Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Eccomi Qua Dopo Un Paio D'anni, La storia di un ragazzino col doc.
 
Holden
  Inviato il: Martedì, 11-Giu-2019, 11:03
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 76
Utente Nr.: 17.978
Iscritto il: 28-Feb-2017



Ciao ragazzi!E' tantissimo tempo che non scrivo sul forum.

Circa due anni fa cominciai a usare questo forum per confrontarmi con gli altri sul doc omosex.

Fu un percorso che durò circa 6 mesi,ho sofferto tanto ma ora diciamo che me la cavo.

In realtà quella non fu manca la mia vera prima manifestazione di doc,perché anni prima avevo sofferto di una strana ossessione sul riscaldamento globale che oggi nemmeno mi tocca.

Negli anni ho imparato a essere più consapevole delle ossessioni che vivo,sono più sereno e vivo una vita diciamo tranquilla,questo soprattutto grazie alla terapia con la mia psicologa che porto avanti ormai da quasi tre anni.

Penso che in Italia la terapia psicologica dovrebbe diventare un servizio REALMENTE offerto dal servizio sanitario nazionale,perché come tutte le persone malate anche noi soffriamo o abbiamo sofferto e non è giusto che ciò venga ignorato.

Qualcuno potrebbe chiedermi:"Ma soffri ancora di DOC?"

Diciamo di sì,vivo ancora i miei alti e bassi,non sono perfetto,faccio i miei errori ma cerco di andare comunque avanti e di concentrarmi sulla mia crescita personale.

Ultimamente sto sviluppando una vera e propria repulsione verso i pensieri ossessivi,cioè che quando penso a qualcosa che mi da fastidio questo mi provoca un violento disagio che mi induce a decidere di allontanare il pensiero,non succede sempre però se l'ossessione dura più di un paio di giorni comincio a sviluppare questo scudo.

So anche che il mio Doc va di pari passo al mio stato d'animo e alla mia vita sociale.

Ragazzi miei,quando vivete un momento di pensiero ossessivo chiedetevi com'è la vostra vita fuori dalla vostra testa e domandatevi se ne siete soddisfatti,probabilmente no.

Non notate anche che quando smettete di "compulsare" anche solo per un momento in voi sentite un vuoto pazzesco?Questo è perché ci stiamo alienando dalla nostra vita e le nostre vere problematiche,per concentraci su cose che noi stessi reputiamo improbabili.

Avrei tante cose da dire,che magari approfondirò nei prossimi post,ma in generale vi consiglio caldamente di buttarvi in mezzo alla gente,di fare qualcosa e stare il meno possibile su internet a fare ricerche assurde.

So benissimo che qualcuno potrebbe dirmi "e sticazzi che genio sei,come se non lo sapessi".

Già è vero ma la vera difficoltà di questo percorso personale non è la consapevolezza dei propri problemi,cosa comunque molto importante,ma fare davvero ciò che ci permette di essere felici.

Ragazzi passo e chiudo.

Auguro a tutti una buona giornata,anche a chi si sente male e pensa a cose brutte.

Con affetto,Holden.




--------------------
Ciaone a tutti.
Spero di poter aiutare me stesso e voi altri se mi è possibile.
PMEmail Poster
Top
 
revange
Inviato il: Mercoledì, 12-Giu-2019, 15:00
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 62
Utente Nr.: 15.993
Iscritto il: 09-Set-2015



Belle parole. Bei consigli. Bravo Holden
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0808 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]