Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Doc Omosex E Sogni Omosessuali
 
anonima7482
Inviato il: Mercoledì, 20-Mag-2020, 10:13
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 18
Utente Nr.: 19.782
Iscritto il: 27-Apr-2020



da 5 mesi ormai soffro di questi pensieri intrusivi ma premetto che non mi è stato mai diagnosticato il doc, semplicemente perché non ho la possibilotà di andare da uno psicologo. comunque ho passato diverse fasi di ossessione, che sono riuscita bene o male a superare, ma ora il mio circolo vizioso di ansie inizia gia dalla mattina presto quando mi chiedo involontariamente "e se in futuro incontro una ragazza e mi piace? sarò costretta ad essere lesbica" e da li l'angoscia per tutto il giorno. se mi distraggo un pò passa ma poi alla fine il pensiero finisce sempre li. ci sono alcuni giorni in cui passo e e ore a leggere conung out per vedere somiglianze o differenze ma alla fine questo alimenta ancora di più la mia ansia. è da un pò di giorni in particolare che sogno due diverse mie amiche in giorni diversi che di punto in bianco mi impongono di essere baciata, io all'inizio rispondo con ansia e sconvolgimento ma poi la cosa sembra piacermi tant'è che mi sveglio anche con un senso di eccitazione. le analogie nei due sogni sono proprio il fatto che non succede di mia spontanea volontà ma sono loro che me lo impongono, come se la paura che provo durante il giorno la riscontrassi anche nel sogno. non so cosa pensare aiuto
PMEmail Poster
Top
 
DRUMMER
Inviato il: Giovedì, 21-Mag-2020, 12:18
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 641
Utente Nr.: 1.162
Iscritto il: 27-Mar-2008



molto banale e facilmente ascrivibile al DOC, niente di reale.

ciao
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
Gjova
Inviato il: Venerdì, 22-Mag-2020, 19:16
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 293
Utente Nr.: 19.745
Iscritto il: 01-Apr-2020



le analogie nei due sogni sono proprio il fatto che non succede di mia spontanea volontà ma sono loro che me lo impongono, come se la paura che provo durante il giorno la riscontrassi anche nel sogno.

*
Certo... la paura che provi nel sogno è anche la riproposizione di tutto il tormento diurno.
Ma l'amica che t'impone d'essere baciata chi è?
E l'altra... che fa lo stesso... chi è?
*
PMEmail Poster
Top
 
anonima7482
Inviato il: Sabato, 23-Mag-2020, 22:11
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 18
Utente Nr.: 19.782
Iscritto il: 27-Apr-2020



due amiche delle medie con cui ho perso i contatti, tra noi c'era un rapporto normalissimo di amicizia, mai avuto pensieri o altro come con tutte le altre amicizie che ho e che ho avuto, perciò proprio non capisco...non ce la faccio piu sta diventando una cosa impossibile
PMEmail Poster
Top
 
Gjova
Inviato il: Sabato, 23-Mag-2020, 22:16
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 293
Utente Nr.: 19.745
Iscritto il: 01-Apr-2020



QUOTE (anonima7482 @ Sabato, 23-Mag-2020, 21:11)
non ce la faccio piu sta diventando una cosa impossibile

Ma in questo momento che pensieri hai?
PMEmail Poster
Top
 
anonima7482
Inviato il: Domenica, 24-Mag-2020, 00:16
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 18
Utente Nr.: 19.782
Iscritto il: 27-Apr-2020



dipende durante la giornata passo varie fasi, magari inizio con dei pensieri inteusivi e delle immagini, sembra che la mia testa mi imponga di immaginarmi in scenari lesbici anche se è l'ultima cosa a cui voglio pensare, e il tutto è sempre accompagnato da un forte senso di ansia e come una semi eccitazione che però so che in questi casi è dettata dall'ansia e dall'autoconvinzione. poi magari mi dico no non pensarci ma puntualmente ecco che continuo a immaginarmi scene su scene anche contro la mia volontà. oppure passo ore e ore a cercare articoli su internet, a leggere storie di docker o peggio ancora di persone che si credevano etero ma poi si sono scoperte omosessuali, cosa che mi manda nell'angoscia piu totale. e da qui parte la paura che in futuro mi possa scoprire lesbica, quindi inizio a pensare e a demoralizzarmi perchè non la sentirei mai mia come cosa, mai. peggio anca quando sono sui social o guardo un film, mi chiedo costantememte "questa mi piace? e questa?" e mi immagino come sarebbe baciarle ma il punto è che io non voglio, e poi ho come una scarica elettrica di ansia mista agitazione in tutto il corpo. addirittura ancora prima magari di aprire instagram mi parte gia questa senzazione di ansia, come se gia ragazze che ancora non ho visto mi stessero facendo effetto. ogni giorno da ormai 5 mesi è cosi, non so come fermare tutto questo, perche non ho una diagnosi e penso "se non si tratta di doc allora puoi anche smettere di pensarci ma a che serve se dopo scopri di essere lesbica" e allora comincia tutto il circolo vizioso. tutto questo è iniziato completamente a caso, senza un motivo, non sono mai stata attratta dal corpo femminile, l'unica cosa è che sono molto bloccata con i ragazzi e la cosa mi pesa tanto perché vorrei essere spensierata e lasciarmi andare, e invece ora sono bloccata il doppio
PMEmail Poster
Top
 
