Powered by Invision Power Board



Pagine : (2) [1] 2   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Un Padre
 
Otacon
Inviato il: Mercoledì, 20-Apr-2016, 19:56
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.463
Utente Nr.: 11.378
Iscritto il: 19-Dic-2012



Mi manca il calore dei conforti quotidiani (amici, persone...persino parenti) ho fatto tanti di quegli errori ho avuto in dono la vita e l'ho sprecata, ho perso tutte le occasioni...non ho mai avuto un abbraccio sincero di un padre solo tanta ipocrisia...ma lo stesso non lo merito...ho fallito su tutto...già PSICO cry.gif

Immagine Allegata
Immagine Allegata


--------------------
"Ricorda quando ha lasciato Gotham, prima di tutto questo, prima di Batman? È stato via sette anni. Per sette anni l'ho aspettata sperando che non tornasse più. Ogni anno facevo una vacanza, andavo a Firenze. C'è un caffè sulle rive dell'Arno, ogni sera andavo a sedermi lì e ordinavo un Fernet Branca... e avevo un sogno: che un giorno, guardando tra la gente, e i tavoli, l'avrei vista lì con sua moglie e magari con un paio di marmocchi. Lei non mi avrebbe detto una parola e nemmeno io a lei. Ma entrambi avremmo saputo che ce l'aveva fatta, che era felice…"

Conoscevo un ragazzo con una famiglia...ma non ero io...mi sbagliavo...


PMEmail Poster
Top
 
stancastanca
Inviato il: Mercoledì, 20-Apr-2016, 20:58
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 379
Utente Nr.: 14.723
Iscritto il: 30-Nov-2014



Gli amici siamo anche noi del forum Ota PSICO hug.gif dai non ti abbattere sei una brava persona e l'amore verso tua nonna lo dimostra in pieno, capisco che hai bisogno di affetto data la situazione con la tua famiglia...se riesci apriti, più ti apri meglio è, ci sono anche brave persone in circolazione
Un abbraccio fortissimo Ota


--------------------
La paura fa tanta paura
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
Otacon
Inviato il: Mercoledì, 20-Apr-2016, 22:42
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.463
Utente Nr.: 11.378
Iscritto il: 19-Dic-2012



Grazie PSICO hug.gif


--------------------
"Ricorda quando ha lasciato Gotham, prima di tutto questo, prima di Batman? È stato via sette anni. Per sette anni l'ho aspettata sperando che non tornasse più. Ogni anno facevo una vacanza, andavo a Firenze. C'è un caffè sulle rive dell'Arno, ogni sera andavo a sedermi lì e ordinavo un Fernet Branca... e avevo un sogno: che un giorno, guardando tra la gente, e i tavoli, l'avrei vista lì con sua moglie e magari con un paio di marmocchi. Lei non mi avrebbe detto una parola e nemmeno io a lei. Ma entrambi avremmo saputo che ce l'aveva fatta, che era felice…"

Conoscevo un ragazzo con una famiglia...ma non ero io...mi sbagliavo...


PMEmail Poster
Top
 
stancastanca
Inviato il: Giovedì, 21-Apr-2016, 10:16
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 379
Utente Nr.: 14.723
Iscritto il: 30-Nov-2014



Ota ciao caro PSICO hug.gif Buona giornata!


--------------------
La paura fa tanta paura
PMEmail Poster
Top
 
Otacon
Inviato il: Giovedì, 21-Apr-2016, 11:25
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.463
Utente Nr.: 11.378
Iscritto il: 19-Dic-2012



PSICO hug.gif


--------------------
"Ricorda quando ha lasciato Gotham, prima di tutto questo, prima di Batman? È stato via sette anni. Per sette anni l'ho aspettata sperando che non tornasse più. Ogni anno facevo una vacanza, andavo a Firenze. C'è un caffè sulle rive dell'Arno, ogni sera andavo a sedermi lì e ordinavo un Fernet Branca... e avevo un sogno: che un giorno, guardando tra la gente, e i tavoli, l'avrei vista lì con sua moglie e magari con un paio di marmocchi. Lei non mi avrebbe detto una parola e nemmeno io a lei. Ma entrambi avremmo saputo che ce l'aveva fatta, che era felice…"

Conoscevo un ragazzo con una famiglia...ma non ero io...mi sbagliavo...


PMEmail Poster
Top
 
+-INFINITO
Inviato il: Domenica, 01-Mag-2016, 23:05
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 5
Utente Nr.: 16.957
Iscritto il: 01-Mag-2016



Mai un abbraccio mai una carezza è dura. A 37 38 anni ho passato alcuni mesi a piangere o commuovermi se vedevo un papa accarezzare il suo figliolo.
PMEmail Poster
Top
 
+-INFINITO
Inviato il: Domenica, 01-Mag-2016, 23:07
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 5
Utente Nr.: 16.957
Iscritto il: 01-Mag-2016



PS se soffri per queste cose sei una persona speciale "sensibile" non ti colpevolizzare non lo meriti
PMEmail Poster
Top
 
Otacon
Inviato il: Lunedì, 02-Mag-2016, 22:09
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.463
Utente Nr.: 11.378
Iscritto il: 19-Dic-2012



A volte credo di non esser fatto per ricevere amore...


--------------------
"Ricorda quando ha lasciato Gotham, prima di tutto questo, prima di Batman? È stato via sette anni. Per sette anni l'ho aspettata sperando che non tornasse più. Ogni anno facevo una vacanza, andavo a Firenze. C'è un caffè sulle rive dell'Arno, ogni sera andavo a sedermi lì e ordinavo un Fernet Branca... e avevo un sogno: che un giorno, guardando tra la gente, e i tavoli, l'avrei vista lì con sua moglie e magari con un paio di marmocchi. Lei non mi avrebbe detto una parola e nemmeno io a lei. Ma entrambi avremmo saputo che ce l'aveva fatta, che era felice…"

Conoscevo un ragazzo con una famiglia...ma non ero io...mi sbagliavo...


