Powered by Invision Power Board



Pagine : (27) 1 [2] 3 4 ... Ultima »  ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Doc Da Relazione, di dogmah
 
Dogmah
Inviato il: Giovedì, 07-Lug-2011, 20:19
Quote Post


Utente Emerito
***


Messaggi: 3.750
Utente Nr.: 6.474
Iscritto il: 19-Ago-2010



LA LENTE SUL DOC

Prima di parlare di strategie sarei del parere che per combattere un nemico bisogna conoscerlo. Altrimenti le strategie sembrano dei rituali senza alcuna attinenza con la realtà.

In questa sezione osserveremo al "microscopio" cosa ci succede quando il nemico si fa vedere.
Mi metto nelle ipotesi classiche di essere in una relazione con una ragazza/o che stiamo cercando di conoscere. Come dicevo prima siamo praticamente divisi:
-Notiamo che la persona per svariati motivi ci interessa e vorremmo continuare nella relazione.
-Tuttavia in certi momenti percepiamo un'ansia molto forte quasi come se il mondo tutto attorno a noi si muovesse a rallentatore; percepiamo insoddisfazione e, in alcuni casi, anche apatia.

Non c'è un momento preciso in cui questo puo' arrivare: per alcuni succede quando la relazione diventa più stringente, per altri quando si passa la fase dell'innamoramento/infatuazione, altri ancora percepiscono fin da subito un senso fortissimo di ansia.
Ci troviamo, in sintesi, come se dovessimo "risolvere subito qualcosa" che ci crea un forte peso.

In sintesi è come se ci trovassimo in una condizione di pericolo; gli effetti sono esattamente quelli che provoca la paura.
Soltanto che a prima vista il pericolo non esiste....
E' come se camminassimo sulle braci ardenti.... ma senza vederle.

Questo che io chiamo "Fattore scatenante" è l'incognita del nostro problema, quella maledettissima paura che ci inchioda. Ma non è l'unico fattore che partecipa al gioco.
La seconda è la "Risposta all'evento", che è il nostro modo particolare di reagire agli impulsi esterni.
Il terzo punto, ed è quello che si nota è il Risultato, ovvero il comportamento ossessivo-compulsivo che ne risulta da quella situazione.

1)Il "Fattore scatenante" è il contributo dato dalle paure, distorsioni di pensiero, sensi di colpa.... tutto ciò che abbiamo acquisito con il tempo e che si puo' insinuare in questi momenti per noi importanti. Sono aspetti che con un po' di lavoro si possono cambiare anche piuttosto radicalmente.

2)Per "Risposta all'evento" intendo quella parte di noi che è più automatica, il nostro carattere di base, la nostra fisicità, le caratteristiche che abbiamo e che sono più difficili da cambiare.

3)Il "Risultato" è il nostro comportamento esteriore di fronte alla situazione. Poco da dire, mi sembra evidente.

Si capisce bene che l'atteggiamento ossessivo puo' essere una combinazione di 1) e 2) e in taluni puo' prevalere più l'una o l'altra parte.

Non illudiamoci di comprendere appieno subito quel "fattore scatenante"; anche perché spesso è la somma di molti fattori e quindi la "guerra" verrà giocata su più piani.... PSICO armati93.gif
L'importante è poi star bene, non fare un trattato su noi stessi....


Nella seconda parte analizzeremo una uscita fittizia con un partner.... sarà un romanzo interrotto nei punti salienti per focalizzare l'attenzione su come agisce il meccanismo ossessivo.
PM
Top
 
teresina80
Inviato il: Giovedì, 07-Lug-2011, 22:19
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.512
Utente Nr.: 7.818
Iscritto il: 30-Mar-2011



mooolto interessante.....leggo con interesse. PSICO wink.png grazie stai davvero facendo molto.


--------------------
FORZA E CORAGGIO!

