Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Doc E Ipocondria
 
Pink23
Inviato il: Sabato, 02-Nov-2019, 21:00
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 633
Utente Nr.: 15.406
Iscritto il: 03-Mag-2015



Ciao a tutti, come va? Spero tiriate avanti con tanta forza!
Per quanto riguarda me ci eravamo lasciati con un presunto nodulo al seno, disperazione e convinzione che non esiste nessun doc ma solo premonizioni del male. Beh, dalla visita specialista nessun male, solo ghiandole ma non è finita qui. Dopo un mese, sono in preda al panico perché ho letto che alcune eco possono essere falsi negativi e quindi mi sono convinta che anche la mia lo è, che sono malata e non l’hanno visto. Inoltre dal pap test (negativo per tumore e papilloma) è stata però rilevata un’infezione (che mi dicono dovrebbe essere di quelle normali, altrimenti mi avrebbero chiamata) quindi da ieri, a giro, ho tumore al seno, tumore all’utero, tumore al colon o tumore alle ovaie. Un continuo cercare su internet, i miei due giorni di ferie li sto passando sul divano col telefono a cercare rassicurazioni che, ovviamente, non arrivano. Mi chiedo perché? Nemmeno di fronte ad un esame specifico riesco a stare tranquilla. La cosa negativa è che me li sento proprio, vivo col peso di una malata, non riesco a dire “vabbe’ dai, ci penso in occasione della visita”. Ovviamente, l’aggiunta a ciò, è che sto spendendo un botto per visite specialistiche (che rifarei in loop per essere sicura) ed esami e non ero mai arrivata a questo punto. Mi ero sempre lamentata senza agire mentre da quando lavoro la mia “ipocondria” fa male anche al mio portafogli.. Consigli?
PMEmail Poster
Top
 
DRUMMER
Inviato il: Sabato, 02-Nov-2019, 23:00
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 520
Utente Nr.: 1.162
Iscritto il: 27-Mar-2008



QUOTE (Pink23 @ Sabato, 02-Nov-2019, 20:00)
Ciao a tutti, come va? Spero tiriate avanti con tanta forza!
Per quanto riguarda me ci eravamo lasciati con un presunto nodulo al seno, disperazione e convinzione che non esiste nessun doc ma solo premonizioni del male. Beh, dalla visita specialista nessun male, solo ghiandole ma non è finita qui. Dopo un mese, sono in preda al panico perché ho letto che alcune eco possono essere falsi negativi e quindi mi sono convinta che anche la mia lo è, che sono malata e non l’hanno visto. Inoltre dal pap test (negativo per tumore e papilloma) è stata però rilevata un’infezione (che mi dicono dovrebbe essere di quelle normali, altrimenti mi avrebbero chiamata) quindi da ieri, a giro, ho tumore al seno, tumore all’utero, tumore al colon o tumore alle ovaie. Un continuo cercare su internet, i miei due giorni di ferie li sto passando sul divano col telefono a cercare rassicurazioni che, ovviamente, non arrivano. Mi chiedo perché? Nemmeno di fronte ad un esame specifico riesco a stare tranquilla. La cosa negativa è che me li sento proprio, vivo col peso di una malata, non riesco a dire “vabbe’ dai, ci penso in occasione della visita”. Ovviamente, l’aggiunta a ciò, è che sto spendendo un botto per visite specialistiche (che rifarei in loop per essere sicura) ed esami e non ero mai arrivata a questo punto. Mi ero sempre lamentata senza agire mentre da quando lavoro la mia “ipocondria” fa male anche al mio portafogli.. Consigli?

Ma il terrore di essere lesbica dov'è finito?
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
Pink23
Inviato il: Sabato, 02-Nov-2019, 23:08
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 633
Utente Nr.: 15.406
Iscritto il: 03-Mag-2015



sai, il doc ha tanti temi, come ha tanti alti e bassi. Fare il provocatore non ti aiuterà in nulla. Buona serata!
PMEmail Poster
Top
 
DRUMMER
Inviato il: Domenica, 03-Nov-2019, 00:50
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 520
Utente Nr.: 1.162
Iscritto il: 27-Mar-2008



QUOTE (Pink23 @ Sabato, 02-Nov-2019, 22:08)
sai, il doc ha tanti temi, come ha tanti alti e bassi. Fare il provocatore non ti aiuterà in nulla. Buona serata!

Ma quale provocatore.. Ricordavo bene allora.
il doc ha vari temi se hai il Doc e il tema varia... Detto questo, come fai a disperati credendo al contenuto se sai che è falso? Accendi... Un cero!!
PMEmail Poster
Top
 
Hopespring1
Inviato il: Domenica, 03-Nov-2019, 03:39
Quote Post


Membro Gold
******


Messaggi: 10.646
Utente Nr.: 16.407
Iscritto il: 27-Dic-2015



Perché sapendo cosa si prova... sembra sempre vero quando ci sei dentro.
È assurdo ma funziona così se no non avrebbe tutta questa angoscia.
PMEmail Poster
Top
 
Pink23
Inviato il: Domenica, 03-Nov-2019, 11:23
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 633
Utente Nr.: 15.406
Iscritto il: 03-Mag-2015



