Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Ossessione Lettura Della Mano, Doc
 
Mm333x
Inviato il: Mercoledì, 02-Ott-2019, 12:56
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 232
Utente Nr.: 18.740
Iscritto il: 11-Gen-2018



Ciao ragazzi è tanto che non scrivo. Ultimamente sono ossessionata dalla morte e tutto mi riporta a ciò. Ad una festa di paese c era un tizio che leggeva la mano ed io dopo sono andata su internet a cercare varie cose m. Dire che mi sono spaventata è dir poco perché sembrano tutti eventi spiacevoli e ora sono ossessionata da ciò.
Cosa devo fare ? Non so come reagire
Grazie


--------------------
Mm
PMEmail Poster
Top
 
Mm333x
Inviato il: Mercoledì, 02-Ott-2019, 14:48
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 232
Utente Nr.: 18.740
Iscritto il: 11-Gen-2018



Nessuno che mi aiuta ?


--------------------
Mm
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
modusoperandi
Inviato il: Mercoledì, 02-Ott-2019, 15:37
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 51
Utente Nr.: 19.480
Iscritto il: 08-Ago-2019



Ciao, circa la paura della morte, ti rispondo riportandoti le parole di Epicuro: “…. Poi abituati a pensare che la morte non costituisce nulla per noi, dal momento che il godere e il soffrire sono entrambi nel sentire, e la morte altro non è che la sua assenza.
L’esatta coscienza che la morte non significa nulla per noi rende godibile la mortalità della vita, togliendo l’ingannevole desiderio dell’immortalità.
Non esiste nulla di terribile nella vita per chi davvero sappia che nulla c’è da temere nel non vivere più. Perciò è sciocco chi sostiene di aver paura della morte, non tanto perché il suo arrivo lo farà soffrire, ma in quanto l’affligge la sua continua attesa.
Ciò che una volta presente non ci turba, stoltamente atteso ci fa impazzire.
La morte, il più atroce dunque di tutti i mali, non esiste per noi.
Quando noi viviamo la morte non c’è, quando c’è lei non ci siamo noi.
Non è nulla né per i vivi né per i morti.
Per i vivi non c’è, i morti non sono più. Invece la gente ora fugge la morte come il peggior male, ora la invoca come requie ai mali che vive.
Il vero saggio, come non gli dispiace vivere, così non teme di non vivere più. La vita per lui non è un male, né è un male il non vivere”.

Per quel che riguarda la questione del pensiero magico, poi, sai meglio di me che si tratta di un pensiero irrazionale, preistorico e superstizioso. Sai benissimo che il futuro della tua vita non è “scritto” nelle linee della tua mano. La chiromanzia ha la stessa fondatezza scientifica dell’alstrologia, della cartomanzia o del gatto nero che attraversa la strada: ossia alcuna. Tuttavia ora la suggestione e l’ansia è talmente alta da farti perdere ogni capacità di ragionamento logico.
PM
Top
 
Mm333x
Inviato il: Mercoledì, 02-Ott-2019, 17:00
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 232
Utente Nr.: 18.740
Iscritto il: 11-Gen-2018



Si questo lo so.. ma perché allora alcune cose succedono ?


--------------------
Mm
PMEmail Poster
Top
 
modusoperandi
Inviato il: Mercoledì, 02-Ott-2019, 22:27
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 51
Utente Nr.: 19.480
Iscritto il: 08-Ago-2019



QUOTE (Mm333x @ Mercoledì, 02-Ott-2019, 16:00)
Si questo lo so.. ma perché allora alcune cose succedono ?

Qui ti faccio rispondere da Edward Murphy: «Se ci sono due o più modi di fare una cosa,e uno di questi modi può condurre a una catastrofe,
allora qualcuno la farà in quel modo.»
Parafrasi: ogni cosa di per sé comporta una percentuale di rischio.
Hai mai pensato che ad ogni tuo battito di ciglia, una persona, da qualche parte nel mondo, muore? Ora, puoi pensare di avere il nefasto potere di provocare ovunque morte e distruzione, oppure puoi riflettere sul fatto che, anche se non sbatti le ciglia, le persone nel mondo, effettivamente, continueranno a morire. Dunque cosa c’è di vero, nel ragionamento precedente? Le premesse, cioè il battito delle tue ciglia e la morte delle persone; la conclusione però, è falsa, perché abbiamo detto, che se mantieni gli occhi chiusi o aperti, senza sbatterli, qualcuno, morirà lo stesso.
Quindi, se uniamo la cd. legge di Murphy a delle conclusioni erronee, ecco che la frittata è fatta: «Se un evento catastrofico, per la legge dei grandi numeri, è potenzialmente verificabile, allora quell’evento catastrofico indubbiamente si abbatterà su di me.»
Dai, il giochino l’hai capito, ora prova a smontare la mia conclusione.
PM
Top
 
Mm333x
Inviato il: Mercoledì, 02-Ott-2019, 23:52
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 232
Utente Nr.: 18.740
Iscritto il: 11-Gen-2018



Non ho molta logica quindi non ci arrivo 😂


--------------------
Mm
PMEmail Poster
Top
 
modusoperandi
Inviato il: Giovedì, 03-Ott-2019, 00:55
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 51
Utente Nr.: 19.480
Iscritto il: 08-Ago-2019



QUOTE (Mm333x @ Mercoledì, 02-Ott-2019, 22:52)
Non ho molta logica quindi non ci arrivo 😂

