Powered by Invision Power Board



Pagine : (2) [1] 2   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> È Sempre Più Reale, Perché?, Doc
 
Nefertari
Inviato il: Sabato, 28-Set-2019, 22:45
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 172
Utente Nr.: 19.464
Iscritto il: 25-Lug-2019



Ragazzi sono due mesi e mezzo che mi testo su un soggettonvisto solo in foto per test rassicurativo dato che sarebbe stata mia collega di lavoro ho testato per prevenire il pericolo,con risultato non voluto ovviamente,ed ormai non solo l,ansia scatta in automatico ma pare essere reale attrazione, il tutto seguito da immensa angoscia e sensazione di aver finito di vivere...oggi giornata tremenda, è venuta la collega di lavoro che è il soggetto di questa ossessione da due mesi e mezzo, prima volta vista dal vivo,non vi dico la paura, ho aspettato con il terrore anticipatorio che arrivasse e se ne andasse così risolvevo il problema, controllavo nascosta in dalla finestra cosa provavo al suo arrivo e problema risolto, e invece purtroppo è avvenuto l'indesiderabile: forte ansia, non riuscivo a vederla brutta, e stato di agitazione, come fosse una minaccia, successivamente sono uscita dal Luogo di lavoro cercando di non farmi vedere e sono fortunatamente riuscita ad evitarla, ma quell'ansia è restata per tutto il giorno con test continui per verificare l'effetto e nell'immediato scatta la nausea scambiata per segno di qualcosa, ormai al pensiero è allegata la sensazione senza nemmeno testarmi più. Ora mi sento spacciata, arrivano anche scene di sesso come test e sembrano piacermi quindi ha attaccato anche la sfera sessuale, ora non posso fare altro che evitarla perché la paura di riprovare quest'angoscia scambiata per altro è troppa!!!! A chi capita una situazione analoga?Poi dici che bisogna esporsi .... Vedete che peggiora le cose? Adesso che cazzo faccio? Sto peggio di prima!!!
PMEmail Poster
Top
 
MAX-ILLUSION
Inviato il: Domenica, 29-Set-2019, 17:55
Quote Post


poor man
********


Messaggi: 33.934
Utente Nr.: 57
Iscritto il: 04-Lug-2007



esporsi non si fa a caso e non vuol dire compulsare.

devi curarti con uno psicoterapeuta


--------------------
Informazione:
Per favore Solo supporto tecnico ed informativo, no domande sul Doc per quello aprire una nuova discussione o meglio leggere le vecchie discussioni e le discussioni in evidenza.

Grazie
PM
Top
Adv
Adv














Top
 
Nefertari
Inviato il: Lunedì, 30-Set-2019, 01:10
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 172
Utente Nr.: 19.464
Iscritto il: 25-Lug-2019



Come è possibile che si riproducano sensazioni miste ad angoscia?
PMEmail Poster
Top
 
MAX-ILLUSION
Inviato il: Lunedì, 30-Set-2019, 10:19
Quote Post


poor man
********


Messaggi: 33.934
Utente Nr.: 57
Iscritto il: 04-Lug-2007



Hai una diagnosi? l'ansia od una mentalità ossessiva possono farti sentire così.

Non vuol dire essere "anormali" ma solo che si esasperano delle sensazioni e dei pensieri.

è un qualcosa di superabile


--------------------
Informazione:
Per favore Solo supporto tecnico ed informativo, no domande sul Doc per quello aprire una nuova discussione o meglio leggere le vecchie discussioni e le discussioni in evidenza.

Grazie
PM
Top
 
Sarabanda83
Inviato il: Lunedì, 30-Set-2019, 15:41
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 24
Utente Nr.: 19.539
Iscritto il: 30-Set-2019



È l'ansia che ti fa sentire così e ti fa sembrare tutto reale. Evita di compulsare sulle foto e di compulsare in generale... Fortifica la tua ossessione
PMEmail Poster
Top
 
Nefertari
Inviato il: Lunedì, 30-Set-2019, 15:59
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 172
Utente Nr.: 19.464
Iscritto il: 25-Lug-2019



QUOTE (Sarabanda83 @ Lunedì, 30-Set-2019, 14:41)
È l'ansia che ti fa sentire così e ti fa sembrare tutto reale. Evita di compulsare sulle foto e di compulsare in generale... Fortifica la tua ossessione

Infatti più passa il tempo e più sembra reale!
PMEmail Poster
Top
 
Somersault
Inviato il: Lunedì, 30-Set-2019, 17:18
Quote Post


Ubermember
*******


Messaggi: 16.052
Utente Nr.: 4
Iscritto il: 29-Giu-2007



Definisci "sembra reale".
Perchè una cosa o è reale o non lo è.

