Powered by Invision Power Board



Pagine : (16) 1 2 [3] 4 5 ... Ultima »  ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Il 3d Delle Nostre Emozioni :, "io adesso mi sento ............"
 
swann
Inviato il: Mercoledì, 03-Dic-2008, 20:00
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 349
Utente Nr.: 234
Iscritto il: 14-Lug-2007




Nervosa e disorientata, a causa di problemi sul lavoro.
Anche se sono coinvolta insieme ad altre persone, e quindi la cosa non riguarda me personalmente, mi sento comunque in grande agitazione perchè so di non saper gestire queste situazioni di crisi: mi sembra sempre di non riuscir a capire fino in fondo cosa sta succedendo e come dovrei comportarmi.
PMEmail Poster
Top
 
cioce
Inviato il: Giovedì, 04-Dic-2008, 02:39
Quote Post


psicozia
***


Messaggi: 3.756
Utente Nr.: 59
Iscritto il: 05-Lug-2007



QUOTE (Mela @ Mercoledì, 03-Dic-2008, 17:34)
QUOTE (cioce @ Mercoledì, 03-Dic-2008, 17:05)

se in questo momento volessi spiegare perchè mi sento così perderei solo tempo... tanto fra un pò cambiano... già solo perchè le provo (le riconosco in me) mi sento "ricca dentro"

Ma, tipo:
lo so che cambiano,
ma se io mi sento (vedi sopra) così da stamattina alle 8?

Ciao Mela... è un esercizio di REBT.... E' solo il primo passo, è consiste nel riconoscere le emozioni e basta, per adesso senza spiegazioni da parte dei pensieri che sarà poi uno step successivo... è un pò come imparare le lettere dell'alfabeto... non so dirti perchè ti permangano da stamattina, forse ci "pensi" e non ti distrai per modificarle... ma mica sei costretta a modificarle per forza, però la REBT e gli esercizi comportamentali insegnano questo.

comunque se vuoi parlarne col tuo psicologo si tratta della:
La Terapia Razionale Emotivo Comportamentale

La psicoterapia razionale-emotiva- comportamentale o REBT è una teoria cognitivo-comportamentale ed una prassi psicoterapeutica elaborata negli anni '50 dallo psicologo clinico americano Albert Ellis.

Il punto centrale di questo modello cognitivo sostiene che ogni risposta data dall'individuo agli eventi che lo circondano e' mediata dai propri pensieri, credenze ed immagini.
La REBT quindi sottolinea innanzitutto l'importanza degli errori di costruzione della realta' nell'origine e nel mantenimento dei disturbi emotivi e del comportamento.

Secondo il nostro modello cognitivo, le persone possono riuscire a condurre una vita emotivamente piu' soddisfacente correggendo tali errori di percezione, concettualizzazione e valutazione che ognuno di noi costruisce di se stesso, degli altri e del resto del mondo, imparando a costruire immagini più funzionali e a comportarsi in modo più realistico ed adeguato.

Il funzionamento degli esseri umani e' globale ed unitario, l'individuo funziona come un tutto unico. Cognizioni, emozioni e comportamenti rappresentano soltanto aspetti del suo funzionamento globale. Ogni risposta e' mediata da un certo tipo di ragionamento, quindi dal pensiero, da immagini e da credenze.
La base del cambiamento terapeutico e' la modificazione delle credenze, dei pensieri e delle emozioni.

Il disagio psichico rappresenta una disfunzione che coinvolge ogni minimo aspetto del funzionamento dell'organismo, compresi gli aspetti somatici. Noi crediamo che non sarebbero gli eventi in quanto tali a creare e mantenere i problemi psicologici, emotivi e comportamentali, ma bensi' il modo in cui questi eventi vengono mediati e influenzati dalle convinzioni, idee e pensieri dell'individuo.

L'essere umano tende per natura ed anche per educazione a costruirsi astrazioni e generalizzazioni sulla base delle proprie sensazioni ed ha inoltre tendenze sia biologiche che innate.