PSICO smile.gif
In effetti l’ho fatta troppo lunga.
Era per farti capire che le cose spiacevoli, a volte, potrebbero verificarsi indipendentemente dal nostro volere. Tuttavia è il modo che tu hai di ragionare sugli accadimenti ad essere erroneo. Se io penso che: “un evento spiacevole si abbatterà su di me per il semplice fatto che gli eventi spiacevoli possano accadere” non faccio altro che angustiarmi inutilmente su di una mera eventualità. Un atteggiamento magari più corretto sarebbe quello di pensarla più in questi termini: “le sfortune capitano, ma perché proprio a me, qui ed ora?”, Oppure “sì, ok, ma è un’eventualità, non una certezza” e ancora “se capiterà, mi adopererò per far fronte all’evento sfortunato, ora continuo con la mia vita”.
La lettura della mano che, se ho capito bene, preannuncia eventi spiacevoli, poi, assomiglia molto al discorso del “se sbatto le ciglia, una persona nel mondo muore”.
Che poi, cosa intendi per “eventi spiacevoli”?
PM
Top
 
Mm333x
Inviato il: Giovedì, 03-Ott-2019, 11:58
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 232
Utente Nr.: 18.740
Iscritto il: 11-Gen-2018



Malattie , poco salute, poco amore.
..


--------------------
Mm
PMEmail Poster
Top
 
MAX-ILLUSION
Inviato il: Giovedì, 03-Ott-2019, 21:41
Quote Post


poor man
********


Messaggi: 33.934
Utente Nr.: 57
Iscritto il: 04-Lug-2007



siamo ansiosi e dobbiamo fare i conti con l'ansia.

vivere nella paura che possa succedere qualcosa di male non è vivere bene


--------------------
Informazione:
Per favore Solo supporto tecnico ed informativo, no domande sul Doc per quello aprire una nuova discussione o meglio leggere le vecchie discussioni e le discussioni in evidenza.

Grazie
PM
Top
 
Mm333x
Inviato il: Giovedì, 03-Ott-2019, 23:36
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 232
Utente Nr.: 18.740
Iscritto il: 11-Gen-2018



Si certo ma dovrei o non dovrei credere a queste cose ?


--------------------
Mm
PMEmail Poster
Top
 
modusoperandi
Inviato il: Venerdì, 04-Ott-2019, 19:19
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 51
Utente Nr.: 19.480
Iscritto il: 08-Ago-2019



QUOTE (Mm333x @ Giovedì, 03-Ott-2019, 22:36)
Si certo ma dovrei o non dovrei credere a queste cose ?

È come se io ti chiedessi: “ma dovrei credere o no alla morte?”.
Le malattie, l’assenza di amore e la poca salute sono cose, di per sé, verificabili.
Tuttavia è l’atteggiamento che si ha nei confronti di queste circostanze a fare la differenza.

Te l’ho già suggerito nel messaggio precedente.
Alla domanda “e se dovessi contrarre una malattia?” le risposte corrette dovrebbero essere “nel 2019 la scienza medica oramai cura la maggior parte dei mali e, per quanto riguarda quelli incurabili, permette comunque una vita dignitosa” oppure “le malattie esistono, ma io allo stato attuale sto bene! Perché preoccuparsi inutilmente?”. Alla domanda del “poco amore” la risposta adatta potrebbe essere “ora provo poco amore perché sono: stressato/insoddisfatto/giù di morale, tutti stati d’animo passeggeri; prima o poi tornerò ad amare come un tempo!” oppure “ancora non ho trovato chi fa per me, ma non per questo smetterò di cercarlo”. Per quanto riguarda la “poca salute”, beh, anche questo è uno stato transitorio: la salute come se ne va, ritorna.

Il tuo problema* è che, probabilmente, ragioni per assolutismi ed hai un pensiero tendente al catastrofico; disfunzioni queste, che ti impediscono di vivere serenamente e prendere la vita per quello che è: un evento intrinsecamente instabile ed incerto.
Tuttavia, questo, lo capirai col tempo: non è che il decorso di ogni malattia debba portare necessariamente alla morte, né lo stare male è, di per sè, qualcosa di matematicamente definitivo, come pure la condizione della mancanza di amore. È il tuo pensiero che porta a determinate conclusioni (del tutto sbagliate) e crea ansia che, divenendo insostenibile, inevitabilmente sfocia nell’ossessione.

*Soluzione: psicoterapia per ridurre l’ansia, neutralizzare le ossessioni ed andare, così, avanti con la propria vita.
PM
Top
 
Mm333x
Inviato il: Venerdì, 04-Ott-2019, 21:33
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 232
Utente Nr.: 18.740
Iscritto il: 11-Gen-2018



Si ma tu ci crederesti ?


--------------------
Mm
PMEmail Poster
Top
 
Sarabanda83
Inviato il: Venerdì, 04-Ott-2019, 22:41
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 24
Utente Nr.: 19.539
Iscritto il: 30-Set-2019



QUOTE (Mm333x @ Giovedì, 03-Ott-2019, 22:36)
Si certo ma dovrei o non dovrei credere a queste cose ?

Ma certo che no
PMEmail Poster
Top
 
modusoperandi
Inviato il: Sabato, 05-Ott-2019, 00:14
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 51
Utente Nr.: 19.480
Iscritto il: 08-Ago-2019



QUOTE (Mm333x @ Venerdì, 04-Ott-2019, 20:33)
Si ma tu ci crederesti ?

Ma a cosa dovrei credere? Alla correlazione tra la lettura della mano ed il verificarsi di eventi nefasti?
PM
Top
 
Mm333x
Inviato il: Sabato, 05-Ott-2019, 09:17
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 232
Utente Nr.: 18.740
Iscritto il: 11-Gen-2018



Alla "profezia" diciamo che sia vera. A me non l hanno letta ma l ho vista da sola


--------------------
Mm
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0843 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]