Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Eiaculazione Precoce, problema
 
arcangelo_uriel
Inviato il: Venerdì, 05-Mag-2017, 16:31
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 2
Utente Nr.: 18.161
Iscritto il: 05-Mag-2017



salve credo di soffrire di un disturbo di eiaculazione precoce, sostanzialmente diurante tutti i primi rapporti soffro di questo disturbo ma quando poi la relazione diventa stabile il problema sembra scomparire questo è dovuto a un problema psicologico? dovrei sentire uno psicologo o un angrologo?

in questo momento sono single e ho paura ad affrontare un altra relazione o rapporto occasionale per paura di questo problema

qualcuno di voi ha avuto esperienza con lo stesso disturbo come siete riusciti a superarlo?

grazie
PMEmail Poster
Top
 
DarkLight
Inviato il: Venerdì, 05-Mag-2017, 17:20
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 345
Utente Nr.: 18.146
Iscritto il: 30-Apr-2017



QUOTE (arcangelo_uriel @ Venerdì, 05-Mag-2017, 15:31)
salve credo di soffrire di un disturbo di eiaculazione precoce, sostanzialmente diurante tutti i primi rapporti soffro di questo disturbo ma quando poi la relazione diventa stabile il problema sembra scomparire questo è dovuto a un problema psicologico? dovrei sentire uno psicologo o un angrologo?

in questo momento sono single e ho paura ad affrontare un altra relazione o rapporto occasionale per paura di questo problema

qualcuno di voi ha avuto esperienza con lo stesso disturbo come siete riusciti a superarlo?

grazie

Ciao arcangelo uriel..io sn una femminuccia ma posso dirti che quando non ho relazioni fisse non riesco mai ad arrivare all orgasmo ma quando sto in coppia fissa sempre...difatti adesso ho sempre e solo storie serissime anche se il mio ex mi ha lasciata perche sn in piena ipomania e sono troppo ma troppo up a livelli davvero imparazzanti PSICO sad.gif cmq se ti va parla cn qualche specialista wub.gif


--------------------
أعطني النّاي
و أنيـن النّـاي يبقـى بعد أن تفنى الذنوب
أعطــني النّـــاي و غنّ وﭐنْـس داءً و دواء
إنّمـا النّاس سطـور كتِبَت لكن بماء 
 Dimentica malattia e rimedio. Ma la gente è come righe scritte, però con l’acqua ! ! !
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
Bond85
Inviato il: Venerdì, 05-Mag-2017, 17:58
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 995
Utente Nr.: 9.671
Iscritto il: 09-Feb-2012



QUOTE (arcangelo_uriel @ Venerdì, 05-Mag-2017, 15:31)
salve credo di soffrire di un disturbo di eiaculazione precoce, sostanzialmente diurante tutti i primi rapporti soffro di questo disturbo ma quando poi la relazione diventa stabile il problema sembra scomparire questo è dovuto a un problema psicologico? dovrei sentire uno psicologo o un angrologo?

in questo momento sono single e ho paura ad affrontare un altra relazione o rapporto occasionale per paura di questo problema

qualcuno di voi ha avuto esperienza con lo stesso disturbo come siete riusciti a superarlo?

grazie

Raramente negli uomini l'eiaculazione precoce ha risvolti organici, quasi sempre deriva da questioni psicologiche. L'uomo come la donna arrivano all'orgasmo prima di tutto col cervello. Se ti blocchi non risolverai mai la questione. Se fosse un problema di tipo organico sarebbe continua fissa o occasionale che sia la storia. Devi imparare a fregartene un pò, se ti trovi in un rapporto occasionale e senti che potresti arrivare subito all'orgasmo, parla chiaramente con la ragazza in questione, digli che la prima volta vuoi liberarti e farete poi sesso migliore la seconda volta dopo una decina di minuti. In alcuni rapporti occasionali che ho avuto e mi sentivo particolarmente eccitato gliel'ho detto sempre chiaramente, a te non deve interessare cosa pensa lei.
Questo è nell'aspetto psicologico.
Se perdurerà nel tempo e pensi (analizzando in maniera consapevole la tua vita prima di tutto) che non ci sia alcun motivo psicologico dietro, allora vai da qualche specialista.
Quanti anni hai?


