Powered by Invision Power Board



Pagine : (3) 1 [2] 3   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Consapevolezza..., Omo
 
DRUMMER
Inviato il: Mercoledì, 25-Mar-2020, 14:17
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 571
Utente Nr.: 1.162
Iscritto il: 27-Mar-2008



continuo a vedere che parlate di aria fritta, scusatemi non vorrei sembrare inopportuno ma secondo me vi sfugge qualcosa...
PMEmail Poster
Top
 
DRUMMER
Inviato il: Mercoledì, 25-Mar-2020, 14:21
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 571
Utente Nr.: 1.162
Iscritto il: 27-Mar-2008



QUOTE (ConfusaInfelice @ Mercoledì, 25-Mar-2020, 13:13)
QUOTE (Gheisha1988 @ Mercoledì, 25-Mar-2020, 12:44)
QUOTE (ConfusaInfelice @ Mercoledì, 25-Mar-2020, 12:40)
Si ma questa melma te la sei creata tu, è un alibi, perchè la sessualità (omo o bi o tri o penta) non impedisce di vivere... Che vivi solo per scopare? MA TU E LA TUA ESSENZA dove so finite?

Poi sei libera di leggere solo quello che INTERESSA al tuo disturbo, invece di captare i messaggi corretti.

Ah, non mi pare che George Michael si sia fermato dal diventare cantante per via della sua sessualità, idem per Frida Kalo, Leonardo Da Vinci o cose così.

Ecco...quindi mi stai dicendo che anche se sono gay la mia vita ha un senso. Conferma del mio orientamento sessuale. Grazie mille...

Scusa ma.... Da dove si evince una conferma di orientamento sessuale? Senti, questa sarà la mia ultima risposta perchè alla fine concordo con Darschy, tu interpreti male le cose apposta.

IO HO DETTO CHE LA SESSUALITA' NON E' UN OSTACOLO ALLA VITA! E TU TI STAI SOLO CREANDO UN ALIBY PER NON VIVERE E PIANGERTI ADDOSSO.

No infatti stai dicendo che il DOC ti blocca la vita e non te la fa vivere (corretto), ma ciò non toglie che il contenuto non sia VERO. Non avete capito che il doc è la reazione ossessiva e carica di senso di colpa a X pensiero o sensazione vera o falsa che sia? si può essere omo o bisex o avere attrazzioni verso lo stesso sesso e sviluppare il doc per non accettazione di tutto ciò.... chiaro?
PMEmail Poster
Top
 
Darschy
Inviato il: Mercoledì, 25-Mar-2020, 14:24
Quote Post


°_°
********


Messaggi: 21.130
Utente Nr.: 77
Iscritto il: 06-Lug-2007



si DRUMMER, è chiaro a tutti tranne che ha te, che continui a rompere il cazzo con sta storia come se avessi avuto chissà quale rivelazione.

Il problema è che hai capito questa cosa, bravo, ma ti sfuggono un sacco di altre cose.

E questa tua visione ridotta delle cose e il modo agressivo/sarcastico in cui ti poni non fa nient'altro che impanicare la gente.

E arrivo a pensare che tu lo sappia e che provi un sottile piacere nello sconfortare le persone...forse per farti sentire meno solo nella tuo disagio.


--------------------
La strada dell'eccesso conduce al palazzo della saggezza
PMEmail Poster
Top
 
Gheisha1988
Inviato il: Mercoledì, 25-Mar-2020, 14:53
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.321
Utente Nr.: 15.673
Iscritto il: 03-Lug-2015



Madonna....
PMEmail Poster
Top
 
ConfusaInfelice
Inviato il: Mercoledì, 25-Mar-2020, 14:58
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 609
Utente Nr.: 17.441
Iscritto il: 09-Set-2016



QUOTE (DRUMMER @ Mercoledì, 25-Mar-2020, 13:21)
QUOTE (ConfusaInfelice @ Mercoledì, 25-Mar-2020, 13:13)
QUOTE (Gheisha1988 @ Mercoledì, 25-Mar-2020, 12:44)
QUOTE (ConfusaInfelice @ Mercoledì, 25-Mar-2020, 12:40)
Si ma questa melma te la sei creata tu, è un alibi, perchè la sessualità (omo o bi o tri o penta) non impedisce di vivere... Che vivi solo per scopare? MA TU E LA TUA ESSENZA dove so finite?

