Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Dissociazione
 
sconosciuta
Inviato il: Sabato, 04-Gen-2020, 21:55
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 699
Utente Nr.: 15.132
Iscritto il: 04-Mar-2015



Ragazzi penso che stia vivendo una sorta di dissociazione
sono stata malissimo per 3 mesi per una situazione in cui mi trovavo e ora dopo questa pausa natalizia devo tornarci, dovrei essere nel panico,come del resto lo ero ieri,invece ora mi sento bene. è strano

come avviene?

qualcuno ha esperienza?
PMEmail Poster
Top
 
Pharmacologist
Inviato il: Sabato, 04-Gen-2020, 22:06
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 176
Utente Nr.: 19.635
Iscritto il: 17-Dic-2019



La dissociazione è uno "scollegamento" della coscienza dalle altre funzioni psichiche.
Esistono tre patologie connesse:
- Amnesia dissociativa con o senza fuga;
- Disturbo dissociativo dell'identità;
- Disturbo da depersonalizzazione/derealizzazione.
Mi sembra di capire che sei preoccupata per l'assenza di preoccupazione, per cui non credo si tratti di un sintomo dissociativo.


--------------------
Occorre sbarazzarsi del cattivo gusto di voler andare d’accordo con tutti. Le cose grandi ai grandi, gli abissi ai profondi, le finezze ai sottili e le rarità ai rari.
(Friedrich Nietzsche)
PM
Top
Adv
Adv














Top
 
sconosciuta
Inviato il: Sabato, 04-Gen-2020, 22:16
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 699
Utente Nr.: 15.132
Iscritto il: 04-Mar-2015



sarà un po' di" fuga dalla realtà" che non riesco ad affrontare e mi fa tanto male

Sono preoccupata perchè i comportamenti non corrispondono del tutto a quello che ho dentro. per es. sono uscita a comprare delle cose e non sentivo l'angoscia, l'ansia, la tristezza...ho incontrato qualcuno e pure il saluto mi è sembrato strano: sorriso, voce alta..
PMEmail Poster
Top
 
Pharmacologist
Inviato il: Sabato, 04-Gen-2020, 22:24
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 176
Utente Nr.: 19.635
Iscritto il: 17-Dic-2019



Potrebbe trattarsi di tante cose, talvolta non è facile stabilire chiaramente che cosa sta succedendo. Secondo me non c'è da preoccuparsi, forse sei così abituata all'ansia che quando non ce l'hai ti sembra strano. Considera anche che potrebbe essere un momento di apatia transitoria tra varie manifestazioni ansiose.


--------------------
Occorre sbarazzarsi del cattivo gusto di voler andare d’accordo con tutti. Le cose grandi ai grandi, gli abissi ai profondi, le finezze ai sottili e le rarità ai rari.
(Friedrich Nietzsche)
PM
Top
 
sconosciuta
Inviato il: Sabato, 04-Gen-2020, 22:37
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 699
Utente Nr.: 15.132
Iscritto il: 04-Mar-2015



apatia...lo psicoterapeuta ha detto depressione, io dallo psichiatra che mi aveva consigliato non ci sono andata. ieri ero nel panico e ne ho chiamato un altro da cui ero già stata e mi era sembrato disponibile, ma mi ha detto che ogni mese/mese e mezzo avremmo dovuto rivederci, ma io ora che sono qui non vorrei partire e poi non voglio tornare...quindi niente

PMEmail Poster
Top
 
Pharmacologist
Inviato il: Domenica, 05-Gen-2020, 10:10
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 176
Utente Nr.: 19.635
Iscritto il: 17-Dic-2019



Potresti cercare uno psichiatra in zona, gli porti tutta la documentazione clinica e fai in modo che si metta in contatto con lo psicoterapeuta per avere una visione il più possibile completa della situazione.


--------------------
Occorre sbarazzarsi del cattivo gusto di voler andare d’accordo con tutti. Le cose grandi ai grandi, gli abissi ai profondi, le finezze ai sottili e le rarità ai rari.
(Friedrich Nietzsche)
PM
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.1013 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]