Powered by Invision Power Board



Pagine : (2) [1] 2   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Strategie Contro Lo Stress, cosa fai per combattere lo stress?
 
Alexme
Inviato il: Domenica, 12-Mag-2019, 13:33
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 484
Utente Nr.: 19.345
Iscritto il: 27-Apr-2019



Ciao, spesso mi rendo conto che nonostante i buoni propositi ricado spesso nei loop dello stress i quali a loro volta mi generano ansia e ossessioni. Voi quali strategie adottate per combattere/eliminare lo stress?

Grazie PSICO ok.gif
PMEmail Poster
Top
 
Alexme
Inviato il: Martedì, 14-Mag-2019, 14:16
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 484
Utente Nr.: 19.345
Iscritto il: 27-Apr-2019



Buongiorno, provo ad argomentare un po nell'attesa di pareri. Dunque, nell'attesa di affiancare un percorso psicoterapico alla terapia farmacologica mi sto inventando delle strategie per evitare di ricadere nei loop-ansiogeni osservando alcune semplici regole:

a) Curare la qualità del sonno (che a sua volta influenza il sistema nervoso).

b) Evitare la troppa fretta nel fare le cose.

c) Evitare il troppo lavoro.

f) Distanziare le attività fisiche da quelle lavorative favorendo il giusto recupero.

g) Evitare luoghi ansiogeni (luoghi troppo affollati, ascensori, file troppo lunghe).

h) Fare delle pause ogni tanto.

i) Evitare eccitanti come fumo e caffè (quest'ultimo non più di 1 al giorno).

l) Evitare di eccedere nell'attività sportiva.

m) Crearsi degli strumenti di distrazione (musica, relazioni ecc).

n) Evitare di arrabbiarsi se si viene messi in condizione di farlo.

o) Cercare di ridimensionare le cose evitando di dargli troppo peso.

p) Cercare di suddividersi i compiti di una giornata.

q) Rimandare ciò che non ha urgenza di essere fatto.

r) Darsi orari e ritmi e rispettarli.

s) Imporsi con se stessi se un compito non riusciamo a svolgerlo perché ci stressa o ci mette ansia.

t) Tenere memoria degli eventi ansiogeni in modo da evitarli.

Voglio anche precisare che secondo me le situazioni ansiogene non vanno in se evitate anzi andrebbero vissute con criterio imparando a gestirle infatti io lo sto facendo in maniera molto graduale e vorrei successivamente potervi abbinare una psicoterapia specifica per l'ansia.

Se avete consigli, strategie o percorsi terapeutici da consigliare scrivete pure.
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
caracreatura
Inviato il: Lunedì, 27-Mag-2019, 15:08
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 167
Utente Nr.: 8.591
Iscritto il: 05-Ago-2011



QUOTE (Alexme @ Martedì, 14-Mag-2019, 14:16)


t) Tenere memoria degli eventi ansiogeni in modo da evitarli.

Voglio anche precisare che secondo me le situazioni ansiogene non vanno in se evitate anzi andrebbero vissute con criterio imparando a gestirle infatti io lo sto facendo in maniera molto graduale e vorrei successivamente potervi abbinare una psicoterapia specifica per l'ansia.

Se avete consigli, strategie o percorsi terapeutici da consigliare scrivete pure.

Delle due una.


--------------------

Fra gli errori ci sono quelli che puzzano di fogna, e quelli che odorano di bucato.
PMEmail Poster
Top
 
caracreatura
Inviato il: Lunedì, 27-Mag-2019, 15:16
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 167
Utente Nr.: 8.591
Iscritto il: 05-Ago-2011



E poi non ti viene in mente che se uno potesse seguire le tue "linee guida" forse non soffrirebbe d'ansia?

Tu le chiami "semplici regole", è un po' una contraddizione perché se fossero veramente semplici avremmo risolto gran parte dei nostri problemi.


--------------------

Fra gli errori ci sono quelli che puzzano di fogna, e quelli che odorano di bucato.
PMEmail Poster
Top
 
Alexme
Inviato il: Lunedì, 27-Mag-2019, 15:56
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 484
Utente Nr.: 19.345
Iscritto il: 27-Apr-2019



QUOTE (caracreatura @ Lunedì, 27-Mag-2019, 14:16)
E poi non ti viene in mente che se uno potesse seguire le tue "linee guida" forse non soffrirebbe d'ansia?

Tu le chiami "semplici regole", è un po' una contraddizione perché se fossero veramente semplici avremmo risolto gran parte dei nostri problemi.