Poi sei libera di leggere solo quello che INTERESSA al tuo disturbo, invece di captare i messaggi corretti.

Ah, non mi pare che George Michael si sia fermato dal diventare cantante per via della sua sessualità, idem per Frida Kalo, Leonardo Da Vinci o cose così.

Ecco...quindi mi stai dicendo che anche se sono gay la mia vita ha un senso. Conferma del mio orientamento sessuale. Grazie mille...

Scusa ma.... Da dove si evince una conferma di orientamento sessuale? Senti, questa sarà la mia ultima risposta perchè alla fine concordo con Darschy, tu interpreti male le cose apposta.

IO HO DETTO CHE LA SESSUALITA' NON E' UN OSTACOLO ALLA VITA! E TU TI STAI SOLO CREANDO UN ALIBY PER NON VIVERE E PIANGERTI ADDOSSO.

No infatti stai dicendo che il DOC ti blocca la vita e non te la fa vivere (corretto), ma ciò non toglie che il contenuto non sia VERO. Non avete capito che il doc è la reazione ossessiva e carica di senso di colpa a X pensiero o sensazione vera o falsa che sia? si può essere omo o bisex o avere attrazzioni verso lo stesso sesso e sviluppare il doc per non accettazione di tutto ciò.... chiaro?

Premesso che concordo con Darshy sul fatto che sembri un po' sadico, io non ho parlato di verità o falsità di contenuto.

Io sto dicendo CHE VE NE FREGA DEL CONTENUTO? Se io vengo a conoscenza della mia sessualità (che non è che si capisce dai pensieri, ma di solito la si capisce vivendo e non facendosi fagocitare dalla mente) non posso studiare? Non posso trovarmi degli amici? Non posso guardarmi un qualsiasi film, giardinaggio, sport, disegno, etc etc?


La mia sessualità mi definisce come PERSONA? COL CAZZO!
PMEmail Poster
Top
 
Gheisha1988
Inviato il: Mercoledì, 25-Mar-2020, 15:05
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.321
Utente Nr.: 15.673
Iscritto il: 03-Lug-2015



Per me è fondamentale l essere etero per via di condizionamenti familiari, ecc...per questo ti dico che non per tutti è cosi facile purtroppo! Per me la mia identità sessuale è la prima cosa e la mia vita sarebbe distrutta...capisci perché si soffre così tanto?? E comunque sto agitata a mille ora...
PMEmail Poster
Top
 
ConfusaInfelice
Inviato il: Mercoledì, 25-Mar-2020, 15:13
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 609
Utente Nr.: 17.441
Iscritto il: 09-Set-2016



QUOTE (Gheisha1988 @ Mercoledì, 25-Mar-2020, 14:05)
Per me è fondamentale l essere etero per via di condizionamenti familiari, ecc...per questo ti dico che non per tutti è cosi facile purtroppo! Per me la mia identità sessuale è la prima cosa e la mia vita sarebbe distrutta...capisci perché si soffre così tanto?? E comunque sto agitata a mille ora...

Geisha io ho avuto tanti DOC ma il primo in assoluto che mi ha fatto stare male fino circa i 25 anni è stato proprio quello OMOSEX.

Se la soluzione fosse dirlo ai tuoi famigliari, sai quanta gente smetterebbe di compulsare? Invece io credo che tu dovresti approfondire il problema che hai con i tuoi e cioè, prima che tu possa fraintendere di proposito, perchè ti senti così tanto in colpa!

