Powered by Invision Power Board



Pagine : (2) [1] 2   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Doc Da Relazione? Vi Prego Aiutatemi, Ho paura.
 
Minima
Inviato il: Mercoledì, 12-Giu-2019, 09:52
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 346
Utente Nr.: 19.397
Iscritto il: 12-Giu-2019



Ho paura. Una paura immensa di non amarlo più.
Andava bene fra di noi. Una coppia con i suoi momenti no.
Io ho già sofferto di questo doc e ho una terapia e stavo bene. Poi l'ho abbassata e sono ricaduta da un momento all'altro.
Io lo guardavo e mi dicevo che lo amavo. Mi dicevo appunto...Non è sbagliato il mi dicevo? Mi stavo convincendo di questo? Non lo so a me sembrava andasse tutto bene. Quando litigavamo stavo male, malissimo. Avevo paura che mi lasciasse. Ma perché ne avevo paura? Perché ho paura di restare sola? Per abitudine? Per mille motivi? O perché lo amo davvero?
Io però credo che lo sentivo di amarlo. Non credo che non fosse così.
Ero entusiasta di tutto. Volevo fare mille cose.
Ora non riesco ad andare a casa sua. A momenti, quando parlo con lui sono normale. Ieri ero in panico e lui al telefono mi ha detto di descrivere la stanza, c'era una cosa che c'è anche a casa sua e io ho pensato "c'è questo che abbiamo anche noi!". Ieri sera ho avuto l'impulso di dirgli ti amo, mi manchi, ma mi sono bloccata.
Non riesco a pensare di fare più niente con lui. Mi sembra di non amarlo più per davvero. Ma allora perché piango? Piango perché non mi sto rassegnando alla fine della relazione? O perché lo amo? Io non ci credo più che lo amo.
Aiutatemi vi prego.
PMEmail Poster
Top
 
Minima
Inviato il: Mercoledì, 12-Giu-2019, 10:07
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 346
Utente Nr.: 19.397
Iscritto il: 12-Giu-2019



Facevo mille cose per lui. Perché mi piaceva farle. Ho tanta paura
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
Aeroplano italiano
Inviato il: Mercoledì, 12-Giu-2019, 13:30
Quote Post


Unregistered









Sembra che tu voglia una certezza, una specie di patente, per poi decidere in tutta sicurezza che cosa fare.
Non va così: come tutti, non puoi fare altro che viverla e poi vedere come va.
Top
 
Minima
Inviato il: Mercoledì, 12-Giu-2019, 13:32
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 346
Utente Nr.: 19.397
Iscritto il: 12-Giu-2019



E se poi davvero non lo amo più??
PMEmail Poster
Top
 
onmyown
Inviato il: Mercoledì, 12-Giu-2019, 23:47
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 30
Utente Nr.: 19.302
Iscritto il: 30-Mar-2019



Questo si vorrebbe, sapere sempre e preventivamente come le cose vanno a finire con assoluta certezza ma il futuro è volubile, in parte lo controlliamo noi con le scelte che facciamo ma di base è incerto, tutto può succedere quindi cercare ossessivamente di controllarlo non puo' che portare problemi poi, che conosciamo bene...
Perchè ci si stressa su cose che non sono ancora accadute e che, temendole, molto probabilmente nemmeno accadranno e si perde il presente quando sarebbe molto più facile vivere, lasciar correre e vedere le cose come vanno. Insomma con una certa dose di distacco, che chi non ha la nostra personalità ha. Ha un pensiero negativo, ci sta male ci passa sopra fine. Ma a noi serve la certezza, la certezza infallibile perchè il pensiero ci disturba talmente tanto anche solo averlo avuto nella nostra testa che non possiamo andare avanti se non abbiamo la certezza matematica che non accadrà e quindi ecco i mille dubbi. Dubbi sulla base del nulla perchè sono ragionamenti completamente illogici ma questo è. Siamo nati ossessivi, fa parte di noi. L'ossessività, non i pensieri che facciamo.
Magari non so prenditi una pausa per un po' da tutto questo, esci a camminare e respira e prova per quel che puoi a vivere con più distacco la cosa nel senso di accettare che solo agendo si conosce l'esito delle cose, che non ci si puo' arrovellare prima su cose nemmeno accadute. Quando accadrà se accadrà lo saprai altrimenti pace.
PMEmail Poster
Top
 
