Powered by Invision Power Board



Pagine : (3) 1 [2] 3   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Paura Di Essere Gay Tornata Fuori Pesantemente....
 
Somersault
Inviato il: Giovedì, 21-Mag-2020, 11:55
Quote Post


Ubermember
*******


Messaggi: 16.173
Utente Nr.: 4
Iscritto il: 29-Giu-2007



QUOTE (DRUMMER @ Giovedì, 21-Mag-2020, 09:40)
hai una fidanzata? una vita affettiva? credimi stai molto meglio di quanto pensi....

Ma la pianti con ste sciocchezze?



--------------------
user posted image
Someday we will foresee obstacles;
Through the blizzard, through the blizzard.
PM
Top
 
DRUMMER
Inviato il: Giovedì, 21-Mag-2020, 12:14
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 635
Utente Nr.: 1.162
Iscritto il: 27-Mar-2008



QUOTE (Somersault @ Giovedì, 21-Mag-2020, 10:55)
QUOTE (DRUMMER @ Giovedì, 21-Mag-2020, 09:40)
hai una fidanzata? una vita affettiva? credimi stai molto meglio di quanto pensi....

Ma la pianti con ste sciocchezze?

non mi sembrano affatto sciocchezze, una parte della sua vita vive e si relaziona, il malessere non gli ha tolto tutto. Il doc in quel caso è qualcosa che disturba il normale flusso della vita. Quindi sa che è disturbato da qualcosa che non vuole. E' ben diverso..
PMEmail Poster
Top
 
Gjova
Inviato il: Giovedì, 21-Mag-2020, 12:26
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 270
Utente Nr.: 19.745
Iscritto il: 01-Apr-2020



QUOTE (cobra @ Domenica, 17-Mag-2020, 23:45)
ora purtroppo la mia corazza è stata perforata e questi pensieri intrusivi mi hanno trafitto il cuore

Bisognerebbe eliminare la corazza per capire se veramente questi pensieri hanno l'energia per trafiggere il "cuore"... fino ad ammazzarlo... potrebbe uscirne anche solo ferito...
PMEmail Poster
Top
 
Redbunny
Inviato il: Giovedì, 21-Mag-2020, 13:07
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 19
Utente Nr.: 19.741
Iscritto il: 28-Mar-2020



Cobra non mollare! So che è difficile ma prova a lasciare andare i pensieri...non trattenerli, non compulsarci, non provare nemmeno a ragionarci su..lascia scorrere. Io sto provando a fare così e sto un po' meglio. Quando i pensieri arrivano prova a pensare ad altro, sposta l'attenzione su qualcosa di piacevole. È un esercizio che ho imparato con la psicoterapia. La nostra mente è in grado di farlo. Ci vuole un po' di impegno ed allenamento ma funziona.
PM
Top
 
cobra
Inviato il: Giovedì, 21-Mag-2020, 23:56
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 76
Utente Nr.: 6.039
Iscritto il: 30-Mag-2010



QUOTE (DRUMMER @ Giovedì, 21-Mag-2020, 09:40)
QUOTE (cobra @ Giovedì, 21-Mag-2020, 07:40)
QUOTE (Trixi20 @ Mercoledì, 20-Mag-2020, 14:46)
Se non impedisse di vivere non sarebbe doc! Mi spiego meglio: mi piace una ragazza allora ci provo o ci faccio fantasie, poi mi piace un ragazzo idem, sono eccitata se mio marito mi bacia non mi faccio paranoie perché ho voglia di farci l'amore ma in realtà non dovrei perché non sono sicura, e se lo sono sempre stata se ho sempre vissuto un'illusione se quella volta che ho voluto bene ad un amica era qualcos'altro mela pera banana caffè bla bla bla

Ciao.. Il problema che essendo tornato preponderantemente (come ho scritto nel mio racconto all'inizio) la libido verso la mia ragazza si è praticamente azzerata...

hai una fidanzata? una vita affettiva? credimi stai molto meglio di quanto pensi....

