Powered by Invision Power Board



Pagine : (2) [1] 2   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Doc Omo, Di nuovo
 
Laila2
Inviato il: Giovedì, 28-Nov-2019, 19:34
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 32
Utente Nr.: 19.605
Iscritto il: 28-Nov-2019



Ciao a tutti. Sono una vecchia utente e Dopo mesi di relativa calma ci sono ricascata. Pensavo di star meglio, di aver capito come gestire la cosa Ma no. Mi trovo sempre a dover combattere con una cosa che sembra del tutto nuova quando poi magari non lo è.
Frequento l'università, quest'anno ho iniziato la magistrale. Soffro di pensieri ossessivi praticamente da quando ne ho memoria. Faccio psicoterapia da 2 anni.. E continuo a pensare che la mia vera natura è quella di essere lesbica e che sono una repressa. Alti e bassi, in questo momento molti bassi. Riesco a controllare parzialmente la cosa. Succede un poco come a tutti : "l'ho guardata, sono lesbica", sempre all'erta sulle donne che ho intorno, etichetto molte di loro come lesbiche, mi innamoro o mi piacciono delle donne anche solo per alcuni loro piccoli gesti ecc ecc. Solo che, ho una caratteristica che penso mi differenzi dalle altre. Sono terrorizzata letteralmente dalle lesbiche, quelle un poco maschiaccio, capelli corti ecc ecc ed è sempre stato così. Roba che le devo proprio evitare. Forse perché alcune mi sembrano davvero attraenti, questo non ne ho idea.
Comunque all'università stiamo facendo un progetto in gruppi. Al mio gruppo si è aggiunta una ragazza che ha fatto la mia stessa triennale ma che non ho mai frequentato. Questa ragazza ha i capelli corti, un poco maschiaccio ma non tanto. È fidanzata, ma io continuo a pensare che sia lesbica sotto sotto (mi sembra quasi di avere un fiuto, tutte quelle che lo sono Ma si spacciano per etero, alla fine rivelano la loro vera "natura"). L'altro giorno notai che giocavo con i capelli mentre ci parlavo e volevo farmi notare (su un articolo di psicologia lessi che quando ci si comporta così significa che l'interlocutore ci piace). Io sconvolta da questa cosa, anche se lo faccio spesso, con altre persone, cerco sempre di fare la simpatica (Perché sono una persona fondamentalmente insicura, come dice la mia psicoterapeuta). Ho notato che mi guarda, cerca sempre la mia opinione sul progetto, fa battute. Sono terrorizzata. Non vi dico poi tutte le immagini e sensazioni che mi vengono in mente appena la guardo. Così tutte in un lampo e sono sempre più convinta che mi piaccia davvero... anche perché.. Forse ieri in tutte queste immagini che mi mettevano ansia, notando anche un suo gesto.. Forse mi sono un poco "riscaldata" (Se capite cosa intendo).. ragazzi io a sto punto penso che sia bisex, non so cosa dire. So solo che quest'ultima cosa mi fa sentire molto lesbica e una vera stronza nei confronti del mio ragazzo, perché non faccio altro che pensare che mi piaccia una donna (tutto questo va a peggiorare anche il doc da relazione). Ho ansia. Prima che venga a lezione, durante e dopo le lezioni. Evito di starci troppo a contatto e a volte anche di guardarla. Quando mi rilasso poi la la situazione è tutta tranquilla, anche se sto sempre un poco sul chi va là e non riesco a sentirmi completamente libera con lei. A voi é mai capitata una cosa del genere?
PMEmail Poster
Top
 
Never
Inviato il: Giovedì, 28-Nov-2019, 20:29
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 24
Utente Nr.: 19.604
Iscritto il: 28-Nov-2019



Io non conosco il tuo trascorso con il dlc, ma da come lo stai descrivendo più che il disturbo ossessivo compulsivo, mi sembra che tu sia lesbica o quanto meno bisex. Metto in chiaro che dico questo per quello che ho letto se c'è qualcosa di più profondo io non lo so e non voglio insinuare nulla , ma sei hai un ragazzo e per di più un doc da relazione sembra strano. Poi tu dici che hai il dlc da quando ha memoria il che mi sembra strano, io soffro del medesimo doc , ma ovviamente riguardante gli uomini e il problema è spuntato solo adesso prima nulla mi faceva dire o cavolo mi attirano i maschi. Non voglio dire altro anche perché ho solo questo testo per dire la mia.
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
Pavor94
Inviato il: Giovedì, 28-Nov-2019, 20:48
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 547
Utente Nr.: 18.942
Iscritto il: 06-Mag-2018



Se ci sei dentro da poco tempo non puoi permetterti di insinuare ste cose. Anche io quando leggevo per la prima volta questi post avevo il tuo stesso pensiero a riguardo ovvero che tutti erano omosessuali e che si reprimevano, appunto perché il mio "doc" non era invasivo. Oggi che è diventato il mio pane quotidiano mi ritrovo in tutto quello che ha scritto la nostra collega forumista!
Sono comunque del tuo stesso parere. Ho questa paura da che ho memoria per cui penso anche io di essere un bisessuale represso che ha bisogno solo di coraggio per lasciare uscire questa mia parte!