Hai frainteso. Per me quelle "semplici regole" sono le regole che mi do in abbinamento alla cura che faccio. Prima nemmeno le tenevo in considerazione e do per scontato che chi frequenta questo forum sia in buona parte in un percorso terapeutico o che ne abbia tratto dei benefici da condividere con gli altri partecipanti.

Inoltre il fatto che le situazioni ansiogene non vanno in se evitate anzi andrebbero vissute con criterio imparando a gestirle è proprio parte dei programmi (esercizi) di psicoterapia cognitivo-comportamentale.

In conclusione le regole che mi do (che mi fanno star meglio quindi perché dovrei evitarle se su di me funzionano??) non sono la base del mio percorso terapeutico ma soltanto una parte di essa perché io ritengo di dover essere contribuendo ad essa, una parte stessa della cura che faccio perché a me piace essere partecipativo e combattivo perché non fa parte del mio carattere vivere passivamente la vita.
PMEmail Poster
Top
 
caracreatura
Inviato il: Lunedì, 27-Mag-2019, 16:08
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 167
Utente Nr.: 8.591
Iscritto il: 05-Ago-2011



QUOTE (Alexme @ Lunedì, 27-Mag-2019, 15:56)
perché a me piace essere partecipativo e combattivo perché non fa parte del mio carattere vivere passivamente la vita.

Alludi a chi la vita la vive passivamente perché non l'ama e, purtroppo, a causa del "male di vivere" sopravvive con la sua sofferenza? E' un giudizio di merito il tuo? Se "si" ridimensionati perché non si giudica ciò che non si conosce.


--------------------

Fra gli errori ci sono quelli che puzzano di fogna, e quelli che odorano di bucato.
PMEmail Poster
Top
 
caracreatura
Inviato il: Venerdì, 31-Mag-2019, 21:37
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 167
Utente Nr.: 8.591
Iscritto il: 05-Ago-2011



QUOTE (caracreatura @ Lunedì, 27-Mag-2019, 16:08)
QUOTE (Alexme @ Lunedì, 27-Mag-2019, 15:56)
perché a me piace essere partecipativo e combattivo perché non fa parte del mio carattere vivere passivamente la vita.

Alludi a chi la vita la vive passivamente perché non l'ama e, purtroppo, a causa del "male di vivere" sopravvive con la sua sofferenza? E' un giudizio di merito il tuo? Se "si" ridimensionati perché non si giudica ciò che non si conosce.

Lo dico senza polemica ma ci sono anche altri utenti che aprono discussioni frequenti e a volte gli dai delle risposte anche lunghe perdendoci del tempo e a volte nemmeno si degnano di rispondere.

Io la trovo cattiva educazione oltre che tempo sprecato perché se si apre un topic che senso ha dopo non parteciparvi? Altrimenti che senso ha iscriversi ad un forum?


--------------------

Fra gli errori ci sono quelli che puzzano di fogna, e quelli che odorano di bucato.
PMEmail Poster
Top
 
Alexme
Inviato il: Sabato, 01-Giu-2019, 09:05
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 484
Utente Nr.: 19.345
Iscritto il: 27-Apr-2019



QUOTE (caracreatura @ Venerdì, 31-Mag-2019, 20:37)
QUOTE (caracreatura @ Lunedì, 27-Mag-2019, 16:08)
QUOTE (Alexme @ Lunedì, 27-Mag-2019, 15:56)
perché a me piace essere partecipativo e combattivo perché non fa parte del mio carattere vivere passivamente la vita.

Alludi a chi la vita la vive passivamente perché non l'ama e, purtroppo, a causa del "male di vivere" sopravvive con la sua sofferenza? E' un giudizio di merito il tuo? Se "si" ridimensionati perché non si giudica ciò che non si conosce.

Lo dico senza polemica ma ci sono anche altri utenti che aprono discussioni frequenti e a volte gli dai delle risposte anche lunghe perdendoci del tempo e a volte nemmeno si degnano di rispondere.

Io la trovo cattiva educazione oltre che tempo sprecato perché se si apre un topic che senso ha dopo non parteciparvi? Altrimenti che senso ha iscriversi ad un forum?

