Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Sensazione Di Perdita Della Resaltà, DOC/ansia o schizofrenia?
 
Nonso1
Inviato il: Mercoledì, 03-Lug-2019, 15:45
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 14
Utente Nr.: 19.427
Iscritto il: 01-Lug-2019



Oggi in particolare, ho la sensazoine di essere in fase di transizione da nevrosi a psicosi, sento di non avere il controllo dei miei pensieri, di impazzire. e che non sto ammettendo a me stessa che in realtà sono schizofrenica
Secondo la psicologa si tratta di DOC (che ho da quando sono piccola), con vari contenuti, adesso il contenuto che più mi fa paura è la schizofrenia.
Quando sono in ansia poi peggioro la situazione guardando i video sulla schizofrenia su youtube, a volte mi tranquillizzo, altre mi impanico ancora di più.
Ho la continua sensazione di perdere il controllo da un momento all’altro, che sto mentendo a me stessa e non voglio ammettere di essere schizofrenica. PSICO sad.gif.
PMEmail Poster
Top
 
Alexme
Inviato il: Mercoledì, 03-Lug-2019, 16:08
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 601
Utente Nr.: 19.345
Iscritto il: 27-Apr-2019



QUOTE (Nonso1 @ Mercoledì, 03-Lug-2019, 14:45)
Oggi in particolare, ho la sensazoine di essere in fase di transizione da nevrosi a psicosi, sento di non avere il controllo dei miei pensieri, di impazzire. e che non sto ammettendo a me stessa che in realtà sono schizofrenica
Secondo la psicologa si tratta di DOC (che ho da quando sono piccola), con vari contenuti, adesso il contenuto che più mi fa paura è la schizofrenia.
Quando sono in ansia poi peggioro la situazione guardando i video sulla schizofrenia su youtube, a volte mi tranquillizzo, altre mi impanico ancora di più.
Ho la continua sensazione di perdere il controllo da un momento all’altro, che sto mentendo a me stessa e non voglio ammettere di essere schizofrenica. PSICO sad.gif.

Ciao, ti capisco perché ho vissuto anch'io situazioni analoghe e mi viene l'angoscia se penso che mi facevo gli stessi pensieri o peggio dei tuoi. Posso però dirti che se ne esce se la cura è valida ma occorrono 3 cose fondamentali: pazienza, fiducia in chi ci cura e una grande dose di ottimismo. Devi cioè convincerti che questo è una sorta di brutto sogno dal quale prima o poi uscirai e certe cose faranno parte del tuo passato e arriverai anche a riderci su quando ci penserai.

Se vuoi parlarne siamo qui.
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
Nonso1
Inviato il: Mercoledì, 03-Lug-2019, 16:16
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 14
Utente Nr.: 19.427
Iscritto il: 01-Lug-2019



la psicologa è molto brava e mi trovo bene con lei, lei applica la schema-therapy, che abbina la tcc all’aspetto relazionale. Avendo ossessioni pure (e pochissime compulsioni fisiche, gestibili), l’unica cosa che posso fare per non compulsare mentalmente è non rimuginare su ciò che ho pensato, anche perché poi si attiva il circolo vizioso “se hai pensato questo allora sei pazza” ... “sei pazza e non vuoi ammetterlo..” e più mi spavento e più il doc (se di doc si tratta) mi propone pensieri bizzarri. La psicologa ha detto che non è tanto importante il contenuto, ma il meccanismo. Quello che mi preoccupa è che non sono pensieri che trovano un riscontro nella realtà.. ma ho letto che ci sono anche altri utenti che hanno avuto pensieri ossessivi non tanto realistici. Ho sempre paura che sia una fase prepsicotica. Oltretutto le donne sviluppano la schizofrenia più tardi rispetto agli uomini.
PMEmail Poster
Top
 
Alexme
Inviato il: Mercoledì, 03-Lug-2019, 16:22
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 601
Utente Nr.: 19.345
Iscritto il: 27-Apr-2019



QUOTE (Nonso1 @ Mercoledì, 03-Lug-2019, 15:16)
la psicologa è molto brava e mi trovo bene con lei, lei applica la schema-therapy, che abbina la tcc all’aspetto relazionale. Avendo ossessioni pure  (e pochissime compulsioni fisiche, gestibili), l’unica cosa che posso fare per non compulsare mentalmente è non rimuginare su ciò che ho pensato, anche perché poi si attiva il circolo vizioso “se hai pensato questo allora sei pazza” ... “sei pazza e non vuoi ammetterlo..” e più mi spavento e più il doc (se di doc si tratta) mi propone pensieri bizzarri. La psicologa ha detto che non è tanto importante il contenuto, ma il meccanismo. Quello che mi preoccupa è che non sono pensieri che trovano un riscontro nella realtà.. ma ho letto che ci sono anche altri utenti che hanno avuto pensieri ossessivi non tanto realistici. Ho sempre paura che sia una fase prepsicotica. Oltretutto le donne sviluppano la schizofrenia più tardi rispetto agli uomini.