Il modello cognitivo dell'ABC
L'uomo e' un' attivo costruttore di se stesso e della sua realta'. Non e' quindi un soggetto determinato unicamente dalla sua storia, dal suo ambiente e dalle sue relazioni sociali ma e' anche un sistema che funziona per imparare e per prevedere. Che funziona in una realta' che esiste.

Non a caso infatti l'antico e insufficiente modello S->R, ( Stimolo-Risposta) e' stato trasformato dalla psicologia contemporanea in quello più adeguato S->O->R, in cui O rappresenta l'organismo e le sue variabilità di reazione allo stimolo esterno.
L'essere umano quindi non e' un semplice reattore agli stimoli della realta' esterna o interna (stati emotivi e fisiologici), ma è un vivacissimo attore che modula spontaneamente e con un notevole margine di libertà la sua attività e le sue reazioni.


--------------------
"Ti solleverò dai dolori e dai tuoi sbalzi d'umore,
dalle ossessioni delle tue manie.
Supererò le correnti gravitazionali,
lo spazio e la luce
per non farti invecchiare.
E guarirai da tutte le malattie,
perché sei un essere speciale,
ed io, avrò cura di te"


--------------------

“se c'è dubbio...... vuol dire che esiste un'alternativa e quindi una possibilità di scelta"

--------------------

“L'uomo è turbato non tanto dalle cose, ma da ciò che egli pensa sulle cose"

---------------------

Coltiviamo un cuore contento

---------------------
PMEmail Poster
Top
 
cioce
Inviato il: Giovedì, 04-Dic-2008, 02:49
Quote Post


psicozia
***


Messaggi: 3.756
Utente Nr.: 59
Iscritto il: 05-Lug-2007



QUOTE (Mela @ Mercoledì, 03-Dic-2008, 18:33)
QUOTE (cioce @ Mercoledì, 03-Dic-2008, 17:05)
già solo perchè le provo (le riconosco in me) mi sento "ricca dentro"

Non ho capito.
(ma forse mi è sfuggita la premessa, o un'altra discussione)

Io vivo di emozioni,
le sento, le conosco e le ri-conosco,
ma un conto è appunto non sentirmi un robot ed essere viva,
un altro è provare emozioni che so che non mi arricchiscono affatto.

Dove sbaglio? unsure.gif

"mi sento ricca dentro" è una mia emozione lasciala stare PSICO bam.gif PSICO lingua.gif

direi che forse giudichi le emozioni... mica è sbagliato provare certe emozioni... di sbagliato può solo esserci la nostra interpretazione e percezione.


--------------------
"Ti solleverò dai dolori e dai tuoi sbalzi d'umore,
dalle ossessioni delle tue manie.
Supererò le correnti gravitazionali,
lo spazio e la luce
per non farti invecchiare.
E guarirai da tutte le malattie,
perché sei un essere speciale,
ed io, avrò cura di te"


--------------------

“se c'è dubbio...... vuol dire che esiste un'alternativa e quindi una possibilità di scelta"

--------------------

“L'uomo è turbato non tanto dalle cose, ma da ciò che egli pensa sulle cose"

---------------------

Coltiviamo un cuore contento

---------------------
PMEmail Poster
Top
 
cioce
Inviato il: Giovedì, 04-Dic-2008, 02:58
Quote Post


psicozia
***


Messaggi: 3.756
Utente Nr.: 59
Iscritto il: 05-Lug-2007



QUOTE (soleterra83 @ Mercoledì, 03-Dic-2008, 18:26)
QUOTE (Mela @ Mercoledì, 03-Dic-2008, 18:34)
QUOTE (cioce @ Mercoledì, 03-Dic-2008, 17:05)

se in questo momento volessi spiegare perchè mi sento così perderei solo tempo... tanto fra un pò cambiano... già solo perchè le provo (le riconosco in me) mi sento "ricca dentro"

Ma, tipo:
lo so che cambiano,
ma se io mi sento (vedi sopra) così da stamattina alle 8?

Io credo invece che sia necessario comprendere il perchè delle emozioni, e questo è quello che io personalmente faccio, oltre ad accoglierle.

