversa è la struttura del pensiero doccoso da un pensiero normale.

Ovvero, è la modalità in cui si presenta a distinguere un pensiero doccoso da uno "normale".

Anche il pensiero doccoso in quanto tale è un pensiero normale. (questo è un passaggio che molti dockers fanno fatica ad accettare, ma che una volta capito permette di fare molti passi avanti.)

Pensare: "Potrei essere gay" "potrei non amare il mio ragazzo", "Potrei fare questo", "potrei fare quello" di per sé sono tutti pensieri NORMALI, che TUTTI possono fare in qualsiasi momento.

Diventano doccosi quando si ripetono ossessivamente e si cerca di scacciarli con una serie di compulsioni mentali, ovvero rispondendosi, cercando rassicurazioni, conferme, test ecc ecc.

Anche un pensiero che ritorna varie volte può ritornare non in modalità doccosa.

Per esempio, mettiamo che io voglio realizzare un progetto che per qualche motivo non si può realizzare. Mettiamo che voglio costruire una libreria fai da te ma che questa cosa per vari motivi non si può ancora fare.

Allora ogni tanto mi ritorna in mente il pensiero "E la libreria?" al che ci penso cinque minuti, mi ricordo perché non si può fare, penso a quanto mi piacerebbe farla ecc, E POI IL PENSIERO PASSA. Magari ci ripenso tra cinque giorni, una settimana, ma sempre per cinque minuti ogni volta.

Se iniziassi a pensarci 24/7, chiedendomi "Ma la voglio fare? Ma non la voglio fare? Ora faccio un test mentale per vedere se voglio costruire la libreria. Ora mi pare che non la voglio fare. Mi sale l'ansia perché vorrei costruirla. Oh, e se non la volessi costruire più?" QUELLO sarebbe un pensiero "normale" diventato doccoso.

Ma anche ripensare più volte alle stesse cose non è indice di ossessività.

Il pensiero doccoso si distingue sempre per la modalità stessa in cui si ripresenta. Ovvero con le domande ripetute, la necessità di avere risposte, i controlli, i "si/no", gli "e se..." eccetera eccetera.

Nel caso citato da Tommy mi pare evidente che il suo non fosse un pensiero bloccato, ma solo una paura che tornava a pungolarlo di non poter avere figli.

Ragazzi, qualsiasi sia il contenuto, il pensiero doccoso si può riconoscere SEMPRE dalla MODALITA'. Non è il contenuto del pensiero in sé il problema!!! Il problema è solo (solo per modo di dire ^^PSICO wink.png l'ossessività!


--------------------
Or why make ye such Monster of your mind? (E. Spenser, Faerie Queene III, ii, 40)
PM
Top
 
Gabriele21
Inviato il: Mercoledì, 07-Nov-2018, 20:21
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 90
Utente Nr.: 19.016
Iscritto il: 22-Giu-2018



QUOTE (MAX-ILLUSION @ Mercoledì, 07-Nov-2018, 19:18)
ps. se compulsate dovrò chiudere la discussione.

cmq un discorso serio sarebbe quello su barbara d'urso

temo non faccia molto bene seguire i programmi della d'urso ma è un mio parere.

secondo me un eccesso può portare ad un declino

Sono d'accordo sul fatto di non seguire programmi del genere, sono inutili e non aiutano in niente, inoltre c'è tanta ignoranza in quei programmi (secondo me)
PMEmail Poster
Top
 
MAX-ILLUSION
Inviato il: Mercoledì, 07-Nov-2018, 20:22
Quote Post


poor man
********


Messaggi: 33.511
Utente Nr.: 57
Iscritto il: 04-Lug-2007



inoltre ma questo è un mio parere personale l'unico modo in cui marco carta può nuocere è... se ascoltate le sue canzoni ahahhaha


--------------------
Informazione:
Per favore Solo supporto tecnico ed informativo, no domande sul Doc per quello aprire una nuova discussione o meglio leggere le vecchie discussioni e le discussioni in evidenza.

Grazie
PM
Top
 
B&L
Inviato il: Mercoledì, 07-Nov-2018, 20:26
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 179
Utente Nr.: 19.110
Iscritto il: 28-Set-2018



Se posso dire la mia... ij realtà questa storia mi ha dato maggior rassicurazione, in quanto mi ha fatto comprendere che per i reali omosessuali, non hanno problemi a vivere le loro voglie, ma solo quello di affrontare gli altri e i pensieri di non avere una famiglia/figlio(io non ho mai dato importanza più di tanto a ciò quindi...), e quindi racchiude la reale differenza le paure di chi é realmente omosessuale e chi no, quindi.. (si sono lo stesso che ha compulsato 5 min fa... ma almeno sto prendendo sempre più coscienza del problema ahahahahaha)
PMEmail Poster
Top
 
Gabriele21
Inviato il: Mercoledì, 07-Nov-2018, 20:31
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 90
Utente Nr.: 19.016
Iscritto il: 22-Giu-2018



QUOTE (MAX-ILLUSION @ Mercoledì, 07-Nov-2018, 19:22)
inoltre ma questo è un mio parere personale l'unico modo in cui marco carta può nuocere è... se ascoltate le sue canzoni ahahhaha

Guarda caso l'ultima canzone è uscita il giorno dopo l'intervista e mi ha fatto compulsare molto, quindi hai ragione al 100% haahhAhh
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) [1] 2  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.1342 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]