Powered by Invision Power Board



Pagine : (2) 1 [2]   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Un Padre
 
Otacon
Inviato il: Lunedì, 12-Set-2016, 12:14
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.463
Utente Nr.: 11.378
Iscritto il: 19-Dic-2012



Vivere con le tue sole forze! Momenti bui PSICO cry.gif

Immagine Allegata
Immagine Allegata


--------------------
"Ricorda quando ha lasciato Gotham, prima di tutto questo, prima di Batman? È stato via sette anni. Per sette anni l'ho aspettata sperando che non tornasse più. Ogni anno facevo una vacanza, andavo a Firenze. C'è un caffè sulle rive dell'Arno, ogni sera andavo a sedermi lì e ordinavo un Fernet Branca... e avevo un sogno: che un giorno, guardando tra la gente, e i tavoli, l'avrei vista lì con sua moglie e magari con un paio di marmocchi. Lei non mi avrebbe detto una parola e nemmeno io a lei. Ma entrambi avremmo saputo che ce l'aveva fatta, che era felice…"

Conoscevo un ragazzo con una famiglia...ma non ero io...mi sbagliavo...


PMEmail Poster
Top
 
lamorechevolevo
Inviato il: Venerdì, 16-Set-2016, 15:17
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.442
Utente Nr.: 3.572
Iscritto il: 12-Apr-2009



agli occhi degl'altri sembrera' patetico che alla nostra eta' si parli ancora di questi argomenti, eppure non passa giorno che il passato ci condizioni cosi' tanto


--------------------
un malato psichiatrico spesso e' solo un cuore spezzato
PM
Top
 
Otacon
Inviato il: Venerdì, 16-Set-2016, 18:52
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.463
Utente Nr.: 11.378
Iscritto il: 19-Dic-2012



QUOTE (lamorechevolevo @ Venerdì, 16-Set-2016, 14:17)
agli occhi degl'altri sembrera' patetico che alla nostra eta' si parli ancora di questi argomenti, eppure non passa giorno che il passato ci condizioni cosi' tanto

Soprattutto se ci si credeva nella propria famiglia al punto di annullarsi per poter essere voluto bene da questa!


--------------------
"Ricorda quando ha lasciato Gotham, prima di tutto questo, prima di Batman? È stato via sette anni. Per sette anni l'ho aspettata sperando che non tornasse più. Ogni anno facevo una vacanza, andavo a Firenze. C'è un caffè sulle rive dell'Arno, ogni sera andavo a sedermi lì e ordinavo un Fernet Branca... e avevo un sogno: che un giorno, guardando tra la gente, e i tavoli, l'avrei vista lì con sua moglie e magari con un paio di marmocchi. Lei non mi avrebbe detto una parola e nemmeno io a lei. Ma entrambi avremmo saputo che ce l'aveva fatta, che era felice…"

Conoscevo un ragazzo con una famiglia...ma non ero io...mi sbagliavo...


PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) 1 [2]  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0632 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]