Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Terrorizzata Da Amianto!
 
Merlina90
Inviato il: Sabato, 11-Nov-2017, 20:20
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 5
Utente Nr.: 18.643
Iscritto il: 11-Nov-2017



Salve a tutti,
Sono nuova sul Forum, vi scrivo perchè non ho più altri mezzi per contrastare questo problema che ho nella mia testa. Premetto che soffro di attacchi d'ansia dall'inizio di quest'anno e che fino a qualche settimana fa stavo meglio, fino a quando non mi sono ritrovata a fare ancora una volta i conti col mio più grande nemico: l'amianto!
Vi racconto quest'ultimo episodio: il 2 novembre io, mia cognata e mio nipote, siamo andati al cimitero a far visita a mio suocero! Nella zona dove si trova questo cimitero, vi sono una schiera di "box", (circa 6) con il famoso tetto in (Eternit) in alcuni punti, rotto. Quel giorno c'era un venticello un pò fastidioso, dato che ho sempre sofferto di questo particolare disturbo dovuto all'amianto, appena ho notato la situazione, ho subito cominciato a pensare ed ho subito chiuso naso e bocca, anche se in qualche momento ho dovuto respirare (purtroppo). A volte mi tappavo il naso con la giacchetta che indossavo, altre volte trattenevo il respiro ecc... PSICO cry.gif
Ritornate a casa, ho cercato di non pensarci più di tanto, però dopo due giorni è ritornato a tormentarmi fino ad'ora! PSICO bam.gif
A questo punto vorrei sapere se ho rischiato di inalare le maledette fibre! Vi prego rispondete, ho bisogno di star meglio! Vi ringrazio
PMEmail Poster
Top
 
Merlina90
Inviato il: Sabato, 11-Nov-2017, 20:22
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 5
Utente Nr.: 18.643
Iscritto il: 11-Nov-2017



Dimenticavo: c'era anche molta altra gente abbastanza spensierata!
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
Terra-Terra
Inviato il: Sabato, 11-Nov-2017, 21:54
Quote Post


deus ex machina
*******


Messaggi: 16.865
Utente Nr.: 3.988
Iscritto il: 14-Giu-2009



L'amianto credo sia pericoloso quando si lavora,se vai a graffiarlo o a tagliarlo,di solito tutte le muffe che lo ricoprono tendono a bloccare i pericoli.


--------------------
ἀπὸ μηχανὴς θεός
PMEmail Poster
Top
 
Merlina90
Inviato il: Domenica, 12-Nov-2017, 13:30
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 5
Utente Nr.: 18.643
Iscritto il: 11-Nov-2017



Ti ringrazio per avermi risposto "terra-terra"!
La mia paura è di aver inalato qualche fibra col vento, anche se ho tentato, in tutti i modi, di non respirare fino a diventare cianotica!!!!!
Mi sta devastando, sono consapevole che l'amianto non è "estremamente" nocivo se non manipolato, Ma una volta che è rotto da tempo è possibile che col vento io abbia fatto un bel aerosol?!?
Ripeto che c'era tanta alta gente lì.....che se ne frega a altamente mentre io stavo morendo di paura!!!!!!!!! Cos'ho che non va?????
PMEmail Poster
Top
 
Terra-Terra
Inviato il: Domenica, 12-Nov-2017, 20:25
Quote Post


deus ex machina
*******


Messaggi: 16.865
Utente Nr.: 3.988
Iscritto il: 14-Giu-2009



Ma niente,hai semplicemente paura di farti male,cosa sana e giusta,la prudenza non è mai abbastanza.


--------------------
ἀπὸ μηχανὴς θεός
PMEmail Poster
Top
 
Aeroplano italiano
Inviato il: Lunedì, 13-Nov-2017, 19:51
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.885
Utente Nr.: 11.442
Iscritto il: 03-Gen-2013



Premetto che in alcuni lavori edili, devo prevedere lo smaltimento dell'amianto.
Che non sempre si disperde nell'ambiente.
Se è integro, è anche stabile e le norme non prevedono infatti l'obbligo di smaltimento.

La dispersione di fibre avviene in caso di rottura, ma bisogna essere presenti al momento della rottura, per poter essere esposti. Se la frattura è precedente, non ci sono rischi.

I rischi esistono se il cemento amianto è gettato in frantumi in discarica abusiva, a causa del vento, oppure se una copertura è molto vasta, fratturata o sconnessa.

In ogni caso, come tutte le sostanze cancerogene, perché vi sia un rischio, occorre un'esposizione prolungata, non passare sotto una pensilina. Capisci che un conto è fumare una sola sigaretta e fumare ogni giorno un pacchetto?


--------------------
Se non sei saggio, siilo :-)
PMEmail Poster
Top
 
Merlina90
Inviato il: Giovedì, 16-Nov-2017, 12:46
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 5
Utente Nr.: 18.643
Iscritto il: 11-Nov-2017



Grazie psico-padrino, mi hai rassicurato molto! È che purtroppo non riesco più a non pensarci! Ho il terrore che qualcosa possa accadere a me e alla mia famiglia!!!!!! Fortunatamente non ho mai rotto questo materiale personalmente e mai lo farò!!!!!!!!!!!!! Da quando è successo (2 novembre), mi capita di avere ansia, nausea (ho vomitato varie volte), sensazione di nodo in gola, con fastidio che mi porta a tossire nervosamente!!!!!! Poi tendo a mangiare pochissimo durante la giornata. Non mi riconosco più!!!!!!
PMEmail Poster
Top
 
Merlina90
Inviato il: Giovedì, 16-Nov-2017, 12:49
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 5
Utente Nr.: 18.643
Iscritto il: 11-Nov-2017



Che intendi per sconnessa???????
PMEmail Poster
Top
 
Aeroplano italiano
Inviato il: Sabato, 18-Nov-2017, 19:32
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.885
Utente Nr.: 11.442
Iscritto il: 03-Gen-2013



Vuol dire questo:

hai presente un vetro? Può prendere un colpo e rompersi in tre parti, cioè in grossi frammenti.
Oppure può frantumarsi a ragnatela, in 1000 pezzi, di cui molti piccolissimi.
Lo stesso vale per il cemento amianto: se non è frantumato, è ugualmente stabile, anche se è rotto.

Il problema è alto solo a Voghera, dove la fibra si spazzava via dai balconi con la scopa.

Per il resto,viviamo in un mondo pieno di inquinanti, forse anche più pericolosi dell'amianto: si tratta di sostanze ora proibite, ma presenti in oggetti di vecchia produzione. Poi ci sono i prodotti largamente importati dalla Cina, per la quale non valgono le norme restrittive della UE. Difendersi veramente è impossibile.

Ma c'è il problema della nostra ansia, e questo lo dobbiamo risolvere. Con l'amianto, hai trovato un bersaglio su cui focalizzare la tua ansia;
cioè tu dici: sto male per colpa dell'amianto;
non è vero: stai male di tuo e dai la colpa all'amianto.
E' necessario che tu capisca te stessa, non l'amianto, altrimenti ci sarà sempre una paura eccessiva di qualcosa.


--------------------
Se non sei saggio, siilo :-)
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0768 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]