Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Partner Con Doc Da Relazione?
 
Licia81
  Inviato il: Martedì, 11-Giu-2019, 12:08
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 7
Utente Nr.: 19.396
Iscritto il: 11-Giu-2019



Buongiorno a tutti!! Mi sono trovata per caso in questo forum, mentre cercavo notizie sul doc da relazione in internet. Ho bisogno di aiuto perché non so davvero cosa fare :-( credo che il mio (ormai) ex ragazzo ne soffra. Vi spiego in breve, non vorrei essere troppo lunga...cmq stavamo insieme da circa 1 anno e mezzo ed andava tutto alla perfezione, eravamo felici e stavamo benissimo insieme.
Da gennaio inizio a notare un cambiamento da parte sua...non ha più voglia di uscire, di vedermi...però mi cerca durante il giorno, è sempre stato molto presente. Anche se non era con me fisicamente lui c'era sempre. Dice che è stanco, è stressato, la notte non dorme, si sveglia di continuo. Premetto che sta attraversando un periodo di forte stress al lavoro, sta terminando un corso molto intenso in Aeronautica alla fine del quale si deciderà la sua destinazione definitiva e quindi si trasferirà per sempre. Ha esami ogni mese, la maggior parte del tempo libero lo passa a studiare ma dice che non riesce a concentrarsi, che questa situazione lo sta facendo impazzire ed è molto nervoso e stressato. Andiamo avanti così fino a marzo quando lui dopo mie continue insistenze, mi dice che da qualche mese non mi vede più come prima, che vede delle cose fisiche di me che non gli piacciono. Ma che cmq lui stesso dice di trovare strana questa cosa perché io gli sono sempre piaciuta fisicamente dal primo giorno che mi ha vista. Infatti avevo notato ultimamente un calo del desiderio da parte sua. Dice che però non vuole lasciarmi, perché non è sicuro di questa cosa che lo blocca, ma che cmq non può ignorare questi pensieri che ultimamente lo assillano e non lo fanno più stare bene come prima. Lui stesso comunque non voleva parlarmene perché cercava di scacciarli, pensava fossero solo passeggeri, ma io mi sento ferita e lo lascio. Da quel momento non ci siamo più sentiti fino a qualche settimana fa. Lui ha chiesto ad un amico di me, ci siamo risentiti e settimana scorsa ci siamo rivisti ed è stato tutto bellissimo come il primo giorno. Solo che il giorno dopo lui mi scrive che ha ancora questi dubbi martellanti nel cervello, che con me è stato benissimo, che io sono la sua metà, io lo completo, che non riesce a stare più con nessun'altra perché io sono la donna più importante della sua vita, ma non vuole tornare con me per il momento perché ha sempre questi pensieri, pensa sempre che ci sono cose fisiche di me che nn gli piacciono e ha paura di non avere più attrazione fisica per me e che, di conseguenza, pensa sia finito tutto. Il problema è che mi dice una cosa e un secondo dopo si contraddice! Esempio: lui mi dice che pensa di non avere più attrazione fisica per me a causa di questi pensieri, ma la sera che ci siamo rivisti si è accorto di averla perché cmq aveva voglia di baciarmi e fare l'amore. Però poi mi dice ma magari avevo voglia perché non lo facevo da parecchio tempo o perché eri vestita tutta carina. Però dopo aggiunge: no, ma penso l'avrei avuta comunque. Non lo sa nemmeno lui! Io però l'ho sentito che lui mi vuole ancora, lui mi ama, io l'ho percepito, ma adesso non so cosa fare perché è ancora più confuso da quando ci siamo rivisti ed è anche molto triste perché mentre mi diceva queste cose piangeva :-( è disperato, non sa cosa fare e io nemmeno. Dice che ha bisogno di tempo per capire...e io non so cosa fare, se aspettarlo o sparire per sempre, non lo so :-(
Ora vi chiedo, secondo voi, in base alle vostre esperienze, potrebbe essere doc da relazione? Premetto che lui è un tipo molto ansioso. E che durante gli ultimi mesi prima di lasciarci, ho scoperto che chattava su un sito di incontri, cosa che ho letto su internet sia una compulsione tipica di chi soffre di doc da relazione per misurare il livello di attrazione verso il partner. Potrebbe essere così?
Grazie in anticipo per le vostre risposte.
PMEmail Poster
Top
 
Pavor94
Inviato il: Martedì, 11-Giu-2019, 12:46
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 527
Utente Nr.: 18.942
Iscritto il: 06-Mag-2018



Lascia stare termini come "compulsione" , "doc da relazione" ecc ecc. Semplicemente il tuo ragazzo sta soffrendo molto, mi ci rispecchio, poiché sta attraversando una fase delicata della sua vita e mette in dubbio tutto incluso l'amore per te. Se tieni a lui e al vistro rapporto stagli vicino anche se sarà dura per te, te lo anticipo, e abbi pazienza che appena sblocchera la situazione sua starete anche voi meglio, fidati. Un augurio forte e in bocca al lupo per tutto


--------------------
In hoc signo vinces!
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
Licia81
Inviato il: Martedì, 11-Giu-2019, 17:50
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 7
Utente Nr.: 19.396
Iscritto il: 11-Giu-2019



Grazie mille, le tue parole mi rincuorano tanto! Lo spero davvero che questa situazione migliori, in primis per lui e poi per noi. Purtroppo non è facile stargli accanto perché quando mi sente dice di essere ancora più confuso...ora sono 10 giorni che non ci sentiamo, non voglio contattarlo per non stressarlo ancora di più, magari farò passare un po' di tempo, lui mi ha detto che appena finirà il corso e sistemerà un po' di cose si farà vivo lui. Cercherò di aspettare. Grazie cmq e crepi il lupo!
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0752 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]