Perchè il doc maschera, maschera il senso di colpa che tu provi e molto altro ancora. Prima di decidere la tua sessualità dovresti chiederti:

PERCHE' HO PAURA DI PERDERE I MIEI GENITORI. Perchè dipendo dal loro giudizio, dalle loro scelte e non posso prendermi le responsabilità della mia vita.
PMEmail Poster
Top
 
Gheisha1988
Inviato il: Mercoledì, 25-Mar-2020, 15:20
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.321
Utente Nr.: 15.673
Iscritto il: 03-Lug-2015



Perché sono loro la cosa più importante della mia vita e io lo sono per loro e non vorrei mai deluderli o dargli dispiaceri anche se mica ho sempre fatto tutto ciò che mi dicevano, anzi! Spero davvero di non essere ciò che penso...non voglio...lo ripeto fino allo sfinimento..non voglio...
PMEmail Poster
Top
 
Olly
Inviato il: Mercoledì, 25-Mar-2020, 17:00
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 19
Utente Nr.: 19.241
Iscritto il: 06-Feb-2019



Esatto. Alla base del doc c'è sempre il senso di colpa. È ciò che lo alimenta. Ma non fraintendere Gheisha. Non appigliarti a questa frase per compulsare di nuovo. Questo è il motivo per cui ho smesso di risponderti, perché qualsiasi cosa ti si dice la stravolgi. Lascia andare i pensieri e cerca di distrarti. So che in questo periodo non è facile per niente ma provaci.
PMEmail Poster
Top
 
Gheisha1988
Inviato il: Mercoledì, 25-Mar-2020, 18:26
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.321
Utente Nr.: 15.673
Iscritto il: 03-Lug-2015



Ci sto provando eccome...vediamo come va nei prossimi giorni. Intanto l ansia è calata tantissimo, solo in alcuni casi riappare...vediamo come andrà quando il farmaco farà effetto...certo non sto bene a sapere che senza farmaco non riesco a gestirla come voi, forse sono troppo debole...ora faccio come se avessi l influenza, come mi è stato consigliato. Accetto che sto cosi e stop. Attendendo tempi migliori..
PMEmail Poster
Top
 
DRUMMER
Inviato il: Mercoledì, 25-Mar-2020, 18:34
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 571
Utente Nr.: 1.162
Iscritto il: 27-Mar-2008



QUOTE (ConfusaInfelice @ Mercoledì, 25-Mar-2020, 13:58)
QUOTE (DRUMMER @ Mercoledì, 25-Mar-2020, 13:21)
QUOTE (ConfusaInfelice @ Mercoledì, 25-Mar-2020, 13:13)
QUOTE (Gheisha1988 @ Mercoledì, 25-Mar-2020, 12:44)
QUOTE (ConfusaInfelice @ Mercoledì, 25-Mar-2020, 12:40)
Si ma questa melma te la sei creata tu, è un alibi, perchè la sessualità (omo o bi o tri o penta) non impedisce di vivere... Che vivi solo per scopare? MA TU E LA TUA ESSENZA dove so finite?

Poi sei libera di leggere solo quello che INTERESSA al tuo disturbo, invece di captare i messaggi corretti.

Ah, non mi pare che George Michael si sia fermato dal diventare cantante per via della sua sessualità, idem per Frida Kalo, Leonardo Da Vinci o cose così.

Ecco...quindi mi stai dicendo che anche se sono gay la mia vita ha un senso. Conferma del mio orientamento sessuale. Grazie mille...

Scusa ma.... Da dove si evince una conferma di orientamento sessuale? Senti, questa sarà la mia ultima risposta perchè alla fine concordo con Darschy, tu interpreti male le cose apposta.

IO HO DETTO CHE LA SESSUALITA' NON E' UN OSTACOLO ALLA VITA! E TU TI STAI SOLO CREANDO UN ALIBY PER NON VIVERE E PIANGERTI ADDOSSO.

No infatti stai dicendo che il DOC ti blocca la vita e non te la fa vivere (corretto), ma ciò non toglie che il contenuto non sia VERO. Non avete capito che il doc è la reazione ossessiva e carica di senso di colpa a X pensiero o sensazione vera o falsa che sia? si può essere omo o bisex o avere attrazzioni verso lo stesso sesso e sviluppare il doc per non accettazione di tutto ciò.... chiaro?

Premesso che concordo con Darshy sul fatto che sembri un po' sadico, io non ho parlato di verità o falsità di contenuto.