Gjova
Inviato il: Domenica, 24-Mag-2020, 21:05
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 293
Utente Nr.: 19.745
Iscritto il: 01-Apr-2020



sembra che la mia testa mi imponga di immaginarmi in scenari lesbici anche se è l'ultima cosa a cui voglio pensare

*
Non sempre possiamo decidere cosa pensare per ultimo... la "top ten" dei nostri pensieri non la scriviamo noi... come ci farebbe comodo pensare... purtroppo.
*

e il tutto è sempre accompagnato da un forte senso di ansia e come una semi eccitazione che però so che in questi casi è dettata dall'ansia e dall'autoconvinzione.

*
Se la semi-eccitazione fosse provocata dalle immagini lesbiche saresti lesbica?
Se la semi-eccitazione fosse provocata dall'ansia e dall'autoconvinzione non saresti lesbica?
E perchè poi le immagini lesbiche non dovrebbero eccitarti?
Una mia conoscente pretendeva di vederle... che io sappia è ancora etero.
*

cut
e da qui parte la paura che in futuro mi possa scoprire lesbica, quindi inizio a pensare e a demoralizzarmi perchè non la sentirei _mai mia_ come cosa, mai.

*
Mai mia mai... sembra il nome di un brand.
Devi ammorbidirti... ma non perchè deve arrivare il fantasma lesbico a rapirti... ma semplicemente perchè così facendo soffri di più.
L'ideale sarebbe che gli scenari circolino senza nessun controllo nella tua mente... mi rendo conto che nemmeno questa libertà di circolazione è sotto il nostro controllo... ma bisogna provarci.
*

peggio anca quando sono sui social o guardo un film, mi chiedo costantememte "questa mi piace? e questa?" e mi immagino come sarebbe baciarle ma il punto è che io non voglio, e poi ho come una scarica elettrica di ansia mista agitazione in tutto il corpo.

*
Da questi test esci dubbiosa o certa di eccitarti... da qui la scarica elettrica di ansia... questa non può salire all'infinito... non ti spaventare...
*

cut
ogni giorno da ormai 5 mesi è cosi, non so come fermare tutto questo, perche non ho una diagnosi e penso "se non si tratta di doc allora puoi anche smettere di pensarci ma a che serve se dopo scopri di essere lesbica" e allora comincia tutto il circolo vizioso.

*
Secondo te c'è un modo per fermare i pensieri?
L'unica cosa che li fermerebbe è il normale riequilibrio che in questi 5 mesi avrai qualche volta avuto... la mente stessa ti darà momenti di sollievo...
Se questo stato continua potresti optare per una visita psichiatrica... in modo da avere qualche farmaco che ti aiuta _solo_ (questo è il mio personale punto di vista, ma poi devi decidere tu con il tuo medico) nei momenti di crisi.
*

tutto questo è iniziato completamente a caso, senza un motivo, non sono mai stata attratta dal corpo femminile, l'unica cosa è che sono molto bloccata con i ragazzi e la cosa mi pesa tanto perché vorrei essere spensierata e lasciarmi andare, e invece ora sono bloccata il doppio

*
I motivi non è dato saperli...
Imho questo tuo essere bloccata con i ragazzi... ha sicuramente amplificato i tuoi dubbi... perchè di solito le esperienze sbarrano un po' il dubbio... ma ciò fino ad un certo punto... tant'è che anche donne sposate, che hanno continue conferme di attrazione etero, crollano quando l'ambivalenza s'insinua.
Ora lasciarti andare con qualcuno è rischioso... prenditi un po' di tempo... fai un po' di psicoterapia (anche all'asl)... e poi... ma scegli bene...

Ciao.
*
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0833 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]