Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Io Non Lo So!, Doc da Relazione
 
Carus
Inviato il: Giovedì, 11-Ott-2018, 21:43
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 79
Utente Nr.: 19.033
Iscritto il: 06-Lug-2018



Perchè quando so che devo vedere la mia ragazza mi viene ansia? E' come se si fosse creato un legame automatico ragazza ansia difficile da eliminare. Ho paura che l'unica soluzione sia quella di lasciarla andare definitivamente e spesso penso che la mia sia solo codardia e paura di guardare in faccia la realtà. boh.gif
PMEmail Poster
Top
 
Carus
Inviato il: Giovedì, 11-Ott-2018, 22:58
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 79
Utente Nr.: 19.033
Iscritto il: 06-Lug-2018



OK
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
Moon90
Inviato il: Venerdì, 12-Ott-2018, 13:38
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.440
Utente Nr.: 18.393
Iscritto il: 31-Lug-2017



La leghi automaticamente perché la relazione è l'oggetto della tua ansia, una cosa a cui tieni particolarmente
PMEmail Poster
Top
 
Hopespring1
Inviato il: Venerdì, 12-Ott-2018, 13:52
Quote Post


Membro Silver
*****


Messaggi: 9.273
Utente Nr.: 16.407
Iscritto il: 27-Dic-2015



non puoi pretendere che ti si risponda subito, hai postato solo ieri.
poi comunque non dici molto in questo post, non dai molte info per darti una risposta adeguata.
hai ansia se vedi la tua ragazza.
ma che pensieri fai prima di vederla e quando sei con lei ? a cosa pensi 24h ?
hai diagnosi di doc ?
PMEmail Poster
Top
 
Carus
Inviato il: Venerdì, 12-Ott-2018, 14:15
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 79
Utente Nr.: 19.033
Iscritto il: 06-Lug-2018



Io ho smesso di fare terapia perché il medico non mi convinceva molto. Non è mai stato accennato il doc perché a quanto ho capito era una di quelle che non ne ipotizzavano l’esistenza. In questi mesi ha riconosciuto in me però un meccanismo ossessivo di ragionamento, presente in molte cose. Ho scritto molti post in cui ho raccontato delle mie vicende , sia personali , che relazionali ed è per tale motivo che mi limito a scrivere solo quello che provo in certi momenti. Non pretendo di ricevere risposte immediate, ma se osservi bene , ci sono discussioni pubblicate dopo la mia con almeno 20 risposte.
Io ho ansia se penso di dover vedere la mia ragazza, spesso accade però che quando sono con lei ciò si affievolisce o aumenta. Questa sensazione è nata , come ho già raccontato molte volte , a seguito di un momento di apatia in cui ero con lei. Ciò mi ha portato al panico più totale , perché nonostante la sua presenza,non riuscivo a capire se l’amassi o meno. Da quel momento ansia e disperazione, quando immagino determinati momenti da poter condividere con lei. La mia sensazione di disagio mi porta a concepire la fine della storia , e a non godermi nessun momento insieme a lei.
Inizialmente il dubbio mi attanagliava 24 ore al giorno ma ad oggi non è più così, sto cercando di vivere il più possibile ma più vado avanti più a malincuore penso di doverla lasciare per stare meglio. Ma ora non so nemmeno se ciò lo pensò veramente. Questo è 1/10000000 di quello che ho da scrivere per questo mi limito ad essere ermetico.
PMEmail Poster
Top
 
Hopespring1
Inviato il: Venerdì, 12-Ott-2018, 14:39
Quote Post


Membro Silver
*****


Messaggi: 9.273
Utente Nr.: 16.407
Iscritto il: 27-Dic-2015



capito.

quindi tutto questo ossessionarsi nasce da un momento di apatia nella relazione.
ma la tua vita oltre la relazione come va ? può essere successo qualcosa che ti ha fatto sentire apatico triste o ansioso?
PMEmail Poster
Top
 
