Powered by Invision Power Board



Pagine : (2) [1] 2   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Errore = Orrore?
 
Aeroplano italiano
Inviato il: Martedì, 09-Ott-2018, 18:25
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.428
Utente Nr.: 11.442
Iscritto il: 03-Gen-2013



Vedo che la paura di sbagliare progredisce con l'età. I bambini piccoli non hanno questo timore. Gli adolescenti coninciano spesso ad averne. I giovani sono ancora sfrontatelli o variamente incoscienti. Sembra che questa paura si apprenda.

Poi ci mettiamo tutti in riga. E nei casi peggiori, come le vittime del Doc, la puara dell'erroneo diventa dominante. Si insinua nella mente un'idea: "IO NON DEVO SBAGLIARE"

Viviamo, non per vivere, ma per evitare l'errore.


--------------------
Se non sei saggio, siilo :-)
PMEmail Poster
Top
 
Aeroplano italiano
Inviato il: Martedì, 09-Ott-2018, 18:48
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.428
Utente Nr.: 11.442
Iscritto il: 03-Gen-2013



Quante volte, nelle cose di tutti i giorni, ci prende questo tipo di assillo?

Oddio, che ho detto??? Oddio, che ho fatto??? Oddio, che succederà???

(risposta: niente)


--------------------
Se non sei saggio, siilo :-)
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
SOFIA90
Inviato il: Martedì, 09-Ott-2018, 18:49
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 425
Utente Nr.: 16.115
Iscritto il: 11-Ott-2015




sbagliare a volte potrebbe essere la cosa giusta invece...


--------------------
Lo so lo sai, la mente vola
fuori dal tempo e si ritrova sola
senza più corpo né prigioniera
nasce l'aurora,
tu sei dentro di me
come l'alta marea
che scompare e riappare portandoti via
sei il mistero profondo
la passione l'idea sei l'immensa paura che tu non sia mio
PMEmail Poster
Top
 
Aeroplano italiano
Inviato il: Martedì, 09-Ott-2018, 22:04
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.428
Utente Nr.: 11.442
Iscritto il: 03-Gen-2013



A me sembra che qualsiasi cosa facciamo, esiste una possibilità d'errore. Così ci accompagna un variabile senso del dubbio: più è rischioso quello che facciamo, più ci accompagna un sano dubbio ed è una protezione, un radar.

Il dubbio Doc, di solito non si traduce in azione. Si può stare seduti una giornata a compulsare.


--------------------
Se non sei saggio, siilo :-)
PMEmail Poster
Top
 
NanakoFromMars
Inviato il: Mercoledì, 10-Ott-2018, 18:29
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 36
Utente Nr.: 18.934
Iscritto il: 30-Apr-2018



Già il titolo istiga alla compulsione!
Quel 5 messo a caso... tongue.gif
PMEmail Poster
Top
 
Aeroplano italiano
Inviato il: Mercoledì, 10-Ott-2018, 19:53
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.428
Utente Nr.: 11.442
Iscritto il: 03-Gen-2013



QUOTE (SOFIA90 @ Martedì, 09-Ott-2018, 17:49)
sbagliare a volte potrebbe essere la cosa giusta invece...

Bravissima, è quello che comincio a capire anch'io.

Comunque mi stiano andando le cose, ultimamente ricordo a me stesso questo motto :

quel che è stato, è stato; quel che sarà, sarà"

Cioè : non metterti a discutere il domani e non rimettere in discussione ieri. SPECIALMENTE, SE LO FAI IN MODO PARTICOLAREGGIATO!


--------------------
Se non sei saggio, siilo :-)
PMEmail Poster
Top
 
Oceano
Inviato il: Giovedì, 11-Ott-2018, 00:29
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 430
Utente Nr.: 18.801
Iscritto il: 05-Feb-2018



QUOTE (Aeroplano italiano @ Martedì, 09-Ott-2018, 17:25)
Vedo che la paura di sbagliare progredisce con l'età. I bambini piccoli non hanno questo timore. Gli adolescenti coninciano spesso ad averne. I giovani sono ancora sfrontatelli o variamente incoscienti. Sembra che questa paura si apprenda.