In questo momento vorrei stare solo perché sono assente nei suoi confronti.... Il problema è che si avvicina a me io sto ancora più male perché non sento nessun tipo di trasporto...
PMEmail Poster
Top
 
cobra
Inviato il: Giovedì, 21-Mag-2020, 23:59
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 76
Utente Nr.: 6.039
Iscritto il: 30-Mag-2010



QUOTE (Gjova @ Giovedì, 21-Mag-2020, 11:26)
QUOTE (cobra @ Domenica, 17-Mag-2020, 23:45)
ora purtroppo la mia corazza è stata perforata e questi pensieri intrusivi mi hanno trafitto il cuore

Bisognerebbe eliminare la corazza per capire se veramente questi pensieri hanno l'energia per trafiggere il "cuore"... fino ad ammazzarlo... potrebbe uscirne anche solo ferito...

Sono completamente a terra.... Mi sembra di essere tornato a più di 10 anni fa.... Mi chiedo come sia possibile....
PMEmail Poster
Top
 
modusoperandi
Inviato il: Venerdì, 22-Mag-2020, 14:27
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 110
Utente Nr.: 19.480
Iscritto il: 08-Ago-2019



QUOTE (cobra @ Giovedì, 21-Mag-2020, 22:59)
Sono completamente a terra.... Mi sembra di essere tornato a più di 10 anni fa.... Mi chiedo come sia possibile....

“Vi faccio presente che prima che mi ricomparisse tutto, la fiducia in me stesso era crollata per tutta una serie di motivi.... È più di un anno che mi sento una nullità.”

Magari per questo? Crolla l’autostima, la consapevolezza della propria virilità torna a vacillare, di conseguenza crollano pure la libido e l’interesse verso il genere femminile ed ecco il riattivarsi della giostra delle ossessioni sessuali.

Fossi in te tornerei a bussare alla porta del tuo terapeuta.
PM
Top
 
cobra
Inviato il: Sabato, 23-Mag-2020, 13:52
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 76
Utente Nr.: 6.039
Iscritto il: 30-Mag-2010



Ciao Ragazzi sto veramente molto male....
Ma perché fino questi pensieri intrusivi erano molto distanti da me (e lo sono rimasti per diversi anni) mentre adesso mi rintronano nella testa? Essendo io un uomo è possibile che quella che considero attrazione per il pene maschile in realtà non sia vera? Quando vedo o penso al pene è come se dovessi aggrapparmici.... Erano diversi anni che non provavo più queste cose....
Ieri ho avuto un rapporto sessuale con la mia ragazza ma ho tanta paura.... Anche perché il fatto che comunque l'abbia avuto non significa nulla perché ci sono gay uomini che comunque hanno rapporto con le donne e raggiungono comunque l'eccitazione.... Quindi non è un deterrente....

Avrei voglia di morire.
PMEmail Poster
Top
 
cobra
Inviato il: Domenica, 24-Mag-2020, 11:05
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 76
Utente Nr.: 6.039
Iscritto il: 30-Mag-2010



Ragazzi io devo capire delle cose... Partendo dal presupposto che sin da bambino e adolescente le prime cotte e i primi amori sono sempre stati verso il genere femminile e che questo mi ha sempre attirato tanto.... Cioè è possibile che ora io nelle fasi più acute creda di essere attratto da un fallo eretto? O dal bel viso e dal corpo di un uomo? Durante il percorso di analisi che ho fatto 10 anni fa il terapeuta mi diceva che io paragonavo il pene metaforicamente sostanzialmente a un ramo a cui appendermi e con cui fondermi siccome ho sempre avuto poca fiducia in me stesso (e mi hanno sempre considerato una nullità) e quindi, così facendo, era come un appropriarmi delle sue qualità...

La mia ragazza se mi tocca mi diventa subito duro. Se vedo fuori delle donne e mi guardano queste non mi lasciano indifferenti...
Però ciò non è un deterrente perché comunque può capitare anche a gay di eccitarsi con le donne, quindi ciò non esclude la mia eventuale bi/omosessualità....
Ma allo stesso tempo se un bel gay che mi trasmettesse umiltà ci provasse con me non so cosa farei... Ci starei o non ci starei? Non lo so.... Se me lo aveste chiesto 1 o 2 anni fa vi avrei detto di no, ora potrei dirvi anche sì con una grande ansia addosso perché non vorrei tutto questo....

