Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Eiaculazione Ritardata, Un confronto e qualche consiglio
 
Pavor94
Inviato il: Venerdì, 03-Mag-2019, 21:47
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 547
Utente Nr.: 18.942
Iscritto il: 06-Mag-2018



Ragazzi buonasera a tutti. Qualcuno di voi soffre o ha sofferto di eiaculazione ritardata? Così giusto per confrontarci e scambiare qualche consiglio. Io ho 24 anni e diciamo che ne ho sempre sofferto ma ho scoperto che dipende dalla posizione e sopratutto da quanto coinvolta è la ragazza. Durante la masturbazione non avverto questo problema ma durante il rapporto si, anche di solo petting (non in maniera totale eh) e sta cosa mi crea disagio durante l'atto in quanto mi chiedo sempre "perché non vengo subito?", "mi sta piacendo?", e tutto ciò a tratti mi porta un calo dell'erezione!
Attendo consigli


--------------------
In hoc signo vinces!
PMEmail Poster
Top
 
Alexme
Inviato il: Sabato, 04-Mag-2019, 14:22
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 601
Utente Nr.: 19.345
Iscritto il: 27-Apr-2019



Io ne soffro solo se sono parecchio stressato o se mi sento poco coinvolto. La posizione sicuramente gioca la sua parte ma allora cambiando posizione dovrebbe tornare tutto normale no? Poi cosa intendi con 'ritardata' che non arrivi proprio o che ci metti tipo 20 minuti per avere un orgasmo? (da ciò che ricordo il tempo medio per un maschio varia tra i 5 e i 10 minuti).

PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
Klaus1
Inviato il: Sabato, 04-Mag-2019, 19:16
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 976
Utente Nr.: 17.837
Iscritto il: 15-Gen-2017



prendi dei farmaci tipo SSRI?


--------------------
Le stagioni fuggenti non sono che onde sempre di ritorno nel lungo corso del tempo. Eppure sotto il Sole ogni cosa purtroppo è destinata a logorarsi e a scomparire.

(J.R.R. Tolkien, Il Signore degli Anelli, La Compagnia dell'Anello)
PMEmail Poster
Top
 
Pavor94
Inviato il: Domenica, 05-Mag-2019, 01:24
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 547
Utente Nr.: 18.942
Iscritto il: 06-Mag-2018



Generalmente impiego intorno ai 20 minuti, poi mettici che faccio pause o che la mia ragazza mi ferma per paura, il rapporto dura molto. Se trovo la posizione giusta intorno i 10 minuti. Sono capitate volte in cui duravo 50 minuti ma ero o fatto oppure un po brillotto


--------------------
In hoc signo vinces!
PMEmail Poster
Top
 
Pavor94
Inviato il: Domenica, 05-Mag-2019, 01:25
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 547
Utente Nr.: 18.942
Iscritto il: 06-Mag-2018



Comunque non prendo farmaci


--------------------
In hoc signo vinces!
PMEmail Poster
Top
 
Alexme
Inviato il: Domenica, 05-Mag-2019, 09:08
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 601
Utente Nr.: 19.345
Iscritto il: 27-Apr-2019



QUOTE (Pavor94 @ Domenica, 05-Mag-2019, 00:24)
Generalmente impiego intorno ai 20 minuti, poi mettici che faccio pause o che la mia ragazza mi ferma per paura, il rapporto dura molto. Se trovo la posizione giusta intorno i 10 minuti. Sono capitate volte in cui duravo 50 minuti ma ero o fatto oppure un po brillotto

A me pare tutto normale, magari è solo un periodo
PMEmail Poster
Top
 
Klaus1
Inviato il: Domenica, 05-Mag-2019, 12:31
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 976
Utente Nr.: 17.837
Iscritto il: 15-Gen-2017



QUOTE (Pavor94 @ Domenica, 05-Mag-2019, 00:25)
Comunque non prendo farmaci

Ah ok, lo dicevo perhé gli ssri lo fanno, tra gli effetti collaterali hanno eiaculazione ritardata, aumento del periodo refrattario, anorgasmia.


--------------------
Le stagioni fuggenti non sono che onde sempre di ritorno nel lungo corso del tempo. Eppure sotto il Sole ogni cosa purtroppo è destinata a logorarsi e a scomparire.

(J.R.R. Tolkien, Il Signore degli Anelli, La Compagnia dell'Anello)
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.3528 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]