Poi ci mettiamo tutti in riga. E nei casi peggiori, come le vittime del Doc, la puara dell'erroneo diventa dominante. Si insinua nella mente un'idea: "IO NON DEVO SBAGLIARE"

Viviamo, non per vivere, ma per evitare l'errore.

In questo commento c'è il riassunto della mia vita finora 😔
Scrivo finora perché spero che in un prossimo futuro, non troppo lontano, qualcosa cambi...
PMEmail Poster
Top
 
Moon90
Inviato il: Venerdì, 12-Ott-2018, 13:54
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.440
Utente Nr.: 18.393
Iscritto il: 31-Lug-2017



QUOTE (Aeroplano italiano @ Mercoledì, 10-Ott-2018, 19:53)
QUOTE (SOFIA90 @ Martedì, 09-Ott-2018, 17:49)
sbagliare a volte potrebbe essere la cosa giusta invece...

Bravissima, è quello che comincio a capire anch'io.

Comunque mi stiano andando le cose, ultimamente ricordo a me stesso questo motto :

quel che è stato, è stato; quel che sarà, sarà"

Cioè : non metterti a discutere il domani e non rimettere in discussione ieri. SPECIALMENTE, SE LO FAI IN MODO PARTICOLAREGGIATO!

Qui e ora sempre e comunque
PMEmail Poster
Top
 
sandor
Inviato il: Venerdì, 12-Ott-2018, 13:58
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 469
Utente Nr.: 10.161
Iscritto il: 05-Mag-2012



QUOTE (Aeroplano italiano @ Martedì, 09-Ott-2018, 17:25)
Vedo che la paura di sbagliare progredisce con l'età. I bambini piccoli non hanno questo timore. Gli adolescenti coninciano spesso ad averne. I giovani sono ancora sfrontatelli o variamente incoscienti. Sembra che questa paura si apprenda.

Poi ci mettiamo tutti in riga. E nei casi peggiori, come le vittime del Doc, la puara dell'erroneo diventa dominante. Si insinua nella mente un'idea: "IO NON DEVO SBAGLIARE"

Viviamo, non per vivere, ma per evitare l'errore.

"Sbagliare" o comunque "fare la scelta giusta" penso sia la colonna pprtante della mia esperienza ossessiva. Forse anche quella di molti altri qui dentro. Ottima osservazione, sottoscrivo e condivido in pieno.


--------------------
Poichè ad un uomo che fugge la propria paura può capitare di scoprire che ha solo imboccato la scorciatoia per incontrarla.
PMEmail Poster
Top
 
Aeroplano italiano
Inviato il: Domenica, 14-Ott-2018, 00:24
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.428
Utente Nr.: 11.442
Iscritto il: 03-Gen-2013



Il fatto di pensare maniera rigida:" io non devo sbagliare" , comporta una conseguenza anche l'altro "non dovrebbe sbagliare" . I due aspetti sono legati . Perché se sbaglio , sono preso da ansia e dalla colpa pesanti . Anche se sbaglia l'altro , provo ugualmente ansia e mi dolgo della colpa dell'altro .
Questo modo, tra accusa e colpa, va cambiato. Perché a lungo andare, insinua, non già l'idea che abbiamo sbagliato qualcosa, ma proprio che c'è in noi o negli altri, qualcosa di sbagliato. E con ciò, il passato si popola di fantasmi, e il futuro d'inquietudini.
Certo che così il Doc ha strada facile!

Forse è bene considerare gli errori in sé, non toccando mai chi sbaglia. Se é un delinquente, se ne occuperà la giustizia.


--------------------
Se non sei saggio, siilo :-)
PMEmail Poster
Top
 
Aeroplano italiano
Inviato il: Domenica, 14-Ott-2018, 10:56
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.428
Utente Nr.: 11.442
Iscritto il: 03-Gen-2013



Gli errori li facciamo e spesso non riusciamo ad evitarli o li capiamo solo DOPO averli fatti.
Ma la maggior parte di essi, sono azioni sbagliate : non indicano che qualcosa di noi è erroneo.
Commettere un errore, non vuol dire ESSERE SBAGLIATI.