Questa cosa del fallo eretto negli ultimi 4 anni non mi dava più fastidio e terrore, provavo assolutamente repulsione come normalmente dovrebbe avvenire per un eterosessuale... Allora mi chiedo: alterno fasi di eterosessualità e bi/omosessualità a seconda dei periodo come ad esempio succedeva a Cecchi Paone?

Se pensiamo a Checchi Paone, Tiziano Ferro, Duncan James questi NON sono nati gay, all'inizio erano etero poi man mano lo sono diventati quindi credo che gay per forza non ci si nasce ma lo ci si può anche diventare... E queste personaggi hanno avuto prima della loro omosessualità rapporti (e anche figli) con donne quindi per forza avranno provato eccitamento con loro... Capite cosa voglio dire?......
Cioè come dicevo prima a questo punto una persona, anche se gay, si può eccitare anche con delle donne....


Vi prego di aiutarmi....
PMEmail Poster
Top
 
modusoperandi
Inviato il: Domenica, 24-Mag-2020, 14:39
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 110
Utente Nr.: 19.480
Iscritto il: 08-Ago-2019



QUOTE (cobra @ Domenica, 24-Mag-2020, 10:05)
1) La mia ragazza se mi tocca mi diventa subito duro. Se vedo fuori delle donne e mi guardano queste non mi lasciano indifferenti...
Però ciò non è un deterrente perché comunque può capitare anche a gay di eccitarsi con le donne, quindi ciò non esclude la mia eventuale bi/omosessualità....

2) Ma allo stesso tempo se un bel gay che mi trasmettesse umiltà ci provasse con me non so cosa farei... Ci starei o non ci starei? Non lo so.... Se me lo aveste chiesto 1 o 2 anni fa vi avrei detto di no, ora potrei dirvi anche sì con una grande ansia addosso perché non vorrei tutto questo....

3) Questa cosa del fallo eretto negli ultimi 4 anni non mi dava più fastidio e terrore, provavo assolutamente repulsione come normalmente dovrebbe avvenire per un eterosessuale... Allora mi chiedo: alterno fasi di eterosessualità e bi/omosessualità a seconda dei periodo come ad esempio succedeva a Cecchi Paone?

4) Se pensiamo a Checchi Paone, Tiziano Ferro, Duncan James questi NON sono nati gay, all'inizio erano etero poi man mano lo sono diventati quindi credo che gay per forza non ci si nasce ma lo ci si può anche diventare... E queste personaggi hanno avuto prima della loro omosessualità rapporti (e anche figli) con donne quindi per forza avranno provato eccitamento con loro... Capite cosa voglio dire?......
Cioè come dicevo prima a questo punto una persona, anche se gay, si può eccitare anche con delle donne....


Vi prego di aiutarmi....

1) Ah, tipico dei gay quello di avere erezioni al semplice tocco di una donna. Che poi, perché allora non fare il ragionamento inverso, ossia che un etero potrebbe anche avere dei rapporti “omo” o pensieri “omo” senza per questo essere “gay”?

2) Ah, perché un gay avrebbe ansia al solo pensiero che un “bel ragazzo” ci possa provare con lui? Che poi, che ne sai? Ti è mai capitato? Quando e se capiterà vedrai il da farsi (probabilmente ti terresti a 2 km di distanza considerando lo stato attuale della tua ossessione).

3) Perché, tu sei amico intimo di Cecchi Paone per poter affermare con certezza che alternava fasi etero a fasi omo?😂 Ma dai ragazzi... Quello è un tizio che ha dichiarato tutto ed il contrario di tutto... faceva tanto il “divulgatore scientifico” con la puzza sotto il naso, sempre pronto ad ironizzare (giustamente direi) sulla pochezza di contenuti del palinsesto televisivo nostrano e poi si è fatto i peggio reality ed ha partecipato ad ogni genere di trashata televisiva. Come si può dare credibilità ad una persona del genere? Ah, per la cronaca, lui si definisce felicemente gay e ha più volte ribadito che non tornerebbe mai ad una vita da etero. Dove starebbe l’alternanza tra la fase etero e quella omo? Ha semplicemente avuto un rapporto omo e contestualmente si è innamorato dell’allora amico. Da lì in poi (a quanto lessi) ha scelto di orientarsi verso gli uomini, senza crisi d’ansia o pensieri ossessivi così invalidanti da spingerlo a chiedere aiuto in un forum online.
Che poi, mi spieghi cosa ci dovrebbe essere di diverso rispetto a dieci anni fa? Sono i soliti pensieri e le solite sensazioni che tornano a farti visita nei momenti di incertezza e depressione. Sei un utente di vecchia data, avrai avuto modo di constatare come gli stessi pensieri siano passati per la mente di centinaia di altri utenti.

