Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Ciao!
 
koale
Inviato il: Venerdì, 20-Ott-2017, 15:37
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 42
Utente Nr.: 18.605
Iscritto il: 20-Ott-2017



Ciao a tutti, mi sono iscritto pochi minuti fa.
Se a qualcuno avesse voglia di ascoltare la mia storia, me lo dica (anche perché non vedrei l'ora di parlarne)!

Ciao a tutti e grazie.
PMEmail Poster
Top
 
Moon90
Inviato il: Venerdì, 20-Ott-2017, 17:35
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.127
Utente Nr.: 18.393
Iscritto il: 31-Lug-2017



benvenuto nel forum!
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
Gianricodoc
  Inviato il: Venerdì, 20-Ott-2017, 17:36
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 26
Utente Nr.: 18.381
Iscritto il: 26-Lug-2017



Ciao scrivi pure
PSICO wink.png


--------------------
Giessedoc
PMEmail PosterIntegrity Messenger IM
Top
 
koale
Inviato il: Venerdì, 20-Ott-2017, 18:58
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 42
Utente Nr.: 18.605
Iscritto il: 20-Ott-2017



Allora, mi presento. Sono un uomo di 32 anni e da 4 mesi sono un po' in difficoltà. Mi è esplosa dentro la paura di essere omosessuale. Non riesco a trovare un evento scatenante, so solo che erano diversi giorni che un mio amico, gay, continuava a fare allusioni su una mia presunta omosessualità. La cosa è esplosa dopo la mia ultima relazione, finita per volontà mia. Da lì ho cominciato a pensare e ripensare. Vado da una psicoterapeuta: mi preoccupa un po' il fatto che sia accaduto due settimane dopo l'inizio della terapia, quindi questa paura è emersa successivamente. È un periodaccio: non riesco più a guardare le ragazze come prima; in compenso mi capita di guardare i ragazzi. Non ho mai avuto memoria di interesse per i maschi nemmeno da giovanissimo, ma la mia mente mi ha "sbattuto fuori" ricordi di pensieri omosessuali in preadolescenza, che ora mi fanno pensare di aver rimosso qualcosa. Non ho diagnosi di doc, di cui ho sentito parlare, mentre la mia terapista mi ha parlato di fobia. Non è una cosa di cui parliamo comunque, o non so se lo stiamo facendo in modo inconsapevole. Le ho provate tutte, ma questa cosa torna quando penso di stare meglio. Ho provato a negare, a patteggiare (ok sono gay, lasciami in pace), a riderci sopra. La cosa che più mi dà fastidio è non riuscire più a provare le stesse sensazioni per le ragazze. Non so cosa fare, non so come uscirne.
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0938 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]