Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Doc Fra Alti E Bassi, Come vi va?
 
Pink23
Inviato il: Sabato, 21-Set-2019, 13:21
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 630
Utente Nr.: 15.406
Iscritto il: 03-Mag-2015



Ciao ragazzi, come state?
Io insomma: la mia vita sta procedendo, settimana prossima inizierò il mio primo lavoro vero della vita esattamente in linea con una delle varie tematiche che ho studiato all’università. Il mio rapporto va “a gonfie vele” (se non fosse per il mio doc che saltella da una parte all’altra), ho “imparato” a fregarmene della salute e niente, dovrei essere felicissima. Ma il mio doc è sempre dietro l’angolo... Non riesco a superarlo del tutto, se imparo a controllare la salute torna il pensiero omosessuale ma ormai non mi sembra di avere più ansia e il problema peggiore è la notte. Di notte ho i pensieri che mi bombardano, il mio problema mi fa fissare con le persone quindi ho la faccia della gente in questione tutta la notte, mi agito, il cuore mi batte forte, sudo..e tutto questo perché mi sembra reale. Inizio a pensare che la cosa non mi da fastidio, che sono realmente innamorata, che non me ne frega nulla del mio ragazzo e quindi cerco di mettermi ansia e di dirmi “ma cosa stai dicendo scusa? Non può essere! Non puoi accettarlo!”
Mi sveglio la mattina e bom, la cosa sembra abbassarsi parecchio e sono “più presente, più razionale”. Come si supera tutto ciò? Era un po’ che non avevo questi problemi notturni...e sono due o tre notti che non dormo più.
PMEmail Poster
Top
 
MAX-ILLUSION
Inviato il: Lunedì, 23-Set-2019, 01:15
Quote Post


poor man
********


Messaggi: 33.934
Utente Nr.: 57
Iscritto il: 04-Lug-2007



forza Pink ci sta essere agitati per i cambiamenti.

un abbraccio


--------------------
Informazione:
Per favore Solo supporto tecnico ed informativo, no domande sul Doc per quello aprire una nuova discussione o meglio leggere le vecchie discussioni e le discussioni in evidenza.

Grazie
PM
Top
Adv
Adv














Top
 
Elsachan96
Inviato il: Lunedì, 23-Set-2019, 08:12
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 419
Utente Nr.: 19.039
Iscritto il: 12-Lug-2018



Leggerti mi ricorda me! La fase del “doc sempre dietro l’angolo” l’ho avuta anche io, ci sono state un bel po di sedute con il mio terapeuta in cui gli dicevo “sto bene ma... il doc è sempre dietro l’angolo...”
Coraggio, Pink, che questa è la volta buona che stai bene! PSICO smile.gif
Io non credo a chi dice che dal doc si può guarire, perché è una cosa che viene da noi stessi, è mescolata alla nostra essenza e fa parte di noi... piuttosto credo si possa imparare a gestirsi. E soprattutto a non sentirsi più malati di mente.
Forza! PSICO smile.gif
PMEmail Poster
Top
 
Pink23
Inviato il: Lunedì, 23-Set-2019, 12:22
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 630
Utente Nr.: 15.406
Iscritto il: 03-Mag-2015



Ciao ragazzi e grazie per le vostre risposte.
Ma non lo so, non mi sento affatto migliorare anzi, mi sento sulla via dell’accettazione e questa cosa non mi piace. Non voglio lasciare il mio ragazzo, ma non riesco nemmeno ad avvicinarmi a volte perché ho paura di non eccitarmi o, al contrario, di pensare a donne mentre sono con lui. Mi impongo di far andare tutto normalmente perché non posso farmi bloccare, lo so, ho avuto tanti momenti tranquilli e perfetti e questo significa che il problema sono io, la mia ansia. Ma in certi periodi, come questo, è dura...
PMEmail Poster
Top
 
Pink23
Inviato il: Martedì, 24-Set-2019, 00:00
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 630
Utente Nr.: 15.406
Iscritto il: 03-Mag-2015



Domani inizio a lavorare e tutto..VA MALE.
Il mio ragazzo lavora e io sono sola a casa dalle 15, il tempo è orrendo, ho il ciclo, fa freddo, continuo a pensare a domani e mi sento sola e triste. Ma non capisco perché..ho lottato tanto, ho sempre sperato di fare questo lavoro e adesso?!
Ho iniziato a star male, così il cervello ha iniziato a bombardarmi di paure: omosessualità, tumore al seno, sclerosi multipla..ho le lacrime agli occhi e faccio fatica a sentirmi sollevata anzi, mi sento già morta, mi vedo che combatto contro un’ipotetica malattia.
Ma cosa c’entrano le malattie con l’ansia per il lavoro? Perché mi sento così? Forse inconsciamente ho paura che avendo una malattia non potrei realizzare i miei sogni professionali? O è sempre la solita paura dell’incerto? Vi giuro, a volte mi chiedo che senso ha vivere così?! Seppur dovessi mai scoprire una malattia, io ho vissuto da malata per tutta la vita, cosa cambia?
PMEmail Poster
Top
 
Elsachan96
Inviato il: Martedì, 24-Set-2019, 09:25
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 419
Utente Nr.: 19.039
Iscritto il: 12-Lug-2018



