Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Bypassare Questa Fase, Doc omo
 
Phoenix88
Inviato il: Martedì, 13-Mar-2018, 13:10
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 70
Utente Nr.: 15.456
Iscritto il: 17-Mag-2015



E' incredibile come questo disturbo muti,cambi e diventi così pesante,impietoso,diabolico.

Il più delle volte non ti fa neanche respirare con un ragionamento e adesso è implacabile,prende la tua vita e te la depersonalizza,non hai il piacere di riconoscerti in quello che sei perchè lui deve farti avvertire il contrario,oltre a farti perdere interesse per tua moglie,le donne in generale e fare il contrario per il tuo stesso sesso.

Quanto è deprimente questa fase dove devi autoconvincerti di essere contento di essere etero e di non dispiacerti di essere gay?

Quanto è fetente la nostra mente?

Voglio risentire la mia vita con convinzione,ogni pensiero mio personale è bloccato in maniera micidiale,ogni desiderio nascosto ... quando capita,in quell'istante miracoloso,di gustarmi per un attimo le mie sensazioni senza essere intralciato dal DOC,senza che mi faccia sentire di non volerlo,tocco il cielo con un dito.

La mattina in particolare è un incubo,devi capire a che vita appartieni intorno ad un angoscia mortale,poi hai tutta l'intera giornata per combattere ed affrontare momenti di ansia devastante dove il DOC in mezzo alla gente ti spinge e ti suggerisce "dillo che sei così ... dillo!" e lo faccio parlare.
Quando parlo,in ogni istante,sembra che tradisca me stesso.

Desideravo soltanto non cadere di nuovo in uno stato depressivo e spero di non arrivarci.
Sto facendo di tutto per uscirne il prima possibile anche se le compulsioni sopratutto mentali,sono inevitabili.
La cosa curiosa è che sessualmente va alla grande,riesco a mantenere il desiderio alto,tranne ieri sera che l'ansia e un ossessione improvvisa tra un pò non mi faceva riconoscere neanche mia moglie.

Voglio uscirne.
Rivoglio la mia vita e tornare a stare bene,felice.
PMEmail Poster
Top
Mila
Inviato il: Martedì, 13-Mar-2018, 13:36
Quote Post


Unregistered









Ti capisco è proprio assurda la nostra mente! Purtroppo dobbiamo accettare di avere una mente troppo razionale e rigida su determinati pensieri e che sarà x sempre così perché siamo nati così! Dobbiamo passare oltre, accettare i nostri limiti mentali 😂😂 e magari aiutare la nostra mente a diventare più elastica ed a tranquilizzarla di fronte a determinate situazioni! 😊
Top
Adv
Adv














Top
 
PEGASUSDIFUOCO
Inviato il: Mercoledì, 14-Mar-2018, 11:31
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 54
Utente Nr.: 18.771
Iscritto il: 23-Gen-2018



Una cosa che può aiutare, è cercare di restare indifferenti e inerti rispetto ai pensieri...vorremmo eliminarli e non sentirci in colpa ....non accettiamo che esistano...è qui il motore dei sensi di colpa...bisogna cercare di accettare che li abbiamo....noi li rifiutiamo e li combattiamo, ma questo ci carica di rabbia, noia, sensi di colpa. Impariamo ad essergli indifferenti
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0539 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]