Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Siamo Ai Confini Della Realtà
 
Doll
Inviato il: Venerdì, 13-Set-2019, 11:42
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.553
Utente Nr.: 16.695
Iscritto il: 27-Feb-2016



Boh ragazzi qualcun altro dà per scontato che il contenuto del doc è vero?
Io ormai penso di essere lesbica davvero anche se poi piango e sto male
PMEmail Poster
Top
 
Gabriele21
Inviato il: Venerdì, 13-Set-2019, 14:34
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 120
Utente Nr.: 19.016
Iscritto il: 22-Giu-2018



Credo un po tutti, quando si passa un po di tempo con le ossessioni, non si ha più forza di contrastarle.
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
Nature
Inviato il: Venerdì, 13-Set-2019, 17:03
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.264
Utente Nr.: 16.840
Iscritto il: 05-Apr-2016



Sono anche sempre più convinto della cosa dio bo!!!
PMEmail Poster
Top
 
Gabriele21
Inviato il: Venerdì, 13-Set-2019, 19:36
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 120
Utente Nr.: 19.016
Iscritto il: 22-Giu-2018



Si arriva ad un certo punto (quando ti abitui ad un pensiero fisso per mesi/anni) in cui ci sembra vero tutto, però poi toccando la realtà, io sono innamorato della mia ragazza e guai a chi me la tocca (ho anche un doc da relazione). Le ossessioni mi buttano giù, dovrei fare assolutamente anche terapia ma non posso permettermela, cerco quindi di vivermi la realtà anche con questi pensieri, perché ho una vita piena e me la sto perdendo davanti a cose inutili.
PMEmail Poster
Top
 
Doll
Inviato il: Venerdì, 13-Set-2019, 20:16
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.553
Utente Nr.: 16.695
Iscritto il: 27-Feb-2016



Hai perfettamente ragione Gabriele...
Io però non ci capisco più niente, mi sono sempre innamorata di uomini, provato attrazione emotiva e fisica per loro, ma da quando ho il doc non so più dire cosa sia l'attrazione fisica.
Pensavo di saperlo ma forse adesso ho scoperto che è un'altra cosa ed è quello che provo per le donne, una sensazione forte ma strana che non ho mai provato per gli uomini nemmeno prima del doc. Boh è strano. C'è un sottofondo di ansia e e malessere però, quindi forse sono finte, ma sembrano così reali. E diverse da quello che provavo (provo?) per i ragazzi.
A qualcun altro succede questa stessa cosa?
PMEmail Poster
Top
 
Gabriele21
Inviato il: Sabato, 14-Set-2019, 01:53
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 120
Utente Nr.: 19.016
Iscritto il: 22-Giu-2018



Io ad esempio da un po ho una lieve ansia, ma il periodo in cui mi prendevano gli attacchi di panico è passato. Ti parte un rimuginio continuo sul perché hai sentito quella cosa e quell'altra, ti ripeti che dovresti accettare questa cosa per vivere serenamente, ti ssembrano piacere le donne (o uomini per gli uomini) e questo 'piacere' ti provoca un angoecia tremenda. Sono tutte cose che credo provino tutti. Ad un certo punto scatta l'autosuggestione e l'immedesimazione, come quando un ragazzo completamente sano pensa di avere una brutta malattia e ne sente i sintomi. Io ad esempio ultimamente, per un leggero tic nervoso, penso di avere la sindrome di tourette.. fai tu
PMEmail Poster
Top
 
Nefertari
Inviato il: Sabato, 14-Set-2019, 21:56
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 172
Utente Nr.: 19.464
Iscritto il: 25-Lug-2019



QUOTE (Gabriele21 @ Sabato, 14-Set-2019, 00:53)
Io ad esempio da un po ho una lieve ansia, ma il periodo in cui mi prendevano gli attacchi di panico è passato. Ti parte un rimuginio continuo sul perché hai sentito quella cosa e quell'altra, ti ripeti che dovresti accettare questa cosa per vivere serenamente, ti ssembrano piacere le donne (o uomini per gli uomini) e questo 'piacere' ti provoca un angoecia tremenda. Sono tutte cose che credo provino tutti. Ad un certo punto scatta l'autosuggestione e l'immedesimazione, come quando un ragazzo completamente sano pensa di avere una brutta malattia e ne sente i sintomi. Io ad esempio ultimamente, per un leggero tic nervoso, penso di avere la sindrome di tourette.. fai tu

Meno male che non sono la sola!!!! Ma passano queste pseudoattrazioni??? Come si fa ad ignorarle?
PMEmail Poster
Top
 
Nature
Inviato il: Sabato, 14-Set-2019, 22:25
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.264
Utente Nr.: 16.840
Iscritto il: 05-Apr-2016



QUOTE (Doll @ Venerdì, 13-Set-2019, 19:16)
Hai perfettamente ragione Gabriele...
Io però non ci capisco più niente, mi sono sempre innamorata di uomini, provato attrazione emotiva e fisica per loro, ma da quando ho il doc non so più dire cosa sia l'attrazione fisica.
Pensavo di saperlo ma forse adesso ho scoperto che è un'altra cosa ed è quello che provo per le donne, una sensazione forte ma strana che non ho mai provato per gli uomini nemmeno prima del doc. Boh è strano. C'è un sottofondo di ansia e e malessere però, quindi forse sono finte, ma sembrano così reali. E diverse da quello che provavo (provo?) per i ragazzi.
A qualcun altro succede questa stessa cosa?