Prendiamo il Doc gay. La vittima sente che ci potrebbe essere una cosa in lui, ritenuta erronea.
A parte che, se anche fosse dimostrato, non sarebbe un errore, ma tutta la sofferenza verte sul "ragionamento giusto o sbagliato".

LA VERA SOFFERENZA STA NELL'IDENTIFICARE SE' STESSI CON I RAGIONAMENTI.
LA VERITÀ, È CHE IO NON C'ENTRO.

SONO IO CHE FACCIO I RAGIONAMENTI E NON I RAGIONAMENTI CHE FANNO ME


--------------------
Se non sei saggio, siilo :-)
PMEmail Poster
Top
 
Aeroplano italiano
Inviato il: Domenica, 14-Ott-2018, 11:22
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.428
Utente Nr.: 11.442
Iscritto il: 03-Gen-2013



Ci siamo abituati a certe equazioni i automatiche :

Ho sbagliato = sono un incapace
Ho mancato un obiettivo = sono un fallito
Sbaglio dove un altro riesce = è migliore di me
Faccio una gaffe = sono goffo
Guardo ripetutamente un collega = sono gay

Tutte conclusioni fasulle. Vuol dire invece “che accade QUALCOSA, e che accade in un CONTESTO.
Questi due fatti insieme, danno il SENSO DELL' AZIONE.


--------------------
Se non sei saggio, siilo :-)
PMEmail Poster
Top
 
fraghila
Inviato il: Domenica, 14-Ott-2018, 11:41
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 258
Utente Nr.: 16.573
Iscritto il: 28-Gen-2016



QUOTE (Aeroplano italiano @ Domenica, 14-Ott-2018, 10:22)
Ci siamo abituati a certe equazioni i automatiche :

Ho sbagliato = sono un incapace
Ho mancato un obiettivo = sono un fallito
Sbaglio dove un altro riesce = è migliore di me
Faccio una gaffe = sono goffo
Guardo ripetutamente un collega = sono gay

Tutte conclusioni fasulle. Vuol dire invece “che accade QUALCOSA, e che accade in un CONTESTO.
Questi due fatti insieme, danno il SENSO DELL' AZIONE.

E' una distorsione cognitiva. Mi pare si tratti di sovrageneralizzazione.
Questo per dire che è davvero FONDAMENTALE il ruolo delle credenze distorte nel DOC. Per questo è IMPORTANTISSIMA la terapia cognitivo-comportamentale, perché mira proprio a distruggere queste false credenze, di cui non siamo neanche consapevoli.
PMEmail Poster
Top
 
Aeroplano italiano
Inviato il: Domenica, 14-Ott-2018, 18:48
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.428
Utente Nr.: 11.442
Iscritto il: 03-Gen-2013



Mentre uno sta rimuginando, può sempre richiamarsi alla realtà.
Basta porsi una domanda: "ma adesso, che cosa sta accadendo? “

Abituarsi a domande come questa, che fanno uscire dalla nuvola del Doc e rimettere i piedi a terra.
Più frasi realistiche ricordiamo, più smontiamo il Doc, anche se si ripresenta.


--------------------
Se non sei saggio, siilo :-)
PMEmail Poster
Top
 
Moon90
Inviato il: Sabato, 20-Ott-2018, 12:04
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.440
Utente Nr.: 18.393
Iscritto il: 31-Lug-2017



QUOTE (Aeroplano italiano @ Domenica, 14-Ott-2018, 18:48)
Mentre uno sta rimuginando, può sempre richiamarsi alla realtà.
Basta porsi una domanda: "ma adesso, che cosa sta accadendo? “

Abituarsi a domande come questa, che fanno uscire dalla nuvola del Doc e rimettere i piedi a terra.
Più frasi realistiche ricordiamo, più smontiamo il Doc, anche se si ripresenta.

esattamente...ricordarsi di vivere nel presente
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) [1] 2  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.1077 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]