Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> A Sto Giro Non Ce La Faccio, Ancora una ricaduta
 
80carmen
Inviato il: Mercoledì, 28-Feb-2018, 15:59
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 56
Utente Nr.: 18.360
Iscritto il: 20-Lug-2017



Ciao a tutti,
Non scrivevo da 5 mesi sul forum...
Non mi era mai capitata un’altra ricaduta dopo così poco tempo. Sono avvilita, non pensavo mi succedesse ed invece un’altra botta. Poi trovare il tuo medico a disposizione, praticamente una chimera, sempre giorni o settimane da aspettare per parlarci. Nel frattempo ti aumenti il farmaco da solo (lo zoloft) e ci accompagni l’EN al bisogno. Ma io ho tanta paura, dopo 14 anni dal primo episodio mi sono rialzata, fatto la mia vita e il mio lavoro con grandissima fatica ma riuscendoci. Ma stare così male non é giusto per me e per nessuno, né per chi ci vuole bene e ci vede soffrire... chissà se ce la farò... vi saluto con le lacrime agli occhi
PMEmail Poster
Top
 
Aeroplano italiano
Inviato il: Venerdì, 02-Mar-2018, 23:48
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.981
Utente Nr.: 11.442
Iscritto il: 03-Gen-2013



Si, è una rottura, ma non è il caso di drammatizzare. Io ho ricadute frequenti, 3 l'anno, di breve durata. Sto male, ma tanto so che passa e allora aspetto che passi. Nel frattempo, evito di sforzarmi di far qualcosa per tirarmi su. Aspetto di sentirmi più forte.

La depressione in fondo, è anche un momento di riposo forzato; tanto vale prenderselo.

Le ricadute sono sempre possibili. Fai come me, pensa: " ci risiamo. Questa è la penultima volta". Ti sentirai subito meglio ;-)


--------------------
Se non sei saggio, siilo :-)
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
Felix
Inviato il: Sabato, 03-Mar-2018, 01:43
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.334
Utente Nr.: 2.034
Iscritto il: 10-Ago-2008



Ma nei periodi di benessere voi lasciate la terapia antidepressiva o fate un dosaggio di mantenimento?
PM
Top
 
humornero
Inviato il: Sabato, 03-Mar-2018, 15:42
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 103
Utente Nr.: 9.500
Iscritto il: 11-Gen-2012



Anche io in piena ricaduta. Starei a letto tutto il giorno, mi trascino a lavoro, mangio poco e ho idee suicidarie...peggio di così
PMEmail Poster
Top
 
Egot
Inviato il: Sabato, 03-Mar-2018, 18:00
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 241
Utente Nr.: 11.515
Iscritto il: 17-Gen-2013



e che cazzo...pure io da domenica che non ci siamo....
PMEmail Poster
Top
 
squalotto
Inviato il: Sabato, 03-Mar-2018, 18:41
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 592
Utente Nr.: 14.168
Iscritto il: 24-Lug-2014



I medici tendono ad adottare terapie di mantenimento per evitare ricadute o contenerne gli effetti


--------------------
non c'e' notte che non veda il giorno
PM
Top
 
Aeroplano italiano
Inviato il: Domenica, 04-Mar-2018, 15:30
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.981
Utente Nr.: 11.442
Iscritto il: 03-Gen-2013



Va bene, ma non diciamo subito "depressione". Ci sono dei giorni, specie la domenica, in cui tutti sentiamo meno energia. In realtà credo ci sia lo stesso, ma non c'è nessun motivo per attivarla.

Vorremmo star meglio, e questo ci fa stare peggio. Vorremmo fare di più, ma non lo facciamo e alla fine ce ne diamo la colpa.

Io credo che vada bene questo adattamento : valutare al momento quello che l'ambiente offre, le condizioni in cui siamo, è star dentro anche nel poco. Esiste ancora una possibilità di benessere, anche quando tutto è lento e basso.


--------------------
Se non sei saggio, siilo :-)
PMEmail Poster
Top
 
80carmen
Inviato il: Domenica, 04-Mar-2018, 20:10
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 56
Utente Nr.: 18.360
Iscritto il: 20-Lug-2017



“La depressione in fondo, è anche un momento di riposo forzato; tanto vale prenderselo...” anche per me é assolutamente così: consumo così tanta energia che arrivo allo stremo delle mie forze per poi crollare. I ritmi di vita che faccio (pendolare da 10 anni) di sicuro non aiutano... il problema é che non mi rendo conto di esagerare, fin quando penso di farcela vado avanti e poi il crollo totale a livello di umore e forze...
PMEmail Poster
Top
 
1viaggioalcuore
Inviato il: Lunedì, 05-Mar-2018, 02:32
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 242
Utente Nr.: 16.836
Iscritto il: 04-Apr-2016



QUOTE (80carmen @ Domenica, 04-Mar-2018, 19:10)
“La depressione in fondo, è anche un momento di riposo forzato; tanto vale prenderselo...” anche per me é assolutamente così: consumo così tanta energia che arrivo allo stremo delle mie forze per poi crollare. I ritmi di vita che faccio (pendolare da 10 anni) di sicuro non aiutano... il problema é che non mi rendo conto di esagerare, fin quando penso di farcela vado avanti e poi il crollo totale a livello di umore e forze...

Coraggio prenditi i tuoi tempi e cerca di fare il pieno delle forze necessarie per andare avanti, non avere timore a chiedere aiuto.
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0530 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]