Di solito nel mondo reale "sembra reale" si dice di qualcosa che si sa che è finto ma fatto talmente bene che, appunto, sembra reale. Tipo i dinosauri di Jurassic Park, o le statue di cera di Madame Trussaut, o certi quadri iperealisti.
Ma nessuno direbbe che sono reali, proprio perchè sappiamo che non lo sono diciamo che "sembrano".






--------------------
user posted image
Someday we will foresee obstacles;
Through the blizzard, through the blizzard.
PM
Top
 
Nature
Inviato il: Lunedì, 30-Set-2019, 19:39
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.264
Utente Nr.: 16.840
Iscritto il: 05-Apr-2016



QUOTE (Somersault @ Lunedì, 30-Set-2019, 16:18)
Definisci "sembra reale".
Perchè una cosa o è reale o non lo è.

Di solito nel mondo reale "sembra reale" si dice di qualcosa che si sa che è finto ma fatto talmente bene che, appunto, sembra reale. Tipo i dinosauri di Jurassic Park, o le statue di cera di Madame Trussaut, o certi quadri iperealisti.
Ma nessuno direbbe che sono reali, proprio perchè sappiamo che non lo sono diciamo che "sembrano".

Ma la tipa non mette in dubbio le persone che vede, ma mi pare si stia riferendo alle sensazioni che prova..... boh
PMEmail Poster
Top
 
Somersault
Inviato il: Lunedì, 30-Set-2019, 23:20
Quote Post


Ubermember
*******


Messaggi: 16.052
Utente Nr.: 4
Iscritto il: 29-Giu-2007



E non cambia nulla, il principio è lo stesso.



--------------------
user posted image
Someday we will foresee obstacles;
Through the blizzard, through the blizzard.
PM
Top
 
DRUMMER
Inviato il: Lunedì, 30-Set-2019, 23:39
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 452
Utente Nr.: 1.162
Iscritto il: 27-Mar-2008



Io credo che a volte.. Anzi spesso anteponiamo il "sembra" alla parola "reale" per aggrapparci all'idea che sia falso.. In realtà non vogliamo ammettere a noi stessi che purtroppo è reale ma che non accettiamo tutto ciò. Vedo un uomo.. Mi attrae.. È reale. Non posso accettarlo e nemmeno nasconderlo a me stesso. Ma quando lo Racconto dico mi sembra reale...
PMEmail Poster
Top
 
Hopespring1
Inviato il: Martedì, 01-Ott-2019, 02:33
Quote Post


Membro Gold
******


Messaggi: 10.628
Utente Nr.: 16.407
Iscritto il: 27-Dic-2015



Essere attratti dallo stesso sesso non significa essere omosessuali.
Ci puo attrarre un tipo di bellezza, un tipo di carattere di una persona.
Ma non significa nulla.
Ci sono vari livelli di attrazzione, anche i nostri amici ci attraggono per qualcosa, magari anche qualcosa di fisico oltre che lo stare bene in loro compagnia. Magari diventiamo amici per somiglianza fisica per esempio, perché ci ricordano qualcosa di famigliare o chissà. I nostri amici in un certo modo ci attirano e piacciono o non sarebbero amici.
ma non significa che vogliamo per forza farci una storia e proviamo attrazzione sessuale e romantica. Quella è un altra cosa.
L'attrazione di cui parla il doccato non centra con l'essere omosessuali.


PMEmail Poster
Top
 
Gabriele21
Inviato il: Martedì, 01-Ott-2019, 03:16
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 120
Utente Nr.: 19.016
Iscritto il: 22-Giu-2018



QUOTE (DRUMMER @ Lunedì, 30-Set-2019, 22:39)
Io credo che a volte.. Anzi spesso anteponiamo il "sembra" alla parola "reale" per aggrapparci all'idea che sia falso.. In realtà non vogliamo ammettere a noi stessi che purtroppo è reale ma che non accettiamo tutto ciò. Ven uomo.. Mi attrae.. È reale. Non posso accettarlo e nemmeno nasconderlo a me stesso. Ma quando lo Racconto dico mi sembra reale...

