Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Il Vaso Di Pandora
 
ColpaMia
Inviato il: Mercoledì, 12-Feb-2020, 18:41
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 17
Utente Nr.: 19.684
Iscritto il: 02-Feb-2020



Da un po' di tempo ho iniziato la mia terapia per cercare di uscire dal doc , prendo Haldol (25 gocce) in totale e un ansiolitico e ho cominciato a vedere una psicoterapeuta tutta via ieri è successo di nuovo. Da un po' di tempo ho grossi problemi con l'auto erotismo , praticamente ho difficoltà ad eccitarmi con i soliti porno etero e vado in crisi e in quel momento vengo colpito dalle mie solite ansie e mi metto a cercare nel web qualsiasi notizia su pedofili , profili , caratteristiche ecc e arrivo ad un articolo dove si dice che esista un nuovo tipo di pedofilo più emotivo e che riesce a immedesimarsi nelle sue vittime e la cosa mi uccide e così ricado nei vecchi schemi , cerco foto di bambini per vedere se c'è un qualche effetto e come al solito vengo preso da ansie e la solita pressione nelle parti basse e quindi corro ai ripari con le solite rassicurazioni e poi ci sto malissimo. Io ho sempre fatto uso di hentai e anime per autoerotismo e ho guardato di tutto ora fra questi c'è la categoria loli e li parte il mio problema , infatti tempo a dietro e prima del doc anche questi facevano parte del mio rituale masturbatorio , però non gli davo nessun peso e non mi turbava e mai ero colpito dal pensiero di provarci con un bambino reale , adesso però ho difficoltà a capire sembra che ogni cosa che cerco e leggo mi stia dicendo ad alta voce che io sono un pedofilo e ad un certo punto sembra quasi che io gli creda. Secondo voi ho scoperto il vaso di Pandora e la terribile verità è venuta fuori ? O sono le solite convulsioni? Tutto ciò probabilmente non servirà a nulla , ma ne sento così tanto il bisogno da non poterne fare a meno. Grazie in anticipo.
PMEmail Poster
Top
 
Trixi20
Inviato il: Mercoledì, 12-Feb-2020, 21:35
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 28
Utente Nr.: 19.690
Iscritto il: 11-Feb-2020



Non voglio rassicurarti ma abbiamo tutti le stesse sensazioni di merda. Compresa quella del vaso di Pandora da cui non sembra si possa tornare indietro ma puoi fare meglio puoi andare avanti.
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
ColpaMia
Inviato il: Giovedì, 13-Feb-2020, 09:16
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 17
Utente Nr.: 19.684
Iscritto il: 02-Feb-2020



QUOTE (Trixi20 @ Mercoledì, 12-Feb-2020, 20:35)
Non voglio rassicurarti ma abbiamo tutti le stesse sensazioni di merda. Compresa quella del vaso di Pandora da cui non sembra si possa tornare indietro ma puoi fare meglio puoi andare avanti.

È che mi sento in colpa. Questi manga e anime prima li guardavo senza timore e per un periodo quando avevo 17 anni me ne vantavo pure , non ci vedevo del marcio dietro.
Adesso mi sento come se tutto ciò servisse ad alimentare il mio problema e visto che non riesco ad eccitarmi come una volta sia la prova definitiva del mio problema. Mi sento male e Haldol non fa nessun cazzo di effetto.
PMEmail Poster
Top
 
Trixi20
Inviato il: Giovedì, 13-Feb-2020, 11:49
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 28
Utente Nr.: 19.690
Iscritto il: 11-Feb-2020



Penso che dovresti provare a non cedere alle compulsioni, quando sei in doc le sensazioni e le emozioni che prima provavi normalmente sono come bloccate perché in fondo noi le stiamo monitorando e anche se arrivassero saremmo noi a non avvertire come sempre perché le passiamo a giudizio quindi perdono di spontaneità e naturalezza. La strada che io provo a praticare è quella della pazienza, di essere più "buona" con me stessa provando a non battagliare perché altrimenti si alza l'ansia non capisco più niente e vado in tilt. Pazienza significa darsi tempo ma darselo sul serio provando a non andare a controllare ogni 5 minuti ed è la cosa più difficile.
PMEmail Poster
Top
 
ColpaMia
Inviato il: Giovedì, 13-Feb-2020, 12:09
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 17
Utente Nr.: 19.684
Iscritto il: 02-Feb-2020



QUOTE (Trixi20 @ Giovedì, 13-Feb-2020, 10:49)
Penso che dovresti provare a non cedere alle compulsioni, quando sei in doc le sensazioni e le emozioni che prima provavi normalmente sono come bloccate perché in fondo noi le stiamo monitorando e anche se arrivassero saremmo noi a non avvertire come sempre perché le passiamo a giudizio quindi perdono di spontaneità e naturalezza. La strada che io provo a praticare è quella della pazienza, di essere più "buona" con me stessa provando a non battagliare perché altrimenti si alza l'ansia non capisco più niente e vado in tilt. Pazienza significa darsi tempo ma darselo sul serio provando a non andare a controllare ogni 5 minuti ed è la cosa più difficile.

