Versione stampabile della discussione
Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale
PSICO > Disturbo ossessivo compulsivo DOC > Doc Da Relazione


Inviato da: moonlight92 il Domenica, 13-Ott-2019, 13:44
Cosa bisogna fare se non si sente nulla e sembra un estraneo il partner ?
Andare contro se stessi e avvicinarsi nonostante l'apatia e il gelo dentro?
Continuo a rimuginare ogni secondo sul suo aspetto e le mie sensazioni e non sento nulla da due giorni che siamo insieme.
Non sembra neanche che voglio tornare a sentire qualcosa per lui.

Inviato da: smarties il Domenica, 13-Ott-2019, 15:56
ti capisco benissimo, provo le stesse identiche cose, anche il fatto di aver paura di non voler sentire più niente.
io semplicemente quando lo vedo mi lascio andare, cerco proprio di godermi il momento senza pensare “voglio provare qualcosa?” proprio mi dico “non voglio pensarci ora” e cerco di distrarmi il più possibile.
ovviamente non sempre ci riesco, ci vuole pazienza e tanta forza di volontà, io sono ancora all’inizio ed è faticoso, ho giorni in cui penso “è passato” e giorni in cui ci ricado.
durante il giorno spesso mi faccio la fatidica domanda “voglio davvero stare bene con lui?” e cerco semplicemente di “rispondermi” 3 volte al giorno, rimandandola ogni volta superate le 3 volte.
purtroppo sì, sembra tutto reale, non si capisce più cosa è la realtà e cosa no, cerca solo di non evitare di vederlo, perché gli evitamenti equivalgono a darla vinta al doc.

Inviato da: Somersault il Domenica, 13-Ott-2019, 16:04
E' come se tu fossi un'alcolizzata e fossi completamente ubriaca ora e chiedessi: "come faccio a non barcollare mentre cammino e a non vederci doppio?".

Inviato da: moonlight92 il Domenica, 13-Ott-2019, 16:17
Io 7 anni smarties... oscillazioni continue sembra che con un interruttore si spenga tutto. Lo vedo diverso lo sento diverso davvero. Ma lui è sempre lo stesso.

@somer allora che si fa devo aspettare mi passi la sbornia ?
Ho provato ad avvicinarmi e mi piaceva un po stargli a contatto ma quando mi ha baciata mi sono irrigidita staccata e non mi piaceva la sua faccia per niente tanto che continuare a baciarlo era peggio in quel momento.
Io non riesco a lasciar correre wuesta roba. Anche perché vivo come se non fosse nessun doc.
Come si fa se mi cambia così tanto tutto dentro.

Inviato da: Somersault il Domenica, 13-Ott-2019, 16:38
QUOTE
@somer allora che si fa devo aspettare mi passi la sbornia ?

Oppure smetti di bere? PSICO smile.gif


Inviato da: moonlight92 il Domenica, 13-Ott-2019, 17:13
Intendi alimentare i rimugini? Si ho sbagliato ho cercato un sacco di cose su google e altro. Ma mi angoscio molto quindi cerco risposte... difficile smettere del tutto. Ho anche gruppi, chat ecc dove parlo fisso
Dovrei smettere con questa condotta...

Inviato da: Somersault il Domenica, 13-Ott-2019, 17:47
Mettiamola così: se tu bevi e ti ubriachi quotidianamente il problema è che cammini storta, non sei lucida, vomiti oppure che sei un'alcolizzata?

Inviato da: moonlight92 il Domenica, 13-Ott-2019, 18:21
Un' alcolizzata... 😅

Inviato da: moonlight92 il Domenica, 13-Ott-2019, 18:53
Per dire prima anche se l'ho visto orrendo mi sono leggermente sciolta dopo, non so ho provato a stargli vicino e abbiamo avuto un rapporto e non sono stata male anche se non certo eccitata a mille dato tutto il gelo di prima. Subito dopo l'orgasmo una sensazione di vuoto di nuovo per lui e il pensiero che lo avevo solo usato per sesso.
Ce prima mi lamentavo che non avevo voglia poi mi viene un po la assecondo ma dopo mi sembra di usarlo!