@Caracreatura, hai quotato senza dare una risposta. Ma ne approfitto per dirti che anche a te ho dato risposte lunghe senza ricevere una replica. Lo dico senza polemica, a me qui son tutti simpatici e comprendo benissimo che ci sono momenti che non si ha proprio la voglia o la forza di partecipare (capita anche a me) però come ho già detto se uno apre una discussione e riceve delle risposte dovrebbe poi rispondere a sua volta cioè dare un cenno di apprezzamento verso chi per rispondere ha dimostrato interessamento.
PMEmail Poster
Top
 
caracreatura
Inviato il: Sabato, 01-Giu-2019, 13:27
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 167
Utente Nr.: 8.591
Iscritto il: 05-Ago-2011



Veramente ho quotato un post a cui tu non hai risposto.


--------------------

Fra gli errori ci sono quelli che puzzano di fogna, e quelli che odorano di bucato.
PMEmail Poster
Top
 
Alexme
Inviato il: Sabato, 01-Giu-2019, 20:52
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 484
Utente Nr.: 19.345
Iscritto il: 27-Apr-2019



QUOTE (caracreatura @ Sabato, 01-Giu-2019, 12:27)
Veramente ho quotato un post a cui tu non hai risposto.

Lo faccio ora, non ho risposto perché la risposta era sottintesa nel mio precedente post.
PMEmail Poster
Top
 
Alexme
Inviato il: Sabato, 01-Giu-2019, 20:54
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 484
Utente Nr.: 19.345
Iscritto il: 27-Apr-2019



QUOTE (caracreatura @ Lunedì, 27-Mag-2019, 15:08)
QUOTE (Alexme @ Lunedì, 27-Mag-2019, 15:56)
perché a me piace essere partecipativo e combattivo perché non fa parte del mio carattere vivere passivamente la vita.

Alludi a chi la vita la vive passivamente perché non l'ama e, purtroppo, a causa del "male di vivere" sopravvive con la sua sofferenza? E' un giudizio di merito il tuo? Se "si" ridimensionati perché non si giudica ciò che non si conosce.

Nel mio intervento alludevo a me stesso e a come -IO- gestisco la mia vita. Il confronto che ho chiesto nel topic non era farmi maestro e dire che le mie strategie sono vincenti ma metterle a confronto con quelle degli altri partecipanti. Infatti il topic titola 'Strategie contro lo stress" dove ognuno dovrebbe (se vuole) dire lui come affronta e prova a risolvere queste situazioni.

Spero essere stato chiaro.
PMEmail Poster
Top
 
caracreatura
Inviato il: Domenica, 02-Giu-2019, 10:39
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 167
Utente Nr.: 8.591
Iscritto il: 05-Ago-2011



Ti chiedo scusa ma la depressione è una brutta bestia.
Non riesci a fare le cose, anche le più semplici, e questo genera dei sensi di colpa inimmaginabili, ti senti preso di mira da tutti perché non riesci a VIVERE con tutto quello che questo concetto porta con sè.
Così quando qualcuno ti parla della sua buona volontà per risolvere i suoi problemi è come se una vocina dentro ti dicesse che VOLENDOLO potresti fare qualcosa, anche se tu sai che non è così.
Invidio la tua forza, il tuo non lasciarti andare ma lottare per uscire dalla fragilità che certe problematiche portano con sè, invidio anche la tua fiducia nei farmaci, perché una cura è depotenziata molto dal non credere più in essa.
Non ha senso discutere con arroganza, come forse ho fatto io, perché ognuno di noi vive la SUA vita ed ha i suoi problemi specifici e, sicuramente, se riuscisse ad agire contro di essi, lo farebbe magari, perché no, con lo sprone derivante dalle parole scritte su uno schermo da una persona sconosciuta.
Perché, in realtà, non siamo sconosciuti l'uno all'altro quando soffriamo per i problemi dell'anima, ma questo ci avvicina e, empaticamente, si riesce ad interagire come a volte non lo si riesce a fare con chi hai vicino materialmente.
Bisognerebbe sempre riflettere prima di agire o, nel nostro caso, di scrivere, ma a volte questo controllo non lo abbiamo, per lo meno io, e per questo ti chiedo di perdonarmi.


--------------------

Fra gli errori ci sono quelli che puzzano di fogna, e quelli che odorano di bucato.
PMEmail Poster
Top
 
Alexme
Inviato il: Domenica, 02-Giu-2019, 17:10
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 484
Utente Nr.: 19.345
Iscritto il: 27-Apr-2019



QUOTE (caracreatura @ Domenica, 02-Giu-2019, 09:39)
Invidio la tua forza, il tuo non lasciarti andare ma lottare per uscire dalla fragilità che certe problematiche portano con sè, invidio anche la tua fiducia nei farmaci, perché una cura è depotenziata molto dal non credere più in essa.

