Powered by Invision Power Board



Pagine : (2) [1] 2   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Ossessione Deglutizione
 
Anonymous Wolf
Inviato il: Mercoledì, 06-Apr-2016, 18:53
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 4
Utente Nr.: 16.851
Iscritto il: 06-Apr-2016



Salve, è da metà ottobre che mi è subentrato questo tipo di ossessione, tendenzialmente ho il problema di fissarmi su delle "anomalie" del corpo che percepisco.
In pratica l'ossessione della salivazione mi scatura quando la mente si focalizza sulla percezione di saliva, così facendo, avendo l'attenzione forzata su di essa mi aumenta e sono costretto dopo un certo tempo a deglutire, tutto questo ovviamente mi causa ansia e a volte inquietudine. Ebbene, c'è per caso un'altra persona che ha la mia stessa ossessione e che magari sia riuscita a conviverci in maniera totalmente pacifica? Purtroppo non ho disponibilità ad andare da uno psicologo e neanche da quelli gratuiti, abitando lontano ed essendo disoccupato..
PMEmail Poster
Top
 
anonymus
Inviato il: Mercoledì, 06-Apr-2016, 22:31
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 168
Utente Nr.: 15.331
Iscritto il: 16-Apr-2015



Ciao wolf , io da bambino avevo un problema simile al tuo ora che ci penso... Mi focalizzato sul mio respiro e non riuscivo a respirare bene come se avessi un nodo alla gola che me lo impedisse. In seguito questo "disturbo" mi è passato ma mi sono venute altre paure e ansie...il mio consiglio : quando inizi a focalizzarti sulla deglutizione fai altro...vedrai che con il tempo non ci farai più caso e la cosa passerà


--------------------
"Piú grande è la lotta, più glorioso è il trionfo"
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
MAX-ILLUSION
Inviato il: Mercoledì, 06-Apr-2016, 22:42
Quote Post


poor man
********


Messaggi: 33.991
Utente Nr.: 57
Iscritto il: 04-Lug-2007



più ci pensi e più ti focalizzi. concordo con anonymous devi cercare di distrarti e so che non è facile


--------------------
Informazione:
Per favore Solo supporto tecnico ed informativo, no domande sul Doc per quello aprire una nuova discussione o meglio leggere le vecchie discussioni e le discussioni in evidenza.

Grazie
PM
Top
 
Uno
Inviato il: Mercoledì, 06-Apr-2016, 22:53
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 289
Utente Nr.: 10.030
Iscritto il: 13-Apr-2012



E' perfettamente nella norma, avevo un amico ipocondriaco con un problema simile. Ragazzi è normale, le pseudo sensazioni sono l'arma più "tremenda" per cosi dire, di questo disturbo. Tu razionalmente lo sai che è una ca**ata ma il tuo perfezionismo da persona ossessiva vorrebbe che questa sensazione non ci fosse, facendo si che ti ci concentri di più e la alimenti ancora di più. Il bruciori che hanno i docker omosex, i malesseri degli ipocondriaci ecc. sono semplicemente frutto della paura e dell'ansia. E' abbastanza logico se ci pensate, tu hai un problema che pensi sia concetrato li e allora l'ansia te lo fa quasi ''simulare'' per prepararti al meglio al pericolo, alla fine è questa la funzione dell'ansia e della paura in tutte le sue forme, metterti in guardia dai pericoli. Il fatto è che la paura è irrazionale e quindi stupida, tu sei intelligente e razionale. Sembra poco ma è un'arma pazzesca che tu hai a tua disposizione PSICO wink.png


--------------------
PMEmail Poster
Top
 
Anonymous Wolf
Inviato il: Giovedì, 07-Apr-2016, 00:23
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 4
Utente Nr.: 16.851
Iscritto il: 06-Apr-2016



Quando mi capita di vedere una serie tv la mia mente imperterrita mantiene l'attensione sul "meccanismo", ed è molto avvilente.. Sì quando posso cerco di distrarmi, ma quando sono fermo tipo: in macchina, guardando qualcosa in tv,film ecc o magari camminando per strada la mia mente, per l'appunto, si focalizza lì..
Sì è assolutamente vero la paura è frutto di uno schema mentale farlocco, il problema è che quando subentra(sapendo che è un falso allarme) ti scombussola e nel mio caso faccio fatica a farlo scivolare addosso..
PMEmail Poster
Top
 
Uno
Inviato il: Giovedì, 07-Apr-2016, 00:29
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 289
Utente Nr.: 10.030
Iscritto il: 13-Apr-2012



QUOTE (Anonymous Wolf @ Mercoledì, 06-Apr-2016, 23:23)
Quando mi capita di vedere una serie tv la mia mente imperterrita mantiene l'attensione sul "meccanismo", ed è molto avvilente.. Sì quando posso cerco di distrarmi, ma quando sono fermo tipo: in macchina, guardando qualcosa in tv,film ecc o magari camminando per strada la mia mente, per l'appunto, si focalizza lì..
Sì è assolutamente vero la paura è frutto di uno schema mentale farlocco, il problema è che quando subentra ti scombussola e nel mio caso faccio fatica a farlo scivolare addosso..

