Powered by Invision Power Board



Pagine : (2) [1] 2   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Doc Da Relazione In Stadio Iniziale, Bloccare tutto o proseguire?
 
FairyPrincess
Inviato il: Mercoledì, 10-Ott-2018, 17:04
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 757
Utente Nr.: 18.495
Iscritto il: 03-Set-2017



Ci risiamo. Credevo di stare meglio grazie ai farmaci ma è solo perché stavo evitando la situazione...

Sono uscita con un ragazzo che mi piaceva. O che credevo mi piacesse. Non era programmato per niente, ci siamo risentiti e io ero felicissima ma che mi avesse chiesto di uscire, anzi non capivo come uno figo come lui potesse trovare interessante una come me...

La prima uscita ok, un po' di ansia ma anche piacevole, ero emozionata cmq.

Appena tornata a casa dall'appuntamento comincia qualche pensiero ma lo scaccio.

Seconda uscita ansia a livello 7 su 10. Ma tengo duro, mi godo la serata. Bevo un po' troppo vino, serata finisce con noi due a limonare in macchina come due adolescenti.

E qui lui dice una serie di cose che mi fanno venire l'ansia:
- che gli piaccio (ma a me lui piace?)
- che gli piace il profumo della mia pelle e che alla chimica non si comanda (ma perché io non ho notato il profumo della sua? Vuol dire che da parte mia non c'è chimica?)

Comincio subito dal giorno dopo a essere in ansia ogni qual volta vedo un bel ragazzo e mi dico che forse preferirei uscire con un altro piuttosto che con lui. Oppure peggio ancora faccio questi pensieri ma non ho l'ansia e penso che magari solo solo una stronza.

Mi sento gelida e imbarazzata, non provo nulla e mi chiedo perché no provo nulla, perché dopo due uscite non sono (ancora?) convinta che sia quello giusto (e lo so che è ridicolo dopo solo hdue uscite ma io se non so darmi una risposta penso subito che non sia quello giusto e mi viene ansia)

E mi domando anche perché l'ho baciato e dò la colpa al vino e mi sento idiota, mi ripeto le cose di lui che mi piacciono e ogni volta ci credo sempre meno e credo sempre di più al fatto che non mi piaccia e intanto l'ansia sale.

Ci rivedremo nel weekend e ogni giorno che passa l'ansia aumenta e aumenta anche il mio distacco dall'idea di lui e comincia già a venirmi l'angoscia all'idea di rivederlo ed è esattamente quello che è successo col mio ex fin dal principio... Ansia che va e viene, picchi a 8/9 su 10 e poi in generale almeno 6/7 su 10 tutto il resto del giorno

Solo che il mio ex alla fine lo amavo davvero anche se la testa mi diceva che non era vero... Questa volta non capisco cosa devo fare


--------------------
Il mio Cervello non ha mica capito che io e lui giochiamo nella stessa squadra. Sarebbe ora di farglielo capire.
PMEmail Poster
Top
 
Gattina97ct
Inviato il: Mercoledì, 10-Ott-2018, 17:15
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.195
Utente Nr.: 17.624
Iscritto il: 07-Nov-2016



QUOTE (FairyPrincess @ Mercoledì, 10-Ott-2018, 16:04)
Ci risiamo. Credevo di stare meglio grazie ai farmaci ma è solo perché stavo evitando la situazione...

Sono uscita con un ragazzo che mi piaceva. O che credevo mi piacesse. Non era programmato per niente, ci siamo risentiti e io ero felicissima ma che mi avesse chiesto di uscire, anzi non capivo come uno figo come lui potesse trovare interessante una come me...

La prima uscita ok, un po' di ansia ma anche piacevole, ero emozionata cmq.

Appena tornata a casa dall'appuntamento comincia qualche pensiero ma lo scaccio.

Seconda uscita ansia a livello 7 su 10. Ma tengo duro, mi godo la serata. Bevo un po' troppo vino, serata finisce con noi due a limonare in macchina come due adolescenti.