4) E aridaje... ma tu che ne sai di cosa c’avessero in testa? Perché, scusa, Ricky Martin non aveva la fidanzata di copertura? La quale declamava le sue doti da stallone sotto le lenzuola... e poi, toh! Ricky si è “accorto” di essere omo, si è sposato ed ha pure adottato dei bambini.
Ma perché poi prendi quelle tre/quattro persone famose che fanno comodo alla tua ossessione e non prendi tutte le altre celebrità che hanno dichiarato di aver avuto esperienze omo ma di aver preferito i rapporti etero (un elenco sconfinato)?

Sai, comunque, qual è la reale differenza tra te e la gente che hai nominato? Che a te questa roba ti fa stare da schifo, mentre loro vivono una vita felice, soddisfatti di ciò che sono.

P.S. Ribadisco caldamente il consiglio di tornare a fare quattro chiacchiere col terapeuta.
PM
Top
 
anonima7482
Inviato il: Domenica, 24-Mag-2020, 14:57
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 18
Utente Nr.: 19.782
Iscritto il: 27-Apr-2020



non fa una piega il tuo ragionamento, potrebbe anche tranquillizzarmi ma io mi faccio prendere il doppoo dal panico per il fatto che non ho mai avuto vere e proprie esperienze con il sesso opposto a causa della mia insicurezza. quindi non ho nenanche la carta del "si i ragazzi mi eccitano perciò perché farsi questi dubbi", quando non ho mai avuto una vera e propria attrazione sessuale, solo le solite cotte, farfalle nello stomaco, stop. eppure dal nulla è iniziato questo inferno, alimentato anche dal fatto che sono una di quelle ragazze che se deve vedere dei film porno e scusate la delicatezza, preferisce mille volte quelli lesbo a quelli etero, per mille motivi. non che desideri essere in quella situazione, assolutamente, ma mi immedesimo molto di piu rispetto nei video etero dove è tutto quasi violento e sbrigativo. so che la maggior parte delle donne hanno queste fantasie e preferenze, pur essendo etero ma a me questa cosa mi uccide, inesperienza con i ragazzi più questo è davvero troppo per me e ogni giorno è un continuo testarmi, rimuginare, immaginarmi in scenari omosessuali che mi infliggono un senso di panico e ansia inspiegabile. e peggio di tutto ho zero esperienze alle spalle, e perciò sembra piu che sensata la domanda continua nella mia testa "si ma metti che ti scopri lesbica, che fai?". va avanti da mesi, non ne posso piu
PMEmail Poster
Top
 
modusoperandi
Inviato il: Domenica, 24-Mag-2020, 15:20
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 110
Utente Nr.: 19.480
Iscritto il: 08-Ago-2019



QUOTE (anonima7482 @ Domenica, 24-Mag-2020, 13:57)
1) non ho mai avuto vere e proprie esperienze con il sesso opposto a causa della mia insicurezza.


2) solo le solite cotte, farfalle nello stomaco, stop. eppure dal nulla è iniziato questo inferno,


3) alimentato anche dal fatto che sono una di quelle ragazze che se deve vedere dei film porno e scusate la delicatezza, preferisce mille volte quelli lesbo a quelli etero, per mille motivi. non che desideri essere in quella situazione, assolutamente, ma mi immedesimo molto di piu rispetto nei video etero dove è tutto quasi violento e sbrigativo. so che la maggior parte delle donne hanno queste fantasie e preferenze, pur essendo etero ma a me questa cosa mi uccide, inesperienza con i ragazzi più questo è davvero troppo per me e ogni giorno è un continuo testarmi, rimuginare, immaginarmi in scenari omosessuali che mi infliggono un senso di panico e ansia inspiegabile. e peggio di tutto ho zero esperienze alle spalle, e perciò sembra piu che sensata

4) la domanda continua nella mia testa "si ma metti che ti scopri lesbica, che fai?". va avanti da mesi, non ne posso piu

1) Ecco, il fulcro del tuo problema molto probabilmente è questo. Lavora sulla tua timidezza/insicurezza e cerca un ragazzo che ti sappia sbloccare.

