Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Non è Più Come Una Volta..., Mi sento molto solo... e diverso...
 
losxo
Inviato il: Sabato, 05-Mag-2018, 23:32
Quote Post


Psico Nonno
****


Messaggi: 6.002
Utente Nr.: 7.196
Iscritto il: 13-Dic-2010



Ciao a tutti era veramente tanto tempo che non scrivevo più in questo forum.
La mia storia è iniziata con uno stato di ansia generalizzata che poi si è trasformato in un disturbo ossessivo con pensieri di omosessualità latente.

Tutto questo è andato avanti per molti anni
Terapia.. farmaci.. ricoveri in ospedale.

Poi ci sono stati dei cambiamenti grossi
Ho perso il lavoro (un posto per me malsano) e sono andato a vivere da solo.
Insomma... in questo anno sono cambiate molte cose.

Ma sono cambiato molto anche io anzi.. forse troppo.
Talmente tanto che non sto più bene da nessuna parte o quasi e trovo grossi ma veramente grossi problemi a stare con le persone con cui son sempre stato.. e con i colleghi nuovi.

Questo mi ha portato a stare per conto mio... e a sviluppare un carattere un po troppo suscettibile.

Non vi sto a dire che i miei vecchi "amici" (grosse virgolette) mi guardano in modo strano e non glie ne frega nulla di cosa faccio e come sto.
Ma nemmeno a me di loro
Tutte le volte che provo a riuscire con loro nel solito posto (il bar del paese) dopo pochissimo tempo prendo e me ne torno a casa.
Mi guardo un film.. mi leggo un libro.. o me ne sto solamente a casa a non pensare a niente.

La vita da bar.. discoteca.. locali.. o cose del genere non fa per me.
E vedo intorno a me solo persone che vogliono quello... che stanno insieme per quello... che sono amiche per quello.

Paradossalmente in questo periodo l'unica cosa che va meglio e la mia relazione con la mia ex.
Tolto tutte le rabbie che avevamo uno contro l'altro... e tolto mille cazzate che ci giravano intorno.. quando stiamo insieme stiamo davvero bene.

Il lavoro nuovo mi fa schifo.. i colleghi pure... ma devo lavorare altrimenti non pago l'affitto.
Non arrivo a fine mese... anche se ho smesso di fumare.

Ma non riesco a trovare una cosa che davvero mi interessi... che mi piaccia fare per davvero.
E questo mi dispiace..
PMEmail Poster
Top
 
Felix
Inviato il: Lunedì, 07-Mag-2018, 01:09
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.334
Utente Nr.: 2.034
Iscritto il: 10-Ago-2008



Ti trovo migliorato, hai parlato di omosessualità soltanto una volta ed al passato. Ti disturbano meno i pensieri?
PM
Top
Adv
Adv














Top
 
losxo
Inviato il: Domenica, 13-Mag-2018, 20:44
Quote Post


Psico Nonno
****


Messaggi: 6.002
Utente Nr.: 7.196
Iscritto il: 13-Dic-2010



Si felix.. per ora quei tipi di pensieri sono meno forti.
Ma ora è venuto fuori il vero problema... quello grosso.
Io non sono felice e non ho mai fatto nulla per esserlo.

Ho passato la mia intera vita a cercare "meno sbattimento possibile".
Compiacere gli altri e non rompersi troppo le palle... non rischiare.. non mettersi in gioco.
E tutto questo mi ha fatto perdere tutto...
Anche la salute.
Sono mesi che mi ammalo di continuo in modo pesante e nessuno capisce cosa ho.

PMEmail Poster
Top
 
Aeroplano italiano
Inviato il: Lunedì, 14-Mag-2018, 11:01
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.958
Utente Nr.: 11.442
Iscritto il: 03-Gen-2013



Il quadro che fai è di una persona che non prova piacere, interesse, motivazione. Quindi, anche se ti trasferisci nel posto più bello del mondo, resti più o meno altrettanto demotivato e insoddisfatto.

Non ho consigli, né indicazioni, salvo una: non convincerti che le persone intorno a te, il luogo di lavoro abbiano una colpa in tutto questo. Attribuire infondatamente agli altri la ragione del nostro malessere, fa sì che si rinvii sempre la soluzione dei nostri problemi.

Quando ci troviamo a lamentarci di quello che un altro fa a noi, è il momento buono per domandarci cosa stiamo facendo per noi stessi.


--------------------
Se non sei saggio, siilo :-)
PMEmail Poster
Top
 
losxo
Inviato il: Mercoledì, 16-Mag-2018, 08:59
Quote Post


Psico Nonno
****


Messaggi: 6.002
Utente Nr.: 7.196
Iscritto il: 13-Dic-2010



Aeroplano italiano il tuo post è di una verità assoluta.
E il bello è che lo so... ma tante volte cadiamo nel tranello "tutti gli altri male ... tutto male "
Come hai detto te non provo più stimoli ne motivazioni ne piacere... in niente di niente.
Solo l'acquisto compulsivo e la masturbazione mi danno un pochino di piacere (sono messo male lo so infatti è difficile per me smettere la pornografia che è gratis).
Poi è un circolo vizioso... più ti masturbi più ti deprimi..

Ora cè anche il discorso salute.
Sono mesi ormai che mi sto ammalando di tonsille (ho smesso di fumare e mi si è scatenato l'inferno)... e questa situazione mi rende le cose ancora più difficili.

PMEmail Poster
Top
 
Aeroplano italiano
Inviato il: Giovedì, 17-Mag-2018, 09:29
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.958
Utente Nr.: 11.442
Iscritto il: 03-Gen-2013



Vediamo un po' per volta.

La masturbazione non è indice di sfiga o un fallimento, ma può essere una stampella. Perché produce un piacere intenso, una soddisfazione importante, nell'ambito di una vita considerata insoddisfacente. Lo stesso discorso vale per il cibo, i dolci, ecc., perché sono sempre soddisfazioni primarie, fondamentali.

Io stesso sono rimasto in equilibrio per tanti periodi, grazie alla masturbazione, a volte un po' compulsiva.

L'unica cosa che ti direi, è di evitare il porno, perché diventa abituale e devi smanettare sempre di più per trovare qualcosa che ti piace. Vi è una specie di assuefazione, un automatismo. Alla fine piace sempre meno.
Meglio farsi il proprio filmino porno con la fantasia, perché è più vitale, coinvolgente e stimola una parte più ampia di noi.

Dopo di che, puoi cominciare ad allargare, cioé pensare a quali altre cose potrebbero produrti una soddisfazione.


--------------------
Se non sei saggio, siilo :-)
PMEmail Poster
Top
 
losxo
Inviato il: Venerdì, 18-Mag-2018, 21:56
Quote Post


Psico Nonno
****


Messaggi: 6.002
Utente Nr.: 7.196
Iscritto il: 13-Dic-2010



Si.. questo è un buon consiglio.
Ma poi mi scontro contro un altro problema... di salute fisica

Sono mesi ormai che non mi sento bene. Ho preso molte volte (5) la tonsillite quest'anno e quando non ho la febbre e dolor di gola sto come i cani con tutti dolori addosso e stanchezza pesante.

E questo ho iniziato ora ad indagare
Ma cavolo è lunga
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.1157 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]