Io voglio farcela e non mi fermerò!!!!
PMEmail Poster
Top
 
Dea
Inviato il: Venerdì, 08-Lug-2011, 00:11
Quote Post


Anima di panna
****


Messaggi: 5.173
Utente Nr.: 5.377
Iscritto il: 11-Feb-2010



Sei fantastico Dogmah, hai tutta la mia stima. Ti seguo. PSICO wink.png


PSICO aduo.png

PSICO hug.gif


--------------------
La paura genera fantasmi che paiono verità. E quindi tieni a mente: quanto più scava il dolore in fondo al tuo cuore, tanta più felicità potrà contenere. Vivi intensamente ogni istante, dissetati con l'acqua della vita. Abbi di nuovo fiducia nei sogni. Sii capace di lottare per ciò che desideri. Considera ogni ostacolo sul tuo cammino come uno stimolo al successo. Svuota la mente, smetti di riflettere su ogni cosa e limitati a essere. Se riesci a fare un po’ di spazio nella tua mente, si apre una porta. E allora sai che farà l’universo? Ti inonda e tutto il resto non conta più.

Niente è complicato se ci cammini dentro. Il bosco visto dall'alto è una macchia impenetrabile,
ma tu puoi conoscerlo albero per albero. La testa di un uomo è incomprensibile finché non ti fermi ad ascoltarlo. - S. Benni. [ Saltatempo ]

Non esiste peggior pazzo di chi non nutre alcun dubbio sulle sue convinzioni.
- E. Jong [ Fanny ]

Non posso cambiare il mondo ma posso cambiare il mondo in me.
- U2. [ Rejoice ]

Ci vorrebbero estintori interiori.
PMEmail Poster
Top
 
Crazy_Brain
Inviato il: Venerdì, 08-Lug-2011, 08:52
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 277
Utente Nr.: 8.078
Iscritto il: 13-Mag-2011



Grazie Dogmah ... E complimenti per l'esempio della benda! Molto calzante ... PSICO wink.png


--------------------
AAAAAAA serenità cercasi. Astenersi perditempo!
PMEmail Poster
Top
 
giovannalapazza
Inviato il: Venerdì, 08-Lug-2011, 10:08
Quote Post


Amministratrice Socratica
********


Messaggi: 58.810
Utente Nr.: 38
Iscritto il: 02-Lug-2007



dogman che ne diresti di cambiare il titolo? mi sembra tu stia parlando del doc in generale, potrebbe essere molto utile per tutti...dimmi se vuoi e te lo cambio


--------------------
See me
Se ti senti triste vai qui: http://vibrisse.tumblr.com/


Women and cats will do as they please, and men and dogs should relax and get used to the idea


visitate la nuova cartella: vincere le ossessioni
PM
Top
 
teresina80
Inviato il: Venerdì, 08-Lug-2011, 10:20
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.512
Utente Nr.: 7.818
Iscritto il: 30-Mar-2011



mmm...però si basa di più sul doc da relazione in effetti nn credi? dry.gif


--------------------
FORZA E CORAGGIO!

Io voglio farcela e non mi fermerò!!!!
PMEmail Poster
Top
 
Crazy_Brain
Inviato il: Venerdì, 08-Lug-2011, 11:12
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 277
Utente Nr.: 8.078
Iscritto il: 13-Mag-2011



Beh cambia il contenuto ma il meccanismo è lo stesso ...


--------------------
AAAAAAA serenità cercasi. Astenersi perditempo!
PMEmail Poster
Top
 
DrowningLessons
Inviato il: Venerdì, 08-Lug-2011, 20:32
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.367
Utente Nr.: 6.636
Iscritto il: 12-Set-2010



Giovanna, io sarei per lasciargli il titolo, perché Dogmah è un grande (me sono una sua enorme fan PSICO wink.png ), è molto chiaro e ha la pazienza di un santo, e questa discussione potrebbe essere una piccola oasi e addirittura un deterrente per chi ha la tentazione di venire sul forum a compulsare. Che ne pensi?

Per il resto, Dogmah, continuo a leggere con crescente interesse. Ti ammiro tantissimo per l'umiltà e il coraggio con cui affronti l'argomento. Grazie di nuovo. PSICO hug.gif
PMEmail Poster
Top
 
teresina80
Inviato il: Venerdì, 08-Lug-2011, 22:16
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.512
Utente Nr.: 7.818
Iscritto il: 30-Mar-2011



QUOTE (DrowningLessons @ Venerdì, 08-Lug-2011, 19:32)
Giovanna, io sarei per lasciargli il titolo, perché Dogmah è un grande (me sono una sua enorme fan PSICO wink.png ), è molto chiaro e ha la pazienza di un santo, e questa discussione potrebbe essere una piccola oasi e addirittura un deterrente per chi ha la tentazione di venire sul forum a compulsare. Che ne pensi?