--------------------
PMEmail Poster
Top
 
DarkLight
Inviato il: Venerdì, 05-Mag-2017, 18:04
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 345
Utente Nr.: 18.146
Iscritto il: 30-Apr-2017



Capisco perfettamente di fatti parte sempre tutto dal cervello...come potrebbe essere anche l ansia da prestazione,nella mia cultura araba portavo il burka,chador,e se passava un ragazzo dovevo immediatamente abbassare lo sguardo altrimenti venivo rimproverata anche da mio fratello piu piccolo pensa...io ho 30 anni tu?cmq ora sto in sicilia e niente piu burka niente chador PSICO smile.gif


--------------------
أعطني النّاي
و أنيـن النّـاي يبقـى بعد أن تفنى الذنوب
أعطــني النّـــاي و غنّ وﭐنْـس داءً و دواء
إنّمـا النّاس سطـور كتِبَت لكن بماء 
 Dimentica malattia e rimedio. Ma la gente è come righe scritte, però con l’acqua ! ! !
PMEmail Poster
Top
 
DarkLight
Inviato il: Venerdì, 05-Mag-2017, 18:27
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 345
Utente Nr.: 18.146
Iscritto il: 30-Apr-2017



QUOTE (Bond85 @ Venerdì, 05-Mag-2017, 16:58)
QUOTE (arcangelo_uriel @ Venerdì, 05-Mag-2017, 15:31)
salve credo di soffrire di un disturbo di eiaculazione precoce, sostanzialmente diurante tutti i primi rapporti soffro di questo disturbo ma quando poi la relazione diventa stabile il problema sembra scomparire questo è dovuto a un problema psicologico? dovrei sentire uno psicologo o un angrologo?

in questo momento sono single e ho paura ad affrontare un altra relazione o rapporto occasionale per paura di questo problema

qualcuno di voi ha avuto esperienza con lo stesso disturbo come siete riusciti a superarlo?

grazie

Raramente negli uomini l'eiaculazione precoce ha risvolti organici, quasi sempre deriva da questioni psicologiche. L'uomo come la donna arrivano all'orgasmo prima di tutto col cervello. Se ti blocchi non risolverai mai la questione. Se fosse un problema di tipo organico sarebbe continua fissa o occasionale che sia la storia. Devi imparare a fregartene un pò, se ti trovi in un rapporto occasionale e senti che potresti arrivare subito all'orgasmo, parla chiaramente con la ragazza in questione, digli che la prima volta vuoi liberarti e farete poi sesso migliore la seconda volta dopo una decina di minuti. In alcuni rapporti occasionali che ho avuto e mi sentivo particolarmente eccitato gliel'ho detto sempre chiaramente, a te non deve interessare cosa pensa lei.
Questo è nell'aspetto psicologico.
Se perdurerà nel tempo e pensi (analizzando in maniera consapevole la tua vita prima di tutto) che non ci sia alcun motivo psicologico dietro, allora vai da qualche specialista.
Quanti anni hai?

Bond85 aahahah ormai tra l uso precedente di droghe alcool e ora psicofarmaci pensavo che l avessi chiesta a me l eta' uahahahaaaaaah PSICO ahah.gif 000.gif 0002.gif PSICO fischio.gif PSICO pazzo.gif


--------------------
أعطني النّاي
و أنيـن النّـاي يبقـى بعد أن تفنى الذنوب
أعطــني النّـــاي و غنّ وﭐنْـس داءً و دواء
إنّمـا النّاس سطـور كتِبَت لكن بماء 
 Dimentica malattia e rimedio. Ma la gente è come righe scritte, però con l’acqua ! ! !
PMEmail Poster
Top
 
Milo86
Inviato il: Venerdì, 05-Mag-2017, 18:30
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 194
Utente Nr.: 14.150
Iscritto il: 20-Lug-2014



