Powered by Invision Power Board



Pagine : (3) 1 2 [3]   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Doc Filosofico, Crisi Esistenziale
 
Aeroplano italiano
Inviato il: Lunedì, 13-Mag-2019, 19:14
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.556
Utente Nr.: 11.442
Iscritto il: 03-Gen-2013



Ragazzi, io vorrei togliere un equivoco, prima che vi conviciate di avere il Doc, e con ciò vedervi peggio di quanto stiate in realtà.
Mi spiego: quando si è in stato depressivo, il futuro è sentito come una una minaccia, perché si sente di non avere la forza e la voglia di affrontarlo. Ma questo non è Doc!

Nel Doc vero e proprio, si avverte una minaccia di un evento che si ritiene che accadrà in futuro, e si mettono in atto strategie infinite per scongiurarlo.


--------------------
Se non sei saggio, siilo :-)
PMEmail Poster
Top
 
Wonderluca68
Inviato il: Mercoledì, 15-Mag-2019, 15:32
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 21
Utente Nr.: 19.350
Iscritto il: 02-Mag-2019



QUOTE (Rodolfo96 @ Lunedì, 13-Mag-2019, 17:53)
Ciao Wonder, pensavo di essere l'unico e invece siamo in molti questo mi rassicura PSICO hug.gif

Sono in cura da 2 settimane, descritto dal mio pschiatra si tratta di DOC da mente Filosofica, mi pongo le tue stesse identiche domande e questo mi causa una forte derealizzazione e ansia

Spero e voglio uscirne

Ti ho scritto mail 😊
PMEmail Poster
Top
 
Andrew93
Inviato il: Mercoledì, 15-Mag-2019, 15:35
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 8
Utente Nr.: 19.351
Iscritto il: 03-Mag-2019



Sicuramente hai ragione. In effetti il mio tono dell'umore è decisamente a terra, il problema è che credo di aver costruito un'ossessione su uno stato d'animo che dipende dalla crisi depressiva.
Comunque attualmente è diminuito. Invece nel frattempo anch'io sto impazzendo col concetto di tempo che passa, mi fa impressione il presente, tutto è effimero, anche quando vedo un film penso a che senso ha ogni scena se il secondo dopo è già passata. Sto malissimo. Anche voi avete gli stessi sintomi?
PMEmail Poster
Top
 
Wonderluca68
Inviato il: Mercoledì, 15-Mag-2019, 15:36
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 21
Utente Nr.: 19.350
Iscritto il: 02-Mag-2019



QUOTE (Egot @ Lunedì, 13-Mag-2019, 18:10)
Non voglio "smontare" nessun approccio psicologico, ma tenete presente che il doc ha radici nella biochimica della serotonina, non a caso in molte persone, me compreso, si sviluppa prima, dopo o in concomitanza con episodi depressivi in cui la serotonina crolla. Per contrastare simili squilibri senza farmaci ci vuole un profondo addestramento e una vita che lo permetta, quasi da "monastero/comunità" in cui si lavora quasi esclusivamente su se stessi….ora...se uno non è ricco, gli resta ben poco tempo per questo, e la situazione si cronicizza. Valutate per tempo quanto vi rende invalidante la vostra vita lavorativa e affettiva. PER TEMPO.

A me è venuta prima la depressione e poi le ossessioni. Adesso l’unica che mi è rimasta è la paura di vivere in quanto ho paura del tempo che scorre. Non la paura d’invecchiare o morire ma la paura del tempo in senso astratto. Perché il tempo scorre???? ☹️
PMEmail Poster
Top
 
Wonderluca68
Inviato il: Mercoledì, 15-Mag-2019, 15:38
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 21
Utente Nr.: 19.350
Iscritto il: 02-Mag-2019



QUOTE (Andrew93 @ Mercoledì, 15-Mag-2019, 14:35)
Sicuramente hai ragione. In effetti il mio tono dell'umore è decisamente a terra, il problema è che credo di aver costruito un'ossessione su uno stato d'animo che dipende dalla crisi depressiva.
Comunque attualmente è diminuito. Invece nel frattempo anch'io sto impazzendo col concetto di tempo che passa, mi fa impressione il presente, tutto è effimero, anche quando vedo un film penso a che senso ha ogni scena se il secondo dopo è già passata. Sto malissimo. Anche voi avete gli stessi sintomi?

UGUALE!
Ma perché un attimo fa ero in cucina e adesso sto scrivendo?
PMEmail Poster
Top
 
Andrew93
Inviato il: Mercoledì, 15-Mag-2019, 15:42
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 8
Utente Nr.: 19.351
Iscritto il: 03-Mag-2019



QUOTE (Wonderluca68 @ Mercoledì, 15-Mag-2019, 14:38)
[/QUOTE]
UGUALE!
Ma perché un attimo fa ero in cucina e adesso sto scrivendo?

Incredibile. Provo un po' di sollievo per non essere solo. Se vuoi possiamo sentirci per email per supportarci a vicenda. Che ne pensi?
PMEmail Poster
Top
 
Wonderluca68
Inviato il: Mercoledì, 15-Mag-2019, 15:47
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 21
Utente Nr.: 19.350
Iscritto il: 02-Mag-2019



QUOTE (Aeroplano italiano @ Lunedì, 13-Mag-2019, 18:14)
Ragazzi, io vorrei togliere un equivoco, prima che vi conviciate di avere il Doc, e con ciò vedervi peggio di quanto stiate in realtà.
Mi spiego: quando si è in stato depressivo, il futuro è sentito come una una minaccia, perché si sente di non avere la forza e la voglia di affrontarlo. Ma questo non è Doc!