Un gay vero lo accetta, anzi non si fa proprio la domanda, perché non ha un dubbio e non ci si ossessiona. Quando si parla di non accettazione è riferita al fatto che una persona non sa come esporsi agli altri per paura del giudizio, in quel caso o si reprime e se ne sta in bagno, oppure fa ciò che vuole nascondendosi, non se ne sta a martoriarzi la vita. Questo non lo dico per convincere qualcuno, ma perché, ahimè, ho parlato con tanti ragazzi omosessuali per chiedere rassicurazioni e mi hanno spiegato come funziona. Qualcuno qui dentro potrà anche pensare di essere davvero gay perché ha attrazioni, impulsi, non ha ansia, sensazioni di piacere, ma se sei ossessionato da un qualcosa, molto probabilmente quella cosa non è vera (e vale per tutti i tipi di doc). Non c'è nessuna via nella vostra testa che porta alla soluzione, perché soluzione non ce n'è, proprio perché non ha senso di esistere neanche la domanda. Drummer, io sai quanto lavoro ho fatto per accettare questo pensiero come reale? Neanche immagini, però non c'è modo che io possa accettare una cosa del genere e sai perché? Perché io gay non sono, a volte avrei voluto esserlo proprio per evitare questo calvario che porta ad uno stress non quantificabile. Anche io ho avuto difficoltà nei rapporti con le donne, ma se non fai qualcosa di diverso qualche volta anche sforzandoti, non si aggiusta niente (e mi riferisco ai tuoi rapporti con le donne, non all'accettarsi).
PMEmail Poster
Top
 
Nature
Inviato il: Martedì, 01-Ott-2019, 07:37
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.264
Utente Nr.: 16.840
Iscritto il: 05-Apr-2016



Anche io mi sono confrontato con dei gay amici.....c erto che magari il vedere qualsiasi uomo attraente non è normale.
Ma se il non voler fare qualche esperienza con qualcuno sarebbe un modo per non avere la conferma che possa piacerci e dover accettare la vera natura!?!
PMEmail Poster
Top
 
Gabriele21
Inviato il: Martedì, 01-Ott-2019, 16:37
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 120
Utente Nr.: 19.016
Iscritto il: 22-Giu-2018



Il non voler fare qualche esperienza è proprio il segno che si tratta di una cosa che non vuoi, che non sei, poi anche se volessi fare un'esperienza, questa sarebbe o di origine ossessiva o dettata dalla suggestione.
Io conosco ragazzi etero che hanno avuto esperienze omosessuali, ma che sono terminate li, non hanno cambiato niente, sono state solo esperienze occasionali di vita. Potrebbe essere pure che noi abbiamo qualche fantasia di trasgressione della nostra normalità (ma non credo), il problema è ossessionarsi e la mentalità rigida, dobbiamo smetterla di etichettare tutto in quadro specifico. Questo è il mio pensiero.
PMEmail Poster
Top
 
Nefertari
Inviato il: Martedì, 01-Ott-2019, 18:18
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 172
Utente Nr.: 19.464
Iscritto il: 25-Lug-2019



QUOTE (Hopespring1 @ Martedì, 01-Ott-2019, 01:33)
Essere attratti dallo stesso sesso non significa essere omosessuali.
Ci puo attrarre un tipo di bellezza, un tipo di carattere di una persona.
Ma non significa nulla.
Ci sono vari livelli di attrazzione, anche i nostri amici ci attraggono per qualcosa, magari anche qualcosa di fisico oltre che lo stare bene in loro compagnia. Magari diventiamo amici per somiglianza fisica per esempio, perché ci ricordano qualcosa di famigliare o chissà. I nostri amici in un certo modo ci attirano e piacciono o non sarebbero amici.
ma non significa che vogliamo per forza farci una storia e proviamo attrazzione sessuale e romantica. Quella è un altra cosa.
L'attrazione di cui parla il doccato non centra con l'essere omosessuali.

IO ho scambiato per anni questa cosa per omosessualità, ma sai dove è cascato l'asino? NOn ho mai voluto una relazione con loro e d i fatti l'hanno dimostrato, sempre situazioni dove non c'era uno sbocco relazionale, era il mio inconscio che sceglieva poiché non era nella mia natura. Ora che ho capito questa cosa sbeeem! Doc omosex! Quoto appieno Hope!
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) [1] 2  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.4433 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]