Carus
Inviato il: Venerdì, 12-Ott-2018, 22:46
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 79
Utente Nr.: 19.033
Iscritto il: 06-Lug-2018



Io non sono mai stata una persona particolarmente allegra. Faccio una piccola premessa, lei è la mia prima relazione amorosa. In passato ce ne sono state altre ma di poco conto, più che altro ho avuto delle delusioni.Sono sempre stato un buon studente universitario ma nell’ultimo Anno e’ come se non avessi più voglia di studiare così da fare solo 2 esami in 8 mesi. Non sono molto socievole pur avendo molti amici non trascorro con loro molto tempo , questo perché molto spesso preferisco stare da solo. In passato ho avuto varie paure e ossessioni tra cui : timore di imboccare l’autoStrada , terrore che mio padre venisse ucciso , paura del buio ecc. La mia vita oltre la mia ragazza si organizza in studio, qualche partita a calcio , pesca ma la gran parte del mio tempo lo passo a casa. Non mi trovo sempre a mio agio con gli altri , anzi molto spesso vorrei scappare. La mia vita è composta da una noia aprioristica che mi pervade l’animo ed è questa che mi condanna ad una vita di tedio. Fu proprio in seguito ad una domanda della mia attuale ragazza , che iniziò l’incubo. Se non ti faccio dimenticare del tuo disagio come fai a stare con me ? Forse non mi ami più. That was the end. Rimuginio, pianto, tosse , disperazione , crisi di panico , ansia , terapia, inutili pause di riflessione , test dei miei sentimenti. Una sera ero partito da casa con l’intenzione di lasciarla , la vidi e passai con lei una bellissima serata. La mia vita oscilla fra confutazione della mia ansia vivendo le situazioni e conferma della stessa ansia vivendo le situazioni. Questo è una briciola di me. Mi fermo , perché sto male, that’s all.
PMEmail Poster
Top
 
Carus
Inviato il: Sabato, 13-Ott-2018, 00:45
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 79
Utente Nr.: 19.033
Iscritto il: 06-Lug-2018



È come se non riuscissi mai ad essere naturale a causa della mia ansia canaglia. Non riesco a rispondere ad una domanda per me diventata esistenziale : non amo perché ho ansia o ho ansia perché non amo più ? E perché dovrei avere ansia se non amo più ? Forse sono sensi di colpa ? Oppure perché mi fa troppa tenerezza ? Ho paura, ero felicissimo di vivere questa storia con lei, non so cosa sia accaduto. Ricordo che il giorno prima di quello spiacevole episodio , andammo a cena per la prima volta , dai miei nonni. Tutto era così normale, ora ogni suo gesto o ogni sua carezza è come se fosse carica di un amore troppo grande rispetto al mio. Mi sento come se ci fosse un deficit emozionale che mi fa sentire in difetto. Lei ci sta male , perché è dura stare con una persona che ultimamente sa solo piangere e che le dice di non sapere cosa prova. Ogni sua carezza mi paralizza , perché tutto cio che vorrei fare è amarla più di lei e ricambiarla con 1000 carezze.
PMEmail Poster
Top
 
Carus
Inviato il: Sabato, 13-Ott-2018, 00:48
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 79
Utente Nr.: 19.033
Iscritto il: 06-Lug-2018



Mi viene da piangere anche ora che scrivo e tutto ciò che vorrei dirle è che la amo senza piu il peso dell’ansia.
PMEmail Poster
Top
 
Hopespring1
Inviato il: Sabato, 13-Ott-2018, 00:56
Quote Post


Membro Silver
*****


Messaggi: 9.273
Utente Nr.: 16.407
Iscritto il: 27-Dic-2015



ma terapia ?
si vede che sei molto ansioso.
non puoi provare un granché se hai tutta questa ansia in circolo
inutile che ti sforzi, prima devi curare l'ansia
quando ti calmi poi capisci che stavi solo esagerando
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0905 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]