Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Diario Di Fen (chi Ha I Miei Stessi Sintomi?)
 
FenLane
Inviato il: Martedì, 02-Giu-2015, 23:13
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 58
Utente Nr.: 12.960
Iscritto il: 05-Nov-2013



Non ho mai avuto davvero un diario, quindi non saprei manco da cosa partire per scriverne uno, quindi ho deciso di fare un elenco "breve" dei miei disagi per condividerli con la comunità di psico e soprattutto per sapere se qualcuno ne ha di simili e se è riuscito a superarli.


1) All'età di 18 anni (esame di maturità superato con mooolto stress), di notte mentre dormivo in casa da sola ho avuto il mio primo vero attacco di panico che è durato la bellezza di 10 ore. Sono andata in ospedale, ho fatto l'elettrocardiogramma e altri accertamenti per scoprire che era un attacco di panico.
I mesi dopo il primo attacco sono stati orribili. Per fortuna ora il peggio è passato ( ho 21 anni), ma è come se il mio corpo sapesse reagire allo stress solo in questo modo: ansia, capogiro, sensazione di groppo in gola, tachicardia ecc...

2) Gli attacchi di panico hanno portato con se altri disagi, come l'aver paura che io o i miei cari muoiano, lieve ipocondria ecc..

3) Sono una persona molto introspettiva, mi chiudo nelle mie fantasie (che faccio su tutto) e spesso porto la realtà interna al di fuori di me. Ad esempio fantastico su una possibile discussione con una amica e se sono da sola in casa parlo ad alta voce da sola facendo finta che quella persona sia davanti a me. Lo facevo anche da bambina, era il mio gioco preferito.

4) Ho avuto il doc da relazione (con il mio ex e con il mio attuale ragazzo). Mi sento ancora a tratti apatica, come se non riuscissi a provare nulla, non per lui non per altri.

5) non mi relaziono normalmente, ho varie amiche, ma non sono mai riuscita ad integrarmi in un gruppo (solo uno durante l'ultimo anno del liceo che si è sgretolato miseramente). Mi sento spesso sola e depressa perchè non riesco ad essere quella che vorrei. Ho comprato vari animali per sentirmi meno sola e più amata...

6) Sono terribilmente insicura su tutto

7) Sono talmente insicura che ho la FOBIA delle figuracce, costantemente penso a quelle che ho fatto in passato e senza rendermene conto, mentre penso ad una figura di merda, per distogliere il pensiero faccio degli scatti (grido, dico cose, scatto fisicamente ecc...). Di norma mi controllo quando sono con altre persone (tranne che con il mio fidanzato), ma di recente ho notato che sto perdendo sempre più lucidità.

8) Quando penso di star per fare una figuraccia dimentico le parole (classica sensazione della parola sulla "punta della lingua" solo che a me è di continuo), balbetto oppure addirittura dimentico concetti (da piccola ricordo che capitò di dimenticarmi il GIORNO DEL MIO COMPLEANNO!)

9) Non dormo, ho difficoltà ad alzarmi la mattina.



Possibili cause? Mia nonna ha provato a suicidarsi davanti ai miei occhi all'epifania quando avevo 7-8 anni (l'ho fermata io, si stava buttando giù dal balcone) e mio padre mi ha sempre trattato male: mi schiaffeggiava per motivi banalissimi (lasciandomi anche molti segni rossi sul corpo o in faccia), mi criticava costantemente e urlava minacciando fisicamente di darmi dei pugni almeno una volta al giorno.

Scusate la lunghezza, spero qualcuno leggerà.


--------------------
FengaryLane[I][FONT=Courier]
PM
Top
 
ansioso1
Inviato il: Mercoledì, 22-Lug-2015, 14:24
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 299
Utente Nr.: 15.682
Iscritto il: 05-Lug-2015



Ho letto e penso sostanzialmente una cosa: tutti i tuoi sintomi sono in sintesi da ricondurre ad un disturbo d'ansia in una persona che ha poca fiducia in sè stessa.

Ora non è che se io ti dico: abbi fiducia in te stessa, ti aiuto in qualcosa.
Solo la mia parola non basta.
Sei tu che nei tuoi lunghi periodi di riflessione dovresti piano piano prendere confidenza col concetto che dopotutto non è che poi in te ci siano così tante cose sbagliate.
C'è anche qualcosa di buono.
E' un percorso di maturazione che devi compiere pian piano.

Nel frattempo per attenuare un poco i picchi di ansia, non so se ne prendi già, ma ti potrebbero aiutare dei farmaci specifici.

PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
FenLane
Inviato il: Domenica, 13-Set-2015, 22:58
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 58
Utente Nr.: 12.960
Iscritto il: 05-Nov-2013



Non prendo farmaci perchè 1) la mia ""lieve"" ipocondria non me lo permetterebbe (penserei a tutti gli effetti collaterali possibili) 2) perchè conosco amiche che li utilizzano e non appena smettono stanno peggio di prima. Molte di queste cose sicuro derivano dall'insicurezza, purtroppo però non so proprio come potrei sconfiggerla.


--------------------
FengaryLane[I][FONT=Courier]
PM
Top
 
giovannalapazza
Inviato il: Domenica, 13-Set-2015, 23:01
Quote Post


Amministratrice Socratica
********


Messaggi: 58.999
Utente Nr.: 38
Iscritto il: 02-Lug-2007



QUOTE (FenLane @ Domenica, 13-Set-2015, 21:58)
Non prendo farmaci perchè 1) la mia ""lieve"" ipocondria non me lo permetterebbe (penserei a tutti gli effetti collaterali possibili) 2) perchè conosco amiche che li utilizzano e non appena smettono stanno peggio di prima. Molte di queste cose sicuro derivano dall'insicurezza, purtroppo però non so proprio come potrei sconfiggerla.

ti consiglio terapia cognitivo comporamentale e meditazione


--------------------
See me
Se ti senti triste vai qui: http://vibrisse.tumblr.com/


Women and cats will do as they please, and men and dogs should relax and get used to the idea


visitate la nuova cartella: vincere le ossessioni
PM
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0785 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]