Powered by Invision Power Board



Pagine : (26) [1] 2 3 ... Ultima »  ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Lasciare Andare
 
M_aber
Inviato il: Sabato, 22-Dic-2007, 01:52
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 591
Utente Nr.: 207
Iscritto il: 11-Lug-2007



ciao,

in questo mondo le cose succedono, è impossibile cercare di controllare tutto, c'è sempre qualcosa che non ci piace e che accade anche se noi non vogliamo.

Quindi bisogna assolutamente imparare a prendere la vita un po' come viene senza perdere l'equilibrio mentale per ogni cosa che ci succede o che pensiamo potrebbe succedere, bisogna essere più pragmatici, più concreti, più coi piedi ben saldi per terra, senza dare troppo ascolto alla nostra mente con il suo perpetuo flusso di pensieri.

I pensieri bisogna lasciarli venire e andare liberamente senza cercare di evitarli o di scappare pensando ad altro: se si fugge dai pensieri, questi mica se ne vanno! Restano dentro di noi irrisolti e prima o poi eruttano tutti assieme e stiamo male.

Combatttere il DOC significa non cedere alle COMPULSIONI, non reagire bestialmente e urgentemente ad ogni paura ossessiva. L'ansia è forte quando si resiste ed è normale, ma poi l'ansia diminuisce da sola, bisogna avere pazienza, molta pazienza, ma poi i risiultati si vedono.

quasi tutte queste tecniche moderne derivano dallo yoga, dunque perché non praticare l'originale?

Molti hanno l'idea che per praticare yoga ci voglia molto tempo, ma non è sempre così, dipende dal tipo di yoga e dagli esercizi.
Kundalini yoga secondo YOgi Bhajan è la madre di tutti gli yoga ed è veloce e potente perché Yogi Bhajan ha visto che la gente aveva poco tempo e dunque ha portato in occidente questo tipo di yoga apposta per persone molto occupate.

Una volta sperimentato l'effetto di certe pratiche è difficile non rifarle perché funzionano subito e sempre di più.


Inoltre c'è una tecnica specifica per il DOC. http://www.theinternetyogi.com/html/video.html

PM
Top
 
chiusaingabbia
Inviato il: Sabato, 22-Dic-2007, 02:02
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 76
Utente Nr.: 766
Iscritto il: 16-Dic-2007



nn è facile purtroppo... sad.gif
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
panopticon
Inviato il: Sabato, 22-Dic-2007, 13:02
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 3.715
Utente Nr.: 120
Iscritto il: 06-Lug-2007



Molto saggio come sempre, Maber PSICO wink.png

La lotta è continua, e appena abbassi la guardia, il DOC ti sferra un bel pugno in faccia!
Succede proprio così!


--------------------
***Cerco persone dell'Alta Brianza con difficoltà a uscire di casa e/o poche amicizie, per confronto virtuale ed eventualmente reale***

Un gruppo chiuso. Per persone chiuse.
Gruppo per ansia sociale, timidezza, evitamento
Pagina Facebook

Gruppo di auto aiuto virtuale per persone con gravi problematiche ansioso-depressive
PM
Top
 
lisa1986
Inviato il: Sabato, 22-Dic-2007, 17:57
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 473
Utente Nr.: 335
Iscritto il: 04-Ago-2007



parole sante.. solo che spesso è difficile.. in questo momento riesco in pieno a comprendere ciò che dici e a metterlo in pratica abbastanza bene, ma quando il doc si accanisce e nn mi lascia in pace, beh, in quei momenti i poensieri frullano e lasciarli andare diventa n'impresa!!!
la cosa che mi fa più rabbia del mio doc è che nn riuarda cose che potrebbero succedere se...ma cose che se fossero successe???
prnde un evento insolito della ia vita, che però nn ha causato assolutamente niente nella realtà e anzi, è stato inizialmente preso come una cosa piacevole e innocente, per ingrandirlo, per aggiungergli particolari nn veri e caricarlo di assurdità, di significati che, se solo fossero stati veri avrebbero di sicuro cambiato la mia vita... ma ciò non è successo!
uffi!!!!!!!!!!!!!!!!!! PSICO bam.gif
PM
Top
 
FrancyDep
Inviato il: Sabato, 22-Dic-2007, 18:34
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 314
Utente Nr.: 672
Iscritto il: 14-Nov-2007



dò ragione a lisa... è impossibile bloccare certi pensieri.. xke lasciarli andare è atroce e mi fa sentire in colpa...


