Powered by Invision Power Board



Pagine : (2) [1] 2   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Confronti Sul Doc Da Relazione, A I U T O
 
Genny96
Inviato il: Giovedì, 07-Feb-2019, 12:38
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 73
Utente Nr.: 19.165
Iscritto il: 25-Nov-2018



Cerco qualcuno con cui confrontarmi sulle belle sensazioni che ti imprime questo bel disturbo, perché così dal nulla siamo passati dall'essere gay come prima preoccupazione alla relazione, così come per magia da un momento all'altro, non so distinguere più cosa sia vero da cosa sia falso, la cosa peggiore del doc da relazione è la sua vicinanza alla realtà.
Aiutatemi
PMEmail Poster
Top
 
moonofhislife29
Inviato il: Giovedì, 07-Feb-2019, 13:03
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 123
Utente Nr.: 19.021
Iscritto il: 25-Giu-2018



Ehi ciao!
Poco sotto ho affrontato anche io il discorso in altre discussioni, se ti va puoi dargli un'occhiata così magari ti fai un'idea..ci sono persone che ne stanno uscendo e che hanno commentato, potrebbe esserti d'aiuto il loro punto di vista.

In questo momento io sono in una profonda confusione. Il doc mi sta falsando tutte le emozioni e dubito perfino delle strade che percorro e delle cose che faccio. Ho una dispercezione totale del mio ragazzo, se penso a lui e a noi sembra che io abbia rimosso tutto della nostra storia, non ricordo cose felici o belle. Tu come ti senti? Di cosa vuoi parlare?
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
Genny96
Inviato il: Venerdì, 08-Feb-2019, 23:10
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 73
Utente Nr.: 19.165
Iscritto il: 25-Nov-2018



Innanzitutto grazie di aver risposto e scusa se scrivo in ritardo.
Guarda sono completamente confuso, non so più Se si tratti del doc da relazione che mi ha sempre accompagnato nella relazione con lei (e che mi portò a chiudere stando poi malissimo) o della fine.
Ho cominciato ad avere strane sensazioni nei suoi confronti da quando ho spostato lentamente la mia attenzione compulsiva dal tema omosessualità a lei.
Ci sono episodi che ho paura che capitino solo a me o comunque non ad altri doccati da relazione, e che quindi questo possa costituire la fine.
Ho problemi riguardanti una fissazione sulla voglia di parlarle, il tutto comincia da quando noto che una volta o due alla notizia che lei staccasse per studiare Io l'avevo presa bene del tipo come la fine di un compito a cui adempievo e da cui mi liberarvi, ho avuto moltissima ansia e ne rimasi un po' impaurito temendo fosse tipo l'inizio della scocciatura, e da lì in poi questa sensazione mi accompagna ogni volta che ci sentiamo o ci vediamo, della serie che approccio alla notizia che mi chiami a breve già con "la scocciatura o la consapevolezza che mi annoi", poi notando che in realtà parlando a telefono con lei se smettevo di chiedermelo il tempo passava normale smisi di preoccuparmi, ed infatti riesco ad avere conversazioni lunghe senza nessun patema, anche se continuano quelle sensazioni di "liberazione" alla notizia che stia staccando, anche se in realtà non mi scocciavo di parlare (?), ma ignoravo, pensando che fosse la solita storia delle sensazioni intrusive che si ripresentano ogni volta nelle stesse situazioni e/o ambiti, infatti le parlo normalmente. Poi però questa sensazione si è spostata sull'incontro di persona, temendo la scocciatura nell'appuntamento, mi sono detto che come per le conversazioni e le chiacchierate a telefono ero io a crearmi la noia perché notavo che in realtà era tutto nella mia testa dato che di fatto parlandole tranquillamente, senza chiedermi e compulsare secondo Dopo secondo sul provare noia, riuscivo a parlare spedito per molto tempo; il problema è che proprio stasera dopo mille autotest e domande decido comunque di andare sotto casa sua e di andare con lei al bar, fino a quando ci sediamo per i primi dieci minuti sto una bomba, ero felice perché avevo la prova che era veramente tutto nella mia testa, poi non so se da sola o perché me lo stessi chiedendo, ma di fatto improvvisamente, mi sale una noia mortale, una scocciatura improvvisa e direi pure fin troppo esagerata, con relativo attacco di ansia, mi blocco letteralmente, ci resto contemporaneamente anche male, e più ci penso, più la analizzo, più Si fa intensa la sensazione, e più aumenta l'ansia... Questa cosa mi fa stare di merda perché davvero non capisco che sia io che come con il doc omosex ho livelli anche in questo caso così cronici da riuscire a somatizzare ogni minima sensazione di cui temo (specifico che ho un livello di suggestione così alto da aver provato anche gelosia nei confronti di amici maschi che non mi stanno nemmeno simpatici, giusto per dire ...), o se è la fine davvero... Anche se paradossalmente io con lei ci sto bene, e questa cosa mi è venuta nel momento migliore della relazione, CIOÈ PARADOSSALMENTE DA QUANDO NOTAVO CHE STAVO PROVANDO DI NUOVO UN SACCO DI PIACERE A TRASCORRERE DEL TEMPO CON LEI!
Compulso su qualsiasi cosa ormai, se mi piaccia esteticamente, se ho troppa poca ansia a riguardo, se fa al caso mio ecc..
Per esempio ho preso una fissa che in realtà mi stuzzichi di più l'idea di stare con altre ragazze che siano più belle, da che ero gay per dirvi.., ho quasi l'incubo di guardare altre ragazze perché automaticamente guardandole le vedo come ragazze con cui sembra io voglia starci, é tipo tutto automatico ma come un incubo
Aiutatemi..
PMEmail Poster
Top
 