2) E ti pare poco? PSICO D.gif Il desiderio sessuale (per le donne) viene quasi sempre dopo... prima ci sono le farfalle nello stomaco. Io, poi, non sottovaluterei l’ansia legata alla prima volta.

3) Molte donne preferiscono il porno lesbo per i motivi che giustamente hai espresso tu; per esperienza personale sono le più femminili (e sicuramente anche più attraenti agli occhi di un uomo).

4) E metti caso che domani un meteorite colpisse la terra cosa faresti? Non potresti farci nulla, sbaglio? Ma siccome è un’eventualità e non una certezza, non sarebbe più proficuo continuare a vivere? Mi spiego?
PM
Top
 
anonima7482
Inviato il: Domenica, 24-Mag-2020, 15:26
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 18
Utente Nr.: 19.782
Iscritto il: 27-Apr-2020



si hai ragione su tutto, il problema è che la semplice eventualità mi spaventa a morte. ma devo lavorarci su e non darci peso. grazie mille per la risposta davvero
PMEmail Poster
Top
 
cobra
Inviato il: Domenica, 24-Mag-2020, 17:29
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 76
Utente Nr.: 6.039
Iscritto il: 30-Mag-2010



QUOTE (modusoperandi @ Domenica, 24-Mag-2020, 13:39)
QUOTE (cobra @ Domenica, 24-Mag-2020, 10:05)
1) La mia ragazza se mi tocca mi diventa subito duro. Se vedo fuori delle donne e mi guardano queste non mi lasciano indifferenti...
Però ciò non è un deterrente perché comunque può capitare anche a gay di eccitarsi con le donne, quindi ciò non esclude la mia eventuale bi/omosessualità....

2) Ma allo stesso tempo se un bel gay che mi trasmettesse umiltà ci provasse con me non so cosa farei... Ci starei o non ci starei? Non lo so.... Se me lo aveste chiesto 1 o 2 anni fa vi avrei detto di no, ora potrei dirvi anche sì con una grande ansia addosso perché non vorrei tutto questo....

3) Questa cosa del fallo eretto negli ultimi 4 anni non mi dava più fastidio e terrore, provavo assolutamente repulsione come normalmente dovrebbe avvenire per un eterosessuale... Allora mi chiedo: alterno fasi di eterosessualità e bi/omosessualità a seconda dei periodo come ad esempio succedeva a Cecchi Paone?

4) Se pensiamo a Checchi Paone, Tiziano Ferro, Duncan James questi NON sono nati gay, all'inizio erano etero poi man mano lo sono diventati quindi credo che gay per forza non ci si nasce ma lo ci si può anche diventare... E queste personaggi hanno avuto prima della loro omosessualità rapporti (e anche figli) con donne quindi per forza avranno provato eccitamento con loro... Capite cosa voglio dire?......
Cioè come dicevo prima a questo punto una persona, anche se gay, si può eccitare anche con delle donne....


Vi prego di aiutarmi....

1) Ah, tipico dei gay quello di avere erezioni al semplice tocco di una donna. Che poi, perché allora non fare il ragionamento inverso, ossia che un etero potrebbe anche avere dei rapporti “omo” o pensieri “omo” senza per questo essere “gay”?

2) Ah, perché un gay avrebbe ansia al solo pensiero che un “bel ragazzo” ci possa provare con lui? Che poi, che ne sai? Ti è mai capitato? Quando e se capiterà vedrai il da farsi (probabilmente ti terresti a 2 km di distanza considerando lo stato attuale della tua ossessione).