Io sto dicendo CHE VE NE FREGA DEL CONTENUTO? Se io vengo a conoscenza della mia sessualità (che non è che si capisce dai pensieri, ma di solito la si capisce vivendo e non facendosi fagocitare dalla mente) non posso studiare? Non posso trovarmi degli amici? Non posso guardarmi un qualsiasi film, giardinaggio, sport, disegno, etc etc?


La mia sessualità mi definisce come PERSONA? COL CAZZO!

ahahah, scusa eh...ma allora non hai capito un c... ! roba da pazzi...e grazie che a te non ti tocca se il tema per te non è importante, grazie che puoi studiare avere amici ecc...
PMEmail Poster
Top
 
ConfusaInfelice
Inviato il: Mercoledì, 25-Mar-2020, 18:55
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 609
Utente Nr.: 17.441
Iscritto il: 09-Set-2016



QUOTE (DRUMMER @ Mercoledì, 25-Mar-2020, 17:34)
QUOTE (ConfusaInfelice @ Mercoledì, 25-Mar-2020, 13:58)
QUOTE (DRUMMER @ Mercoledì, 25-Mar-2020, 13:21)
QUOTE (ConfusaInfelice @ Mercoledì, 25-Mar-2020, 13:13)
QUOTE (Gheisha1988 @ Mercoledì, 25-Mar-2020, 12:44)
QUOTE (ConfusaInfelice @ Mercoledì, 25-Mar-2020, 12:40)
Si ma questa melma te la sei creata tu, è un alibi, perchè la sessualità (omo o bi o tri o penta) non impedisce di vivere... Che vivi solo per scopare? MA TU E LA TUA ESSENZA dove so finite?

Poi sei libera di leggere solo quello che INTERESSA al tuo disturbo, invece di captare i messaggi corretti.

Ah, non mi pare che George Michael si sia fermato dal diventare cantante per via della sua sessualità, idem per Frida Kalo, Leonardo Da Vinci o cose così.

Ecco...quindi mi stai dicendo che anche se sono gay la mia vita ha un senso. Conferma del mio orientamento sessuale. Grazie mille...

Scusa ma.... Da dove si evince una conferma di orientamento sessuale? Senti, questa sarà la mia ultima risposta perchè alla fine concordo con Darschy, tu interpreti male le cose apposta.

IO HO DETTO CHE LA SESSUALITA' NON E' UN OSTACOLO ALLA VITA! E TU TI STAI SOLO CREANDO UN ALIBY PER NON VIVERE E PIANGERTI ADDOSSO.

No infatti stai dicendo che il DOC ti blocca la vita e non te la fa vivere (corretto), ma ciò non toglie che il contenuto non sia VERO. Non avete capito che il doc è la reazione ossessiva e carica di senso di colpa a X pensiero o sensazione vera o falsa che sia? si può essere omo o bisex o avere attrazzioni verso lo stesso sesso e sviluppare il doc per non accettazione di tutto ciò.... chiaro?

Premesso che concordo con Darshy sul fatto che sembri un po' sadico, io non ho parlato di verità o falsità di contenuto.

Io sto dicendo CHE VE NE FREGA DEL CONTENUTO? Se io vengo a conoscenza della mia sessualità (che non è che si capisce dai pensieri, ma di solito la si capisce vivendo e non facendosi fagocitare dalla mente) non posso studiare? Non posso trovarmi degli amici? Non posso guardarmi un qualsiasi film, giardinaggio, sport, disegno, etc etc?


La mia sessualità mi definisce come PERSONA? COL CAZZO!

ahahah, scusa eh...ma allora non hai capito un c... ! roba da pazzi...e grazie che a te non ti tocca se il tema per te non è importante, grazie che puoi studiare avere amici ecc...

A me fra tutti quello che non c'ha capito un cazzo mi sembri proprio te. Non solo mi pare questo, ma mi pare di capire che istighi zizzania fra gli utenti e che invece di voler dare supporto alle persone le confondi e gliela fai salire l'ansia.

Spero vivamente che non sia così perchè fidati, vuol dire che le cose sono due: o sei un troll o sei un sociopatico.

Detto questo, io ho detti che l'argomento non mi tocca o non mi ha mai toccato? Ma non abbiamo sempre detto (ed è scritto in tutti i manuali) che il contenuto del DOC non importa perchè la modalità è sempre la stessa a differenza del contenuto?