Per il resto, Dogmah, continuo a leggere con crescente interesse. Ti ammiro tantissimo per l'umiltà e il coraggio con cui affronti l'argomento. Grazie di nuovo. PSICO hug.gif

PSICO wink.png sono pienamente daccordo!!!


--------------------
FORZA E CORAGGIO!

Io voglio farcela e non mi fermerò!!!!
PMEmail Poster
Top
 
soledentro
Inviato il: Sabato, 09-Lug-2011, 00:15
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 35
Utente Nr.: 8.065
Iscritto il: 11-Mag-2011



Ciao Dogmah,

ho cominciato la TCC due giorni fa e dalla prima seduta mi è stata charita una cosa a cui, come tante altre che spero mi siano chiarite quanto prima, non avevo fatto caso :del disturbo conosco ciò che si dice.. (soprattutto sul forum) ma non ciò che il disturbo fa a me e quindi perchè a me e perchè colpisce quella sfera del mio vissuto.
Già. Ognuno di noi, ahimè, è originale anche nel disturbo. Oltre ad essere originale ed eccezionale per il solo motivo di esserci e di avere il nome che ha.
Ciò che è capitato e continua a capitare nella mia testa è il mio "mondo" e come tale devo affrontarlo. Il disturbo è personale, Intimo.
I sintomi, le situazioni, le circostanze, le paure possono accomunarci, ma l'universo che ci portiamo dentro va analizzato uno per uno, persona per persona, vissuto per vissuto. Sviscerare le singole paure, diverse da persona a persona o anche simili e riscontrabili in altre persone che conosciamo qui sul forum o nella vita di tutti i giorni non hanno la stessa causa. Quella è nostra e con quella possiamo capire e agire di conseguenza.

Prosegui...io ti seguo e sono felicissimo di farlo.

Grazie!
PMEmail Poster
Top
Zanji
Inviato il: Sabato, 09-Lug-2011, 14:56
Quote Post


Unregistered









bravo dogmah, ecco il mio bollino qualità PSICO wink.png :


user posted image






laugh.gif
Top
 
teresina80
  Inviato il: Domenica, 10-Lug-2011, 14:10
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.512
Utente Nr.: 7.818
Iscritto il: 30-Mar-2011



blush.gif nn vorrei sembrare impaziente ma spero di vedere presto un tuo nuovo capitolo! baci PSICO-kiss.gif


--------------------
FORZA E CORAGGIO!

Io voglio farcela e non mi fermerò!!!!
PMEmail Poster
Top
 
DrowningLessons
Inviato il: Mercoledì, 13-Lug-2011, 20:02
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.367
Utente Nr.: 6.636
Iscritto il: 12-Set-2010



QUOTE (Dogmah @ Martedì, 12-Lug-2011, 05:38)
Bene, allora la reazione deve essere questa:
"vivo questo momento di sofferenza perché ho un disturbo ossessivo; è come se avessi mal di stomaco. Stringo i denti e rimango fiducioso della terapia/cammino che sto facendo. Probabilmente non riesco a provare amore intenso per la persona con la quale mi sto relazionando, ma è normale nella mia condizione."



Sono profondamente d'accordo.
Credo anche che questo assunto sia la base, nella mia esperienza, di un sano, mille volte benedetto processo di ridimensionamento (non in senso negativo, eh! Anzi!) del concetto di amore.
Come quando smetti di sforzarti di visualizzare nella tua testa il castello della Bella Addormentata e piano piano davanti ai tuoi occhi si materializza da sola una casetta piccolina e modesta, magari non bella, ma piena di piccoli particolari deliziosi.
Per me è così. L'idea ipertrofica di amore che avevo va sgonfiandosi, così come tutti i doveri che credevo di avere...lascia un senso di vuoto e di incertezza, ma alla fine, qualcosa sotto c'è sempre. E può essere anche bello.