Hopespring1
Inviato il: Sabato, 09-Feb-2019, 00:39
Quote Post


Membro Gold
******


Messaggi: 10.115
Utente Nr.: 16.407
Iscritto il: 27-Dic-2015



Mi succede genny, però non in maniera così pervasiva. Ma alla fine ognuno ha le sue paure preferite. Per esempio per me una delle ossessioni piu difficili è non controllare quanto mi piace fisicamente quando siamo insieme.
Una volta per dirti eravamo tranquilli zitti dieci minuti e ho pensato : cavolo non è normale. Forse mi sto annoiando. E la cosa mi ha dato ansia e distacco da lui.
Però può succedere si annoiarsi, è che noi siamo troppo rigidi e non prendiamo bene le emozioni che non sono al top in una relazione.
Ma le relazioni comprendono tutta la gamma emozionale non solo quelle ' piacevoli'.
PMEmail Poster
Top
 
Hopespring1
Inviato il: Sabato, 09-Feb-2019, 00:40
Quote Post


Membro Gold
******


Messaggi: 10.115
Utente Nr.: 16.407
Iscritto il: 27-Dic-2015



Mi succede genny, però non in maniera così pervasiva. Ma alla fine ognuno ha le sue paure preferite. Per esempio per me una delle ossessioni piu difficili è non controllare quanto mi piace fisicamente quando siamo insieme.
Una volta per dirti eravamo tranquilli zitti dieci minuti e ho pensato : cavolo non è normale. Forse mi sto annoiando. E la cosa mi ha dato ansia e distacco da lui.
Però può succedere si annoiarsi, è che noi siamo troppo rigidi e non prendiamo bene le emozioni che non sono al top in una relazione.
Ma le relazioni comprendono tutta la gamma emozionale non solo quelle ' piacevoli'.
PMEmail Poster
Top
 
Genny96
Inviato il: Sabato, 09-Feb-2019, 11:36
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 73
Utente Nr.: 19.165
Iscritto il: 25-Nov-2018



Lo so ma io ormai mi sono così fissato che se penso al fatto che stasera usciamo mi sale l'ansia, mi faccio già lo scenario in cui lei sale in macchina ed io comincio a monitorare le mie sensazioni e comincio ad annoiarmi di stare con lei. Mi da un fastidio incredibile questa cosa perché se io non mi chiedessi nulla in realtà il tempo con lei passerebbe eccome, tutto questo è cominciato proprio nel momento migliore sotto questo aspetto.
Sto così pieno di ansia, che ho passato tutta la notte con l'ansia senza dormire bene, pensando più che tutto al messaggio, alla prima parte "Non così pervasiva", temendo che non sia doc e Quindi la fine.
PMEmail Poster
Top
 
Genny96
Inviato il: Sabato, 09-Feb-2019, 11:59
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 73
Utente Nr.: 19.165
Iscritto il: 25-Nov-2018



Vi prego qualcuno mi risponda perché non so come ma mi sta salendo un ansia incredibile che manco quando mi fisso che sono gay, mi circolano mille frasi in testa tra il lasciarla e la fine totale e ciò mi crea ansia, non voglio cazzo
PMEmail Poster
Top
 
Ciccia12345
Inviato il: Sabato, 09-Feb-2019, 13:02
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 60
Utente Nr.: 19.230
Iscritto il: 29-Gen-2019



Genny è normale, ci sono passata anche io! Questa fase e la peggiore perché l’ansia ne fa da padrona. Anche a me è capitato in un momento di completa serenità, in cui mi sono lasciata completamente andare. Devi risolvere l’ansia, perché se la lasci agire troppo ti porta dove non vorresti mai essere stato e stai ancora peggio.
Cerca di arginare l’ansia!
PMEmail Poster
Top
 
massi
Inviato il: Sabato, 09-Feb-2019, 16:45
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 64
Utente Nr.: 19.216
Iscritto il: 14-Gen-2019



È si, se è appropriata la parola normale.... è così.
Io sono arrivato ad una fase in cui mi prendono attacchi di ansia o panico incredibili e cerco di soffocarli perché non voglio che lei se ne accorga.
È tremendo.
Anch'io ho avuto una breve fase di serenità, anche se se che non ne ero completamente fuori, ma il più brutto è ricaderci
PMEmail Poster
Top
 
