Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Aripiprazolo 5mg Per Depressione ?, è vero che riduce il volume cerebrale?
 
Idontknow87
Inviato il: Mercoledì, 11-Lug-2018, 19:32
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 16
Utente Nr.: 18.626
Iscritto il: 01-Nov-2017



salve a tutti, mi è stato prescritto aripiprazolo 5 mg per trattare il mio disturbo depressivo resistente caratterizzato da: stanchezza cronica , sonnolenza continua , disturbi cognitivi , difficoltà a concentrarsi , scarsa memoria, intolleranza a qualsiasi sforzo fisico , procrastinazione eccessiva , mancanza di iniziativa , mancanza di piacere anche nelle cose che prima lo davano. io sinceramente ho paura ad assumere questo farmaco, poichè è dimostrato che riduce il volume del cervello. che senso ha usare un farmaco che riduce massa cerebrale, portando quindi a ulteriori danni che non è detto che si ripristinino al termine della terapia?Visto che ormai è dimostrato come la neurogenesi ha un importanza fondamentale nel trattare il disturbo depressivo, che senso ha andare nella direzione opposta?
PMEmail Poster
Top
 
Idontknow87
Inviato il: Giovedì, 12-Lug-2018, 18:33
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 16
Utente Nr.: 18.626
Iscritto il: 01-Nov-2017



nessuna risposta nonostante l'importanza dell'argomento?

nemmeno qualche esperienza da parte di chi lo ha provato?
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
unipolare
Inviato il: Sabato, 14-Lug-2018, 19:13
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 754
Utente Nr.: 12.398
Iscritto il: 13-Lug-2013



Io lo preso per per qualche mese mi dava molta agitazione.Smesso quasi subito.
PMEmail Poster
Top
 
Pelle310
Inviato il: Lunedì, 20-Ago-2018, 16:17
Quote Post


flash of lightning
***


Messaggi: 2.712
Utente Nr.: 12.701
Iscritto il: 10-Set-2013



sia la vecchiaia che la depressione portano ad una progressiva riduzione del volume cerebrale ma una volta superata la depressione le dimensioni ritornano a quelle originali. Secondo me capita lo stesso con i farmaci, questi potrebbero nel lungo periodo ridurre il cervello ma la terapia avrà anche una fine e l'organo ritroverà il suo equilibrio


--------------------
"Siamo tutti angeli fino a quando non passiamo dall'inferno."
"L'esperienza è il nome che gli uomini danno ai propri errori" Oscar Wilde
"Nessun maggior dolore ricordarsi del tempo felice nella miseria" Inferno Canto V Dante
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0541 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]