Powered by Invision Power Board



Pagine : (2) 1 [2]   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Accettare L'ansia, La Paura, Il Panico, estrapolando da Miki70
Mela
Inviato il: Venerdì, 10-Ott-2014, 19:07
Quote Post


Unregistered









QUOTE (Alessxo @ Martedì, 07-Ott-2014, 12:14)

Potete postare altre parti del libro?

un abbraccio b. giornata

No, o almeno: io no. PSICO smile.gif

Argomentazioni: non ho tempo / non ho voglia / mi manca la concentrazione.

Aiuto forumistico: guardare qui:
http://psyco.forumfree.org/index.php?&showtopic=45860
per la parte intera.

Esaurientemente Vs.
M.
Top
 
daniwell
Inviato il: Martedì, 04-Nov-2014, 23:38
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 6
Utente Nr.: 14.321
Iscritto il: 24-Ago-2014



Per quanto riguarda l'ansia è necessario sapere che è uno stato emotivo come un altro, ci sarà sempre nella nostra vita a varie intensità, e quindi dobbiamo conviverci ogni giorno. Vediamola come un segnale priomordiale che il nostro corpo ci manda per prestare attenzione a ciò che ci succede. l'ansia viene a formarsi quando non siamo nel presente, quando in questo momento stiamo "vivendo" il nostro passato o il nostro futuro. Se non si è nella propria testa pensando all'attimo che stiamo vivendo scatterà il meccanismo "dell'anticipazione mentale", ovvero la proiezione mentale sbagliata di ciò che si verificherà.
Come si risolve? Non pensando di risolvere qualcosa quando si manifesterà l'evento scatenante l'ansia, ma andando a risolvere il problema CHE AVVERTITE ORA. Chiedetevi sempre in quale stato mentale vi trovate in questo momento e che problema avere ADESSO. Prendete coscienza ANCHE DELLA PIù PICCOLA COSA CHE NON VA, e che bisogna risolvere subito. Cosa posso fare adesso per risolvere il problema che ho ora, in questo momento?
E' la domanda chiave che dovete fare per ridurre l'ansia sempre di più


--------------------
Sicuro di te in 60 giorni => sicurautostima
Daniele
PMEmail PosterUsers Website
Top
 
LaPatti
Inviato il: Mercoledì, 12-Lug-2017, 15:28
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 1
Utente Nr.: 18.341
Iscritto il: 12-Lug-2017



Grazie, ringrazio chi ha scritto e spiegato minuziosamente questo testo.
Ho preso appunti, alcune cose mi si sono chiarite...ora non resta che esercitarmi...il passo più difficile, provare ad entrare in uno dei (purtroppo) tantissimi tunnel che si trovano sulle nostre strade qui sul Lago Maggiore. ... voglio riuscirci...ma solo il fatto di dirmi questo mi fa pensare che sia difficile passare sotto a un tunnel, cosa non vera...quindi non dovrei dirmi, Patti ce lapuoi fare, è chiaro che ce la puoi fare, no? Lo fanno tutti e non succede loro niente...quindi dove sbaglio? ....
Mi studerò l'arte di 'ingannare' il mio corpo...magari sostituendo l'ansia di entrare in un tunnel con il piacere di scoprire il sollievo di essere in un luogo buio e fresco, magari se cerco l'eccitamento fisico, per esempio, mi passa l'ansia...
Vedo che sono anni che nessuno più scrive su questo forum. Chissà se qualcuno in grado e volenteroso di consigliarmi una strategia 'home made' (visto che un terapeuta non me lo posso permettere) potrà rispondermi.

...speranzosa ringrazio ancora PSICO D.gif
LaPatti di Verbania

come vorrei avere una bacchetta magica...
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) 1 [2]  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.4823 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]