--------------------
Il SiLeNzIo sI Fa AsSoRdAnTe QuAnDo La MeNtE Lo RiEmPiE dI pEnSiErI cHe Il CuOrE nOn VoRreBbE AsCoLtArE....
PM
Top
 
darktranquillity83
Inviato il: Sabato, 22-Dic-2007, 20:59
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 221
Utente Nr.: 379
Iscritto il: 18-Ago-2007



QUOTE (FrancyDep @ Sabato, 22-Dic-2007, 17:34)
dò ragione a lisa... è impossibile bloccare certi pensieri.. xke lasciarli andare è atroce e mi fa sentire in colpa...

non è vero che è impossibile! anch'io lo credevo e invece ho provato sulla mia pelle che funziona: lasciate andare il pensiero
PMEmail Poster
Top
 
darktranquillity83
Inviato il: Sabato, 22-Dic-2007, 21:01
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 221
Utente Nr.: 379
Iscritto il: 18-Ago-2007



QUOTE (darktranquillity83 @ Sabato, 22-Dic-2007, 19:59)
QUOTE (FrancyDep @ Sabato, 22-Dic-2007, 17:34)
dò ragione a lisa... è impossibile bloccare certi pensieri.. xke lasciarli andare è atroce e mi fa sentire in colpa...

non è vero che è impossibile! anch'io lo credevo e invece ho provato sulla mia pelle che funziona: lasciate andare il pensiero

anzi: qui lo scopo non è bloccare il pensiero, ma lasciarlo andare. il pensiero ossessivo si blocca se facciamo le compulsioni. altrimenti è destinato a scorrere via.
PMEmail Poster
Top
 
FrancyDep
Inviato il: Sabato, 22-Dic-2007, 21:06
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 314
Utente Nr.: 672
Iscritto il: 14-Nov-2007



il mio è da 2 anni che è qui nella mia mente, e non se ne va...


--------------------
Il SiLeNzIo sI Fa AsSoRdAnTe QuAnDo La MeNtE Lo RiEmPiE dI pEnSiErI cHe Il CuOrE nOn VoRreBbE AsCoLtArE....
PM
Top
 
M_aber
Inviato il: Sabato, 22-Dic-2007, 23:21
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 591
Utente Nr.: 207
Iscritto il: 11-Lug-2007



QUOTE (FrancyDep @ Sabato, 22-Dic-2007, 20:06)
il mio è da 2 anni che è qui nella mia mente, e non se ne va...



certo che non se ne va, lo combatti, lo eviti, non lo vuoi, vuoi pensare ad altro. Ma così facendo il pensiero fastidioso ti resta nel subconscio e nell'inconscio, non lo vedi per un po' ma è lì sotto e si sente represso, molto represso, è lì.

Accogli il pensiero tremendo, vivilo al 100% (cosa non piacevole di solito) e poi lascialo andare, fai posto ad altri pensieri che arrivano sicuramente, su questo non c'è dubbio.

let go è il contrario di bloccare i pensieri!

ciao
PM
Top
 
M_aber
Inviato il: Sabato, 22-Dic-2007, 23:27
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 591
Utente Nr.: 207
Iscritto il: 11-Lug-2007



QUOTE (FrancyDep @ Sabato, 22-Dic-2007, 17:34)
dò ragione a lisa... è impossibile bloccare certi pensieri.. xke lasciarli andare è atroce e mi fa sentire in colpa...


non ho capito bene la tua risposta, mi sembra contraddittoria.
Lo scopo non è bloccare il pensiero, ma lasciarlo andare.

ciao

PM
Top
 
M_aber
Inviato il: Sabato, 22-Dic-2007, 23:33
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 591
Utente Nr.: 207
Iscritto il: 11-Lug-2007



QUOTE (lisa1986 @ Sabato, 22-Dic-2007, 16:57)
parole sante.. solo che spesso è difficile.. in questo momento riesco in pieno a comprendere ciò che dici e a metterlo in pratica abbastanza bene, ma quando il doc si accanisce e nn mi lascia in pace, beh, in quei momenti i poensieri frullano e lasciarli andare diventa n'impresa!!!
la cosa che mi fa più rabbia del mio doc è che nn riuarda cose che potrebbero succedere se...ma cose che se fossero successe???
prnde un evento insolito della ia vita, che però nn ha causato assolutamente niente nella realtà e anzi, è stato inizialmente preso come una cosa piacevole e innocente, per ingrandirlo, per aggiungergli particolari nn veri e caricarlo di assurdità, di significati che, se solo fossero stati veri avrebbero di sicuro cambiato la mia vita... ma ciò non è successo!
uffi!!!!!!!!!!!!!!!!!! PSICO bam.gif


lasciarli venire e andare liberamente, i pensieri, in teoria non dovrebbe essere difficile, si tratta di non opprsi allo scorrere dei pensieri, cioè si tratta di non fare nulla, non reagire, non lasciarsi coinvolgere. Si tratta di non fare nulla, guardarli solo e poi lasciarli andare come sono venuti, come le nuvole.

