Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Dismissione Ssri
 
pensierifelici
Inviato il: Martedì, 06-Nov-2018, 23:39
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 12
Utente Nr.: 18.651
Iscritto il: 14-Nov-2017



Buonasera a tutti!
da circa 7anni assumo Seropram (citalopram) per attacchi di panico/ansia generalizzata.
Nel corso di questi anni ho avuto alti e bassi ma sono riuscita a migliorarmi e crescere.
Più volte in questi anni con il mio psichiatra abbiamo aggiustato le dosi ed ora mi dice che il farmaco è diventato la mia coperta di linus..dice che sono migliorata molto e che sono in grado di terminare la cura.

Io,sbagliando,leggendo su google esperienze di dismissione ssri mi sono spaventata.
Peró sento forte il desiderio di abbandonare la mia copertina..anche perchè in questi anni nei momenti più duri i farmaci sono serviti comunque a poco ma la cosa fondamentale era la volontà di ‘superare il momento’.

C’è qualcuno che ha vissuto questa situazione? come ne siete usciti?
PM
Top
 
Ansia zen
Inviato il: Mercoledì, 07-Nov-2018, 01:48
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 79
Utente Nr.: 18.726
Iscritto il: 30-Dic-2017



Ho assunto per 10 anni Efexor e adesso l'ho tolto da una settimana, negli anni lo abbandonavo con trascuratezza e poi lo riprendevo appena sentivo di nuovo ansia, colpa anche di psichiatri e medici che, andando per esclusione superficiale tendevano a dare la colpa di qualsiasi problema alla mancata assunzione del farmaco (ottimo per indurre una assunzione cronica a vita).
Ultimamente avevo trovato uno psichiatra che mi ha seguito nella dismissione di minias, (benzodiazepina) ed è rimasto così colpito dal fatto che ce l'avessi fatta che mi ha fatto capire che l'ssri potevo pure dismetterlo da solo quando volevo.
Effettivamente smettere una benzo dopo un uso cronico di anni è stato infernale e non ha paragoni con gli ssri, ho imparato che bisogna scalare più lentamente possibile.
Efexor però non è in gocce e quindi sono passato da 75 a 37,5 che il minimo in commercio, calcolando che 4 settimane dovrebbe essere il minimo per riadattare l'organismo a un farmaco, ci ho messo 5 settimane. Effetti fisici credo pari a zero, invece l'ansia c'è e c'è stata pure la tentazione di tornare al vecchio dosaggio. Quindi adesso sono in ansia senza la mia copertina decennale, ma razionalmente credo sia solo suggestione con l'aggravante di intuire che questi farmaci risolvono poco, quindi sempre meno voglia di ricominciare.
Col seropram se è in gocce è molto più facile, ti consiglio lentezza assoluta e mai riaumentare, quando ti troverai a prendere due gocce al giorno capirai benissimo che puoi stare senza. Se è in capsule compresse vedi un po' come tagliarle all'insegna della comodità e della calma, la mente va riabituata piano.
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
pensierifelici
Inviato il: Mercoledì, 07-Nov-2018, 19:42
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 12
Utente Nr.: 18.651
Iscritto il: 14-Nov-2017



Ansia zen,grazie per la risposta! forse era un po’quello che volevo sentirmi dire.
Tieni conto che io en lo assumo oramai solo al bisogno e cerco sempre di resistere..e di assumerlo proprio se sto male male.
Seropram ora sono a 6gocce,sabato ho l’incontro con lo psichiatra che mi segue e dovrei diminuire ancora (circa 3gocce in meno al mese).
Il tuo farmaco non lo conosco!
Posso chiederti il motivo per cui hai iniziato ad assumerlo?
Inoltre,altra domanda,ti è mai capitato nel corso di questi 10anni di provare comunque ansia forte/sensazioni di malessere pur assumendo il farmaco?

PM
Top
 
MAX-ILLUSION
Inviato il: Mercoledì, 07-Nov-2018, 20:25
Quote Post


poor man
********


Messaggi: 33.518
Utente Nr.: 57
Iscritto il: 04-Lug-2007



segui i consigli del tuo medico per una dismissione graduale e andrà tutto bene.

se starai sempre bene non te lo farà riassumere


--------------------
Informazione:
Per favore Solo supporto tecnico ed informativo, no domande sul Doc per quello aprire una nuova discussione o meglio leggere le vecchie discussioni e le discussioni in evidenza.

Grazie
PM
Top
 
Ansia zen
Inviato il: Mercoledì, 07-Nov-2018, 23:13
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 79
Utente Nr.: 18.726
Iscritto il: 30-Dic-2017



Efexor è un tipico antidepressivo ssri tra i più diffusi, la mia vecchia psicologa mi aveva consigliato di farmi prescrivere qualcosa dal medico di base per la mia ansia e a quei tempi andava forte questo. Ho continuato a prenderlo perchè sembrava non dare effetti collaterali (in realtà sono ingrassato e ho avuto una diminuzione della libido, tipici effetti collaterali secondo il bugiardino) l'ansia c'era, ma facendo più attenzione nel prenderlo nei periodi ansiogeni forse dava sollievo perchè mi sembrava di occuparmi del problema, invece per il doc non ha mai funzionato granchè. Adesso è un po' presto per capire cosa cambierà se cambierà, spero di avere un po' meno fame.
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.1431 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]