E qui lui dice una serie di cose che mi fanno venire l'ansia:
- che gli piaccio (ma a me lui piace?)
- che gli piace il profumo della mia pelle e che alla chimica non si comanda (ma perché io non ho notato il profumo della sua? Vuol dire che da parte mia non c'è chimica?)

Comincio subito dal giorno dopo a essere in ansia ogni qual volta vedo un bel ragazzo e mi dico che forse preferirei uscire con un altro piuttosto che con lui. Oppure peggio ancora faccio questi pensieri ma non ho l'ansia e penso che magari solo solo una stronza.

Mi sento gelida e imbarazzata, non provo nulla e mi chiedo perché no provo nulla, perché dopo due uscite non sono (ancora?) convinta che sia quello giusto (e lo so che è ridicolo dopo solo hdue uscite ma io se non so darmi una risposta penso subito che non sia quello giusto e mi viene ansia)

E mi domando anche perché l'ho baciato e dò la colpa al vino e mi sento idiota, mi ripeto le cose di lui che mi piacciono e ogni volta ci credo sempre meno e credo sempre di più al fatto che non mi piaccia e intanto l'ansia sale.

Ci rivedremo nel weekend e ogni giorno che passa l'ansia aumenta e aumenta anche il mio distacco dall'idea di lui e comincia già a venirmi l'angoscia all'idea di rivederlo ed è esattamente quello che è successo col mio ex fin dal principio... Ansia che va e viene, picchi a 8/9 su 10 e poi in generale almeno 6/7 su 10 tutto il resto del giorno

Solo che il mio ex alla fine lo amavo davvero anche se la testa mi diceva che non era vero... Questa volta non capisco cosa devo fare

Fairy princess ma non eri fidanzata? O ti sto scambiando con qualcun'altro? Come mai è finita la relazione precedente?


--------------------
l’ansia non deve vincere sulla vita di chi ne soffre. È un’amara sofferenza, certo, ma combatterla è possibile
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
FairyPrincess
Inviato il: Mercoledì, 10-Ott-2018, 19:17
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 757
Utente Nr.: 18.495
Iscritto il: 03-Set-2017



Avevo un ragazzo, per sei mesi, tutti vissuti con il doc, poi a dicembre scorso dopo vari tira e molla mi ha scaricata perché non ne poteva più, continuavo a ferirlo e lui ha deciso che non mi voleva più vedere. Sono andata in depressione e da febbraio 2018 prendo farmaci


--------------------
Il mio Cervello non ha mica capito che io e lui giochiamo nella stessa squadra. Sarebbe ora di farglielo capire.
PMEmail Poster
Top
 
Gattina97ct
Inviato il: Mercoledì, 10-Ott-2018, 20:08
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.195
Utente Nr.: 17.624
Iscritto il: 07-Nov-2016



QUOTE (FairyPrincess @ Mercoledì, 10-Ott-2018, 18:17)
Avevo un ragazzo, per sei mesi, tutti vissuti con il doc, poi a dicembre scorso dopo vari tira e molla mi ha scaricata perché non ne poteva più, continuavo a ferirlo e lui ha deciso che non mi voleva più vedere. Sono andata in depressione e da febbraio 2018 prendo farmaci

Che farmaci stai usando?


--------------------
l’ansia non deve vincere sulla vita di chi ne soffre. È un’amara sofferenza, certo, ma combatterla è possibile
PMEmail Poster
Top
 
FairyPrincess
Inviato il: Mercoledì, 10-Ott-2018, 20:38
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 757
Utente Nr.: 18.495
Iscritto il: 03-Set-2017



QUOTE (Gattina97ct @ Mercoledì, 10-Ott-2018, 19:08)
QUOTE (FairyPrincess @ Mercoledì, 10-Ott-2018, 18:17)
Avevo un ragazzo, per sei mesi, tutti vissuti con il doc, poi a dicembre scorso dopo vari tira e molla mi ha scaricata perché non ne poteva più, continuavo a ferirlo e lui ha deciso che non mi voleva più vedere. Sono andata in depressione e da febbraio 2018 prendo farmaci

Che farmaci stai usando?