--------------------
In hoc signo vinces!
PMEmail Poster
Top
 
Laila2
Inviato il: Giovedì, 28-Nov-2019, 20:52
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 32
Utente Nr.: 19.605
Iscritto il: 28-Nov-2019



Il mio doc ha preso molte forme negli anni, dalla paura di morire a quella di ammalarmi ad altre, il fatto di essere lesbica mi ha sempre terrorizzato per tanti motivi, ho evitato le relazioni(la psico dice che è perche non mi fido di loro e non ho mai avuto una figura maschile di riferimento, perchè tutti gli uomini della mia vita mi hanno deluso o non sono stati presenti) e interiorizzato molti meccanismi e paure di casa, anche il fatto che mio fratello sia gay, è come se lo avessi fatto mio (sempre secondo la psico). Quello da relazione è iniziato con il mio ragazzo...
Grazie per la risposta, anche se un poco troppo diretta.
PMEmail Poster
Top
 
Nick_S_97
Inviato il: Giovedì, 28-Nov-2019, 20:56
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 18
Utente Nr.: 19.598
Iscritto il: 22-Nov-2019



Siamo tutti su questa barca. Dobbiamo studiare i meccanismi del Doc che ci ingannano, e qui sul Forum ci sono tante guide per cominciare, modificare la cognizione dei pensieri evitando di pensare che ci sia solo "Bianco" o "Nero", e poi lavorare mostruosamente su se stessi perché il Doc, di qualunque tipo, è uno sfogo nevrotico di qualche problema che ci portiamo dietro da tempo, ad esempio l'insicurezza, l'approcciarsi agli altri, la nostra rigidezza mentale e così via.
Vi consiglio di leggere assolutamente il libro di G.Melli, Vincere le Ossessioni, mi ha veramente fatto capire in modo semplice come funziona questo schifo.
PMEmail Poster
Top
 
Laila2
Inviato il: Giovedì, 28-Nov-2019, 20:56
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 32
Utente Nr.: 19.605
Iscritto il: 28-Nov-2019



QUOTE (Pavor94 @ Giovedì, 28-Nov-2019, 19:48)
Se ci sei dentro da poco tempo non puoi permetterti di insinuare ste cose. Anche io quando leggevo per la prima volta questi post avevo il tuo stesso pensiero a riguardo ovvero che tutti erano omosessuali e che si reprimevano, appunto perché il mio "doc" non era invasivo. Oggi che è diventato il mio pane quotidiano mi ritrovo in tutto quello che ha scritto la nostra collega forumista!
Sono comunque del tuo stesso parere. Ho questa paura da che ho memoria per cui penso anche io di essere un bisessuale represso che ha bisogno solo di coraggio per lasciare uscire questa mia parte!

Ti ringrazio per la risposta.. molto più garbata e dolce dell'altro nostro forumista, che penso sia stata leggermente troppo diretta. Giuro che ho preso un colpo. Perché pure se fosse così, dirlo in questo modo ti gela dentro
PMEmail Poster
Top
 
Pavor94
Inviato il: Giovedì, 28-Nov-2019, 21:02
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 547
Utente Nr.: 18.942
Iscritto il: 06-Mag-2018



Sono gelato anche io dentro dopo che ho letto una cosa su Facebook! Di una che ha scoperto di essere lesbica dopo il doc. Raga sto male! Non so se è un fake o altro


--------------------
In hoc signo vinces!
PMEmail Poster
Top
 
Laila2
Inviato il: Giovedì, 28-Nov-2019, 21:03
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 32
Utente Nr.: 19.605
Iscritto il: 28-Nov-2019



QUOTE (Nick_S_97 @ Giovedì, 28-Nov-2019, 19:56)
Siamo tutti su questa barca. Dobbiamo studiare i meccanismi del Doc che ci ingannano, e qui sul Forum ci sono tante guide per cominciare, modificare la cognizione dei pensieri evitando di pensare che ci sia solo "Bianco" o "Nero", e poi lavorare mostruosamente su se stessi perché il Doc, di qualunque tipo, è uno sfogo nevrotico di qualche problema che ci portiamo dietro da tempo, ad esempio l'insicurezza, l'approcciarsi agli altri, la nostra rigidezza mentale e così via.
Vi consiglio di leggere assolutamente il libro di G.Melli, Vincere le Ossessioni, mi ha veramente fatto capire in modo semplice come funziona questo schifo.