PMEmail Poster
Top
 
Cecilia
Inviato il: Giovedì, 05-Mag-2016, 10:29
Quote Post


Cecinuotatrice
**


Messaggi: 1.001
Utente Nr.: 15.787
Iscritto il: 29-Lug-2015



Anche io mai un abbraccio da mio padre se non sono io a chiederlo.
Da piccolina lo vedevo come la mia colonna, la mia sicurezza, anche se chiuso in se stesso, pensavo che mi avrebbe difeso sempre.
Ora non lo riconosco più, davanti a decisioni familiari importanti e che coinvolgono direttamente mia madre, me e mio fratello, preferisce assecondare le necessità delle sorelle che stanno distruggendo a poco a poco il nostro equilibrio familiare, faticosamente raggiunto negli anni, vorrei che rinsavisse ma sto perdendo le speranze, il suo voler apparire come fratello buono prevale sul ruolo di marito e padre, noi tre siamo sempre passati in secondo piano.



--------------------
Sempre così smisuratamente perduta ai margini della vita reale: difficilmente la vita reale mi avrà e se mi avrà sarà la fine di tutto quello che c’è di meno banale in me.
Antonia Pozzi

PM
Top
 
Otacon
Inviato il: Giovedì, 05-Mag-2016, 21:43
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.463
Utente Nr.: 11.378
Iscritto il: 19-Dic-2012



Oggi mi ha chiamato "bestia immonda" PSICO cry.gif


--------------------
"Ricorda quando ha lasciato Gotham, prima di tutto questo, prima di Batman? È stato via sette anni. Per sette anni l'ho aspettata sperando che non tornasse più. Ogni anno facevo una vacanza, andavo a Firenze. C'è un caffè sulle rive dell'Arno, ogni sera andavo a sedermi lì e ordinavo un Fernet Branca... e avevo un sogno: che un giorno, guardando tra la gente, e i tavoli, l'avrei vista lì con sua moglie e magari con un paio di marmocchi. Lei non mi avrebbe detto una parola e nemmeno io a lei. Ma entrambi avremmo saputo che ce l'aveva fatta, che era felice…"

Conoscevo un ragazzo con una famiglia...ma non ero io...mi sbagliavo...


PMEmail Poster
Top
 
revange
Inviato il: Venerdì, 06-Mag-2016, 14:57
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 61
Utente Nr.: 15.993
Iscritto il: 09-Set-2015





Otacon, da quello che scrivi sembri sensibile.

Mostra a tuo padre queste tue paure e insicurezze, forse reagirà in modo differente.
PMEmail Poster
Top
 
trasparEnzo
Inviato il: Venerdì, 06-Mag-2016, 18:36
Quote Post


Membro Silver
*****


Messaggi: 9.626
Utente Nr.: 8.879
Iscritto il: 21-Set-2011



Otacon, non mostrare niente a tuo padre.
Per lui sarebbe solo un punto debole a cui mirare ogni volta che desidera ferirti.


--------------------
Firma per migliorare la leggibilità.
PMEmail Poster
Top
 
Otacon
Inviato il: Venerdì, 06-Mag-2016, 21:56
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.463
Utente Nr.: 11.378
Iscritto il: 19-Dic-2012



PSICO sad.gif


--------------------
"Ricorda quando ha lasciato Gotham, prima di tutto questo, prima di Batman? È stato via sette anni. Per sette anni l'ho aspettata sperando che non tornasse più. Ogni anno facevo una vacanza, andavo a Firenze. C'è un caffè sulle rive dell'Arno, ogni sera andavo a sedermi lì e ordinavo un Fernet Branca... e avevo un sogno: che un giorno, guardando tra la gente, e i tavoli, l'avrei vista lì con sua moglie e magari con un paio di marmocchi. Lei non mi avrebbe detto una parola e nemmeno io a lei. Ma entrambi avremmo saputo che ce l'aveva fatta, che era felice…"

Conoscevo un ragazzo con una famiglia...ma non ero io...mi sbagliavo...


PMEmail Poster
Top
 
fake
Inviato il: Domenica, 11-Set-2016, 19:26
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 590
Utente Nr.: 10.151
Iscritto il: 02-Mag-2012



QUOTE (Otacon @ Lunedì, 02-Mag-2016, 21:09)
A volte credo di non esser fatto per ricevere amore...

Anche io. Abbastanza spesso e da abbastanza tempo per essere ancora molto lontana dal volermi bene.

Perché non riusciamo ad esonerarci da una convinzione che ci ha instillato chi ci ha messo al mondo, o chi per noi ha ed ha avuto un potere tale?

perché.

PSICO hug.gif


--------------------
CESSANDO DI ESSERE PAZZO,DIVENTò STUPIDO. -Marcel Proust-


TO KNOW MY ENEMY
PM
Top
 
fake
Inviato il: Domenica, 11-Set-2016, 19:27
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 590
Utente Nr.: 10.151
Iscritto il: 02-Mag-2012



QUOTE (revange @ Venerdì, 06-Mag-2016, 13:57)
Otacon, da quello che scrivi sembri sensibile.

Mostra a tuo padre queste tue paure e insicurezze, forse reagirà in modo differente.

E' pericoloso esporsi così tanto solo in funzione di precise aspettative.

...


--------------------
CESSANDO DI ESSERE PAZZO,DIVENTò STUPIDO. -Marcel Proust-


TO KNOW MY ENEMY
PM
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) [1] 2  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0705 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]