Escitalopram 30 mg al giorno + un calmante prima di dormire che si chiama rivotril


--------------------
Il mio Cervello non ha mica capito che io e lui giochiamo nella stessa squadra. Sarebbe ora di farglielo capire.
PMEmail Poster
Top
 
Myshï
Inviato il: Mercoledì, 10-Ott-2018, 21:16
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 388
Utente Nr.: 18.045
Iscritto il: 22-Mar-2017



Prosegui per una santa volta, se ogni volta ti vedi con un ragazzo e poi butti tutto per l'ansia di non sentire niente, fare la scelta sbagliata, vedere un dente storto ecc.. rimarrai sola a vita.

Valuta il presente, non valutare i pensieri.

Stai più con la testa a quando stai col ragazzo, il cervello gira a vuoto nel frattempo.


Ti sto dicendo cose che dice il mio terapista, suona come rassicurazione ma in realtà è bloccare le varie soluzioni che tu provi a dare per placare la tua ansia. Diciamo che è una rassicurazione e un blocco delle risposte dai PSICO wink.png
PM
Top
 
Moon90
Inviato il: Giovedì, 11-Ott-2018, 20:43
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.537
Utente Nr.: 18.393
Iscritto il: 31-Lug-2017



Tesoro ciao! I farmaci li prendi ancora e queste ossessioni continuano. Non è il caso di fare anche psicoterapia? Questa ansia, questi pensieri non ti faranno mai godere di nulla, nemmeno di una serata in cui provi a conoscere qualcuno continuando così e non va bene PSICO sad.gif
PMEmail Poster
Top
 
FairyPrincess
Inviato il: Lunedì, 15-Ott-2018, 10:19
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 757
Utente Nr.: 18.495
Iscritto il: 03-Set-2017



Grazie Myshi! E grazie Moon!
I farmaci li prendo e faccio anche psicoterapia ormai da un anno e qualche mese...

Cmq ci sono di nuovo uscita, ero terrorizzata, poi parlando con lui mi sono calmata, mi piaceva e mi attirava... Siamo finiti a casa sua e siamo finiti a letto ma durante il momento ad un certo punto mi sono bloccata a causa dei pensieri e non sono riuscita a continuare. Lui è stato dolcissimo mi ha rassicurata e ha fatto di tutto per farmi ridere e rilassare ma io sono proprio piombata in un baratro... Finché ero con lui stavo bene, volevo abbracciarlo e baciarlo ma poi già durante il tragitto in auto x tornare a casa sono stata assalita da pensieri di delusione per me stessa, come se fossi incapace, e mi sento lontanissima dall'idea di rivederlo. Stamattina sto male, ma male male, sono depressa da far paura e non riesco ad alzarmi dal letto..

In realtà ho visto un aspetto di lui molto bello ma allo stesso tempo sono delusa da come è andata la serata e penso che lui sia troppo fuori dalla mia portata perché siamo troppo diversi e lui è figo e io no, poi ha fatto un commento sui miei calzini dicendo "ma hai 30 anno e usi ancora i calzini con i brillantini" che per assurdo mi ha ferita un sacco quando in realtà chissene frega anche se a me piacciono questi calzini.... sono solo calzini.

Penso contemporaneamente che lui sia troppo figo per stare con una come me e allo stesso tempo penso che non mi piace veramente e mi fanno soffrire entrambe le cose.

Non so stamattina sono in confusione, mi viene da piangere.