La fimosi può dare questi disturbi... la colpa non è da attribuire sempre e soltanto al nostro cervello.
Con la scusa dell'ansia molto spesso i medici ti liquidano senza approfondire la causa del vero problema
PMEmail Poster
Top
 
DarkLight
Inviato il: Venerdì, 05-Mag-2017, 18:37
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 345
Utente Nr.: 18.146
Iscritto il: 30-Apr-2017



QUOTE (Milo86 @ Venerdì, 05-Mag-2017, 17:30)
La fimosi può dare questi disturbi... la colpa non è da attribuire sempre e soltanto al nostro cervello.
Con la scusa dell'ansia molto spesso i medici ti liquidano senza approfondire la causa del vero problema

Verissimo micino Milo PSICO armati93.gif PSICO ok.gif PSICO lingua.gif PSICO-love.gif app.gif riverenza.gif 0009.gif 0012.gif


--------------------
أعطني النّاي
و أنيـن النّـاي يبقـى بعد أن تفنى الذنوب
أعطــني النّـــاي و غنّ وﭐنْـس داءً و دواء
إنّمـا النّاس سطـور كتِبَت لكن بماء 
 Dimentica malattia e rimedio. Ma la gente è come righe scritte, però con l’acqua ! ! !
PMEmail Poster
Top
 
Bond85
Inviato il: Venerdì, 05-Mag-2017, 18:55
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 995
Utente Nr.: 9.671
Iscritto il: 09-Feb-2012



QUOTE (Milo86 @ Venerdì, 05-Mag-2017, 17:30)
La fimosi può dare questi disturbi... la colpa non è da attribuire sempre e soltanto al nostro cervello.
Con la scusa dell'ansia molto spesso i medici ti liquidano senza approfondire la causa del vero problema

Di disturbi organici che influiscono sulla normale eiaculazione ce ne sono tanti, fosse la fimosi lo avrebbe gia capito da solo (non c'è bisogno nemmeno del medico per capire di avere un problema del genere, vai dal medico già spiegando cosa hai) ed essendo un problema soprattutto meccanico lui difficilmente riuscirebbe nei casi gravi persino ad urinare pensa ad eiaculare.


--------------------
PMEmail Poster
Top
 
DarkLight
Inviato il: Venerdì, 05-Mag-2017, 19:02
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 345
Utente Nr.: 18.146
Iscritto il: 30-Apr-2017



Ma come avrebe capito di avere la fimosi??? PSICO-asd.gif PSICO ahah.gif scusate ma giustamente sn ignorante in materia PSICO-green.gif


--------------------
أعطني النّاي
و أنيـن النّـاي يبقـى بعد أن تفنى الذنوب
أعطــني النّـــاي و غنّ وﭐنْـس داءً و دواء
إنّمـا النّاس سطـور كتِبَت لكن بماء 
 Dimentica malattia e rimedio. Ma la gente è come righe scritte, però con l’acqua ! ! !
PMEmail Poster
Top
 
Bond85
Inviato il: Venerdì, 05-Mag-2017, 19:06
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 995
Utente Nr.: 9.671
Iscritto il: 09-Feb-2012



QUOTE (DarkLight @ Venerdì, 05-Mag-2017, 18:02)
Ma come avrebe capito di avere la fimosi??? PSICO-asd.gif  PSICO ahah.gif scusate ma giustamente sn ignorante in materia PSICO-green.gif

La fimosi è un restringimento del prepuzio più o meno grave, io non ce l'ho, ma la scoprii in seguito ad una mia infezione dopo alcuni rapporti occasionali, avevo dolore nel far uscire il glande sia in erezione che non, cosi andai dal medico e tra le altre cose mi spiegò anche questa cosa, però in quel caso a me furono una serie di infezioni dovuti ai rapporti che avevo in quel periodo.
Quindi capire di avere un problema "meccanico" tipo la fimosi è molto semplice. Semplicemente hai difficoltà o anche dolore a far uscire il glande dal prepuzio.