Minima
Inviato il: Giovedì, 13-Giu-2019, 10:36
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 346
Utente Nr.: 19.397
Iscritto il: 12-Giu-2019



Non lo so. Mi sento impazzire. Mi sembra di non provare niente. Stanno sparendo i momenti belli.
Mi chiama e non so che cosa dire, sta crollando anche lui. Ma io a lui mi sento legata, lui in qualche modo è sempre nella mia mente.
Mi sento impazzire.
Stava andando tutto bene tra noi, era tutto finto?
Non riesco ad essere felice, non riesco ad essere serena. Ho paura di impegnare la testa in altro perché ho il terrore di scoprire che non lo amo più.
Odio il doc, ma spero che sia doc e non che non lo amo.
PMEmail Poster
Top
 
Minima
Inviato il: Giovedì, 13-Giu-2019, 13:49
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 346
Utente Nr.: 19.397
Iscritto il: 12-Giu-2019



Non mi rispondeva ed ho avuto paura che mi volesse lasciare. Proprio tanta tanta paura. Però sono comunque bloccata
PMEmail Poster
Top
 
Minima
Inviato il: Giovedì, 13-Giu-2019, 17:45
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 346
Utente Nr.: 19.397
Iscritto il: 12-Giu-2019



Ma è possibile che il doc sia "voglio per forza lui?" Cioè che sia lui l'ossessione?
PMEmail Poster
Top
Aeroplano italiano
Inviato il: Giovedì, 13-Giu-2019, 18:41
Quote Post


Unregistered









QUOTE (Minima @ Giovedì, 13-Giu-2019, 16:45)
Ma è possibile che il doc sia "voglio per forza lui?" Cioè che sia lui l'ossessione?

Si può vivere felicemente anche con questi dubbi. Si accantonano, e si va avanti; poi si vedrà.
Il vero problema è nella persistenza del dubbio, e nel relativo malessere. Ma qualsiasi dubbio insistente genera malessere. Anche per cose minime. Non siamo capaci di cambiare la fissità. Ma trascuriamo il fatto che la realtà è in continuo cambiamento. E quindi l'idea fissa può essere cambiata dalla realtà che si evolve, è dalle concatenazione degli eventi. Ma per far questo bisogna evitare di mettersi sotto la campana di vetro. Bisogna contaminarsi con la realtà, anche se presenta dei rischi.
Top
 
Minima
Inviato il: Giovedì, 13-Giu-2019, 18:47
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 346
Utente Nr.: 19.397
Iscritto il: 12-Giu-2019



Si ma nel senso lui mi dice: tu non mi ami, ma mi vuoi amare per forza.
PMEmail Poster
Top
Aeroplano italiano
Inviato il: Giovedì, 13-Giu-2019, 19:16
Quote Post


Unregistered









Ma questo è solo un rompicapo astratto.
Top
 
Minima
Inviato il: Giovedì, 13-Giu-2019, 19:20
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 346
Utente Nr.: 19.397
Iscritto il: 12-Giu-2019



Grazie 😌
PMEmail Poster
Top
Aeroplano italiano
Inviato il: Giovedì, 13-Giu-2019, 19:29
Quote Post


Unregistered









Cosa fa un pilota di formula 1 dopo un incidente che lo ha traumatizzato? Si mette per caso a fare teoria oppure si rimette piano piano alla guida di un'auto?
Top
Aeroplano italiano
Inviato il: Giovedì, 13-Giu-2019, 19:30
Quote Post


Unregistered









È chiaro che se non si rimette alla guida, resterà con la paura per tutta la vita.
Top
 
Minima
Inviato il: Giovedì, 13-Giu-2019, 19:39
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 346
Utente Nr.: 19.397
Iscritto il: 12-Giu-2019



Io ho sofferto della stessa cosa due anni fa. Piano piano abbiamo ripreso. Con fatica ma ci siamo riusciti
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) [1] 2  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0810 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]