--------------------
Il mio Cervello non ha mica capito che io e lui giochiamo nella stessa squadra. Sarebbe ora di farglielo capire.
PMEmail Poster
Top
 
Hopespring1
Inviato il: Lunedì, 15-Ott-2018, 11:53
Quote Post


Membro Silver
*****


Messaggi: 9.495
Utente Nr.: 16.407
Iscritto il: 27-Dic-2015



il problema è che ti sembra troppo rispetto a te.
magari è un bel ragazzo che ci sa fare e tu ti paragoni che sei fragile e ansiosissima ne esci sconfitta nella tua testa.
hai paura di lasciarti andare perché potrebbe ferirti qualora ti innamorassi forse?

ovviamente è presto per parlare d'amore, ma sicuramente se lo hai baciato e continui a conoscerlo ti piace e ti attira. l'amore verrà se capirai che lui è davvero cio che vuoi oltre l'essere un figo.

per ora goditela! cerca di conoscerlo e non pretendere di capire subito se è giusto o no. l'importante è che ti piaccia e ti faccia stare bene.
lo capirai con il tempo se fa per te


PMEmail Poster
Top
 
Myshï
Inviato il: Lunedì, 15-Ott-2018, 21:57
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 388
Utente Nr.: 18.045
Iscritto il: 22-Mar-2017



Lascia perdere i calzini e cerca di concentrarti sul perchè ti sei bloccata a letto, perchè questo è importante.

Non pensare alla relazione sempre, se mai ci sarà ci penserai. Al massimo può essere solo di guadagnato se ti farà stare bene

Ma a letto devi sbloccarti, devi vivere bene le gioie della vita PSICO-green.gif
PM
Top
 
FairyPrincess
Inviato il: Lunedì, 15-Ott-2018, 22:11
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 757
Utente Nr.: 18.495
Iscritto il: 03-Set-2017



QUOTE (Myshï @ Lunedì, 15-Ott-2018, 20:57)
Lascia perdere i calzini e cerca di concentrarti sul perchè ti sei bloccata a letto, perchè questo è importante.

Non pensare alla relazione sempre, se mai ci sarà ci penserai. Al massimo può essere solo di guadagnato se ti farà stare bene

Ma a letto devi sbloccarti, devi vivere bene le gioie della vita PSICO-green.gif

In realtà lo so bene perché mi sono bloccata...

Perché ho pensato di essere incapace a letto e mi sono venuti in mente casi in cui non sono stata capace di fare quello che avrei dovuto o che i miei partner in quel momento avrebbero voluto che facessi...

Per la verità il problema è stato che ad un certo punto sarebbe stato carino che prendessi io l'iniziativa ma improvvisamente non mi ricordavo più neanche come ci si muove, ero congelata completamente, mi sono sentita un fallimento


--------------------
Il mio Cervello non ha mica capito che io e lui giochiamo nella stessa squadra. Sarebbe ora di farglielo capire.
PMEmail Poster
Top
 
FairyPrincess
Inviato il: Lunedì, 15-Ott-2018, 22:25
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 757
Utente Nr.: 18.495
Iscritto il: 03-Set-2017



Poi c'è anche da dire che di base il sesso un po' mi spaventa.

E da quando sono sotto psicofarmaci, vuoi anche la depressione probabilmente, ho perso quasi del tutto il desiderio. Lui era riuscito a riaccenderlo per un attimo.

Cmq già da prima del doc anche se avevo molto desiderio facevo fatica a rilassarmi abbastanza da arrivare al "dunque" e quindi la mia vita sessuale è sempre stata un po' deludente.


--------------------
Il mio Cervello non ha mica capito che io e lui giochiamo nella stessa squadra. Sarebbe ora di farglielo capire.
PMEmail Poster
Top
 
FairyPrincess
Inviato il: Mercoledì, 17-Ott-2018, 20:16
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 757
Utente Nr.: 18.495
Iscritto il: 03-Set-2017



Ok, lo so già che quello che sto facendo è una richiesta di rassicurazioni ma NON NE POSSO PIÙ...

