Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Relazione Con Ragazza Borderline
 
Mall
Inviato il: Lunedì, 19-Ago-2019, 15:42
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 3
Utente Nr.: 19.426
Iscritto il: 30-Giu-2019



Ciao a tutti!
Sono così incazzato/depresso che non so nemmeno cosa scrivere....
Allora premetto che sto affrontando un periodo veramente di merda e in questo si è aggiunta una relazione che a quanto pare ha inciso negativamente sul mio stato attuale,in pratica da circa 2 settimane o poco più ho intrapreso una relazione con una ragazza borderline che ahimè oggi si è conclusa (o per fortuna) . Fin da subito mi sono sbalordito per la velocità con la quale il rapporto si è stabilito,sbalordendomi ancor di più per la velocità con la quale il rapporto si è frantumato,praticamente dopo solo pochi giorni che ci vedevamo sono iniziate le prime discussioni su cose assolutamente futili e banali cose che oggettivamente non hanno nessun senso,ad esempio ricordo il primo"scontro",in pratica visto proprio il periodo particolarmente intenso che sto vivendo parlando su whatsApp le ho raccontato un po come mi sentivo,mi sono aperto nella speranza di avere una persona che mi comprendesse considerando il fatto che ha vissuto alcune esperienze simili alle mie,non appena le ho detto che ero e sono molto indeciso,che non sono sicuro praticamente di nulla nemmeno del mio futuro ha subito proiettato tutto sul nostro rapporto pensando quindi che non ero sicuro se continuare o no. Li per li pensavo quasi che scherzasse ma invece ha iniziato a crearsi tutto un costrutto mentale che non aveva nessun nesso con la realtà esplicitando emozioni esagerate che non erano assolutamente inerenti al contesto ,poi con la santa pazienza si è calmata ma già da quel episodio ho iniziato a pensare sul da farsi,dato che sono uscito da più o meno 4-5 mesi da una relazione di quasi un anno che mi ha segnato non volevo ritrovarmi in una situazione analoga a quella vissuta mesi fa. A questo punto direi fortunatamente lei circa una settimana fa è dovuta partire per andare in Calabria e quindi ci potevamo sentire solo attraverso il cellulare e da lì è iniziato il declino,ha iniziato a dire che non rispondevo ai suoi "mi manchi" al fatto che mi sentiva distaccato e freddo non prendendo assolutamente in esame che si purtroppo sono depresso,poi diceva che non si poteva fidare perché siccome io in passato ho avuto relazioni con donne mature molto più grandi di me e che quindi secondo lei non avevo diritto a molta fiducia,cioè cose assurde. Quindi per tanti altri aspetti io mi sono sentito preso in giro,per l'indifferenza che attuava nei miei confronti magari incolpandomi pure,per i continui sabotaggi che attuava nonostante io ero più che ben disposto nel cercare di andarle incontro magari cercando di costruire un rapporto sano (utopia),ogni volta che diceva che voleva pensarci e io fermamente le dicevo che allora per il bene di entrambi era meglio lasciarci lei improvvisamente retrocedeva e diceva che era sicura del rapporto ma che ci voleva tempo. Questa mattina dulcis in fundo dopo averle mandato alcuni messaggi in cui esplicitavo il mio fastidio per gli atteggiamenti che attuava nei miei confronti si è incazzata dicendomi che io non ero normale, cercando di farmi sentire in colpa per quello che avevo fatto e detto,che era ed è colpa mia se la relazione si era ridotta in quella maniera ecc ecc ,ero già nervoso di mio ma dopo aver appurato con certezza che la persona che avevo di fronte non era ne è assolutamente in grado di mantenere una relazione l'ho letteralmente mandata a quel paese dicendole che non si doveva far più sentire,avrò fatto bene? non lo so,ma non avevo voglia di sentirmi una merda più di quanto non mi senta adesso,non è nemmeno giusto che io mi prenda carico di problematiche altrui ma ho provato di tutto,sono stato dolce e comprensivo ma sembra non bastare quindi per non diventare uno zerbino (cosa che odio ) ho deciso di finirla qui,anche se è stata una decisione non facile perché avrei voluto davvero con il cuore provare ad avere una sana relazione cosa che però sembra impossibile da attuare. C'è qualcuno che ha avuto una esperienza simile alla mia?
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.5517 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]