Sempre grazie Dogmah. PSICO hug.gif
PMEmail Poster
Top
 
Crazy_Brain
Inviato il: Giovedì, 14-Lug-2011, 08:59
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 277
Utente Nr.: 8.078
Iscritto il: 13-Mag-2011



QUOTE (DrowningLessons @ Mercoledì, 13-Lug-2011, 19:02)
QUOTE (Dogmah @ Martedì, 12-Lug-2011, 05:38)
Bene, allora la reazione deve essere questa:
"vivo questo momento di sofferenza perché ho un disturbo ossessivo; è come se avessi mal di stomaco. Stringo i denti e rimango fiducioso della terapia/cammino che sto facendo. Probabilmente non riesco a provare amore intenso per la persona con la quale mi sto relazionando, ma è normale nella mia condizione."



Sono profondamente d'accordo.
Credo anche che questo assunto sia la base, nella mia esperienza, di un sano, mille volte benedetto processo di ridimensionamento (non in senso negativo, eh! Anzi!) del concetto di amore.
Come quando smetti di sforzarti di visualizzare nella tua testa il castello della Bella Addormentata e piano piano davanti ai tuoi occhi si materializza da sola una casetta piccolina e modesta, magari non bella, ma piena di piccoli particolari deliziosi.
Per me è così. L'idea ipertrofica di amore che avevo va sgonfiandosi, così come tutti i doveri che credevo di avere...lascia un senso di vuoto e di incertezza, ma alla fine, qualcosa sotto c'è sempre. E può essere anche bello.

Sempre grazie Dogmah. PSICO hug.gif

concordo in pieno. Anche se ancora non son riuscita ad arrivare a questa consapevolezza. dry.gif


--------------------
AAAAAAA serenità cercasi. Astenersi perditempo!
PMEmail Poster
Top
 
Crazy_Brain
Inviato il: Venerdì, 15-Lug-2011, 09:15
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 277
Utente Nr.: 8.078
Iscritto il: 13-Mag-2011



QUOTE (Dogmah @ Giovedì, 14-Lug-2011, 19:15)
Ansia o apatia? E' questo il problema

E' normale che la paura "istintiva/impulsiva" non puo' durare a lungo esattamente nella sua forma iniziale.
Essendo una paura "più consona" a situazioni di vita o di morte nelle quali il nostro corpo deve reagire immediatamente, è ovvio che ad un certo punto si passa ad una fase di abitudine allo stato ansioso.
Questa abitudine rende l'ansia meno evidente, quasi sottile e di sottofondo.

Solitamente in questa fase la persona che ha il disturbo (vabbè, che ipotizza di averlo...) fa una delle equazioni sbagliate più classiche del mondo:

Ansia--> Doc --> Ok, non mi fido troppo dei pensieri
Niente Ansia --> Non è doc --> Ok, è tutto vero quello che mi passa per la mente

La stessa ansia diviene "garante" del disturbo. La compulsione più raffinata e contorta, la più delirante ma anche una delle armi più subdole del doc. E' uno scalino da superare non sempre banalissimo.

Ma i pensieri che corrono al di sotto sono ancora attivi e ci influenzano ancora pesantemente. Ci distruggono e ci portano spesso ad una situazione di depressione più o meno intensa. Cambia la modalità con cui ci feriscono, tutto qui.

E' come se quei pensieri irregolari ed esplosivi simili ad un torrente in piena si fossero tramutati in un fiume più placido, ma di acqua ne passa ancora.

In questa fase è importante continuare a combattere ed adeguarsi alle nuove forme del nemico, riconoscendolo dietro a spoglie diverse.

A mio parere in questa fase è importantissimo prendere sempre più contatto con la realtà pratica che si vive, concentrarsi sulle attività che si stanno facendo ed osservare i particolari delle cose, anche quelli più stupidi. E' importante per chi solitamente compie lavori di studio o prettamente mentali iniziare qualche attività pratica e manuale.

PSICO armati93.gif

Se io fossi un editore ti pubblicherei seduta stante!!!
Ogni tua parola è una sintesi perfettamente coerente con quello che provo io.
Sei un grande!!! PSICO hug.gif
Mi piace molto la metafora del torrente in piena che diventa un fiume placido perchè è veramente molto calzante...
Continua così è un piacere leggeerti...
Bravo bravo bravo!!!!! app.gif


--------------------
AAAAAAA serenità cercasi. Astenersi perditempo!
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (27) 1 [2] 3 4 ... Ultima » Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0816 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]