Bisogna sopportarla e fare le solite attività che si facevano quando non si aveva il doc senza farsi bloccare. Sapete molte persone che ho conosciuto dicono che chi ha il doc è una persona debole. Davvero? Una persona è debole perchè ha paura?! Chi sceglie di aver paura in modo patologico? Penso nessuno e allo stesso modo chi sceglie non aver paura? Nessuno, non si può. Semplicemente a chi ha il doc è capitato di aver una paura patologica, non è stata colpa nostra, non si può spegnere la paura o pensare di non pensare. La differenza tra le persone forti e deboli e la capacità di affrontare la paura, di andare avanti e di perseguire le proprie ambizioni e obbiettivi senza farsi intimidire. Io ho maledetto ogni giorno il doc finchè l'ho avuto e ora che l'ho vinto e superato da tutti i punti di vista penso che sia solo una sfida della vita come ne possono capitare tante e che alla fine dei giochi io ne sono uscito non solo una persona migliore ma più forte e sicura di quanto non fossi mai stato. Non è una disgrazia, non è un qualcosa di reale. Non esiste il DOC, esiste solo la paura e il nostro modo istintivo di affrontarla. Se invece di agire d'istinto agiamo con la ragione la paura non solo la sopportiamo ma alla lunga la superiamo PSICO wink.png.


--------------------
PMEmail Poster
Top
 
Anonymous Wolf
Inviato il: Giovedì, 07-Apr-2016, 15:51
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 4
Utente Nr.: 16.851
Iscritto il: 06-Apr-2016



Quindi ne sei uscito da solo senza l'ausilio di uno psicologo? Se così bene e complimenti, mi dà ancora più speranza di uscirne anche io, prima o poi.
PMEmail Poster
Top
 
serotonine
Inviato il: Giovedì, 07-Apr-2016, 15:54
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 395
Utente Nr.: 16.405
Iscritto il: 26-Dic-2015



Lo ebbi pure io!!! Mi capitava perlopiù quando dovevo parlare, e oltre alla salivazione eccessiva non riuscivo a pronunciare bene alcune lettere. Durò circa due mesi mi pare, poi se ne andò.
PM
Top
 
Uno
Inviato il: Giovedì, 07-Apr-2016, 15:55
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 289
Utente Nr.: 10.030
Iscritto il: 13-Apr-2012



QUOTE (Anonymous Wolf @ Giovedì, 07-Apr-2016, 14:51)
Quindi ne sei uscito da solo senza l'ausilio di uno psicologo? Se così bene e complimenti, mi dà ancora più speranza di uscirne anche io, prima o poi.

Si ne sono uscito PSICO wink.png e checchè se ne dica non ci vuole nemmeno tutto questo tempo. I miglioramenti saranno palpabili, roba dii pochi mesi, non anni PSICO wink.png


--------------------
PMEmail Poster
Top
 
Michaela
Inviato il: Giovedì, 19-Ott-2017, 11:45
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 12
Utente Nr.: 18.590
Iscritto il: 12-Ott-2017



QUOTE (Anonymous Wolf @ Mercoledì, 06-Apr-2016, 17:53)
Salve, è da metà ottobre che mi è subentrato questo tipo di ossessione, tendenzialmente ho il problema di fissarmi su delle "anomalie" del corpo che percepisco.
In pratica l'ossessione della salivazione mi scatura quando la mente si focalizza sulla percezione di saliva, così facendo, avendo l'attenzione forzata su di essa mi aumenta e sono costretto dopo un certo tempo a deglutire, tutto questo ovviamente mi causa ansia e a volte inquietudine. Ebbene, c'è per caso un'altra persona che ha la mia stessa ossessione e che magari sia riuscita a conviverci in maniera totalmente pacifica? Purtroppo non ho disponibilità ad andare da uno psicologo e neanche da quelli gratuiti, abitando lontano ed essendo disoccupato..