Le emozioni non nascono per caso, ma sono segnali da ascoltare per indirizzarci verso la realizzazione di noi stessi e dei nostri bisogni, altrimenti la natura non ce ne avrebbe provvisto.

Il problema è che riuscire a coprendere queste motivazioni profonde risulta più o meno difficile a seconda dei casi.

Riporto una frase di un importante studioso nel campo delle neuroscienze, Antonio Damasio:

"Le emozioni non sono un lusso ma un aiuto complesso nella lotta per l’esistenza"

ciao sole...
mi sembra che siano due correnti differenti di terapie sulle emozioni...
solo per capire mi diresti cosa succede dopo che hai focalizzato "il perchè" delle emozioni?
la moderna terapia sulle emozioni REBT (che rispetto alla precedente ha solo l'aggiunta della parte comportamentale) spiega che non sarebbero gli eventi in quanto tali a creare e mantenere i problemi psicologici, emotivi e comportamentali, ma bensi' il modo in cui questi eventi vengono mediati e influenzati dalle convinzioni, idee e pensieri dell'individuo.
Non a caso infatti l'antico e insufficiente modello S->R, ( Stimolo-Risposta) e' stato trasformato dalla psicologia contemporanea in quello più adeguato S->O->R, in cui O rappresenta l'organismo e le sue variabilità di reazione allo stimolo esterno.
L'essere umano quindi non e' un semplice reattore agli stimoli della realta' esterna o interna (stati emotivi e fisiologici), ma è un vivacissimo attore che modula spontaneamente e con un notevole margine di libertà la sua attività e le sue reazioni.


--------------------
"Ti solleverò dai dolori e dai tuoi sbalzi d'umore,
dalle ossessioni delle tue manie.
Supererò le correnti gravitazionali,
lo spazio e la luce
per non farti invecchiare.
E guarirai da tutte le malattie,
perché sei un essere speciale,
ed io, avrò cura di te"


--------------------

“se c'è dubbio...... vuol dire che esiste un'alternativa e quindi una possibilità di scelta"

--------------------

“L'uomo è turbato non tanto dalle cose, ma da ciò che egli pensa sulle cose"

---------------------

Coltiviamo un cuore contento

---------------------
PMEmail Poster
Top
 
cioce
Inviato il: Giovedì, 04-Dic-2008, 03:06
Quote Post


psicozia
***


Messaggi: 3.756
Utente Nr.: 59
Iscritto il: 05-Lug-2007



QUOTE (ondin@ @ Mercoledì, 03-Dic-2008, 18:51)
(devo avere un po' di tempo per leggere meglio l'altro 3d e capire... ma ora mi sento stanca, appunto tongue.gif e ho mille cose da fare.. ma lo leggo eh!!, ciao cioce PSICO-kiss.gif e grazie di aver accolto questa richiesta PSICO wink.png )

ciao bella ti ho pensato ieri... ho scoperto che il libro "L'ABC delle mie emozioni" ha anche la versione interattiva con DC di cui puoi scaricare una versione demo ridotta e a scopo dimostrativo, direttamente da internet... è rivolto ai bambini e ragazzini, e prima ancora alle figure educative e genitoriali, ma proprio perchè rivolto ad un pubblico poco esperto come i bambini è semplice e chiaro... e con gli esercizi per la parte comportamentale è proprio completo... mi farebbe piacere un tuo parere, bacio


--------------------
"Ti solleverò dai dolori e dai tuoi sbalzi d'umore,
dalle ossessioni delle tue manie.
Supererò le correnti gravitazionali,
lo spazio e la luce
per non farti invecchiare.
E guarirai da tutte le malattie,
perché sei un essere speciale,
ed io, avrò cura di te"


--------------------

“se c'è dubbio...... vuol dire che esiste un'alternativa e quindi una possibilità di scelta"

--------------------

“L'uomo è turbato non tanto dalle cose, ma da ciò che egli pensa sulle cose"

---------------------

Coltiviamo un cuore contento

---------------------
PMEmail Poster
Top
soleterra83
Inviato il: Giovedì, 04-Dic-2008, 12:49
Quote Post


Unregistered









QUOTE (cioce @ Giovedì, 04-Dic-2008, 02:58)
QUOTE (soleterra83 @ Mercoledì, 03-Dic-2008, 18:26)
QUOTE (Mela @ Mercoledì, 03-Dic-2008, 18:34)
QUOTE (cioce @ Mercoledì, 03-Dic-2008, 17:05)

se in questo momento volessi spiegare perchè mi sento così perderei solo tempo... tanto fra un pò cambiano... già solo perchè le provo (le riconosco in me) mi sento "ricca dentro"

Ma, tipo:
lo so che cambiano,
ma se io mi sento (vedi sopra) così da stamattina alle 8?

