Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Doc O Dipendenza Affettiva?, Aiuto!
 
Io.e me
  Inviato il: Venerdì, 08-Nov-2019, 20:22
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 556
Utente Nr.: 18.010
Iscritto il: 10-Mar-2017



Salve a tutti! Non so se qualcuno si ricorda di me.
È un secolo che non scrivo più sul forum e questo è sicuramente qualcosa di positivo!

Ho sofferto di doc da relazione (paura di non amar) che poi è andato scemando per mesi finché non si è ripresentato con una nuova ossessione che ora non vi sto qui a descrivere. L'ho riconosciuto come doc ed è passata.

Ora però c'è questa mia paura che mi attanaglia da qualche ora: sono dipendente affettiva?
Vi spiego.

Ho lasciato l'università per alcune ragioni e ho deciso di provare dei concorsi per entrare nelle forze di polizia.
Inizialmente ero molto motivata finché una sera, non ricordo neanche come, ho iniziato ad avere paura di perdere il mio ragazzo a causa della lontananza. Non vi dico.
Era come averea certezza che ci saremmo lasciati. L'ASSOLUTA CERTEZZA.
Pertanto ho iniziato a stare male...
Per non parlare della paura di perderlo e che lui si stanchi di me... Paura di sentire il distacco (ci vediamo una volta la settimana), Paura di essere vista come un peso per lui, paura di avere l'ansia perché avere L'ansia significa essere una rompi p... e.
Preferire stare e lavorare nel mio paese piuttosto che andarmene per evitare di perderlo.

Diciamo che io non ho un vero e proprio sogno lavorativo... Il mio sogno è quello di vivere tranquilla, con uno stipendio modesto, ma soprattutto è quello di vivere con lui e di poterlo fare il prima possibile e bene.
Non voglio figli per paura che possano dividerci... Perché ho Visto cosa è successo ai miei genitori e non voglio che accada lo stesso (hanno divorziato).

Detto ciò ho iniziato ad aver paura di avere la dipendenza affettiva.

Si ho scarsa autostima ma allo stesso tempo lui non è affatto una persona violenta né cattiva né che abusa.
Anzi è basato, calmo, intelligente, di supporto e assolutamente amabile e fedele.

Nonostante ciò l'ansia mi sta mangiando.

Potrebbe essere il periodo di forte stress che sto vivendo a causa del sentirmi inutile in quanto al momento non lavoro e non studio? Ed il fatto che vivo spesso situazioni di sofferenza da parte dei miei genitori a causa del loro divorzio?
Ho davvero paura per me stessa di essere una. Dipendente affettiva.


Questa relazione è tutto per me e mi spinge ad essere una persona migliore, mi spinge a migliorare me stessa, a impegnarmi per qualcuno.

Ma ho paura di essere dipendente.

Vi prego qualcuno sa rispondermi?


--------------------
"Nessun sistema può dimostrare se stesso a partire da se stesso"

"Tremano le gambe mentre ride il cuore"

Ascoltando solo il mio corpo...
PMEmail Poster
Top
 
Myshï
Inviato il: Venerdì, 08-Nov-2019, 20:43
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 408
Utente Nr.: 18.045
Iscritto il: 22-Mar-2017



Ti senti dipendente perchè vuoi coronare il tuo sogno?
Ti senti inutile perchè hai fatto una scelta? (quanti rimorsi e rimuginazioni noi ossessivi eh)

Hai fatto delle scelte, implicano cambiamenti e sono segno di maturità. Di sicuro hai le idee chiare su cosa vuoi fare e su cosa non vuoi fare. Inoltre sta storia della dipendenza è fine a se stessa: se ci stai bene e lui sta bene con te tanto basta.

Sisi mi ricordo di te, sei intelligente e supererai anche questa lieve ricaduta. Ad maiora! PSICO smile.gif
PM
Top
Adv
Adv














Top
 
Io.e me
Inviato il: Venerdì, 08-Nov-2019, 20:51
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 556
Utente Nr.: 18.010
Iscritto il: 10-Mar-2017



Ti ringrazio tanto!
Ma in questo momento mi sento tutt'altro che sicura di ciò che voglio.
Forse l'università riusciró a ripremderla il prossimo anno e sono contenta perché così starò più vicina a lui ma scontenta perché non sono troppo felice di studiare, anche se ciò che mi darà quella facoltà è la vita che sogno.

Comunque l'insicurezza mi sta mangiando, ho costantemente paura che lui si stanchi di me e che mi lasci, ho paura di tutto. E lui probabilmente non vede problemi e va avanti tranquillamente perché i problemi ci sono solo nella mia testa.

Comunque ti ringrazio ancora della risposta che mi ha dato sollievo 😅


--------------------
"Nessun sistema può dimostrare se stesso a partire da se stesso"

"Tremano le gambe mentre ride il cuore"

Ascoltando solo il mio corpo...
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0798 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]