Hopespring1
Inviato il: Sabato, 09-Feb-2019, 16:53
Quote Post


Membro Gold
******


Messaggi: 10.115
Utente Nr.: 16.407
Iscritto il: 27-Dic-2015



L'unico è ignorare e distrarre la mente da questo controllo Genny e Massi.
Fate qualcosa insieme alla vostra ragazza , magari qualche cosa nuova così porti l'attenzione alla realtà fuori e non nella tua mente ansiosa.
PMEmail Poster
Top
 
massi
Inviato il: Domenica, 10-Feb-2019, 20:32
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 64
Utente Nr.: 19.216
Iscritto il: 14-Gen-2019



QUOTE (Hopespring1 @ Sabato, 09-Feb-2019, 15:53)
L'unico è ignorare e distrarre la mente da questo controllo Genny e Massi.
Fate qualcosa insieme alla vostra ragazza , magari qualche cosa nuova così porti l'attenzione alla realtà fuori e non nella tua mente ansiosa.

Io sono sposato per cui è difficilissimo non pensare alle cavolate che la mia testa mi propina, credetemi è davvero durissima, ce l'ho sempre o quasi sempre accanto.
Da quando so di cosa si tratta però è un pochino più facile.
A volte lei mi parla mentre invece io vaneggio con la testa e annuisco senza seguire le parole che dice, tanto per dirne una......
E pensare che due si sposano apposta per stare il più possibile insieme...... Doh!.gif
PMEmail Poster
Top
 
Pavor94
Inviato il: Domenica, 10-Feb-2019, 20:41
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 521
Utente Nr.: 18.942
Iscritto il: 06-Mag-2018



Ragazzi io sono nella stessa vostra situazione. È terribile!
Ho passato il fine settimana con la mia ragazza, lei si è accorta Che ero distante e le ho confessato i miei pensieri, lei mi ha compreso, mi ha abbracciato forte e mi ha capito, è un amore questa ragazza!
Io mi sento male perché sento che sta soffrendo per me, è una cosa sstraziante per me. Ero sicuro di amarla davvero e grazie a lei io mi sono ripreso molto rispetto a prima ma ora c'è un po' di crisi.
Lei me lo dice che mi vede strano e pensava io non l'avessi mai amata in realtà non sono neanche sicuro di amarla davvero però la desidero, con lei ci.sto bene ma ho paura che la nostra relazione sia compromessa.
Fanculo a tutti non si può stare così, quando saremo sareni io mi chiedo!


--------------------
In hoc signo vinces!
PMEmail Poster
Top
 
massi
Inviato il: Domenica, 10-Feb-2019, 21:07
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 64
Utente Nr.: 19.216
Iscritto il: 14-Gen-2019



QUOTE (Pavor94 @ Domenica, 10-Feb-2019, 19:41)
Ragazzi io sono nella stessa vostra situazione. È terribile!
Ho passato il fine settimana con la mia ragazza, lei si è accorta Che ero distante e le ho confessato i miei pensieri, lei mi ha compreso, mi ha abbracciato forte e mi ha capito, è un amore questa ragazza!
Io mi sento male perché sento che sta soffrendo per me, è una cosa sstraziante per me. Ero sicuro di amarla davvero e grazie a lei io mi sono ripreso molto rispetto a prima ma ora c'è un po' di crisi.
Lei me lo dice che mi vede strano e pensava io non l'avessi mai amata in realtà non sono neanche sicuro di amarla davvero però la desidero, con lei ci.sto bene ma ho paura che la nostra relazione sia compromessa.
Fanculo a tutti non si può stare così, quando saremo sareni io mi chiedo!

Ritieniti contento che ti ha capito.... in molti si lasciano, come è successo a me la prima volta che mi si è presentato il problema, me lo dice anche il mio psichiatra
PMEmail Poster
Top
 
Pavor94
Inviato il: Domenica, 10-Feb-2019, 22:40
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 521
Utente Nr.: 18.942
Iscritto il: 06-Mag-2018



Massi ma gli psichiatri cge dicono a riguardo?


--------------------
In hoc signo vinces!
PMEmail Poster
Top
 
Genny96
Inviato il: Lunedì, 11-Feb-2019, 00:23
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 73
Utente Nr.: 19.165
Iscritto il: 25-Nov-2018



Ragazzi scusate però volevo chiedervi se questa cosa della scocciatura (che ha una fisionomia sempre più intrusiva) è da ricollegare al doc Secondo voi o alla fine della relazione??? Ditemi la vostra vi prego.
Io in pratica in una serata assieme cavalco tra lo stare bene con lei e questa sensazione, a intervalli di decine di minuti... CHE PALLE, così dal nulla sta cosa...
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) [1] 2  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.1902 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]