Io credo invece che sia necessario comprendere il perchè delle emozioni, e questo è quello che io personalmente faccio, oltre ad accoglierle.

Le emozioni non nascono per caso, ma sono segnali da ascoltare per indirizzarci verso la realizzazione di noi stessi e dei nostri bisogni, altrimenti la natura non ce ne avrebbe provvisto.

Il problema è che riuscire a coprendere queste motivazioni profonde risulta più o meno difficile a seconda dei casi.

Riporto una frase di un importante studioso nel campo delle neuroscienze, Antonio Damasio:

"Le emozioni non sono un lusso ma un aiuto complesso nella lotta per l’esistenza"

ciao sole...
mi sembra che siano due correnti differenti di terapie sulle emozioni...
solo per capire mi diresti cosa succede dopo che hai focalizzato "il perchè" delle emozioni?
la moderna terapia sulle emozioni REBT (che rispetto alla precedente ha solo l'aggiunta della parte comportamentale) spiega che non sarebbero gli eventi in quanto tali a creare e mantenere i problemi psicologici, emotivi e comportamentali, ma bensi' il modo in cui questi eventi vengono mediati e influenzati dalle convinzioni, idee e pensieri dell'individuo.
Non a caso infatti l'antico e insufficiente modello S->R, ( Stimolo-Risposta) e' stato trasformato dalla psicologia contemporanea in quello più adeguato S->O->R, in cui O rappresenta l'organismo e le sue variabilità di reazione allo stimolo esterno.
L'essere umano quindi non e' un semplice reattore agli stimoli della realta' esterna o interna (stati emotivi e fisiologici), ma è un vivacissimo attore che modula spontaneamente e con un notevole margine di libertà la sua attività e le sue reazioni.

Nella mia personale esperienza ritengo fondamentale capire il perchè delle emozioni per poter risolvere certi blocchi o certe situazioni stagnanti che ci fanno stare male.

Per esempio se mi sento infastidito potrei chiedermi cos'è che effettivamente mi fa sentire così, ci può essere una causa esterna che mi crea fastidio e quindi potrei chiedermi perchè questo elemento esterno mi crea disagio e quindi reagire di conseguenza per cambiare questa situazione in modo da risentirmi di nuovo in equilibrio; oppure la causa può essere interna, magari ci da fastidio perchè c'è un conflitto nel nosto interno che andrebbe sciolto, compreso, rivisto.

Comunque, senza aver approfondito troppo quello di cui tu parli cioce, leggendo quanto hai scritto su quel concetto di terapia, direi che mi trovo piuttosto d'accordo, visto ceh vengono presi in considerazione i vari aspetti del problema: pensieri, credenze, immagini, emozioni.

Un'altro aspetto che considero importante è questo: vivere il dolore. Quindi soffermarsi sulel sensazioni dolorose, senza fuggirle, ma accogliendole ed acettandole, mostrando compassione per se stessi (non intendendo l'accezioen negativa che si attribuisce al termine compassione, che di per se significa soffrire insieme)
Top
Mela
Inviato il: Giovedì, 04-Dic-2008, 12:52
Quote Post


Unregistered









Grazie, Cioce. PSICO smile.gif
Ho letto anche l'altra discussione.
Top
 
giovannalapazza
Inviato il: Giovedì, 04-Dic-2008, 12:59
Quote Post


Amministratrice Socratica
********


Messaggi: 58.991
Utente Nr.: 38
Iscritto il: 02-Lug-2007



insofferente


--------------------
See me
Se ti senti triste vai qui: http://vibrisse.tumblr.com/