Anche di peggio!!
PMEmail Poster
Top
 
Gabriele21
Inviato il: Domenica, 15-Set-2019, 03:19
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 120
Utente Nr.: 19.016
Iscritto il: 22-Giu-2018



QUOTE (Nefertari @ Sabato, 14-Set-2019, 20:56)
QUOTE (Gabriele21 @ Sabato, 14-Set-2019, 00:53)
Io ad esempio da un po ho una lieve ansia, ma il periodo in cui mi prendevano gli attacchi di panico è passato. Ti parte un rimuginio continuo sul perché hai sentito quella cosa e quell'altra, ti ripeti che dovresti accettare questa cosa per vivere serenamente, ti ssembrano piacere le donne (o uomini per gli uomini) e questo 'piacere' ti provoca un angoecia tremenda. Sono tutte cose che credo provino tutti. Ad un certo punto scatta l'autosuggestione e l'immedesimazione, come quando un ragazzo completamente sano pensa di avere una brutta malattia e ne sente i sintomi. Io ad esempio ultimamente, per un leggero tic nervoso, penso di avere la sindrome di tourette.. fai tu

Meno male che non sono la sola!!!! Ma passano queste pseudoattrazioni??? Come si fa ad ignorarle?

Purtroppo non so se passino, perché ci sono dentro fino al collo. Ignorarle è molto difficile, perché queste sensazioni e pensieri di questa fase, danno una diversa reazione in confronto a quelle create nei momenti di forte ansia. Secondo me, quando riesci ad abbattere una barriera del doc, questo ne trovi un'altra ancora più forte per fotterti. Io riesco a placarle un po' solo stando con la mia ragazza ed i miei amici. Per questo schifo ho mollato anche la palestra ed ho perso quasi 10 chili, ma sono intenzionato a riprenderla. Il momento più acuto avviene sul lavoro, che non mi piace, per questo se si può bisognerebbe evitare le situazioni di stress, però con il lavoro non si può. Dobbiamo riuscire a capire che bisognerebbe vivere nel momento presente, perché se ci rendiamo conto, noi o viviamo nel futuro, o nel passato, per noi il presente non esiste, invece è l'unica cosa esistente davvero.
PMEmail Poster
Top
 
Moon90
Inviato il: Giovedì, 19-Set-2019, 12:42
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.749
Utente Nr.: 18.393
Iscritto il: 31-Lug-2017



dubitare su tutto PSICO sad.gif
PMEmail Poster
Top
 
MAX-ILLUSION
Inviato il: Venerdì, 20-Set-2019, 23:10
Quote Post


poor man
********


Messaggi: 33.934
Utente Nr.: 57
Iscritto il: 04-Lug-2007



ci sono 3445544 thread che chiedono la stessa cosa.



--------------------
Informazione:
Per favore Solo supporto tecnico ed informativo, no domande sul Doc per quello aprire una nuova discussione o meglio leggere le vecchie discussioni e le discussioni in evidenza.

Grazie
PM
Top
 
losxo
Inviato il: Sabato, 21-Set-2019, 18:12
Quote Post


Psico Nonno
****


Messaggi: 6.097
Utente Nr.: 7.196
Iscritto il: 13-Dic-2010



Allora...
Hai descritto benissimo tutto quello che ci succede.

Pensa che io.. quando mi è scoppiato il doc omosessuale era perchè non sentivo più attrazione ed eccitazione per la mia ragazza di quel tempo.

Con lei facevo molto sesso e lei mi permetteva di tutto.
Da sogno a incubo.
Da li la mia paura atavica dell'omosessualità...(non di essere omosessuale ma dell'omosessualità in genere) è diventata paura della mia omosessualità certa e concreta.

Allora...
Io sono un uomo.. e devo ammettere che le donne mi piacciono.
Una bella donna... una bella ragazza... una ragazza sensuale... mi attira molto.

Cosa succede però?
Io ho paura e ho sempre avuto paura di non eccitarmi... di fare cilecca.. e non riuscire a soddisfare la mia ragazza.
Sia per la cilecca.. sia per le dimensioni (lo so.. sono un classico uomo che pensa di averlo piccolo)

La mia è vergogna!

Bisogna abbattere la vergogna!
PMEmail Poster
Top
 
Nefertari
Inviato il: Sabato, 21-Set-2019, 23:12
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 172
Utente Nr.: 19.464
Iscritto il: 25-Lug-2019



Ma come è possibile che a seconda di quando ci testiamo sulla stessa immagine a volte sembra più realistico e l'ansia è maggiore altre si capisce che è falso? Cioè tipo mi testo ora e sento nodo alla gola, senso di nausea e tachicardia e mi preoccupo, poi mi testo tra tre minuti sulla stessa immagine e non sento più niente. Come si spiega?
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0841 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]