Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Bisogno Di Consigli.., Consigli
 
Thegirlofdoubt
Inviato il: Lunedì, 08-Apr-2019, 00:12
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 11
Utente Nr.: 18.831
Iscritto il: 21-Feb-2018



Ciao a tutti, ho ventiquattro anni e da quando ne ho 19 soffro di ansia con forti ossessioni di diverso tipo, (senza però compulsioni).
All'esordio del mio disturbo non sono stata seguita correttamente fin dall'inizio, stavo molto male e ho dovuto farmi seguire da uno psichiatra che inizialmente mi ha riempito di farmaci che poi, gradualmente, abbiamo smesso di prendere, mantenendo però la fluoxetina.
Dopo quasi un anno, ho tentato di smettere anche la fluoxetina, gradualmente. Ero arrivata a metà pastiglia, ma sotto gli esami di maturità si sono ripresentate le crisi d'ansia.
Ho cambiato percorso e ho iniziato a seguire una psicologa psicoterapeuta che mi ha aiutato molto a gestire le ossessioni, anche se durante la prima sessione di esami universitari mi ha detto di farmi seguire anche da uno psichiatra, per vedere cosa si poteva fare a livello farmacologico perché stavo avendo una ricaduta che mi stava dando problemi a gestire le mie attività quotidiane. Mi ha dato sertralina 100 e diciamo che è andata tutto bene. Mi sento più sicura di me, la psicoterapia mi ha fatto ragionare su molti temi per me fondamentali.
In questo periodo, però, il pensiero di dover prendere la pastiglia non mi fa stare bene. Per me è diventato pesante, poiché è una cosa che mi fa sentire diversa dagli altri e temo che con il tempo gli effetti collaterali si faranno sentire.
Per ora non ho avuto nulla, tranne forse un po' di intontimento generale, ma non voglio che si crei una dipendenza fra me e questo farmaco ed essendo io un po' ipocondriaca ho sempre paura che ciò possa arrecarmi danni.
In ogni caso, mi piacerebbe provare a smettere, ma la psicologa insiste perché io aspetti almeno la fine dell'università perché dice che quel periodo potrebbe essere più facile per me togliere la pastiglia.
Il fatto è che tutte le sere sapere che devo prenderla non mi fa star bene con me stessa e diciamo che non ho i miei dalla mia parte per questo percorso, hanno sempre insistito perché io smettessi.
Voi, che siete in cura come me, come vi sentite con la terapia? Non avete paura a volte? Se c'è chi ha smesso e si è trovato bene, ha voglia di parlarmi della sua esperienza? Voi cosa fareste al mio posto?
Perfavore, non voglio gente che mi dica: " devi smetttttere perché sono solo schifezzzeeee" ecc ecc. sono consapevole che sono cose che devono essere tolte prima o poi e non voglio qualcuno che mi faccia la morale, ma qualcuno con cui condividere questa cosa e che possa darmi delle risposte razionali ( anche se ovviamente non professionali).
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0915 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]