Ciao @Cara, innanzitutto lascia perdere cose tipo scuse e perdono perché ognuno nei momenti difficili ha tutto il diritto di rispondere come vuole quindi nessun problema perché nella vita avere un po di sana comprensione aiuta anche se stessi!

Fatta questa premessa provo a rispondere a questa tua (bella) considerazione. Vedi, la mia tenacia nel reagire dipende principalmente da 3 elementi: 1. sono stato davvero malissimo e desidero rifarmi una vita, 2. ho visto tanta gente messa peggio di me (non parlo esclusivamente come problemi di ansia o doc ma anche fisicamente ecc.) per cui mi sento quasi in colpa se non reagisco perché in fin dei conti io nonostante tutto mi reputo una persona fortunata rispetto a tutti quelli che se la passano peggio, 3. amo troppo la vita in generale, l'ho avuta e non voglio sprecarla perché prima o poi finisce e io voglio che non abbia come scopo la sofferenza.

Non so se come risposta può essere sufficiente, posso dirti che questi 3 elementi che ti ho elencato sono i 3 input che mi stanno aiutando oltre alla cura ad andare avanti questo per dire che anche il medicò più bravo e i farmaci migliori necessitano che facciamo cmq la nostra parte.

Spero che anche tu riesca a trovare quegli input necessari per dare una svolta positiva alla tua vita.
PMEmail Poster
Top
 
caracreatura
Inviato il: Giovedì, 06-Giu-2019, 21:56
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 167
Utente Nr.: 8.591
Iscritto il: 05-Ago-2011



QUOTE (Alexme @ Domenica, 02-Giu-2019, 17:10)
QUOTE (caracreatura @ Domenica, 02-Giu-2019, 09:39)
Invidio la tua forza, il tuo non lasciarti andare ma lottare per uscire dalla fragilità che certe problematiche portano con sè, invidio anche la tua fiducia nei farmaci, perché una cura è depotenziata molto dal non credere più in essa.

Ciao @Cara, innanzitutto lascia perdere cose tipo scuse e perdono perché ognuno nei momenti difficili ha tutto il diritto di rispondere come vuole quindi nessun problema perché nella vita avere un po di sana comprensione aiuta anche se stessi!

Fatta questa premessa provo a rispondere a questa tua (bella) considerazione. Vedi, la mia tenacia nel reagire dipende principalmente da 3 elementi: 1. sono stato davvero malissimo e desidero rifarmi una vita, 2. ho visto tanta gente messa peggio di me (non parlo esclusivamente come problemi di ansia o doc ma anche fisicamente ecc.) per cui mi sento quasi in colpa se non reagisco perché in fin dei conti io nonostante tutto mi reputo una persona fortunata rispetto a tutti quelli che se la passano peggio, 3. amo troppo la vita in generale, l'ho avuta e non voglio sprecarla perché prima o poi finisce e io voglio che non abbia come scopo la sofferenza.

Non so se come risposta può essere sufficiente, posso dirti che questi 3 elementi che ti ho elencato sono i 3 input che mi stanno aiutando oltre alla cura ad andare avanti questo per dire che anche il medicò più bravo e i farmaci migliori necessitano che facciamo cmq la nostra parte.

Spero che anche tu riesca a trovare quegli input necessari per dare una svolta positiva alla tua vita.

Quello che mi piace di te è il tuo essere analitico, la conoscenza che hai di stesso, che ti permette di esporti in modo chiaro e semplice da capire, l'aver chiaro in testa quello vuoi e quello a cui non vuoi cedere. Diversamente da te, io non ho chiari né i miei "voglio" né quello da cui voglio liberarmi, ho solo una gran confusione che mi porta all'immobilismo e all'essere facile preda dello scoraggiamento. A volte penso di non avere un'identità ben delineata e che i farmaci hanno sfumato ancora di più i suoi confini. Senza uno scopo chiaro, mi barcameno senza prendere iniziative per salvarmi la vita, forse perchè non la amo come la ami tu.


--------------------

Fra gli errori ci sono quelli che puzzano di fogna, e quelli che odorano di bucato.
PMEmail Poster
Top
 
Alexme
Inviato il: Venerdì, 07-Giu-2019, 09:23
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 484
Utente Nr.: 19.345
Iscritto il: 27-Apr-2019



Ciao, ti rispondo con piacere oggi
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) [1] 2  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0795 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]