ciao
PM
Top
 
lisa1986
Inviato il: Domenica, 23-Dic-2007, 11:45
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 473
Utente Nr.: 335
Iscritto il: 04-Ago-2007



MAber ti voglio bene!!! Sei la persona giusta al momento giusto, con le tue parole riesci sempre a farmi sentire meglio.GRAZIEEEEEEEEEEEEEEE laugh.gif
PM
Top
 
FrancyDep
Inviato il: Domenica, 23-Dic-2007, 12:29
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 314
Utente Nr.: 672
Iscritto il: 14-Nov-2007



se li lascio andare i miei pensieri... come volere del male x mia madre... mi sento male ovviamente PSICO smile.gif perchè io non voglio desiderare quel male.. quindi cerco di bloccarlo


--------------------
Il SiLeNzIo sI Fa AsSoRdAnTe QuAnDo La MeNtE Lo RiEmPiE dI pEnSiErI cHe Il CuOrE nOn VoRreBbE AsCoLtArE....
PM
Top
 
lisa1986
Inviato il: Domenica, 23-Dic-2007, 12:59
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 473
Utente Nr.: 335
Iscritto il: 04-Ago-2007



QUOTE (FrancyDep @ Domenica, 23-Dic-2007, 11:29)
se li lascio andare i miei pensieri... come volere del male x mia madre... mi sento male ovviamente PSICO smile.gif perchè io non voglio desiderare quel male.. quindi cerco di bloccarlo

francy lo so che è difficile ma bloccandoli non fai altro che alimentarli...
anche io prima lo facevo e cercavo continuamente conferme di on ever messo in atto mciò che i mii pensieri suggerivano, ma questo è servito a farmi stare ancora peggio e soprattutto continuamente in quello stato di tensione psicologiaca che nonti fa vivere tranquillamente neanche un mijnuto della giornata...
lasciarli andare signifiaìca iniziare a fare finta che siano solo pensieri,solo cose che vengono in mente che non hanno attinenza con la realtà... vedrai che pian piano si attenueranno... non di co che se ne andranno ma sicuramente riuscirai a stare meglio PSICO hug.gif
PM
Top
 
panopticon
Inviato il: Domenica, 23-Dic-2007, 13:11
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 3.715
Utente Nr.: 120
Iscritto il: 06-Lug-2007



QUOTE (darktranquillity83 @ Sabato, 22-Dic-2007, 19:59)
QUOTE (FrancyDep @ Sabato, 22-Dic-2007, 17:34)
dò ragione a lisa... è impossibile bloccare certi pensieri.. xke lasciarli andare è atroce e mi fa sentire in colpa...

non è vero che è impossibile! anch'io lo credevo e invece ho provato sulla mia pelle che funziona: lasciate andare il pensiero

Non vanno bloccati, Maber ci dice questo e ha ragione...
Bisogna esattamente andare nella direzione che vuole il DOC, possibilmente sfidarlo, dire: sì, è possibile...ma quanta probabilità c'è? Bassa, quasi nulla.
Staccarsi dall'ipercontrollo, dal perfezionismo, dalla maniacalità del controllo di tutti i particolari...lasciar andare, lasciar correre, perchè gli altri uomini fanno così, noi non dobbiamo essere per nessuna ragione più ordinati, precisi, sicuri, misurati degli altri...dove sta scritto?

Più facile a dirsi che a farsi, concordo, altrimenti saremmo tutti già guariti unsure.gif
Ma se non ci si mette in quest'ottica e si continua a opporre all'ossessione la compulsione (fisica e/o mentale), il meccanismo si autoalimenterà all'infinito...di questo sono ormai tremendamente certo...
I sensi di colpa nutrono il DOC...spingono alle compulsioni...ai rimuginii cronici...


--------------------
***Cerco persone dell'Alta Brianza con difficoltà a uscire di casa e/o poche amicizie, per confronto virtuale ed eventualmente reale***

Un gruppo chiuso. Per persone chiuse.
Gruppo per ansia sociale, timidezza, evitamento
Pagina Facebook

Gruppo di auto aiuto virtuale per persone con gravi problematiche ansioso-depressive
PM
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (26) [1] 2 3 ... Ultima » Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.3034 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]