Nel Doc vero e proprio, si avverte una minaccia di un evento che si ritiene che accadrà in futuro, e si mettono in atto strategie infinite per scongiurarlo.

Hai probabilmente ragione. La depressione offusca tutto e ti fa avere paura anche di una cazzata. Io ho avuto 3 crisi depressive e durante le crisi mi faccio le domande filosofiche. Nelle precedenti 2 crisi, una volta passata la depressione, vivevo una vita normale, rimuovendo tutti i pensieri. Adesso sto attraversando la mia terza crisi da 2 mesi e mezzo e nel primo mese avevo le ossessioni filosofiche mentre adesso sono sparite ma ho paura del tempo che scorre, sul perché il tempo scorre. Quest’ultima ossessione mai avuta nelle crisi precedenti. Spero che quando passerà la depressione porti via con sè anche quest’ultima.
PMEmail Poster
Top
 
Wonderluca68
Inviato il: Mercoledì, 15-Mag-2019, 15:51
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 21
Utente Nr.: 19.350
Iscritto il: 02-Mag-2019



QUOTE (Andrew93 @ Mercoledì, 15-Mag-2019, 14:42)
[QUOTE=Wonderluca68,Mercoledì, 15-Mag-2019, 14:38] [/QUOTE]
UGUALE!
Ma perché un attimo fa ero in cucina e adesso sto scrivendo? [/QUOTE]
Incredibile. Provo un po' di sollievo per non essere solo. Se vuoi possiamo sentirci per email per supportarci a vicenda. Che ne pensi?

Assolutamente si. Si può scrivere mail nei messaggi?
PMEmail Poster
Top
 
Andrew93
Inviato il: Mercoledì, 15-Mag-2019, 16:02
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 8
Utente Nr.: 19.351
Iscritto il: 03-Mag-2019



Ti ho mandato un'email qui sul forum. forse la trovi tra i messaggi
PMEmail Poster
Top
 
Wonderluca68
Inviato il: Mercoledì, 15-Mag-2019, 16:08
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 21
Utente Nr.: 19.350
Iscritto il: 02-Mag-2019



QUOTE (Andrew93 @ Mercoledì, 15-Mag-2019, 15:02)
Ti ho mandato un'email qui sul forum. forse la trovi tra i messaggi

Ti ho risposto
PMEmail Poster
Top
 
Ansia zen
Inviato il: Sabato, 18-Mag-2019, 01:32
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 163
Utente Nr.: 18.726
Iscritto il: 30-Dic-2017



QUOTE (Wonderluca68 @ Domenica, 05-Mag-2019, 15:22)
QUOTE (Ansia zen @ Domenica, 05-Mag-2019, 10:01)
In genere preoccuparsi di qualcosa per la mente è come fare qualcosa e da l'illusione del controllo.  Difficile smettere perchè da uno strambo senso di sicurezza.
Sul concetto del tempo che passa può aiutare la meditazione che porta un po' ad accettare l'idea di imparmenza delle cose, e pure dei pensieri, e questo a me da un certo sollievo.

Ciao. Grazie per il consiglio. Mi sono già informato sulla meditazione e ci sono 2 correnti di pensiero riguardo la mia patologia. Alcuni dicono che può fare bene, altri che potrei peggiorare la situazione. Cosa fare? 🙄

Dipende, ci sono esercizi avanzati che vengono proposti per il doc dove si sta lì a osservare il doc stesso e le sensazioni che provoca, classica tecnica di esposizione graduale. Io non li ho mai fatti e in genere evito proprio di tentare di meditare se ho il cervello che bolle.
Però in genere allena a stare concentrati sul presente e quindi allenta l'angoscia su passato e futuro.
Per provare può andar bene questo sotto, poi una volta imparata la tecnica meglio far da soli coi propri ritmi. https://youtu.be/LvZfG2-o404
PMEmail Poster
Top
 
Wonderluca68
Inviato il: Domenica, 19-Mag-2019, 13:55
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 21
Utente Nr.: 19.350
Iscritto il: 02-Mag-2019



QUOTE (Ansia zen @ Sabato, 18-Mag-2019, 00:32)
QUOTE (Wonderluca68 @ Domenica, 05-Mag-2019, 15:22)
QUOTE (Ansia zen @ Domenica, 05-Mag-2019, 10:01)
In genere preoccuparsi di qualcosa per la mente è come fare qualcosa e da l'illusione del controllo.  Difficile smettere perchè da uno strambo senso di sicurezza.
Sul concetto del tempo che passa può aiutare la meditazione che porta un po' ad accettare l'idea di imparmenza delle cose, e pure dei pensieri, e questo a me da un certo sollievo.

Ciao. Grazie per il consiglio. Mi sono già informato sulla meditazione e ci sono 2 correnti di pensiero riguardo la mia patologia. Alcuni dicono che può fare bene, altri che potrei peggiorare la situazione. Cosa fare? 🙄

Dipende, ci sono esercizi avanzati che vengono proposti per il doc dove si sta lì a osservare il doc stesso e le sensazioni che provoca, classica tecnica di esposizione graduale. Io non li ho mai fatti e in genere evito proprio di tentare di meditare se ho il cervello che bolle.
Però in genere allena a stare concentrati sul presente e quindi allenta l'angoscia su passato e futuro.
Per provare può andar bene questo sotto, poi una volta imparata la tecnica meglio far da soli coi propri ritmi. https://youtu.be/LvZfG2-o404

Bah non lo so. Sono un po’ scettico, nel mio caso, circa le meditazioni. Secondo me è meglio svagarsi e distrarsi. Alla fine, secondo me, il tempo e l’abituarsi a convivere con la paura la fa scemare.....con l’aiuto dei farmaci.
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (3) 1 2 [3]  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.1233 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]