Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Non Mi Hanno Insegnato Nulla
 
blister
Inviato il: Giovedì, 25-Gen-2018, 00:19
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 626
Utente Nr.: 11.054
Iscritto il: 10-Ott-2012



A voi i vostri genitori hanno almeno detto le cose fondamentali della vita?tipo fatti degli amici, pratica uno sport,trovati una ragazza,pensa a cosa vuoi fare da grande cose basilari insomma??a me non hanno detto nulla di tutto ciò, niente!mio padre mi urlava incazzato di studiate e basta e per mia madre bastava che uscissi di casa perché non mi voleva tra i piedi che fosse a scuola o per strada non cambiava nulla... grazie mille ora non ho un lavoro i miei amici sono per lo più delinquenti,non ho una relazione e mi sono rovinato il cervello e i polmoni ad alchool canne e sigarette.
PMEmail Poster
Top
 
Depresso in Germania
Inviato il: Giovedì, 25-Gen-2018, 19:07
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 3
Utente Nr.: 18.633
Iscritto il: 04-Nov-2017



I genitori se non si prendono davvero cura dei figli saranno autori della loro rovina, a me per esempio i miei genitori mi rinfacciavano da piccolo sempre che i figli degli altri erano piu´ bravi con disastrose conseguenze sulla mia psiche.
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
diamante351
Inviato il: Martedì, 22-Gen-2019, 12:53
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 857
Utente Nr.: 14.507
Iscritto il: 05-Ott-2014



Ciao Blister,

credo di avere avuto una educazione molto diversa dalla tua, ma se ti può consolare, su questo fronte le cose non sono messe così tanto meglio.
Non mi hanno insegnato NULLA delle cose pratiche, mia mamma fa come se non esistessero, di lavoro, di come gestirsi nella vita... vedo che gli altri sono stati indirizzati dai genitori, mia madre sta sulla luna peggio di me che ho dovuto aprire un po' gli occhi per forza di cose e anche di qua viene che ho i piedi per l'aria e nessun senso pratico.
Non ho idea di come gestire la concretezza di tutto.

Poi, mi hanno insegnato cose astratte, illusorie, molte più di ostacolo che di aiuto.
Mi hanno insegnato a non tirare fuori l'aggressività e che è un male ogni volta che la tiro fuori. Così come la rabbia; poi quando sei ragazzino incontri bulletti che ti trattano da debole, dopo la storia è migliorata ma non da ragazzina, però loro che ne sanno di quanto io sia stata condizionata ogni giorno a sentirmi in colpa se ero appena un po' più aggressiva?
Nell'educazione alcuni genitori castrano la tenerezza dei figli, e fanno capire che li stimano solo se si comportano da duri, altri come i miei castrano l'aggressività e fanno capire che ti stimano solo se sei sempre sensibile...
poi tutti cercano di accontentare il genitore dentro, e te credo poi che la gente in società non si capisce! Poi non ho visto le persone, ma delle idee.
Mia mamma è debole di carattere e vuole più essere amata che amare, quindi ad esempio un periodo da teenager che volevo drogarmi, lei diceva: sì certo cara ti lascio libera... (poi per fortuna non ho avuto l'occasione pratica, essendo come sempre senza vita sociale)
Mio padre non mi ha insegnato nulla perché non c'è mai stato.

Quindi niente. Ora siamo nella vita, e anche se è troppo tardi rispetto agli altri, impariamo da quello che vediamo intorno, cercando di essere il più costruttivi possible.
Almeno potremo dire di averci provato e fatto il meglio che potevamo per noi stessi.
Tanto il resto non serve, il passato non si può riscrivere.


--------------------
So l'ora in cui la faccia più impassibile è traversata da una cruda smorfia: s'è svelata per poco una pena invisibile. Ciò non vede la gente nell'affollato corso.

Voi, mie parole, tradite invano il morso segreto, il vento che nel cuore soffia. La più vera ragione è di chi tace. Il canto che singhiozza è un canto di pace.

(Eugenio Montale)


In ciò che sembriamo veniamo giudicati da tutti; in ciò che siamo da nessuno.

(Friedrich Schiller)
PM
Top
 
SOFIA90
Inviato il: Domenica, 03-Feb-2019, 23:26
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 449
Utente Nr.: 16.115
Iscritto il: 11-Ott-2015



QUOTE (blister @ Mercoledì, 24-Gen-2018, 23:19)
A voi i vostri genitori hanno almeno detto le cose fondamentali della vita?tipo fatti degli amici, pratica uno sport,trovati una ragazza,pensa a cosa vuoi fare da grande cose basilari insomma??a me non hanno detto nulla di tutto ciò, niente!mio padre mi urlava incazzato di studiate e basta e per mia madre bastava che uscissi di casa perché non mi voleva tra i piedi che fosse a scuola o per strada non cambiava nulla... grazie mille ora non ho un lavoro i miei amici sono per lo più delinquenti,non ho una relazione e mi sono rovinato il cervello e i polmoni ad alchool canne e sigarette

Essere genitori non è da tutti, la cosa positiva è che tu sia consapevole che quello che ti hanno dimostrato è sbagliato e un giorno non farai così pure tu, puoi cambiare se vuoi basta che lo voglia tu, una mia amica è stata cresciuta direi malamente, padre assente e mamma che cambiava uomini sempre e adesso lei ha fatto tanti sacrifici per se stessa, ha studiato e ha una meravigliosa bimba che cresce e ama tanto


--------------------
Lo so lo sai, la mente vola
fuori dal tempo e si ritrova sola
senza più corpo né prigioniera
nasce l'aurora,
tu sei dentro di me
come l'alta marea
che scompare e riappare portandoti via
sei il mistero profondo
la passione l'idea sei l'immensa paura che tu non sia mio
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0678 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]