Grazie Hope, mi rendo conto che non trovandosi in mezzo a queste cose siano di difficile comprensione e quando cerco di spiegarle effettivamente anche io faccio fatica ma esistono. Sono cose, purtroppo, invalidanti. È davvero brutto stare su quel divano, col telefono in mano e la convinzione che quell’esame è stato condotto male e quindi sei o peggio ancora POTRESTI essere malato. Il dubbio di non essere totalmente sana è la cosa che più mi ha fatto soffrire nella vita, molto più del doc omo dato che a 6 anni già piangevo dicendo a mia madre che sapevo di morire da un momento all’altro. A volte mi chiedo perché, perchè proprio a me, cosa ho sbagliato
PMEmail Poster
Top
 
piccoloeinsicuro
Inviato il: Martedì, 05-Nov-2019, 17:36
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 15
Utente Nr.: 18.440
Iscritto il: 23-Ago-2017



Anche io soffro di doc per il pene piccolo, l'unico rimedio è non pensarci
PMEmail Poster
Top
 
DRUMMER
Inviato il: Martedì, 05-Nov-2019, 19:11
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 520
Utente Nr.: 1.162
Iscritto il: 27-Mar-2008



QUOTE (piccoloeinsicuro @ Martedì, 05-Nov-2019, 16:36)
Anche io soffro di doc per il pene piccolo, l'unico rimedio è non pensarci

Mah.. Hai il pene realmente piccolo a livello patologici o è una paura tua che ti sei creato?
PMEmail Poster
Top
 
Zommy The Fighter
Inviato il: Martedì, 05-Nov-2019, 23:43
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.879
Utente Nr.: 1.001
Iscritto il: 21-Feb-2008



QUOTE (Pink23 @ Sabato, 02-Nov-2019, 20:00)
Ciao a tutti, come va? Spero tiriate avanti con tanta forza!
Per quanto riguarda me ci eravamo lasciati con un presunto nodulo al seno, disperazione e convinzione che non esiste nessun doc ma solo premonizioni del male. Beh, dalla visita specialista nessun male, solo ghiandole ma non è finita qui. Dopo un mese, sono in preda al panico perché ho letto che alcune eco possono essere falsi negativi e quindi mi sono convinta che anche la mia lo è, che sono malata e non l’hanno visto. Inoltre dal pap test (negativo per tumore e papilloma) è stata però rilevata un’infezione (che mi dicono dovrebbe essere di quelle normali, altrimenti mi avrebbero chiamata) quindi da ieri, a giro, ho tumore al seno, tumore all’utero, tumore al colon o tumore alle ovaie. Un continuo cercare su internet, i miei due giorni di ferie li sto passando sul divano col telefono a cercare rassicurazioni che, ovviamente, non arrivano. Mi chiedo perché? Nemmeno di fronte ad un esame specifico riesco a stare tranquilla. La cosa negativa è che me li sento proprio, vivo col peso di una malata, non riesco a dire “vabbe’ dai, ci penso in occasione della visita”. Ovviamente, l’aggiunta a ciò, è che sto spendendo un botto per visite specialistiche (che rifarei in loop per essere sicura) ed esami e non ero mai arrivata a questo punto. Mi ero sempre lamentata senza agire mentre da quando lavoro la mia “ipocondria” fa male anche al mio portafogli.. Consigli?

Posso dirti solo che la terapia può esserti di grande aiuto per togliere un bel 90% di quella paura superflua, inutile ed esagerata.


--------------------
E' se c'è un segreto è fare tutto come se vedessi solo il sole; un segreto è fare tutto come se vedessi solo il sole

IO NE SONO USCITO E SONO UN UOMO MIGLIORE....ORA E' IL TUO TURNO

Relabel...Reattribute...Refocus...Revalue

Affronta le tue paure accettando il possibile rischio insito in esse
PM
Top
 
Elsachan96
Inviato il: Giovedì, 07-Nov-2019, 16:58
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 431
Utente Nr.: 19.039
Iscritto il: 12-Lug-2018



Pink ti capisco benissimo, perché ogni storia di malattia... diventa la nostra!
L’ipocondria è una brutta malattia... ma ti do un consiglio da doccata e ipocondriaca: non cercare mai la certezza al 100% delle patologie che hai o meno. Sennò impazzisci se vivi sperando di avere la certezza assoluta.
Ci sono persone che scoprono tumori che i medici credevano piccole costi innocue, e persone a cui diagnosticano tumori che poi sono piccole costi innocue.
Perciò il mio consiglio è: vivi con il dubbio di poter avere tutte le malattie che pensi di avere.
Ho fatto la visita alla fine è mi hanno dato una diagnosi: avevo visto giusto, non era solo ansia, un problema c’era e si chiama VESTIBOLODINIA!
Ho chiesto al dottore della cistite interstiziale ma mi ha detto che non c’è. Io ovviamente da brava ipocondriaca mica gli ho creduto.
Si può vivere così? No pink, non si può. Perciò vivi come se avessi tutte le malattie che pensi di avere, perché per quanto ne so anche io potrei avere un tumore adesso.
Ma finché c’è da vivere, e finché sei in salute o almeno credi di esserlo, vivi, vivi appieno, perché la vita è solo una ed è inutile crogiolarsi per le malattie che non si hanno, piuttosto meglio accettare che siamo umani e perciò accettare il rischio di poterci ammalare.
Ma mai, mai dimenticare che bisogna vivere ogni istante come fosse l’ultimo. È il modo migliore per scacciare via tutte le paure.
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0912 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]