Proverò a fare così e soprattutto smetterò di cercare su Internet, perché non solo non ha risposte ma quelle che da sono tragiche e mi confondono ancor di più. Spero di resistere.
PMEmail Poster
Top
 
Trixi20
Inviato il: Giovedì, 13-Feb-2020, 21:08
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 28
Utente Nr.: 19.690
Iscritto il: 11-Feb-2020



Anche io da questo momento in poi starò lontana dal cellulare. Quando ho l'ansia mi comincio a rassicurare con questo e quello compreso ahimè il forum. Purtroppo l'aiuto la spinta al cambiamento arriva da dentro. Potrai anche leggere 100000 storie come la tua, ti rassicurano se va bene un paio d'ore e poi basta si ritorna. Proverò a soffrire quando avrò l'ansia ma a lasciarla correre senza rassicurarmi che tanto la risposta secondo me non ce l'ha nessuno e l'unica cosa è, scusa il francesismo, FOTTERSENE. Se riusciremo a fare questo potremmo tornare a vivere la nostra vita che alla fine è ancora la come l'abbiamo lasciata, se non hai mai alzato la mano su un bambino non lo farai domani, se non ho mai provato amore per una donna in 30 anni che campo (e facendo scuola femminile e università prettamente femminile) non lo farò oggi. Ci siamo incastrati possiamo disincastrarci. Ti auguro tanta tanta forza nel tuo cammino perché alla fine se lo guardi dall'esterno sono solo minchiate che nella nostra testa sono come una bomba che potrebbe esplodere da un momento all'altro.
PMEmail Poster
Top
 
ColpaMia
Inviato il: Venerdì, 14-Feb-2020, 12:58
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 17
Utente Nr.: 19.684
Iscritto il: 02-Feb-2020



QUOTE (Trixi20 @ Giovedì, 13-Feb-2020, 20:08)
Anche io da questo momento in poi starò lontana dal cellulare. Quando ho l'ansia mi comincio a rassicurare con questo e quello compreso ahimè il forum. Purtroppo l'aiuto la spinta al cambiamento arriva da dentro. Potrai anche leggere 100000 storie come la tua, ti rassicurano se va bene un paio d'ore e poi basta si ritorna. Proverò a soffrire quando avrò l'ansia ma a lasciarla correre senza rassicurarmi che tanto la risposta secondo me non ce l'ha nessuno e l'unica cosa è, scusa il francesismo, FOTTERSENE. Se riusciremo a fare questo potremmo tornare a vivere la nostra vita che alla fine è ancora la come l'abbiamo lasciata, se non hai mai alzato la mano su un bambino non lo farai domani, se non ho mai provato amore per una donna in 30 anni che campo (e facendo scuola femminile e università prettamente femminile) non lo farò oggi. Ci siamo incastrati possiamo disincastrarci. Ti auguro tanta tanta forza nel tuo cammino perché alla fine se lo guardi dall'esterno sono solo minchiate che nella nostra testa sono come una bomba che potrebbe esplodere da un momento all'altro.

Il mio caso è particolare. Molti col mio dilemma non hanno mai avuto prove al riguardo e perciò superarlo è possibile, ma io ho fatto uso di manga e anime come ho detto e a volte non nascondo c'erano anche minori. Il problema che prima non mi facevo e che adesso mi assilla è quello. Si tratta di disegni e moolto lontani dalla realtà eppure adesso provo vergogna ,quando ne faccio uso mi sento malissimo eppure quando sono frustrato dal aver perso la mia sana carica sessuale ci ritorno sempre. Io non ho fatto ne farò mai uso di materiale con persone vere e non sento la voglia di attaccare un bambino , però ogni volta che ne vedo uno la mia ansia sale e con lei la paura e quella sensazione al livello genitale che distrugge la mia vita. Perché ho perso quasi interesse per le ragazze normali e sento questa sensazione per il mio disturbo. Non devo fissarmi sul problema devo smettere di far uso di qualsiasi cosa come porno ecc. Ogni volta è solo dolore il pensiero, ma riuscirci non è facile.
PMEmail Poster
Top
 
Somersault
Inviato il: Venerdì, 14-Feb-2020, 16:04
Quote Post


Ubermember
*******


Messaggi: 16.152
Utente Nr.: 4
Iscritto il: 29-Giu-2007



QUOTE (ColpaMia @ Venerdì, 14-Feb-2020, 11:58)
Il mio caso è particolare.

Il tuo caso è come tutti gli altri PSICO smile.gif (i quali dicono che il loro caso è particolare).



--------------------
user posted image
Someday we will foresee obstacles;
Through the blizzard, through the blizzard.
PM
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0991 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]