3) Perché, tu sei amico intimo di Cecchi Paone per poter affermare con certezza che alternava fasi etero a fasi omo?😂 Ma dai ragazzi... Quello è un tizio che ha dichiarato tutto ed il contrario di tutto... faceva tanto il “divulgatore scientifico” con la puzza sotto il naso, sempre pronto ad ironizzare (giustamente direi) sulla pochezza di contenuti del palinsesto televisivo nostrano e poi si è fatto i peggio reality ed ha partecipato ad ogni genere di trashata televisiva. Come si può dare credibilità ad una persona del genere? Ah, per la cronaca, lui si definisce felicemente gay e ha più volte ribadito che non tornerebbe mai ad una vita da etero. Dove starebbe l’alternanza tra la fase etero e quella omo? Ha semplicemente avuto un rapporto omo e contestualmente si è innamorato dell’allora amico. Da lì in poi (a quanto lessi) ha scelto di orientarsi verso gli uomini, senza crisi d’ansia o pensieri ossessivi così invalidanti da spingerlo a chiedere aiuto in un forum online.
Che poi, mi spieghi cosa ci dovrebbe essere di diverso rispetto a dieci anni fa? Sono i soliti pensieri e le solite sensazioni che tornano a farti visita nei momenti di incertezza e depressione. Sei un utente di vecchia data, avrai avuto modo di constatare come gli stessi pensieri siano passati per la mente di centinaia di altri utenti.

4) E aridaje... ma tu che ne sai di cosa c’avessero in testa? Perché, scusa, Ricky Martin non aveva la fidanzata di copertura? La quale declamava le sue doti da stallone sotto le lenzuola... e poi, toh! Ricky si è “accorto” di essere omo, si è sposato ed ha pure adottato dei bambini.
Ma perché poi prendi quelle tre/quattro persone famose che fanno comodo alla tua ossessione e non prendi tutte le altre celebrità che hanno dichiarato di aver avuto esperienze omo ma di aver preferito i rapporti etero (un elenco sconfinato)?

Sai, comunque, qual è la reale differenza tra te e la gente che hai nominato? Che a te questa roba ti fa stare da schifo, mentre loro vivono una vita felice, soddisfatti di ciò che sono.

P.S. Ribadisco caldamente il consiglio di tornare a fare quattro chiacchiere col terapeuta.

Modusoperandi io ti ringrazio di cuore per le tue parole, credimi ti ringrazio veramente tanto tanto.... Di cuore.......

Ma con l'attrazione del fallo eretto come la mettiamo?......
È vero lo sperimentai già anni fa ma non ricordo come lo superai e la fissa del pene andò praticamente via.... Forse perché prendevo farmaci che mi tiravano via i pensieri intrusivi?
PMEmail Poster
Top
 
cobra
Inviato il: Domenica, 24-Mag-2020, 17:55
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 76
Utente Nr.: 6.039
Iscritto il: 30-Mag-2010



QUOTE (anonima7482 @ Domenica, 24-Mag-2020, 13:57)
non fa una piega il tuo ragionamento, potrebbe anche tranquillizzarmi ma io mi faccio prendere il doppoo dal panico per il fatto che non ho mai avuto vere e proprie esperienze con il sesso opposto a causa della mia insicurezza. quindi non ho nenanche la carta del "si i ragazzi mi eccitano perciò perché farsi questi dubbi", quando non ho mai avuto una vera e propria attrazione sessuale, solo le solite cotte, farfalle nello stomaco, stop. eppure dal nulla è iniziato questo inferno, alimentato anche dal fatto che sono una di quelle ragazze che se deve vedere dei film porno e scusate la delicatezza, preferisce mille volte quelli lesbo a quelli etero, per mille motivi. non che desideri essere in quella situazione, assolutamente, ma mi immedesimo molto di piu rispetto nei video etero dove è tutto quasi violento e sbrigativo. so che la maggior parte delle donne hanno queste fantasie e preferenze, pur essendo etero ma a me questa cosa mi uccide, inesperienza con i ragazzi più questo è davvero troppo per me e ogni giorno è un continuo testarmi, rimuginare, immaginarmi in scenari omosessuali che mi infliggono un senso di panico e ansia inspiegabile. e peggio di tutto ho zero esperienze alle spalle, e perciò sembra piu che sensata la domanda continua nella mia testa "si ma metti che ti scopri lesbica, che fai?". va avanti da mesi, non ne posso piu

Anonima 7482 tu considera che la mia ragazza mi ha ammesso che a lei eccita lo scissor e che tempo fa si masturbava con quello. E me l'ha detto molto serenamente senza alcuna ansia o dramma....
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (3) 1 [2] 3  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.1467 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]