Soffro del tuo stesso problema.
Posso chiederti come stai ora?
Pensavo di essere l'unica
PMEmail Poster
Top
 
Darschy
Inviato il: Giovedì, 19-Ott-2017, 13:04
Quote Post


°_°
********


Messaggi: 21.138
Utente Nr.: 77
Iscritto il: 06-Lug-2007



Michaela il tuo problema è piuttosto diffuso, non sei l'unica a soffrirne.

se cerchi su Google "obsessive swallowing anxiety" trovi diverse cose.

http://beyondocd.org/expert-perspectives/a...ngage-from-sens



--------------------
La strada dell'eccesso conduce al palazzo della saggezza
PMEmail Poster
Top
 
Michaela
Inviato il: Venerdì, 20-Ott-2017, 22:58
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 12
Utente Nr.: 18.590
Iscritto il: 12-Ott-2017



QUOTE (Darschy @ Giovedì, 19-Ott-2017, 12:04)
Michaela il tuo problema è piuttosto diffuso, non sei l'unica a soffrirne.

se cerchi su Google "obsessive swallowing anxiety" trovi diverse cose.

http://beyondocd.org/expert-perspectives/a...ngage-from-sens

Grazie davvero
PMEmail Poster
Top
 
Giorgiasas
Inviato il: Giovedì, 01-Feb-2018, 00:28
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 13
Utente Nr.: 18.746
Iscritto il: 13-Gen-2018



QUOTE (Anonymous Wolf @ Mercoledì, 06-Apr-2016, 17:53)
Salve, è da metà ottobre che mi è subentrato questo tipo di ossessione, tendenzialmente ho il problema di fissarmi su delle "anomalie" del corpo che percepisco.
In pratica l'ossessione della salivazione mi scatura quando la mente si focalizza sulla percezione di saliva, così facendo, avendo l'attenzione forzata su di essa mi aumenta e sono costretto dopo un certo tempo a deglutire, tutto questo ovviamente mi causa ansia e a volte inquietudine. Ebbene, c'è per caso un'altra persona che ha la mia stessa ossessione e che magari sia riuscita a conviverci in maniera totalmente pacifica? Purtroppo non ho disponibilità ad andare da uno psicologo e neanche da quelli gratuiti, abitando lontano ed essendo disoccupato..

Soffro anche io del tuo stesso problema.
Rispondere alla tua domanda non è facile.
Ci sono volte in cui io prevalgo sul doc e altre, come quelle di questo periodo, in cui è lui a schiacciarmi e a prendersi il meglio di me.
Il mio obiettivo è superare questa fisima mentale continuando a vivere e a dare ogni giorno il meglio di me.
Ci sono riuscita tante volte ma la ricaduta è sempre dietro l'angolo.
A chi mi dice di intraprendere una cura farmacologica rispondo dicendo che non ho bisogno di un antidolorifico ma di una medicina, di un antidoto e quello, per quanto riguarda il nostro disturbo, lo si trova solo dentro di noi.
Sinceramente pensavo di essere l'unica ad avere questo tipo di "anomalia" ma leggendo il tuo post quasi mi spavento, perché sembrano pensieri partoriti dalla mia mente ammalata.
Mi farebbe piacere scambiare due parole con te.
PMEmail Poster
Top
 
mate09
Inviato il: Mercoledì, 17-Apr-2019, 17:16
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 3
Utente Nr.: 19.321
Iscritto il: 12-Apr-2019



Ciao a tutti!
Da qualche mese a questa parte ho in tutti i momenti della giornata l'ossessione di deglutire, è come se mi tenessi la saliva in bocca e aspettassi il momento per inghiottirla...
Non è la prima volta che mi capita e dovrei saperla gestire, ma non ci riesco e vado sempre in depressione...
Sono in cura da una psicoterapeuta che mi ha prescritto anche daparox un antidepressivo.
Il problema è che ce l'ho sempre, dalla mattina alla sera, non riesco a staccare il pensiero, a distrarmi...faccio tutto, lavoro, guido, faccio sport ma non scompare...
Sono disperata PSICO sad.gif Doh!.gif
Qualcuno mi puo' aiutare?
PMEmail Poster
Top
 
onmyown
Inviato il: Mercoledì, 17-Apr-2019, 23:04
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 30
Utente Nr.: 19.302
Iscritto il: 30-Mar-2019



Anche io l'ho avuta sul respiro, cosa che dovrebbe avvenire naturalmente ma mi era entrata questa cosa in testa che dovevo essere io a decidere quando respirare e quindi da qui controllare le volte che respiravo...
Sì l'unica è distrarsi perchè si cerca una soluzione ma la realtà è che più ci si pensa più la cosa diventa intricata, ci viene normale quando c'è un problema agire per risolverlo ma in questi casi bisogna fare l'inverso, ovvero lasciar correre e agire sì ma non sul problema per risolverlo bensì buttandosi su cose che catturino la nostra attenzione.
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) [1] 2  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.1749 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]