Grazie anche a te, davvero. Ed io che pensavo di aver capito come fregarlo. Ma a quanto pare non è così. So bene quando mi scatta (ansia e nervosismo per qualcosa da fare) e so più o meno Cosa lo ha scatenato. So che è una parte con cui convivere ed imparare a gestirla, ma questo episodio mi ha fatto riscivolare in tilt perché davvero ha solo una spiegazione: il fatto che io sia lesbica
PMEmail Poster
Top
 
Laila2
Inviato il: Giovedì, 28-Nov-2019, 21:07
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 32
Utente Nr.: 19.605
Iscritto il: 28-Nov-2019



QUOTE (Pavor94 @ Giovedì, 28-Nov-2019, 20:02)
Sono gelato anche io dentro dopo che ho letto una cosa su Facebook! Di una che ha scoperto di essere lesbica dopo il doc. Raga sto male! Non so se è un fake o altro

Io ho paura anche di questo, sono davvero con te. La mia psico, tra le tante, ha detto la scorsa seduta (inerente al tema della sessualità): "lo hai detto tante volte, in 2 anni è mai successo qualcosa?". Addirittura ha detto per farmi alleggerire il peso: "ma secondo te, a volte, non sono pensieri normali che si fanno anche le altre persone? Pensieri tipp: che palle, non esco con un ragazzo da una vita, ma non è che sono lesbica?".
Io continuo a non crederle, penso che sia solo fin troppo razionale da voler lasciare andare là vera me stessa
PMEmail Poster
Top
 
Pavor94
Inviato il: Giovedì, 28-Nov-2019, 21:16
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 547
Utente Nr.: 18.942
Iscritto il: 06-Mag-2018



Agli occhi degli altri potrei risultare come uno che non ammette di essere gay ma non hanno capito che io davvero non Riesco a capire se sono solo fandonie o davvero sia gay! Non so neanche se è una crisi di identità sessuale! Mi sembra davvero tutto cosi assurdo! Non vivo bene! Ho sto dubbio da anni! È iniziato tutto con un sogno dieci anni fa all'incirca!


--------------------
In hoc signo vinces!
PMEmail Poster
Top
 
Pavor94
Inviato il: Giovedì, 28-Nov-2019, 21:35
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 547
Utente Nr.: 18.942
Iscritto il: 06-Mag-2018



Non culliamoci ragazzi.
Non è detto che chi ha un doc automaticamente non è gay.
Il tutto si distingue in due categorie chi ha un disturbo ossessivo compulsivo e un dubbio intrusivo e chi ha realmente una confusione reale sul suo orientamento sessuale e si ossessiona su questo.
Ovviamente i casi variano da persona in persona, non è detto che uno che dopo aver avuto il doc scopre di essere gay e automaticamente vale per tutti questo ragionamento. Inutile chiedere rassicurazioni, andare su internet e leggere storie.
La verità verrà a galla prima o poi!


--------------------
In hoc signo vinces!
PMEmail Poster
Top
 
Laila2
Inviato il: Giovedì, 28-Nov-2019, 21:43
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 32
Utente Nr.: 19.605
Iscritto il: 28-Nov-2019



Io non so a chi credere. C'è chi dice questo, chi dice che si usa questa o quella tematica (perché importante in qualche modo per il doccato) per coprirci da altri "malesseri" interiori, distrarci da situazioni o emozioni difficili da gestire. Il doc è uno. Si traveste come vuole. La mia psico ti darebbe mille spiegazioni a riguardo. Io mi sono calmata un poco per un periodo, sentendole, ma dopo sta cosa della ragazza mi sono ravvicinata perchè non è davvero possibile. Glielo diró in seduta, ma so già la sua risposta, come so perché, come e quando si attiva. Ma non ci credo.
Cavolo, quando smetterà sto dubbio? Forse mai!
PMEmail Poster
Top
 
Never
Inviato il: Giovedì, 28-Nov-2019, 22:03
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 24
Utente Nr.: 19.604
Iscritto il: 28-Nov-2019



Mi dispiace non volevo dirlo. Non ho tenuto conto di quanto sia infame il nostro problema e cosa avrebbe comportato. Io stesso se avessi ricevuto la risposta che ho scritto sarei morto dentro , mi scuso ancora.
PMEmail Poster
Top
 
Pavor94
Inviato il: Giovedì, 28-Nov-2019, 22:13
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 547
Utente Nr.: 18.942
Iscritto il: 06-Mag-2018



Il bello è che hai fatto un danno grosso ahhaja


--------------------
In hoc signo vinces!
PMEmail Poster
Top
 
Never
Inviato il: Giovedì, 28-Nov-2019, 22:30
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 24
Utente Nr.: 19.604
Iscritto il: 28-Nov-2019



QUOTE (Pavor94 @ Giovedì, 28-Nov-2019, 21:13)
Il bello è che hai fatto un danno grosso ahhaja

Me ne sono reso conto più che mai. Però per quanto grave e ingiustificabile quello che ho detto , io mi sono basato su quello che ha scritto e chiarendo che non sapevo tutta la sua storia e che stavo per dire una cazzata epocale. Lei descrive sensazioni e pensieri e alla fine dice da qua do ho memoria ho il doc e posta così mi è sembrata stranissima come frase anche perché, se il doc è l'ossessione per qualcosa che per me e anomalo , lei lo descrive in modo strano e soprattutto quel sempre mi ha turbato non poco.
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) [1] 2  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0829 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]