Powered by Invision Power Board



Pagine : (14) 1 2 [3] 4 5 ... Ultima »  ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Doc Da Suicidio Aiuto, Daparox e ziprexa
 
Sangio
Inviato il: Venerdì, 05-Giu-2015, 14:04
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.623
Utente Nr.: 15.321
Iscritto il: 13-Apr-2015



farmaco + terapia sono sicuramente ottimi PSICO wink.png
PM
Top
 
Coppino1985
Inviato il: Sabato, 06-Giu-2015, 13:15
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 395
Utente Nr.: 15.474
Iscritto il: 20-Mag-2015



penso che non guariro' mai e la cosa mi angoscia molto non so da dove iniziare ed il daparox non fa quell'effetto sperato
PMEmail Poster
Top
 
Sangio
Inviato il: Sabato, 06-Giu-2015, 14:41
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.623
Utente Nr.: 15.321
Iscritto il: 13-Apr-2015



Essere negativi non ti aiuterà.
Anche perché non è vero che non si può "guarire"
PM
Top
 
Coppino1985
Inviato il: Domenica, 07-Giu-2015, 10:26
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 395
Utente Nr.: 15.474
Iscritto il: 20-Mag-2015



Grazie Sangio che mi stai vicino, ma sai in questo momento diciamo dopo 2 mesi, di cura con daparox 2 pastiglie, e zyprexia e non vedere neanche un risultato sono piu' i giorni che questo pensiero di suicidio mi pervade come se non ci fosse un domani quindi il mio inconscio continua a ripetersi di farla finita, per il semplice fatto che io non so veramente da dove inziare, scusa per lo sfogo ma sai vedo come ultima ancora di salvezza la morte
PMEmail Poster
Top
 
Sangio
Inviato il: Domenica, 07-Giu-2015, 10:43
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.623
Utente Nr.: 15.321
Iscritto il: 13-Apr-2015



Per salvarti dai pensieri quindi ti ammazzi?
Scusa se rido PSICO wink.png
Sono solo pensieri, non guardare il contenuto, arrivano perché nr hai paura.
Accetta che vengano e diminuiranno.
Tu vuoi stare bene, il pensiero di suicidio vero è diverso.

I farmaci poi come ti dicevo non tolgono il pensiero.
A quello servi tu e ce la puoi fare PSICO wink.png
PM
Top
 
Coppino1985
Inviato il: Domenica, 07-Giu-2015, 11:17
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 395
Utente Nr.: 15.474
Iscritto il: 20-Mag-2015



Ma da dove devo iniziare quello che voglio chiederti sono sempre più scoraggiato, vorrei conoscere qualcuno che ha attraversato il mio stesso problema, che mi dia dei consigli e che mi aiuti
PMEmail Poster
Top
 
Sangio
Inviato il: Domenica, 07-Giu-2015, 12:08
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.623
Utente Nr.: 15.321
Iscritto il: 13-Apr-2015



Io ho avuto pensieri di morte PSICO wink.png
PM
Top
 
Sangio
Inviato il: Domenica, 07-Giu-2015, 12:10
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.623
Utente Nr.: 15.321
Iscritto il: 13-Apr-2015



Vuoi aiuto?
Quando ti arrivano i pensieri non fare nulla.
Patisci l ansia e basta.
E basta scrivere nel panico. Perché non va bene.
PM
Top
 
Coppino1985
Inviato il: Domenica, 07-Giu-2015, 12:32
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 395
Utente Nr.: 15.474
Iscritto il: 20-Mag-2015



Grazie saggio ma io chiedo un'aiuto so che qui non è possibile ma se esiste una via di uscita io non la vedo
PMEmail Poster
Top
 
Sangio
Inviato il: Domenica, 07-Giu-2015, 13:11
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.623
Utente Nr.: 15.321
Iscritto il: 13-Apr-2015



La via d uscita c'è. Solo che non riesci a vederla perché hai paura dei pensieri.
I pensieri sono solo pensieri. I farmaci non li eliminano. Devi essere tu ad accettarne la presenza.
Leggi bene

I pensieri di morte sono come quelle persone fastidiose che non vorresti mai vedere.
Ma dal momento in cui tu resti indifferente e non cogli le varie frasi di queste " persone fastidiose" loro se ne andranno perché tu non reagisci.
Se non cogli la provocazione il provocatore se ne va.
I pensieri ti diranno tante cose ma tu non devi rispondere, sopporta l ansia del pensiero e piano piano questi diminuiranno e starai meglio PSICO smile.gif
PM
Top
 
Coppino1985
Inviato il: Domenica, 07-Giu-2015, 16:33
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 395
Utente Nr.: 15.474
Iscritto il: 20-Mag-2015



Caro Sangio, ho capito quello che vuoi dire ma nello stesso tempo vorrei capire il tipo di approccio psicologioc devo intraprendere o cercare, vorrei coinvolgere altri utenti con le loro esperienze e consigli.
PMEmail Poster
Top
 
vai tranquillo
Inviato il: Domenica, 07-Giu-2015, 17:05
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 182
Utente Nr.: 14.922
Iscritto il: 20-Gen-2015



a me come si presento' se ne ando', non gli diedi molto retta
PMEmail Poster
Top
 
Coppino1985
Inviato il: Domenica, 07-Giu-2015, 17:07
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 395
Utente Nr.: 15.474
Iscritto il: 20-Mag-2015



Vai tranquillo io sto attraversando una ricaduta, mi sto curando con farmaci ma non vedo una via di uscita.
PMEmail Poster
Top
 
Sangio
Inviato il: Domenica, 07-Giu-2015, 17:47
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.623
Utente Nr.: 15.321
Iscritto il: 13-Apr-2015



Vai tranquillo ha perfettamente ragione. Parole sintetiche ma efficaci.
L approccio che cerchi te l ho scritto.
Mi sembra che non vuoi capire che il grosso del lavoro lo devi fare tu. Non i farmaci.
Ti ho detto che la via d uscita c'è.
PM
Top
 
Coppino1985
Inviato il: Domenica, 07-Giu-2015, 18:31
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 395
Utente Nr.: 15.474
Iscritto il: 20-Mag-2015



Caro Sangio, ti ringrazio per la risposta ma io non dispongo delle armi e delle tecniche.IL punto e che io ho bisogno di qualcuno che mi segua settimanalmento o per lo meno mi indichi la strada corretta da intraprendere.
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (14) 1 2 [3] 4 5 ... Ultima » Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.1629 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]