Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Ragazzi Che Non Accettano Di Essere Gay
 
diamanda
Inviato il: Lunedì, 26-Feb-2018, 15:50
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 453
Utente Nr.: 7.473
Iscritto il: 27-Gen-2011



Mi è capitato di recente di scoprire che un ragazzo che conoscevo tempo fa ha finalmente deciso di provare ad avere un rapporto con un altro ragazzo.
Io avevo visto che qualcosa non andava e che spesso aveva un'idea delle ragazze troppo ideale. Poi usciva e le ragazze non gli piacevano mai e trovava sempre scuse. Dunque ho iniziato a pensare, visto che non è l'unico, che a volte i ragazzi che fanno tanto i complicati con le ragazze nascondono qualcosa. Capisco che il discorso è delicato ma non capisco come mai ancora si abbia così difficoltà ad accettarsi visto che ormai esiste una comunità gay numerosissima. Non capisco davvero.
Inoltre a volte magari capita di vedere ragazze carine ma non è detto che siano etero. Questo a volte i ragazzi lo dimenticano. Pensano che le lesbiche siano tutte brutte. Ma non è così.
Di recente mi è successo di essere "abbordata" da alcune ragazze che non semvravano affatto lesbiche.
PMEmail Poster
Top
 
Pelle310
Inviato il: Mercoledì, 09-Mag-2018, 12:35
Quote Post


flash of lightning
***


Messaggi: 2.712
Utente Nr.: 12.701
Iscritto il: 10-Set-2013



QUOTE (diamanda @ Lunedì, 26-Feb-2018, 15:50)
Mi è capitato di recente di scoprire che un ragazzo che conoscevo tempo fa ha finalmente deciso di provare ad avere un rapporto con un altro ragazzo.
Io avevo visto che qualcosa non andava e che spesso aveva un'idea delle ragazze troppo ideale. Poi usciva e le ragazze non gli piacevano mai e trovava sempre scuse. Dunque ho iniziato a pensare, visto che non è l'unico, che a volte i ragazzi che fanno tanto i complicati con le ragazze nascondono qualcosa. Capisco che il discorso è delicato ma non capisco come mai ancora si abbia così difficoltà ad accettarsi visto che ormai esiste una comunità gay numerosissima. Non capisco davvero.
Inoltre a volte magari capita di vedere ragazze carine ma non è detto che siano etero. Questo a volte i ragazzi lo dimenticano. Pensano che le lesbiche siano tutte brutte. Ma non è così.
Di recente mi è successo di essere "abbordata" da alcune ragazze che non semvravano affatto lesbiche.

ti posso parlare per esperienza diretta visto che sono bisex dichiarato (solo con i miei familiari e alcuni amici con la A maiuscola).
Il fatto che ci sia una comunità LGBT di sicuro è rassicurante, ma non basta per vincere quei blocchi che la persona o la società ci inculcano fin dall'infanzia.
Dichiarandoti gay ti possono succedere le suddette cose:
1- ti danno del malato con carenze ormonali e con tutta una serie di disturbi mentali;
2 - ti etichettano come abominio o scherzo della natura;
3- ti potrebbero licenziare da lavoro;
4- potresti essere vittima di bullismo e di violenze fisiche e psicologiche;
5- tutti iniziano a guardarti con occhi inquisitori;
6- alcuni 'amici' ti possono abbandonare e rischi di ritrovarti solo;
7- diventi la vittima di barzellette e battute idiote in continuazione;
8- non puoi tenere la mano al tuo compagno/a perchè "turbi i bambini";
9- alcuni genitori possono cacciare di casa il proprio figlio/a.
Decidere di dichiararsi non è così banale e ti cambia la vita. Purtroppo siamo in Italia e non in Spagna o in America dove la situazione per gli LGBT è migliore


--------------------
"Siamo tutti angeli fino a quando non passiamo dall'inferno."
"L'esperienza è il nome che gli uomini danno ai propri errori" Oscar Wilde
"Nessun maggior dolore ricordarsi del tempo felice nella miseria" Inferno Canto V Dante
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
Paolo0686
Inviato il: Mercoledì, 09-Mag-2018, 16:34
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 704
Utente Nr.: 10.820
Iscritto il: 26-Ago-2012



Mi chiedo invece se sia necessario rendere pubblica qualsiasi cosa ci riguardi.
Nel mio caso ci sono tre categorie: lavoro, amici, famiglia. Alle prime due categorie (eccezione fatta per pochi fidati amici, uno o due) non deve interessare che io sia gay, bisessuale, etero, fidanzato o innamorato. E' una cosa mia, privata. Gli affetti e i miei (pochi) sentimenti sono importanti, e non mi va di condividerli con chi non lo è.

L'unica parte sulla quale mi sento di dissentire con Pelle è il "purtroppo siamo in Italia": io non sono in Italia, sono negli stati uniti del sud. Non mi sembra un esempio di coesione sociale migliore o più funzionale che nel nostro paese.Per nulla proprio.


--------------------
1-2-fuck off, drop out, never trust a fucking hippie
And for that matter don't trust anyone.
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0603 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]