Guarda mi ritrovo perfettamente in ciò che riporti come ho già detto e leggendoti penso in assoluta sincerità che la tua psicoterapeuta sia molto brava perché in due parole è andata al centro della situazione ed è fondamentale essere seguiti bene. Quindi pazza non ci diventi e il 99% di ciò che ti propone la tua testa quando stai male è solo un brutto film. Poi col tempo inizierai a razionalizzare questi pensieri e a ridimensionarne i meccanismi e se puoi coltiva degli interessi/hobby in modo da spostare l'attenzione fuori da te stessa.
PMEmail Poster
Top
 
Nonso1
Inviato il: Mercoledì, 03-Lug-2019, 16:25
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 14
Utente Nr.: 19.427
Iscritto il: 01-Lug-2019



Speriamo Alex
Grazie mille per il supporto PSICO smile.gif
PMEmail Poster
Top
 
nudaecruda
Inviato il: Domenica, 14-Lug-2019, 17:26
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 543
Utente Nr.: 104
Iscritto il: 06-Lug-2007



Nonso, hai espresso esattamenye quello che provo io. Mi hai descritta. Tu assumi farmaci?
PMEmail Poster
Top
 
Klaus1
Inviato il: Lunedì, 15-Lug-2019, 16:23
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 956
Utente Nr.: 17.837
Iscritto il: 15-Gen-2017



anche a me capita (da sempre)


--------------------
Le stagioni fuggenti non sono che onde sempre di ritorno nel lungo corso del tempo. Eppure sotto il Sole ogni cosa purtroppo è destinata a logorarsi e a scomparire.

(J.R.R. Tolkien, Il Signore degli Anelli, La Compagnia dell'Anello)
PMEmail Poster
Top
 
Nonso1
Inviato il: Lunedì, 15-Lug-2019, 17:11
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 14
Utente Nr.: 19.427
Iscritto il: 01-Lug-2019



QUOTE (nudaecruda @ Domenica, 14-Lug-2019, 16:26)
Nonso, hai espresso esattamenye quello che provo io. Mi hai descritta. Tu assumi farmaci?

Ciao Nudaecruda, no faccio psicoterapia e cerco di non compulsare, ho più che altro ossessioni pure, ma la cosa che mi fa paura è che sono pensieri che non stanno né in cielo né in terra. Una serie di “e se” sconnessi dalla realtà. E siccome ho paura della schizofrenia, il doc ( sempre che di doc si tratti) mi propone ossessioni a tema irreale. La cosa che mi spaventa è che la maggior parte delle persone ha il doc omosex o da relazione o pedofilo, mentre i miei contenuti sono strani.
PMEmail Poster
Top
 
Nonso1
Inviato il: Lunedì, 15-Lug-2019, 17:13
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 14
Utente Nr.: 19.427
Iscritto il: 01-Lug-2019



QUOTE (Klaus1 @ Lunedì, 15-Lug-2019, 15:23)
anche a me capita (da sempre)

ciao Klaus, ho 35 anni e ho letto che le donne la schizofrenia la sviluppano più tardi rispetto agli uomini. quindi ho paura
PMEmail Poster
Top
 
Bond85
Inviato il: Lunedì, 15-Lug-2019, 17:37
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.094
Utente Nr.: 9.671
Iscritto il: 09-Feb-2012



QUOTE (Nonso1 @ Lunedì, 15-Lug-2019, 16:11)
QUOTE (nudaecruda @ Domenica, 14-Lug-2019, 16:26)
Nonso, hai espresso esattamenye quello che provo io.  Mi hai descritta. Tu assumi farmaci?

Ciao Nudaecruda, no faccio psicoterapia e cerco di non compulsare, ho più che altro ossessioni pure, ma la cosa che mi fa paura è che sono pensieri che non stanno né in cielo né in terra. Una serie di “e se” sconnessi dalla realtà. E siccome ho paura della schizofrenia, il doc ( sempre che di doc si tratti) mi propone ossessioni a tema irreale. La cosa che mi spaventa è che la maggior parte delle persone ha il doc omosex o da relazione o pedofilo, mentre i miei contenuti sono strani.