Women and cats will do as they please, and men and dogs should relax and get used to the idea


visitate la nuova cartella: vincere le ossessioni
PM
Top
Parva76
Inviato il: Giovedì, 04-Dic-2008, 13:10
Quote Post


Unregistered









...innamorata forse...
...infreddolita dentro...
...incazzata con me stessa...
...indiavolata

tutto con la i...
Top
Parva76
Inviato il: Giovedì, 04-Dic-2008, 13:11
Quote Post


Unregistered









...innamorata forse
...infreddolita dentro
...indiavolata con me stessa...
Top
Parva76
Inviato il: Giovedì, 04-Dic-2008, 13:12
Quote Post


Unregistered









ho fatto un casino
scusate...
Top
soleterra83
Inviato il: Giovedì, 04-Dic-2008, 13:22
Quote Post


Unregistered









Vorrei precisare un pochino quello che ho scritto.

E' vero che a volte non è necessario porsi domande, ma basta vivere l'emozione del momento; nel caso però questa situazione non si sciolga mi sembra necessario andare a scavare un po'.
Top
 
cioce
Inviato il: Giovedì, 04-Dic-2008, 13:51
Quote Post


psicozia
***


Messaggi: 3.756
Utente Nr.: 59
Iscritto il: 05-Lug-2007



QUOTE (soleterra83 @ Giovedì, 04-Dic-2008, 11:49)
Per esempio se mi sento infastidito potrei chiedermi cos'è che effettivamente mi fa sentire così, ci può essere una causa esterna che mi crea fastidio e quindi potrei chiedermi perchè questo elemento esterno mi crea disagio e quindi reagire di conseguenza per cambiare questa situazione in modo da risentirmi di nuovo in equilibrio; oppure la causa può essere interna, magari ci da fastidio perchè c'è un conflitto nel nosto interno che andrebbe sciolto, compreso, rivisto.

ti rispondo ma sarebbe un intervento per la fase 2 sui pensieri... qui si dovrebbe solo riconoscere le emozioni o facciamo poi confusione PSICO smile.gif

Col la REBT si parla di soluzione emotiva, si può anche avere una soluzione pratica, ma con quella si rischia di attribuire colpe a chi non ne ha... non sei tu che mi fai provare un'emozione spiacevole, ma io che le dò un significato sbagliato... come ti dicevo sono approcci diversi.



Immagine Allegata
Immagine Allegata


--------------------
"Ti solleverò dai dolori e dai tuoi sbalzi d'umore,
dalle ossessioni delle tue manie.
Supererò le correnti gravitazionali,
lo spazio e la luce
per non farti invecchiare.
E guarirai da tutte le malattie,
perché sei un essere speciale,
ed io, avrò cura di te"


--------------------

“se c'è dubbio...... vuol dire che esiste un'alternativa e quindi una possibilità di scelta"

--------------------

“L'uomo è turbato non tanto dalle cose, ma da ciò che egli pensa sulle cose"

---------------------

Coltiviamo un cuore contento

---------------------
PMEmail Poster
Top
 
Streghetta
Inviato il: Venerdì, 05-Dic-2008, 01:14
Quote Post


Imprevedibile
******


Messaggi: 10.355
Utente Nr.: 205
Iscritto il: 11-Lug-2007



Sono anestetizzata...........


--------------------
A volte succede che tutto ciò che vedi negli altri è quello che tu stesso ti porti dentro.

Spesso i i giudizi sono un riflesso di ciò che reprimi o rifiuti dentro di te.
PMEmail Poster
Top
 
La lunga marcia
Inviato il: Venerdì, 05-Dic-2008, 01:16
Quote Post


Membro Gold
******


Messaggi: 13.974
Utente Nr.: 16
Iscritto il: 01-Lug-2007



Ingegneria umana.


--------------------
Una psicologia, la quale non sia in grado di spiegare il sogno, non è utilizzabile neppure per la comprensione della vita psichica normale e non può pretendere di chiamarsi scienza (Sigmund Freud).
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (16) 1 2 [3] 4 5 ... Ultima » Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.4187 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]