Stasera stavamo a chattare su WhatsApp e a un certo punto ha fatto alcune battute che non ho capito, e già mi sentivo triste, a quel punto mi è salito un magone che non vi dico e ho cominciato a piangere pensando "ecco lo sapevo siamo troppo diversi è finita" e piangevo disperata me tre la parte razionale di me diceva

MA FINITA COSA, BRUTTA CRETINA, CI SEI USCITA TRE VOLTE E TI PIACE PURE

Ma ormai era partito il senso di abbandono, di non provare interesse, e mi sono sentita come con il mio ex quando sentivo che volevo lasciarlo a causa del doc ma poi puntualmente ci tornavo insieme

insomma ora sono qui con un magone che non vi dico perché lui continua a scrivermi e io mi sento una stronza insensibile e la mia testa comincia a dire cose come "non ti piace" "siete troppo diversi" "è già finita prima ancora di nascere" "sarai sola per sempre" e cose del genere io non ce la faccio più...

NON SONO NEANCHE LIBERA DI CONOSCERE QUALCUNO CHE IL DOC COMINCA PRIMA ANCORA CHE UNA RELAZIONE ESISTA...

CIOÈ RAGAZZI AIUTO... ho troppo il magone... Aiuto


--------------------
Il mio Cervello non ha mica capito che io e lui giochiamo nella stessa squadra. Sarebbe ora di farglielo capire.
PMEmail Poster
Top
 
FairyPrincess
Inviato il: Mercoledì, 17-Ott-2018, 20:20
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 757
Utente Nr.: 18.495
Iscritto il: 03-Set-2017



Anche perché ora il doc gioca sporco perché per via dei farmaci sento poca ansia e provo soprattutto tristezza per cui faccio fatica a riconoscere come prima i tranelli del doc...prima sentivo forte ansia adesso davvero un'ansia più leggera che si confobde con la tristezza Qualcuno ha consigli per favore??


--------------------
Il mio Cervello non ha mica capito che io e lui giochiamo nella stessa squadra. Sarebbe ora di farglielo capire.
PMEmail Poster
Top
 
Elsachan96
Inviato il: Giovedì, 18-Ott-2018, 13:19
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 224
Utente Nr.: 19.039
Iscritto il: 12-Lug-2018



Tesoro... tranquilla!
Sembri come un pulcino spaventato... le cose che scrivi sono tutte NORMALISSIME! Dovresti semplicemente viverti gli eventi.
Il mio attuale ragazzo prima era un mio amico conosciuto per caso su Facebook. A me piaceva un altro ragazzo... e una volta ne ho parlato con lui. Lui mi è stato accanto in silenzio per tutto il tempo... dopo un po’ ci siamo saltati addosso a vicenda. 🤣 Non capivo perché lo baciassi visto che non provavo nulla per niente per lui, e oltretutto baciarlo non mi piaceva per niente. Poi non so cosa sia successo, ho cominciato a guardarlo in maniera diversa. Probabilmente perché ho cominciato a conoscerlo meglio. Quella chimica che all’inizio non esisteva, si è trasformata presto in passione travolgente. Stiamo insieme da 8 mesi! E io sono pazza di lui! Direi che due giorni sono troppo pochi per capire una profonda verità che nemmeno chi sta fidanzato dopo anni capisce. Dovresti solo goderti la cosa. Ti piace? Bene! Non pensare al domani. Vivi il presente e soprattutto vivitela con calma.
Non c’è un manuale su ciò che si dovrebbe dire o provare quando si tiene a qualcuno... io per esempio sono più romantica e brava con le parole, lui è un po’ meno sciolto, ma mi fa capire che mi ama con i gesti.
Se io gli dico che ha un profumo meraviglioso non ho bisogno che mi dica “anche tu” 🤣🤣🤣 io mi sento amata dal modo in cui mi tiene stretta a sè 😊
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) [1] 2  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0669 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]