Ehi Pink! Tirati su! Forza!
È normalissimo avere PAURA quando iniziamo un percorso nuovo che sognavamo da tanto.. e questa paura ci fa venire voglia di scappare dalle cose che in realtà desideriamo davvero!
E poi malata o meno, adesso sei qua. Il momento presente è il più prezioso che hai PSICO smile.gif vedrai che, passata tutta la prima fase iniziale di paure e ansie che a volte ti faranno venire voglia di scappare, alla fine sarai felice della scelta che hai fatto. Altrimenti puoi sempre cambiare direzione sai? La vita è imprevedibile PSICO smile.gif un abbraccio!
PMEmail Poster
Top
 
Pink23
Inviato il: Martedì, 24-Set-2019, 19:06
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 630
Utente Nr.: 15.406
Iscritto il: 03-Mag-2015



Dopo il primo giorno di lavoro va peggio di prima, sono tornata a casa che volevo piangere ma mi sono trattenuta perchè non voglio che il mio ragazzo si preoccupi, alla fine non è successo nulla, sono solo io che sono scema.
Oggi la mia responsabile mi ha detto un paio di volte “questo non si fa, questo non devi farlo, questo l’hai sbagliato” e a me è sembrata una catastrofe...sono uscita in pausa pranzo che volevo abbandonare tutto, scappare e mi sono chiesta come ho fatto a prendere questa strada che mi sembra così sbagliata per me..eppure ho studiato per questo e fino a pochi giorni fa ero entusiasta!
Insomma, come primo giorno abbiamo dato il meglio (eh!).
Adesso sto cercando di fare i conti con me stessa e capire che cavolo mi prende, perchè io sono così, cosa cavolo mi passa per la testa: ho un lavoro adatto al mio campo, sono in ufficio, orario comodissimi, weekend a casa..molti ucciderebbero e io invece ho un’ansia atroce.
Perchè?
PMEmail Poster
Top
 
MAX-ILLUSION
Inviato il: Mercoledì, 25-Set-2019, 01:49
Quote Post


poor man
********


Messaggi: 33.934
Utente Nr.: 57
Iscritto il: 04-Lug-2007



Perché soffri di ansia e devi continuare a curarti e cercare di imparare a gestirla.

leggiti questo Pink.

http://bolognapsicologo.net/blog/cosa-sono...ovare-gestirle/


--------------------
Informazione:
Per favore Solo supporto tecnico ed informativo, no domande sul Doc per quello aprire una nuova discussione o meglio leggere le vecchie discussioni e le discussioni in evidenza.

Grazie
PM
Top
 
Nefertari
Inviato il: Mercoledì, 25-Set-2019, 01:56
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 176
Utente Nr.: 19.464
Iscritto il: 25-Lug-2019



Dopo due mesi e mezzo sempre peggio, l'ossessione e l'ansia non se ne vanno, anzi! Rendono il tutto sempre più veritiero… madre di dioooo dove si arriverà alle nozze gay??? ohmy.gif
PMEmail Poster
Top
 
Pink23
Inviato il: Venerdì, 27-Set-2019, 23:34
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 630
Utente Nr.: 15.406
Iscritto il: 03-Mag-2015



Dopo 4 giorni di lavoro le cose stavano nettamente migliorando, oggi pomeriggio ero finalmente contenta, addirittura cantavo. Ma è durato poco... In doccia ho percepito una “pallina” al seno destro, qui c’è mia mamma e anche lei non mi è sembrata molto serena a riguardo quindi mi sono agitata ancor di più. Non so, forse è vero che meno ci pensi e più le cose ti colpiscono...si avvera la mia profezia del “se non ci penso mi ammalo davvero”.
Inutile dire che sono già devastata, vero? Mi viene da piangere, tanto negli ultimi giorni non ho fatto altro..come si fa a vivere così? Vivere con l’ansia di morire. Vivere con l’ansia di vivere..
PMEmail Poster
Top
 
MAX-ILLUSION
Inviato il: Sabato, 28-Set-2019, 02:52
Quote Post


poor man
********


Messaggi: 33.934
Utente Nr.: 57
Iscritto il: 04-Lug-2007



Mi dispiace Pink.
Sai anche tu che è una coincidenza ti sarebbe venuta lo stesso la pallina.

probabilmente non è niente la leveranno e via succede a voi donne

forza non mollare cara tu sei più forte!


--------------------
Informazione:
Per favore Solo supporto tecnico ed informativo, no domande sul Doc per quello aprire una nuova discussione o meglio leggere le vecchie discussioni e le discussioni in evidenza.

Grazie
PM
Top
 
Nature
Inviato il: Sabato, 28-Set-2019, 08:32
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.268
Utente Nr.: 16.840
Iscritto il: 05-Apr-2016



Ma pallina a parte.....
L ansia tira brutti scherzi ma il tuo ragazzo ti piace, ti attrae, ti stuzzica, ti ammalia, ecc ecc.,...e viceversa... xchè magari si l ansia da prestazione c può anche stare ma tutto questo ci deve essere credo.
https://m.alessandragraziottin.it/it/artico...=2007&pageNo=ND
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0726 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]