CHE POI OH se non credi all'efficacia della terapia e delle tecniche che ci STAI A FARE IN STO FORUM?

PMEmail Poster
Top
 
DRUMMER
Inviato il: Mercoledì, 25-Mar-2020, 19:35
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 571
Utente Nr.: 1.162
Iscritto il: 27-Mar-2008



Guarda non discuto, sarò sociopatico come dici tu. Mi manca solo questo. Io non istigo nessuno, do solo la mia testimonianza dopo anni e tentativi di cure inutili per arrivare a vedere che certi uomini mi attraggono e sale l'ansia perchè non lo accetto. il contenuto non conta, bene..secondo me proprio perchè può essere vero e il malessere sta nel fissarsi e starci male (ossessione). il contenuto può essere falso o vero ecco perchè non conta, ma conta invece la reazione che poniamo allo stesso, quindi l'espressione, il doc. Ne ho fatti molti di esempi, io non voglio far star male nessuno ma vorrei che le persone prendano ANCHE in considerazione che il malessere è il risultato di un senso di colpa e di una non accettazione. Io non sto dichiarando che tizio o caio è gay o bisex. l'etichetta a me oramai non importa più, non mi ossessiona quella. Non accetto una parte di me che sento essere omosessuale ( a livello di malessere non è la stessa cosa di avere un dubbio ossessivo con la domandina in testa tutti i giorni e il quiz da risolvere). Finchè le persone hanno la propria vita e sono disturbate da pensieri, dubbi, per me si può parlare di doc con contenuto falso/disturbante /intrusivo. Se vedi X persona e ti attrae e ti sale l'ansia perchè riconosci questa attrazione ma non l'accetti, beh questo è il doc in questo caso. Ma il contenuto mica è falso. ciao
PMEmail Poster
Top
 
ConfusaInfelice
Inviato il: Mercoledì, 25-Mar-2020, 20:18
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 609
Utente Nr.: 17.441
Iscritto il: 09-Set-2016



QUOTE (DRUMMER @ Mercoledì, 25-Mar-2020, 18:35)
Se vedi X persona e ti attrae e ti sale l'ansia perchè riconosci questa attrazione ma non l'accetti, beh questo è il doc in questo caso. Ma il contenuto mica è falso. ciao

LA NON ACCETTAZIONE NON ESISTE

Se la tua natura è quella di essere omosessuale vuol dire che di base SEI così, l'unica difficoltà può essere aver paura di rivelarlo al mondo (cosa che adesso nel 2020 non è più così anormale).

Il porre l'attenzione su qualcosa ed avere ANSIA per aver posto l'attenzione su un pensiero NON è da persona che non si accetta, ma da persona che ha un disturbo.

Se fosse l'ACCETTAZIONE la risposta allora che ti arrovelli a fare il cervello dalla mattina alla sera? SE L'OBIETTIVO è la ricerca del BENESSERE allora si potrebbe iniziare un percorso di ACCETTAZIONE, ma guarda caso non servirebbe a niente, perchè non è QUESTO il PROBLEMA. MAGARI FOSSE L'ACCETTAZIONE! SAI CHE FACILITA'?!!

Ah, il fatto di avere attrazione per quelli dello stesso sesso non denota omosessualità, denota semplicemente che quella cosa ti piace. Questo non significa che ci fai sesso o che ci vorresti fare una famiglia, ma semplicemente che ti piace. La sessualità, poi non è O BIANCO O NERO ma è un insieme di sfumature.

Ma qui mi pare che si stia ripetendo le stesse cose e sinceramente mi viene da dire: fate come vi pare.
PMEmail Poster
Top
 
Silly
Inviato il: Mercoledì, 25-Mar-2020, 20:42
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 70
Utente Nr.: 19.707
Iscritto il: 28-Feb-2020



Grazie ConfusaInfelice. Grazie per i commenti lucidi e ragionevoli.
La soluzione per chi vuole raggiungere il benessere è nelle tue parole.
Il resto è fuffa. (e lo dice una che nella fuffa ci naviga da un mese e mezzo)
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (3) 1 [2] 3  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.1259 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]