Inviato da: Somersault il Domenica, 13-Ott-2019, 19:34
Stai continuando a dirci le problematiche del bere.

Inviato da: Elsachan96 il Domenica, 13-Ott-2019, 20:21
Ciao Hope, ma stai curando il disturbo?
Vai ancora a fare la terapia?
A me sembra che sei sempre allo stesso punto... non è per buttarti giù, però non è normale per una persona che sta seguendo un percorso terapeutico continuare ancora dopo tutti questi anni a pensare che il problema sia il contenuto dell’ossessione e non l’ossessione in se...
Oggi ti fissi sull’altezza, domani su quanto è grosso, dopo domani sui suoi piedi, il giorno dopo ancora ti accorgi che avete delle differenze caratteriali addirittura insormontabili... non capisci che c‘è qualcosa che puzza di marcio?
No, non è la tua relazione.

Inviato da: turzillo il Domenica, 13-Ott-2019, 20:30
Ti devi far curare..sono quello con la quale stavi parlando sul gruppo di fb! Ti ripeto..non ti rendi conto che anche quando scrivi lo fai in modo ossessivo

Inviato da: moonlight92 il Lunedì, 14-Ott-2019, 00:20
QUOTE (Elsachan96 @ Domenica, 13-Ott-2019, 19:21)
Ciao Hope, ma stai curando il disturbo?
Vai ancora a fare la terapia?
A me sembra che sei sempre allo stesso punto... non è per buttarti giù, però non è normale per una persona che sta seguendo un percorso terapeutico continuare ancora dopo tutti questi anni a pensare che il problema sia il contenuto dell’ossessione e non l’ossessione in se...
Oggi ti fissi sull’altezza, domani su quanto è grosso, dopo domani sui suoi piedi, il giorno dopo ancora ti accorgi che avete delle differenze caratteriali addirittura insormontabili... non capisci che c‘è qualcosa che puzza di marcio?
No, non è la tua relazione.

Infatti non sto facendo terapia da un bel po'... ma soprattutto quella psicoterapeuta mi ha peggiorato la situazione con le sue parole e ho dovuto mollarla.

Inviato da: moonlight92 il Lunedì, 14-Ott-2019, 11:41
Ma scusate secondo voi è doc che io mi sveglio e sapendo che è accanto a me subito penso ai suoi fianchi che sono un po morbidi. Ieri notte lo abbiamo fatto ed ero disturbata a volte perché al buio poteva sembrare di toccare una donna per questo motivo... È stato strano.
Sto meglio se lo facciamo con le luci perché posso guardare come è ma se metto le luci magari mi fisso a gusrdare altri difetti

Sembra che il mio cervello mi propone i suoi difetti per levarmelo dalle palle
Io mi sento un po al limite della sopportazione.
Fra l'altro quando lo stavamo per fare pensavo " ma lui fa schifo, non è bello cosa lo faccio con lui che vergogna"
Ma come faccio a essere così stronza.
E tutto cio senza chissa quale ansia
E le provo anche. Ma quale doc dovrebbe essere se non mi passa
O pensare che sembra di toccare una DONNA. O baciare una donna perché non ha più tsnta barba.
Mi sento come fosse un altra persona
Non è lui. boh. Non so cosa chi è. Non gli voglio piu dare amore come prima.

Tutto mi fa pensare che non tengo più a lui e che sono un mostro.

Inviato da: Somersault il Lunedì, 14-Ott-2019, 13:40
Stai continuando a dirci che barcolli quando cammini, hai mal di testa, nausea e non ricordi cosa hai fatto la sera prima.



Inviato da: moonlight92 il Lunedì, 14-Ott-2019, 15:30
Ecco sono tornata a casa mia. Ero con lui da venerdì sera...
Ora posso respirare di nuovo.
Mi viene da piangere a pensare a lui è come se non avessi passato davvero il tempo insieme ma con un altro.

Powered by Invision Power Board (http://www.invisionboard.com)
© Invision Power Services (http://www.invisionpower.com)