Ti consiglio di fare psicoterapia innanzitutto, il DOC non è importante per il contenuto quanto per il meccanismo in sé. Nel senso che tu puoi benissimo avere ossessione su pensieri stupidi, alla fine non per forza tutti i DOC sono su omosessualità o sui sentimenti.
Poi smettila di leggere su robe psichiatriche perché possono suggestionarti (errore che ho fatto e faccio pure io ma forse ora meno però intanto su alcune cose sicuro mi sono fatto suggestionare).
Non affrontare questa cosa da sola, puoi risolverla, una psicoterapia può aiutarti o uno psichiatra scegli tu oppure tutti e due insieme ma fatti aiutare PSICO smile.gif


--------------------
PMEmail Poster
Top
 
Nonso1
Inviato il: Lunedì, 15-Lug-2019, 23:22
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 14
Utente Nr.: 19.427
Iscritto il: 01-Lug-2019



QUOTE (Bond85 @ Lunedì, 15-Lug-2019, 16:37)
QUOTE (Nonso1 @ Lunedì, 15-Lug-2019, 16:11)
QUOTE (nudaecruda @ Domenica, 14-Lug-2019, 16:26)
Nonso, hai espresso esattamenye quello che provo io.  Mi hai descritta. Tu assumi farmaci?

Ciao Nudaecruda, no faccio psicoterapia e cerco di non compulsare, ho più che altro ossessioni pure, ma la cosa che mi fa paura è che sono pensieri che non stanno né in cielo né in terra. Una serie di “e se” sconnessi dalla realtà. E siccome ho paura della schizofrenia, il doc ( sempre che di doc si tratti) mi propone ossessioni a tema irreale. La cosa che mi spaventa è che la maggior parte delle persone ha il doc omosex o da relazione o pedofilo, mentre i miei contenuti sono strani.

Ti consiglio di fare psicoterapia innanzitutto, il DOC non è importante per il contenuto quanto per il meccanismo in sé. Nel senso che tu puoi benissimo avere ossessione su pensieri stupidi, alla fine non per forza tutti i DOC sono su omosessualità o sui sentimenti.
Poi smettila di leggere su robe psichiatriche perché possono suggestionarti (errore che ho fatto e faccio pure io ma forse ora meno però intanto su alcune cose sicuro mi sono fatto suggestionare).
Non affrontare questa cosa da sola, puoi risolverla, una psicoterapia può aiutarti o uno psichiatra scegli tu oppure tutti e due insieme ma fatti aiutare PSICO smile.gif

Ciao Bond nel primo post in alto ho scritto che faccio psicoterapia, il mio “no” si riferiva ad una domanda che mi aveva fatto Nudaecruda.
Sono d’accordo con te, è importante farsi aiutare, l’ansia non è un raffreddore, e spesso è sottovalutata, anche da chi ci circonda PSICO sad.gif
PMEmail Poster
Top
 
Bond85
Inviato il: Martedì, 16-Lug-2019, 15:52
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.094
Utente Nr.: 9.671
Iscritto il: 09-Feb-2012



Non è importante che sia sottovalutata dagli altri, è importante che sia tu a non farlo, i pensieri ossessivi sono bestiacce che da soli non possiamo controllare altrimenti nessuno li avrebbe, li spegneremmo subito giusto? Invece dobbiamo farci aiutare e da gente che ne sa perché io sto notando che non tutti gli "specialisti" ne sanno chi di DOC chi di altre cose, uno che ne sa tanto può darti delle tecniche e consigli che a lungo andare possono spegnere il DOC, chiaramente l'apporto farmacologico può servire per permetterti di controllare meglio l'ossessività e quindi lavorarci in maniera tranquilla per disattivarla definitivamente nel lungo periodo. Infatti anche molti psicoterapeuti dicono che all'inizio soprattutto in alcuni caso la psicoterapia funziona anche di più se aiutata da un supporto dello psichiatra, insomma uno rende la persona più tranquilla e l'altro in questa tranquillità (relativa) ci lavora per dare il colpo finale al disturbo ossessivo nel tuo caso. Parlane con lo psicoterapeuta, lui deve essere in grado di fare in te un cambiamento positivo.


--------------------
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0964 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]