--------------------
PMEmail Poster
Top
 
DarkLight
Inviato il: Venerdì, 05-Mag-2017, 19:08
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 345
Utente Nr.: 18.146
Iscritto il: 30-Apr-2017



Capito Doctor Bond wub.gif cool.gif PSICO armati93.gif PSICO lingua.gif


--------------------
أعطني النّاي
و أنيـن النّـاي يبقـى بعد أن تفنى الذنوب
أعطــني النّـــاي و غنّ وﭐنْـس داءً و دواء
إنّمـا النّاس سطـور كتِبَت لكن بماء 
 Dimentica malattia e rimedio. Ma la gente è come righe scritte, però con l’acqua ! ! !
PMEmail Poster
Top
 
Milo86
Inviato il: Venerdì, 05-Mag-2017, 19:17
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 194
Utente Nr.: 14.150
Iscritto il: 20-Lug-2014



Non é sempre così. .. esistono delle fimosi che non danno alcun tipo di problema.. a parte quello dell'eiaculazione precoce che potrebbe dipendere da una maggiore sensibilità del glande allo scappellamento
PMEmail Poster
Top
 
traveler
Inviato il: Sabato, 06-Mag-2017, 21:49
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 104
Utente Nr.: 17.637
Iscritto il: 13-Nov-2016



Io avevo una fimosi totale fino a 19 anni, poi mi sono dovuto operare infatti... circoncisione. Gli ebrei la fanno da neonati, io l'ho fatta tardi, mi ha dato parecchi problemini la fase post-operazione (infiammazione, dolori lancinanti per settimane se non mesi...) Però poi ho risolto, ora sto benissimo. Non c'entra niente con l'eiaculazione precoce, lo so, ma visto che si parlava di fimosi ho raccontato la mia.. a me il glande non si scopriva proprio per nulla. Comunque ho notato che la marijuana mi fa durare di più, anche se non la uso più per tutti gli effetti collaterali e poi non la trovo più... ora prendo paroxetina per l'ansia che è anche utile per ritardare l'eiaculatio, però anche questa ha effetti collaterali, tra cui difficoltà nell'erezione... comunque i farmaci sono un palliativo.. come ha già detto qualcuno è un fattore psicologico.. non avere paura, non è una gara, cerca di vivere i rapporti in modo spontaneo, se poi lei ti respinge per questo allora lasciala perdere anche tu. Io a volte con la paroxetina avevo difficoltà a raggiungere l'erezione, però poi col tempo, con la mia (ex-)ragazza (che poi ho lasciato io), le cose sono migliorate, lei era molto paziente e comprensiva e questo aiuta molto in un rapporto.. certe volte la facevo venire di brutto con le mani, con le mani sono un mago eheheh dobbiamo giocarci tutte le nostre carte PSICO smile.gif Ciao e in bocca al lupo!
PMEmail Poster
Top
 
Darschy
Inviato il: Martedì, 16-Mag-2017, 10:37
Quote Post


°_°
********


Messaggi: 20.723
Utente Nr.: 77
Iscritto il: 06-Lug-2007



E' ansia.

L'ejaculazione precoce o la mancata erezione sono i più comnuni sintomi di ansia che si riflettono sulla sfera sessuale. Infatti ti capita soprattutto durante i primi rapporti con una ragazza e con la conoscenza (quindi con un minore livello di ansia) la cosa tende a migliorare

Come dice il proverbio: il cazzo non vuole pensieri PSICO-si.gif



--------------------
La strada dell'eccesso conduce al palazzo della saggezza
PMEmail Poster
Top
 
arcangelo_uriel
Inviato il: Martedì, 16-Mag-2017, 12:33
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 2
Utente Nr.: 18.161
Iscritto il: 05-Mag-2017



ciao ho 30 anni in ogni caso penso di prenotare una visita da un andrologo anche se credo che il problema sia a livello spicologico volevo solo sapere se magari qualcuno ha avuto lo stesso problema e hanno cosignliato qualche esercizio o terapia grazie
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.1622 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]